crisi economica "SOLO LA PAROLA DI DIO è SOLIDA!"

Home Forum L’AGORÀ crisi economica "SOLO LA PAROLA DI DIO è SOLIDA!"

Questo argomento contiene 47 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 11 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 48 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #109621

    meskalito
    Partecipante

    Nostra mamma è la Terra e il nostro papà è il Cielo, stiamo tranquilli e vogliamoci bene :fri:


    #109622

    windrunner
    Partecipante

    [quote1223409046=mesKalito]
    Nostra mamma è la Terra e il nostro papà è il Cielo, stiamo tranquilli e vogliamoci bene :fri:
    [/quote1223409046]

    Che belle parole !!! 🙂

    Grazie e se non te l'ho ancora detto… benvenuto !!! :fri:


    #109623

    ezechiele
    Partecipante

    anche da parte mia meskalito! bienvenido hombre!


    #109624

    meskalito
    Partecipante

    Azz,c'è pure il bollino rosso questa sera


    #109625

    windrunner
    Partecipante

    [quote1223415503=mesKalito]
    Azz,c'è pure il bollino rosso questa sera
    [/quote1223415503]

    Bimbi tutti a nanna che c'è il bollino rosso !!!!!! :hehe:


    #109626

    windrunner
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    sul TGFIN c'è questo articolo di cui parla il caro Negue :fri:

    Ora sulla parte destra (dopo che aprite il link) ci sono i commenti delle persone… e ce ne sono tante… e sono… come dire… divertenti ?!?!?! A loro modo si… e rendono l'idea di come le persone un po per tutta italia la pensano… io qui ne scrivo alcuni… perchè ci sono una sacco di pagine di commenti… mi piacerebbe fossero come le Barzellette di Bramieri… ma non lo sono!!!

    Link: http://www.tgfin.mediaset.it/tgfin/articoli/articolo429265.shtml

    Alcuni commenti:

    marco
    la parola di dio sarà solida ma non ci permette di mangiare e arrivare a fine mese!!!
    08/10/08
    Roberto
    IL PAPA E' UNA FIGURA DEL TUTTO INUTILE (ANZI SPESSO NEGATIVA PER I SUOI LAVAGGI DEL CERVELLO AGLI IGNORANTI). E' FACILE (PER LUI) E SUPERFICIALE DIRE CHE I SOLDI NON CONTANO…….. INTANTO I POLITICI NEL MONDO FANNO FARE LA GUERRA ESCLUSIVAMENTE PER MOTIVI ECONOMICI… DA SEMPRE! PERSINO LA CHIESA (DIETRO LE QUINTE) E' STATA COMPLICE DI ALCUNE GUERRE NEL MONDO! QUINDI CHE NESSUNO DICA PIU' CHE IL DENARO NON CONTA……. CONTA ECCOME ALTRO CHE CHIACCHIERE (DA UNA CANZONE DI VASCO ROSSI)!!!
    08/10/08
    aldo
    penso che in questo momento ha perso ancora una volta un occasione per stare zitto
    07/10/08
    Zh.Ennix
    Ratzinger dovrebbe trovarsi un Letta come ha fatto Berlusconi che lo seguisse nella comunicazione e gli scrivesse i discorsi. Sempre che in Vaticano – dopo navarro Valls – si trovi un Letta.

    massimo
    ok, allora l'8per mille lo do a qualcun altro visto che i soldi non contano.
    E proverò a pagare la spesa con un preghiera, vediamo cosa mi dice la cassiera.
    07/10/08
    MAVA
    caro Sig. Papa un proverbio dice '' il bel tacer non fu' mai scritto '', detto da uno che vive nel lusso e che e' a capo dello Stato piu' ricco del mondo …..e che se volesse con gli introiti che ha potrebbe sfamare tanti poveri bimbi del 3zo mondo fa' veramente ''ridere'' ! questa se la poteva proprio evitare…..
    07/10/08
    Ginger
    Avrà pure ragione, ma fino a prova contraria nessun commerciante accetta la Bibbia come mezzo di pagamento…
    07/10/08
    Cinzio
    x Antonio:

    appunto perche' finiremo in pasto ai vermi….ora me la voglio godere!

    la base del Cristianesimo e': praticare la carita'…!

    si .,..ma non diventar miliardario e comandare il modo!

    IPOCRITI CHE NO SIETE ALTRO ,ANDATE A LAVORARE E PAGATE LE TASSE!!!!
    07/10/08
    Stefano
    Giovanni Paolo II.
    Per me il Papa sarà sempre LUI.
    Da Domenica prossima mi asterrò a dare l'elemosina in chiesa, e lo farò per sempre.
    Se tutti dovessero farlo, da oggi e per sempre, allora si che questo Papa avrebbe da tremare.

    Io mi unirei a tal Massimo che nel suo commento proverà a pagare la spesa con una preghiera !!!! Avanti tutta !!!!!!!!!! :hehe:


    #109627

    meskalito
    Partecipante

    :eyebro:
    Sembra che in vaticano qualche contatto con qualche dio c'è l'hanno davvero……

    Il Vaticano al riparo dalla crisi
    ha investito in lingotti d'oro
    Il Vaticano sembra potersi permettere, in questi tempi inquieti, di guardare con una certa serenità e distacco alla crisi dei mutui e alle tempeste finanziarie che stanno scuotendo il resto del mondo: sta infatti seduto – rivela il settimanale britannico “Tablet” – su una “roccia d'oro” perché già nel 2007, e su consiglio di abili consulenti finanziari, aveva trasformato i suoi investimenti azionari in lingotti, oltre che obbligazioni e contanti.
    La rivista del Regno Unito ha fatto esaminare ad un analista economico i dati contenuti nel rapporto annuale sulla gestione delle finanze vaticane relativa allo scorso anno, preparato dalla Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede e reso pubblico già nel luglio 2008. Non si tratta di cifre nuove, ma dalla lettura degli esperti emerge ora che la Santa Sede, sapientemente consigliata, aveva fiutato in anticipo i venti avversi del mercato e convertito i propri investimenti azionari, come un novello “re Mida”, in tanto metallo prezioso. La Santa Sede possiede attualmente una tonnellata di oro che può valere circa 19 milioni di euro. Il Tablet ironizza: “la roccia di Pietro, su cui è stata fondata la Chiesa, si è trasformata in una roccia d'oro”. E da quale posto migliore osservare quanto sta accadendo in queste ore nelle tumultuose acque dell'economia mondiale? Il settimanale riporta l'opinione di un esperto finanziario, di cui non fa il nome, secondo il quale la Santa Sede “appare finanziariamente ben posizionata per raccogliere profitti, anche nell'attuale tempesta finanziaria”. “Complessivamente – aggiunge – la Santa Sede è stata ben consigliata e non ha probabilmente perso molto nella crisi. Hanno abbandonato man mano le azioni e nel tempo si sono concentrati su investimenti obbligazionari e monetari”. Secondo i dati contenuti nel rapporto finanziario del 2007, il Vaticano disporrebbe di 340 milioni di euro in valuta, di 520 milioni in obbligazioni e in poche azioni, insieme ai 19 milioni in oro più molti altri in preziosi. Una quota più che ragguardevole per un piccolo stato come quello pontificio. La roccia tuttavia è più traballante di quello che appare, secondo un responsabile della Santa Sede, citato sempre dal Tablet. “I risultati del primo periodo del 2008 sono preoccupanti e non inducono all'ottimismo”, dice monsignor Vincenzo Di Mauro, segretario della Prefettura vaticana degli Affari Economici. “Si rende sempre più necessario – aggiunge – il richiamo alle Amministrazioni della Santa Sede ad operare con prudenza e con la massima oculatezza nella gestione operativa delle spese e nell'assunzione di nuovo personale”. In ogni caso, questo è certo, il Vaticano si avvale dei migliori consulenti disponibili sul mercato, che finora non lo hanno tradito. Solo una decina di anni fa avvenne un curioso incidente, mai reso noto, durante una visita di Giovanni Paolo II in Brasile. Il “portafoglio” personale del Papa era affidato ad una grande banca internazionale e se ne occupava un funzionario di base nel New Jersey che aveva il compito di investire nel modo migliore il denaro raccolto nell'Obolo di San Pietro e di essere pronto a smobilizzarlo ad ogni occorrenza per le opere di carità. Era però in vacanza mentre Wojtyla, in Brasile nel 1997, staccava un assegno per la costruzione di un orfanotrofio a Rio De Janeiro. Assegno risultato “scoperto”: un errore tenuto nascosto a cui però fu poi dato rapido rimedio

    http://oknotizie.alice.it/go.php?us=69f14089c1dffbbd


    #109628

    windrunner
    Partecipante

    Leggete qui… da TGCOM:

    Usa, chiesti 4 anni per Follieri
    Finanziere vantava appoggi in Vaticano

    L'accusa ha chiesto a New York oltre quattro anni di carcere per Raffaello Follieri. L'imprenditore italiano è accusato di frode per avere ottenuto oltre due milioni di dollari vantando stretti contatti col Vaticano. Per Follieri, ex-fidanzato della celebre attrice Anne Hathaway, l'accusa ha chiesto una condanna tra i 51 e i 63 mesi di carcere per la frode attuata. “Follieri ha agito per avidità”, ha scritto il giudice.

    ''Sapevo che stavo agendo in modo sbagliato'', ha affermato il 10 settembre scorso Follieri davanti al giudice John G. Koelti. ''Fra il 2005 e il 2007 ero d'accordo con altri nell'utilizzare parte dei soldi che gli investitori avevano messo nella joint-venture con lo scopo di defraudarli'', ha confessato l'ex fidanzato dell'attrice de 'Il Diavolo veste Prada' che lo ha lasciato all'inizio dell'estate. ''E' un giovane con buone intenzioni'', sostiene l'avvocato difensore del finanziere italiano, Flora Edwards.

    Follieri è stato arrestato in giugno con l'accusa di aver messo in piedi un fantasioso schema immobiliare per convincere fraudolentemente investitori americani di un suo specialerapporto con il Vaticano. In particolare, secondo l'accusa, Follieri millantava con i suoi interlocutori legami con il Vaticano gli consentivano di comprare proprieta' immobiliari della chiesa cattolica americana ben al di sotto dei prezzi di mercato. La sentenza per il fantasioso finanziere è in programma il 23 ottobre.

    E il Vaticano si scopre pian piano…. :hehe:


    #109629

    Pyriel
    Bloccato

    Stanno solo giocandosi l'ultima carta, i loro tesori terreni, e
    ormai è troppo tardi per tirare fuori la Parola di Dio da quel
    sarcofago in cui l'hanno sepolta.


    #109631

    windrunner
    Partecipante

    :hehe:

    Fratello Papa,festa da 100mila euro
    Germania, critiche sul finanziamento

    Ha sollevato molte critiche, in Germania, la decisione del vescovo di Ratisbona, Gerhard Ludwig Muller, di stanziare 100mila euro per la festa di compleanno di Georg Ratzinger, fratello maggiore di Benedetto XVI. Per festeggiare i suoi 85 anni, il 15 gennaio prossimo, il fratello maggiore del Pontefice, anch'egli sacerdote nonché musicista, ha in programma di recarsi in Vaticano con 127 orchestrali e di eseguire un concerto nella Cappella Sistina.

    In vista dell'evento, secondo quanto rivelato da Jakob Schotz al settimanale tedesco Focus, il vescovo di Ratisbona ha annunciato pertanto il finanziamento del viaggio a Roma di 90 coristi del “Regensburger Domspatzen” e di 37 musicisti dell'Orchestra barocca di Linz, in Austria.

    Uno schiaffo alla povertà, stando all'organizzazione cattolica “Noi siamo la Chiesa”, che, citando la recente crisi mondiale, ha criticato la decisione accusando il vescovo di prelevare gran parte del finanziamento dai fondi per le opere religiose. “Il vescovo Muller dovrebbe pagare le spese prelevando dal proprio conto personale”, ha dichiarato la vice presidente dell'associazioen religiosa, Sigrid Grabmeier.

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo431228.shtml


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 48 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.