CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Questo argomento contiene 3,275 risposte, ha 80 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 3 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 3,051 a 3,060 (di 3,276 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #118281
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1364389679=Richard]
    [quote1364389328=farfalla5]
    [quote1364383955=Richard]
    Invece i Conti sono serviti per pagare le campagne di propaganda, gli assassinii politici, il traffico d’armi e di droga, le basi sotterranee, i programmi spaziali top-secret…

    [/quote1364383955]
    e ora Rich cos'è cambiato secondo te? O meglio, cosa cambia?
    [/quote1364389328]
    la notizia in questo caso
    è che una televisione con milioni di spettatori in russia sta denunciando questa cosa

    non cambia certo in un battito di ciglia
    [/quote1364389679]
    Durban, Sudafrica: sorgono qui le fondamenta della banca per lo sviluppo comune dei Brics. I Paesi emergenti riuniti da oggi per il quinto vertice annuale, lanciano quella che dovrà essere l’alternativa alla Banca Mondiale, strumento per il finanziamento di ambiziosi progetti di infrastrutture e sviluppo dei 5 Paesi membri.
    http://it.euronews.com/2013/03/27/al-vertice-di-durban-i-brics-lanciano-la-banca-di-sviluppo-comune/

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.dnaindia.com%2Findia%2Freport_brics-to-set-up-development-bank-parallel-to-world-band-and-international-monetary-fund_1816001


    #118282

    Solone
    Bloccato

    [quote1364391639=Solone]
    [quote1364385805=farfalla5]
    Nasce il supermercato per i disoccupati: lavoro in cambio della spesa gratis

    Niente carità per gli indigenti: chi usufruirà del servizio dovrà in cambio offrire il proprio lavoro per almeno una volta alla settimana. Succede a Modena, città dove non ti aspetteresti di certo di trovare dei nuovi poveri che non solo non ce la fanno ad arrivare alla terza settimana ma neanche alla seconda.

    Le famiglie che verranno aiutate da questa bella iniziativa riceveranno (gratuitamente) una tessera e dei bollini e con questa potranno fare la spesa durante tutto l’anno. In cambio dovranno prestare il loro lavoro, proprio all’interno del supermercato e il magazzino dell’associazione almeno per una volta a settimana.

    Tutto questo, dicevamo, avviene nella ricca (almeno un tempo) Emilia Romagna, e precisamente a Modena; qui il Centro Servizi per il Volontariato inaugurerà a maggio l’Emporio Portobello, un vero e proprio supermercato per famiglie in grossa difficoltà economica e persone disoccupate. Non avverrà più l’umiliazione, per un padre, di non poter mettere qualcosa nel piatto dei figli quando tornano da scuola. E’ questo forse uno dei colpi più duri per i nuovi poveri, circa 4 milioni in tutta Italia, non avere niente da mettere nel piatto. A Modena sono circa 450 i nuclei familiari in forte difficoltà e che potranno in questa iniziativa trovare un aiuto concreto.

    Dice Angelo Morselli, presidente del Centro per il Volontariato e portavoce di un nuovo welfare dove la parola d’ordine è dignità. “L’idea ci è venuta semplicemente ascoltando i problemi dei nostri

    http://www.cometrovarelavoro.it/240/nasce-il-supermercato-per-i-disoccupati-lavoro-in-cambio-della-spesa-gratis/
    [/quote1364385805]

    Work for food? !amazed

    Preparatevi schiavi sognatori, il buon Ebreo sta per realizzare il suo grande sogno divino, macchinato nell'ombra da millenni, la conquista del mondo. Oggi fa la prova con i barboni e domani tocca a voi.
    [/quote1364391639]

    Dovrebbero aprire la BMS, Banca Mondiale degli Schiavi, avrebbero una grande base di soggetti interessati.


    #118283

    giorgi
    Partecipante

    [quote1364391992=Solone]
    [quote1364391639=Solone]
    [quote1364385805=farfalla5]
    Nasce il supermercato per i disoccupati: lavoro in cambio della spesa gratis

    Niente carità per gli indigenti: chi usufruirà del servizio dovrà in cambio offrire il proprio lavoro per almeno una volta alla settimana. Succede a Modena, città dove non ti aspetteresti di certo di trovare dei nuovi poveri che non solo non ce la fanno ad arrivare alla terza settimana ma neanche alla seconda.

    Le famiglie che verranno aiutate da questa bella iniziativa riceveranno (gratuitamente) una tessera e dei bollini e con questa potranno fare la spesa durante tutto l’anno. In cambio dovranno prestare il loro lavoro, proprio all’interno del supermercato e il magazzino dell’associazione almeno per una volta a settimana.

    Tutto questo, dicevamo, avviene nella ricca (almeno un tempo) Emilia Romagna, e precisamente a Modena; qui il Centro Servizi per il Volontariato inaugurerà a maggio l’Emporio Portobello, un vero e proprio supermercato per famiglie in grossa difficoltà economica e persone disoccupate. Non avverrà più l’umiliazione, per un padre, di non poter mettere qualcosa nel piatto dei figli quando tornano da scuola. E’ questo forse uno dei colpi più duri per i nuovi poveri, circa 4 milioni in tutta Italia, non avere niente da mettere nel piatto. A Modena sono circa 450 i nuclei familiari in forte difficoltà e che potranno in questa iniziativa trovare un aiuto concreto.

    Dice Angelo Morselli, presidente del Centro per il Volontariato e portavoce di un nuovo welfare dove la parola d’ordine è dignità. “L’idea ci è venuta semplicemente ascoltando i problemi dei nostri

    http://www.cometrovarelavoro.it/240/nasce-il-supermercato-per-i-disoccupati-lavoro-in-cambio-della-spesa-gratis/
    [/quote1364385805]

    Work for food? !amazed

    Preparatevi schiavi sognatori, il buon Ebreo sta per realizzare il suo grande sogno divino, macchinato nell'ombra da millenni, la conquista del mondo. Oggi fa la prova con i barboni e domani tocca a voi.
    [/quote1364391639]

    Dovrebbero aprire la BMS, Banca Mondiale degli Schiavi, avrebbero una grande base di soggetti interessati.
    [/quote1364391992]

    Solone non hai capito che questo è un buon segno di cambiamento, il denaro col tempo sparirà e nel frattempo ci saranno molte tribolazioni per coloro che sono aggrappati al denaro, perché queste nuove cose scombussoleranno altre attività lavorative, queste cose che succedono fa parte del cambiamento, fa parte di un piano giusto per poter vivere sempre e sempre più degnamente, non è giusto che persone che non hanno i soldi muoiono di fame o devono stare in piazza tutto il giorno per poter avere uno spicciolo di elemosina. Il mondo sta cambiando in fretta e dobbiamo adattarci nel capire che il denaro deve sparire, solo quando sarà sparito tutto si potrà mettere sempre di più perfezione.


    #118284

    Solone
    Bloccato

    Non è giusto che gente arricchita con il furto agli onesti goda ora e dopo, questo lo hai omesso, forse ti è sfuggito:

    Per me si va ne la città dolente,

    per me si va ne l'etterno dolore,

    per me si va tra la perduta gente.

    Giustizia mosse il mio alto Fattore:

    fecemi la divina podestate,

    la somma sapienza e 'l primo amore.

    Dinanzi a me non fuor cose create

    se non etterne, e io etterno duro.

    Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate”.

    Dante


    #118285

    giorgi
    Partecipante

    [quote1364394526=Solone]
    Non è giusto che gente arricchita con il furto agli onesti goda ora e dopo, questo lo hai omesso, forse ti è sfuggito:

    Per me si va ne la città dolente,

    per me si va ne l'etterno dolore,

    per me si va tra la perduta gente.

    Giustizia mosse il mio alto Fattore:

    fecemi la divina podestate,

    la somma sapienza e 'l primo amore.

    Dinanzi a me non fuor cose create

    se non etterne, e io etterno duro.

    Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate”.

    Dante
    [/quote1364394526]

    La giustizia a quelle persone che hanno rubato o commesso altri atti ingiusti esistono i carceri e quando le leggi terrene diverranno più vicine alle leggi divine la giustizia si farà sempre più sentire, comunque per quelle persone ingiuste esiste già da moltissimo tempo la legge del karma la quale legge fa parte delle leggi divine e qui nessuno può scappare, tutti quanti che hanno sgarrato hanno poi un karma adatto a ciò che hanno fatto passare di male agli altri.

    Quindi se noi oggi siamo qui a tribolare significa anche noi nella vita passata non eravamo tanto meglio da quelli che oggi ci stanno sopra di noi al comando terreno, stai pur certo che un politico che non fa il suo giusto dovere nella prossima reincarnazione non potrà più essere a capo di una politica ma dovrà essere in qualche posto dove dovrà subire dagli altri corrotti, questa è giustizia divina, ma la religione non ne parla di queste cose ti parla del peccato e non dice come stanno le cose e molte persone pensano di avere una solo vita e fanno fiamme e fumo a loro piacimento proprio perché non credendo alle religioni e pensano che il più furbo e il potere che gli è stato assegnato possano fare ciò che è di loro piacere.


    #118287

    Solone
    Bloccato

    La teoria sul karma è assolutamente falsa, e ti dimostro perchè.

    Se ognuno oggi patisce ciò che di male ha fatto nelle vite precedenti, allora i suoi aguzzini starebbero solo facendo la cosa giusta, quindi se io ti derubassi vuol dire che nella tua vita precedente hai rubato e dunque non sarei un ladro, ma un operatore di giustizia, perchè compio il tuo karma, così non sconterei nessun karma.
    Estendi il concetto e vedi che a questo punto tutti sarebbero innocenti, perchè tutti compiono il karma di qualcuno, ma questa è pura follia, serve solo ad assolvere chi è malvagio.

    Il karma è solo l'alibi di tutti i criminali della Terra, i quali per non essere puniti dicono che “tutto è perfetto” e che ognuno deve scontare il suo karma, tra questi ci sono tutti i farabutti sedicenti “equilibrati e giusti” che di Buddha hanno fatto il loro idolo e delle ridicole filosofie orientali il loro credo, rinnegando Gesù Cristo, che definiscono un falso storico, tanto da escludere il termine “Gesù” dalle parole linkabili.

    Detto chiaramente.. E adesso parliamo del “nuovo mondo”.


    #118286

    giorgi
    Partecipante

    [quote1364418188=Solone]
    La teoria sul karma è assolutamente falsa, e ti dimostro perchè.

    Se ognuno oggi patisce ciò che di male ha fatto nelle vite precedenti, allora i suoi aguzzini starebbero solo facendo la cosa giusta, quindi se io ti derubassi vuol dire che nella tua vita precedente hai rubato e dunque non sarei un ladro, ma un operatore di giustizia, perchè compio il tuo karma, così non sconterei nessun karma.
    Estendi il concetto e vedi che a questo punto tutti sarebbero innocenti, perchè tutti compiono il karma di qualcuno, ma questa è pura follia, serve solo ad assolvere chi è malvagio.

    Il karma è solo l'alibi di tutti i criminali della Terra, i quali per non essere puniti dicono che “tutto è perfetto” e che ognuno deve scontare il suo karma, tra questi ci sono tutti i farabutti sedicenti “equilibrati e giusti” che di Buddha hanno fatto il loro idolo e delle ridicole filosofie orientali il loro credo, rinnegando Gesù Cristo, che definiscono un falso storico, tanto da escludere il termine “Gesù” dalle parole linkabili.

    Detto chiaramente.. E adesso parliamo del “nuovo mondo”.
    [/quote1364418188]

    Il fatto è che anche l'assassino che è stato nella vita precedente ed ora sta scontando il karma non è cosciente, non sa che nella vita precedente ha fatto del male, quindi nella sua sofferenza invece che cambiare si mette a maledire il Dio o chi lo fa soffrire, e molti di questi non cambiano perché non sanno cosa hanno combinato precedentemente e invece che guardarsi dentro di se guardano fuori vedendo il mondo che è ingiusto e nessuno lo aiuta quindi è contro tutti coloro che non lo aiutano. Lo stesso discorso vale per noi quando le cose non vanno bene ce la prendiamo con gli altri che hanno causato, mentre tutto è causa ed effetto. Ti ho detto che questa è una scuola e mai capisci come funziona ci caschi sempre dentro, fino che arrivi alla nausea e capisci che nessuno proprio nessuno e nemmeno il Creatore ti può aiutare.

    Fino che hai dentro di te quel pensiero di avere odio con chi ti fa del male o con chi non ti aiuta, non ne uscirai mai e poi mai farai sempre un giro tondo su te stesso.

    Dunque la teoria del karma tu dici che è falsa ma lo pensi tu e molti altri, e sappi anche che qui sulla terra giace la confusione più totale e se vuoi mettere ordine della verità la devi scoprire lavorando dentro di te. Poi non è detto che se uno ruba nella vita precedente e alla sua reincarnazione lui stesso viene derubato, il male che si riceve può essere anche diverso dato che il male fa sempre male, dunque non è necessario che un assassino sia poi nella vita dopo assassinato lui, ma avrà delle tribolazioni più o meno gravi a secondo del karma che deve svolgere.

    Se tu foste stato il Buddha non saresti in queste idee, il Bhudda è stato un personaggio che ha capito la vita come funzionava, ha capito questa scuola e ne è venuto fuori perfetto dagli esami ed una volta che si è messo in ordine non c'era più nessuno che lo poteva turbare.

    Il Creatore ci ha creati perché noi potessimo godere la vita e ci ha dato a tutti il libero arbitrio e col libero arbitrio noi possiamo decidere di rispettare il prossimo o di ostacolarlo, Quindi sgarrando nel far soffrire gli altri impedendo il loro libero e giusto arbitrio il Creatore ci ha messo in questa scuola proprio perché potessimo un bel giorno rispettare le leggi del Creato, Lui è il primario di tutto ciò che esiste e non si può sgarrare, e siamo fortunati che il Creatore è perfetto, e da perfetto che è se vogliamo pure noi un bel giorno stare benissimo siamo costretti a rispettare le sue leggi divine, ricorda che gli Extraterrestri quelli pacifici lavorano per il Creatore perché hanno capito che andando contro corrente riscontrano solamente problemi, ed a noi qui su questa terra vale la stessa cosa, non esistono i libri che ti insegnano come devi comportarti, si ci sono i libri ma sono tutti scritti degli umani e solo singolarmente ognuno quando capisce ne viene a capo perché quando si trova pienamente pieno fino ai capelli di tutte le cose che trova che non vanno bene ecco che poi lavorando su se stesso inizia a mettere ordine.

    Gesù Cristo non è quello che racconta la chiesa, lui ha detto tante verità e queste sue verità le hanno distrutte in modo da creare più confusione, ma chi fa queste cose? Certamente sono uomini ingiusti coloro che non credono all'eternità coloro che vedono solo questa vita, e non sanno nulla delle leggi divine, quindi le infrangono. ma tu hai un intelletto tuo non hai bisogno di seguire i farabutti puoi benissimo vedere la vita che ti è stato dato e capire che la tua vita la puoi portare alla perfezione.

    Il nuovo mondo sarà diviso in due, ci saranno coloro che vogliono la giustizia e lavorano per ottenere la giustizia e ci sarà un'altra parte che lotteranno con chiunque è al potere o con chi gli mette il bastone fra le ruote, e questi fino che si comportano con rabbia e si vendicano alla pari non ne usciranno.

    Il nuovo mondo siamo noi, ognuno di noi otterrà il nuovo mondo, le strade sono solamente due quella giusta e quella sbagliata.


    #118288

    Solone
    Bloccato

    Non sarò Buddha, ma non mi turba certo Nessuno, nè tanto meno mi tocca, altrimenti se ne pente, ma tu sei sicuro di non essere bugiardo in questa vita? E come fai a sapere con certezza cos'eri nell'altra? Te l'ho detto, il karma non esiste, esistono i cattivi, altrimenti io verrei a nuocerti per punirti del tuo karma e tu dovresti ringraziarmi.

    Buddha non ha capito niente, era solo un principe annoiato, che alla fine della sua inutile ricerca pensò che l'unica cosa buona era riempirsi il ventre, ecco perchè ha quel pancione.

    Ora impara da Gesù il Cristo la verità di questa vita o prova:

    “Il mondo ama ciò che è suo, e se vi odia è perchè prima di voi ha odiato me”.

    Fanne tesoro finquando ti resta il tempo, il nuovo mondo sta nascendo, non restare ancorato al vecchio, non ti conviene.

    Vai, confessati e non dare da mangiare al troll, cioè a me, segui lo sciame che non risponde più ai miei reply, senti i bei consigli che ti mandano in PM quei saggi pieni di luce.


    #118289
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    quelli che più hanno bisogno di amore sono i più difficili da amare


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #118290

    giorgi
    Partecipante

    [quote1364452943=Solone]
    Non sarò Buddha, ma non mi turba certo Nessuno, nè tanto meno mi tocca, altrimenti se ne pente, ma tu sei sicuro di non essere bugiardo in questa vita? E come fai a sapere con certezza cos'eri nell'altra? Te l'ho detto, il karma non esiste, esistono i cattivi, altrimenti io verrei a nuocerti per punirti del tuo karma e tu dovresti ringraziarmi.

    Buddha non ha capito niente, era solo un principe annoiato, che alla fine della sua inutile ricerca pensò che l'unica cosa buona era riempirsi il ventre, ecco perchè ha quel pancione.

    Ora impara da Gesù il Cristo la verità di questa vita o prova:

    “Il mondo ama ciò che è suo, e se vi odia è perchè prima di voi ha odiato me”.

    Fanne tesoro finquando ti resta il tempo, il nuovo mondo sta nascendo, non restare ancorato al vecchio, non ti conviene.

    Vai, confessati e non dare da mangiare al troll, cioè a me, segui lo sciame che non risponde più ai miei reply, senti i bei consigli che ti mandano in PM quei saggi pieni di luce.
    [/quote1364452943]

    Che non ti turba nessuno da come ti sei espresso a me non sembra perché ce l'hai con questo sistema mondiale di cui non accetti la situazione attuale, quindi non è che non ti tocca, anzi ne sei pienamente toccato.

    Io non posso essere bugiardo altrimenti mi mentirei me stesso, se poi tu non credi alle mia parole ne puoi farne a meno.

    Io non ho un minimo sapere di quello che ero nell'altra vita ma ho la mia certezza di quello che sono di questa vita, e di quello che ho sperimentato su me stesso.

    Il karma che non esiste lo dici tu e se non ci credi puoi benissimo fare la tua esperienza andando contro corrente riguardo alle leggi divine, poi col tempo, non so dirti quanto tempo o quante vite ma un bel giorno avrai la prova se quello che non credi è falso o reale.

    I cattivi esistono perché qui su questa terra esiste la dualità, ed essendoci la dualità è logico che ci sono individui ancora non evoluti, ed essere messi tutti assieme più o meno ne rimaniamo in un certo senso coinvolti.

    La storia del Buddha era un principe annoiato ed ha capito che non è il denaro che lo faceva felice, ed ha cambiato la vita ma faceva parte del suo karma il quale era di fare il salto finale.

    Io non ti ringrazio e nemmeno ti vado contro, ma rispondo in base alle mie conoscenze.

    Io da Gesù ho imparato tante cose ed ho capito che non è il Gesù che spesso e volentieri ci hanno scritto sui testi, ma è stato un Gesù molto più giusto, e quel Gesù oggi giorno è presente con un corpo qui sulla terra:
    http://risveglio.myblog.it/media/02/02/1195178601.pdf

    Infatti dici giusto il nuovo mondo sta nascendo, “non stare ancorato al vecchio” il che significa anche che è importante cambiare, non stando più legati ai vecchi sistemi perché tutto ciò che è stato ingiusto e non si corregge cadrà pian piano ed una volta che cade non si rimette più in piedi.

    La confessione per me non serve a nulla mi sarà servita negli anni passati ma ora come ora per me non mi è più utile, perché conosco molto bene come funziona la vita e se sgarro ne sarò attento e cerco in tutti i modi di correggermi, perché le leggi divine sono infallibili e più ti avvicini e con più le rispetti con più hai il giusto risultato.

    Io butto l'amo e poi se una persona non trova pane per i suoi denti fa altro che lasciarlo, quindi cerco di non sprecarmi inutilmente.


Stai vedendo 10 articoli - dal 3,051 a 3,060 (di 3,276 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.