crollo in vista

Home Forum L’AGORÀ crollo in vista

  • This topic has 39 partecipanti and 853 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 491 a 500 (di 854 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #110131
    paolo-r
    Partecipante

    no non è strano….


    #110132
    Pyriel
    Bloccato

    ……………

    La putrefazione in corso non si risolverà mai e l'uomo non ha
    potere su di essa, né su sé stesso, perché non ha più il Sé.


    #110133
    michele2007
    Bloccato

    La putrefazione in corso si può risolvere, nulla è impossibile per l'essere umano. ogni essere può fare di più…quindi é logico che possiamo salvarci come e quando vogliamo.

    Il problema è questo, il [u]clero [/u]ha seminato l'[u]ignoranza[/u] nelle persone, perciò i cristiani e non solo stanno usando l'ignoranza per evitare che accada il peggio, quindi se non inizieranno a pensare con la loro testa e per fare solo il loro interesse, siamo….F…I…N…I….T…I….


    #110134
    Pyriel
    Bloccato

    ….

    Proprio di quella putrefazione mentale parlavo io, Michele.


    #110135
    michele2007
    Bloccato

    [quote1225123266=Pyriel]
    ….

    Proprio di quella putrefazione mentale parlavo io, Michele.
    [/quote1225123266]

    Ora ho capito, il clero ha reso le persone anime morte é per questo che faticano a capire le cose semplici…ad ogni modo…sempre avanti, destinazione crollo totale…

    L'incubo recessione affossa le Borse
    Trichet apre al nuovo taglio dei tassi


    #110136
    Pyriel
    Bloccato

    …..

    I morti seppelliranno i loro morti, ma i Vivi che vogliono di più?


    #110137
    Maro
    Partecipante

    Michele non riesco a capire fino a che punto ci sei e fino a che punto ci fai.. Però devo ammettere che apprezzo molto il tuo astio per il clero e ti confido che lo condivido appieno..


    #110138
    Maro
    Partecipante

    [quote1225127731=Maro]
    Per completezza

    [link=http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=87586]Da rainews24.it[/link]

    ci sono le prime reazioni..
    [/quote1225127731]

    Tanto per aggiornare un attimino..

    [link=http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/esteri/iraq-126/siria-attacca-usa/siria-attacca-usa.html]fonte: repubblica.it[/link]


    #110139
    michele2007
    Bloccato

    [quote1225127790=Maro]
    Michele non riesco a capire fino a che punto ci sei e fino a che punto ci fai.. Però devo ammettere che apprezzo molto il tuo astio per il clero e ti confido che lo condivido appieno..
    [/quote1225127790]

    Ciao, io ci sono al 101% e non mento e neppure vi prendo in giro. Se confronti le previsioni che ho fatto prima di togliere l'energia theta, vedrai che non ho sbagliato di una virgola. E se esamini quelle che ho scritto dopo aver tolto l'energia theta, vedrai che sono esatte. Ho messo che il crollo totale si avrà tra il 2008-2009 ed è quello che sta accadendo.

    Per il clero il bello è indietro, ha reso i genitori totalemente incapaci di salvare la vita dei [u]figli[/u] e incapaci di creagli un futuro migliore. Come? Seminando l'ignoranza in umanistica in loro.

    In pratica li ha [u]privati della libertà[/u] di salvare i figli. Ti rendi conto del reato che ha fatto la chiesa usando il mio nome?

    E quando la gente si renderà conto che è troppo tardi per salvare la propria famiglia, non vorrei essere al posto di un prelato. Una profezia dice che il vaticano verrà raso al suolo. Verrà raso al suolo dai cristiani. Io mi auguro che esca che sono qui, ma se non esce quello è il loro e il vostro futuro.

    Il clero ha [u]ingannato[/u] i cristiani usando il mio nome. Ed ora che sono nel pianeta, pagherà per ciò che ha fatto. Mi dispiace che ci rimettiate tutti voi, ma se non vi ribellate, non so cosa farci….


    #110140
    deg
    Partecipante

    A proposito dell'attacco americano contro la Siria di cui si parlava ieri in questo topic, una delle conseguenze è il rinvio della conferenza Euro-Med sull´acqua prevista per il 29 ottobre in Giordania, sulle sponde del Mar Morto.

    Un problema davvero colossale è il progetto di canale che dovrebbe collegare il Mar Rosso al Mar Morto, sul quale si sta scatenando una vera e propria disputa tra i vari Stati mediorientali. La gigantesca opera, che interesserebbe Giordania, Israele e Territori Palestinesi dovrebbe avere il compito di salvare il Mar Morto il cui livello si sta abbassando vertiginosamente al ritmo di un metro all´anno. Ma il canale è un nervo scoperto che attraversa la linea calda del conflitto israelo-palestinese e prevede una seconda fase che entra nel cuore vero del conflitto mediorientale: l´oro blu, l´acqua.

    Articolo completo http://www.greenreport.it/contenuti/leggi.php?id_cont=16214


Stai vedendo 10 articoli - dal 491 a 500 (di 854 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.