Dio e Lucifero – Lucifero e Dio

Home Forum TEOLOGIA Dio e Lucifero – Lucifero e Dio

Questo argomento contiene 146 risposte, ha 22 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 10 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 147 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #34579

    Omega
    Partecipante

    [quote1225162333=Pyriel]
    ….

    La lampada del corpo è l'Occhio, ma quando l'Occhio e cieco
    tutto il corpo è nelle tenebre. Vegliate dunque, l'alba viene.
    [/quote1225162333]
    “Vino nuovo in otri nuovi”.

    VINO NUOVO = SCIENZA; OTRI NUOVI = COSCIENZA.


    #34580

    Pyriel
    Bloccato

    Se metti una toppa nuova sul vestito vecchio non strapperà
    la toppa quel vestito? Così è l'uomo il cui sapere non è suo.


    #34581

    Omega
    Partecipante

    [quote1225163557=Pyriel]

    Se metti una toppa nuova sul vestito vecchio non strapperà
    la toppa quel vestito? Così è l'uomo il cui sapere non è suo.

    [/quote1225163557]
    “Sulle labbra dell'uomo intelligente si trova la sapienza, ma il bastone è per il dosso di chi è privo di senno”. (Proverbi X-13)

    “Il beffardo cerca la sapienza e non la trova, ma per l'uomo intelligente la scienza è cosa facile“. (Proverbi XIV-6)

    “Il Mio Popolo perisce per mancanza di Conoscenza“. (Osea IV-6)

    I savi tengono in serbo la scienza, ma la bocca dello stolto è una rovina imminente”. (Proverbi X-14)

    “Ogni Uomo è abbruttito per mancanza di Scienza“. (Geremia X-14)


    #34582

    Pyriel
    Bloccato

    ….

    Ci vediamo Omega, ho finito di controllare anche stanotte
    che gli Eloim non vadano in giro a rapire questi poveracci.

    Ah, dimenticavo: Non fatevi ingannare
    da quella che falsamente è chiamata
    scienza. (S. Paolo).


    #34583

    deg
    Partecipante

    [quote1225208893=Omega]
    [quote1225161154=Pyriel]
    ….

    A chiunque ha sarà dato dell'altro e a chiunque non ha sarà
    tolto anche quello che ha.
    [/quote1225161154]
    Il regno dei cieli e simile a dieci vergini che, prese le loro lampade, uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le lampade, ma non presero con se' l'olio; Le sagge invece, insieme alle lampade presero anche dell'olio in piccoli vasi. Poiche' lo sposo tardava, si assopirono tutte e dormirono. A mezzanotte si levo' un grido: ecco lo sposo, andategli incontro! Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. E le stolte dissero alle sagge: Dateci del vostro olio, perche' le nostre lampade si spengono. Ma le sagge risposero: No, che non abbia a mancare per noi e per voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene. Ora, mentre quelle andavano per comprare l'olio arrivo' lo sposo e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa.

    Piu' tardi arrivarono anche le altre vergini e incominciarono a dire: Signore aprici! Ma egli rispose: in verita' vi dico: non vi conosco. Vegliate dunque, perche' non sapete ne' il giorno ne' l'ora.

    LAMPADE + OLIO = SPIRITO + CORPO.

    [/quote1225208893]
    Omega, leggendo sono arrivata a questo punto del 3D e mi viene da dire: Ma le verginelle con la scorta d'olio sono veramente stro……ze! Perché non hanno dato l'olio alle altre? :O
    E sono anche ricompensate per questo???
    Sarebbero loro le “sagge”??? :hehe:

    Non capisco niente di niente……….


    #34584
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    deg Omega ha voluto dire che lo spirito senza un corpo non è nulla.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #34585

    deg
    Partecipante

    [quote1225210465=pasgal]
    deg Omega ha voluto dire che lo spirito senza un corpo non è nulla.
    [/quote1225210465]

    Si Pas, ho letto sotto, ma lo doveva dire proprio così?
    Beh, forse era l'ora tarda, la metafora non era delle migliori!! :cles:


    #34587
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Infatti :kkk: in ora tardi stavo per inserirmi anche io, solo che mi venivano solo frasi tipo:

    tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino
    chi troppo vuole nulla stringe
    chi va con lo zoppo impara a zoppicare
    chi non piscia in compagnia o è un ladro o una spia

    =_=


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #34586
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Riporto anche qua l'unione di questi punti

    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.3309.9

    “DIO E’ IL PRINCIPIO ATTIVO DELLA VITA

    Che cosa allora è la vita ? Dio; nella potenza; nel potere, nella consapevolezza della forza necessaria per affrontare ogni problema giorno per giorno. 3161-1

    Sappi che le forze viventi del tuo Dio sono attive ! 1257-1

    La forza vibratoria è il principio attivo dal quale tutto irradia. 195-54

    Le Forze Spirituali sono la Vita, il principio riproduttivo, l’anima il principio dello sviluppo …Il principio attivo è lo spirito. 900-17

    La vita è, in tutte le sue manifestazioni in ogni forza animata, la Forza Creativa in azione; ed è l’ amore dell’espressione — o esprime quella vita; la verità diventa un risultato dell’ amore della vita espresso. Perché questi sono soltanto nomi — finché non vengano sperimentati nella coscienza di ogni anima. 262-46

    Quello della forza vibratoria vitale nella vibrazione elettrica è della vibrazione elettrica più bassa, quello che determina la costruzione di forze o principi attivi con quello che è della vibrazione conosciuta più alta in un corpo umano. 2155-1

    La vita nella sua manifestazione è vibrazione. L’elettricità è vibrazione. 1861-16

    E che cosa è la vita ? Dio manifestato sul piano materiale. Poiché è ancora in Lui che viviamo e ci muoviamo e abbiamo la nostra esistenza (Atti 17:28). Così la vita come manifestazione materiale è l’espressione di quella Forza o Energia Universale che chiamiamo Dio. 3590-1

    ————

    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.3516.7

    La CHIMICA in FUTURO

    Le 7 “note” e gli 8 livelli atomici (livello energetico)
    Attenzione, che questa è la chiave di tutto! (NdR: un poco di analogia non guasta) L'ottava in acustica, o in fenomenologia oscillatoria (vibrazione – frequenza) in genere, è l’intervallo che intercorre tra una frequenza e il suo doppio.

    Tra il DO (Ndr: nota musicale – es. F di DO = 32,69 Hz) e il suo Do maggiore (es. Do superiore 65,38 Hz), vi è un’ottava, (Do base=32,69 Hz – Do superiore =65,38 Hz) ecc. (NdR: la scala della nota musicale DO, NON ha diesis ne' bemolli – idem nel C.E.M. – precisazione per scala musicale: ogni dodici semitoni si ha una frequenza doppia, ovvero un intervallo di un ottava).
    Tra il ROSSO e il VIOLA vi è lo stesso un’ottava (800 nanometri -400 nanometri).

    Straordinario è apprendere che una “vibrazione” a frequenza “fondamentale” genera un cerchio! Facciamo ordine mentale. Ernst Chladni poneva della polvere fine su un piatto d’ottone e poi suonava fortissima la nota DO. Vedeva accadere qualcosa di impressionante: si formava un cerchio largo, intorno a uno strettissimo. Se non fosse vissuto prima di Bohr avrebbe compreso al volo che si era “disegnato” l'atomo di idrogeno !

    Questa cosa era lì per comprenderla il fisico successore Hans Jenny, nel 1967, il quale inquadrò analiticamente l'interazione tra il suono e la materia, fondando la cimatica (da Kyma = onda) e grazie a lui ora vi posso dire che chimica è uguale a: disciplina che studia l'effetto delle onde sulla “matrice”, generatrice della materia. Ecco, questa è chiarezza!

    Nessuno ancora si è accorto di questo aspetto, prossimo ad aprire nuovi orizzonti.
    Il “Mantra” OM, il Vuoto Quantomeccanico e i 112 Elementi……….

    ———-
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.3266.7

    David Wilcock: La Scienza dell'Uno – Cap.2.5 – Visione vibrazionale di Dio, Amore e Fisica

    “Il punto chiave che può connettere i concetti di Dio, Amore e fisica, è l'idea delle vibrazioni simpatetiche, come ha suggerito il ricercatore John Keely. Keely ci ricorda che il principio è semplice da vedere con un diapason. Se colpite un diapason e ne avete un altro vicino di simili proporzioni, le vibrazioni sonore verranno “portate” verso il diapason non vibrante e lo faranno risuonare da solo. Similarmente, abbiamo diverse persone, diverse nazioni, diversi pianeti e possiamo scegliere di amare e unirci o scegliere di distruggerci fra noi.

    Nel senso più semplice possibile, possiamo avere fede o postulare semplicemente che l'universo intero sia Un Essere con Una Mente e che sia l'etere non fisico che la materia fisica, siano parti fondamentali di questo essere interconnesso. Gli insegnamenti spirituali del mondo ci dicono che Dio cerca l'Uno, unità e connessione e associano questo direttamente al concetto di vibrazione.

    Per usare una analogia data dal Dr.Walter Russell in The Secret of Light, possiamo prendere un singolo filo, piegarlo di 90° e ruotarlo. Così a bassa velocità, possiamo vedere facilmente il filo, ma più rapidamente vibra in moto circolare e più apparirà come un disco solido.
    Questo è il modello per cui la nostra materia apparentemente solida può essere vista come composta da energie non solide che vibrano ad una certa frequenza, ma è anche un modello che ci permette di vedere che più si alza la vibrazione e più stabile e Unificata diviene la loro composizione.

    Inoltre, Unità o Uno è il punto di “singolarità” in cui tutte le vibrazioni divengono simultanee: tutti i colori divengono Luce Bianca e tutto lo spazio e il tempo si uniscono in un singolo “centro di momento”, di cui parleremo più avanti nel libro. Ancora, più ci avviciniamo al “punto di momento” dell'Uno, e più si alzano le vibrazioni e il modello della fisica in questo libro ci mostrerà concretamente come questo sta funzionando, se vorremo accettare questa semplice premessa filosofica.

    ————

    [youtube=425,344]aDpmjA5IBxU

    “Dal libro 13° della Trinità di s. Agostino

    Giovanni evangelista ha iniziato il suo Vangelo con queste parole: In principio il Verbo era, e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio: egli era in principio presso Dio. Tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto. Ciò che è stato fatto in lui era vita e la vita era la luce degli uomini e la luce risplende nelle tenebre (mia nota: luce=Coscienza), e le tenebre non l’hanno compresa.

    http://verafede.splinder.com/post/6237408/In+principio+era+il+Verbo

    http://www.csa-davis.org/Files/Italian/1%20-%20meaning%20of%20Om%20vibration.pdf
    Il significato della vibrazione di Om


    #34589

    windrunner
    Partecipante

    E caro Richard aggiungerei…

    “Chi riesce ad elevarsi fino alla comprensione delle opere di Dio,
    può riscoprire la quintessenza di tutti i Libri sacri, perché le
    verità che essi contengono sono iscritte nella vita
    dell’Universo e in quella di ciascuno di noi.
    Dio è inaccessibile, insondabile, al di là di ogni intendimento,
    ma ha messo in noi e nell’Universo che ha creato tutti gli
    elementi che ci permettono di avvicinarci a Lui e di decifrare
    alcuni dei Suoi messaggi. Il primo di questi messaggi è la luce,
    perché è con la luce che Egli si è manifestato al principio del
    mondo, quando ha detto: «Che la luce sia!» Quindi, se vogliamo
    udire Dio mentre “ci parla”, dobbiamo cercare la luce, poiché è
    attraverso la luce che Egli si rivolge a tutte le creature.”

    Omraam Mikhaël Aïvanhov

    Ciao ! 😉


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 147 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.