Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

Home Forum TEOLOGIA Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  AlessioDa 7 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 11 a 18 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #36994

    Anonimo

    [quote1362842102=Solone]
    Fammi vedere qualche “vivo”, così cambio visuale.
    [/quote1362842102]
    Se credi che non esistono, non li vedrai mai! WE DO NOT SEE THINGS AS THEY ARE, WE SEE THINGS AS WE ARE…


    #36995

    Solone
    Bloccato

    Cos'è, una caccia ai fantasmi?

    Vedi, nel mio modo di esistere le cose si dividono in reali e immaginarie, le cose reali sono già davanti a tutti, quelle immaginarie sono un po' come le favole per i bambini.

    Ora, io posso cercare ciò che ho visto non quello che tu mi suggerisci come “esistente”, altrimenti cadrei nel fatuo, un po' come chi segue una religione qualsiasi, non credi?


    #36996

    Anonimo

    [quote1362843668=Solone]
    Cos'è, una caccia ai fantasmi?
    [/quote1362843668]
    Se tu sei vivo, non cercare altri viventi, non ne hai bisogno, già la tua presenza rende la Terra perfetta… Dovrebbe bastare.

    [quote1362843668=Solone]
    Vedi, nel mio modo di esistere le cose si dividono in reali e immaginarie, le cose reali sono già davanti a tutti, quelle immaginarie sono un po' come le favole per i bambini.

    Ora, io posso cercare ciò che ho visto non quello che tu mi suggerisci come “esistente”, altrimenti cadrei nel fatuo, un po' come chi segue una religione qualsiasi, non credi?
    [/quote1362843668]
    Quello che tu chiami reale potrebbe essere immaginario, e quello che tu chiami immaginario potrebbe essere reale. Non è vero che la Realtà è sempre visibile. Per questo non saprei come rispondere in quanto non so a che cosa ti riferisci.

    LA COSCIENZA NON E' VISIBILE MA E' PIU' REALE DI UN PC.


    #36997

    Solone
    Bloccato

    Sulla riva del grande fiume ho cercato dei fiori, ma ho trovato solo cumuli di rifiuti, vuoi dire che ho trovato me stesso? O vuoi dire che sono stato cieco?

    La Coscienza è tangibile, perchè i suoi frutti sono manifesti, quando parla la puoi udire, quando agisce la puoi vedere, ma io non ho visto nè udito nulla del suo su questo pianeta.

    Nessuno può rendere perfetto ciò che non lo è, nemmeno la Coscienza Vivente, al massimo lo può sentire alieno a sè.


    #36998

    Anonimo

    [quote1362925396=Solone]
    Sulla riva del grande fiume ho cercato dei fiori, ma ho trovato solo cumuli di rifiuti,
    [/quote1362925396]
    Già, colpa degli antiuomini.

    [quote1362925396=Solone]
    vuoi dire che ho trovato me stesso?
    [/quote1362925396]
    Per trovare te stesso non hai bisogno di recarti presso il fiume…

    [quote1362925396=Solone]
    O vuoi dire che sono stato cieco?
    [/quote1362925396]
    …Ma se, comunque, desideri andarci, quello che vedrai è lo specchio della “coscienza” della maggioranza. Non necessariamente anche della tua.

    [quote1362925396=Solone]
    La Coscienza è tangibile, perchè i suoi frutti sono manifesti, quando parla la puoi udire, quando agisce la puoi vedere, ma io non ho visto nè udito nulla del suo su questo pianeta.
    [/quote1362925396]
    Io si, moltissimo. Cito Richard: “punti di vista”.

    [quote1362925396=Solone]
    Nessuno può rendere perfetto ciò che non lo è,
    [/quote1362925396]
    Esatto.

    [quote1362925396=Solone]
    nemmeno la Coscienza Vivente, al massimo lo può sentire alieno a sè.
    [/quote1362925396]
    Però la mia Teoria afferma che la Terra è perfetta dunque non hai bisogno di modificare alcunchè. Anzi: credere che l'uomo deve “migliorarsi” o modificare l'ambiente, è un pensiero abominevole che aborro con tutto me stesso.
    La gente si ubriaca, fuma, si droga, si arrabbia etc perché è caduta nella trappola del sistema che insegna la favola della “creazione imperfetta”.
    Rispetto ma non condivido un tale modo di ragionare. Per me è completamente e pericolosamente falso.


    #36999

    Solone
    Bloccato

    Il “sistema” o i sistemi hanno sempre cavalcato la tigre del disadattamento ambientale dell'uomo, che se lasciato agli agenti naturali si ridurrebbe immediatamente ad un bruto selvaggio, gli animali sono invece ben adattati all'ambiente, essendo appunto animali.

    Inevitabilmente l'uomo è l'adulatore e la vittima del “sistema” perchè le sue necessità di uomo lo costringono a cercare una formula esistenziale diversa dagli animali, ma ahimè inesistente in natura, finendo così per autodistruggersi.
    Ecco l'imperfezione nel suo fulcro, cosa semplicissima, senza logistica artificiale niente civiltà e senza “sistema” niente logistica di supporto. Un circolo chiuso.


    #37000

    Anonimo

    [quote1362934633=Solone]
    Il “sistema” o i sistemi hanno sempre cavalcato la tigre del disadattamento ambientale dell'uomo,
    [/quote1362934633]
    L'uomo non deve adattarsi all'ambiente. L'uomo e l'ambiente sono Uno. Parlo dell'uomo-originario non del moderno uomo-ogm.

    [quote1362934633=Solone]
    che se lasciato agli agenti naturali
    si ridurrebbe immediatamente ad un bruto selvaggio,
    [/quote1362934633]
    La Natura non è selvaggia, è naturale – del resto è come dovrebbe essere.

    [quote1362934633=Solone]
    gli animali sono invece ben adattati all'ambiente, essendo appunto animali.
    [/quote1362934633]
    Gli animali sono uomini senza il libero arbitrio e con qualche piccola differenza. Ergo l'uomo è avvantaggiato, rispetto a loro.

    [quote1362934633=Solone]
    Inevitabilmente l'uomo è l'adulatore e la vittima del “sistema”
    [/quote1362934633]
    Il sistema siamo noi. Non ci sono vittime.

    [quote1362934633=Solone]
    perchè le sue necessità di uomo lo costringono a cercare una formula esistenziale diversa dagli animali,
    [/quote1362934633]
    L'ho trovata! Amore.

    [quote1362934633=Solone]
    ma ahimè inesistente in natura,
    [/quote1362934633]
    Amore è una creazione della Coscienza. Ove non c'è la coscienza non c'è nemmeno Amore (giustamente). Troppo comodo regalare all'uomo ciò che non merita.

    [quote1362934633=Solone]
    finendo così per autodistruggersi.
    [/quote1362934633]
    Certo, è la bellissima fine dei demòni. Gli piacerà tantissimo, non c'è da preoccuparsi.

    [quote1362934633=Solone]
    Ecco l'imperfezione nel suo fulcro, cosa semplicissima, senza logistica artificiale niente civiltà e senza “sistema” niente logistica di supporto. Un circolo chiuso.
    [/quote1362934633]
    Civiltà non è alterare i Mondi bensì integrarsi nei Mondi. Ma questo è impossibile per chiunque cerca il “Regno dei Cieli” fuori.


    #37001

    Solone
    Bloccato
Stai vedendo 8 articoli - dal 11 a 18 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.