EFT materiale e Testimonianze

Home Forum SALUTE EFT materiale e Testimonianze

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 9 partecipanti, ed è stato aggiornato da  windrunner 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #52107

    windrunner
    Partecipante

    [quote1225181917=m.degournay]
    Sto assorbendo tutto wind…. :K:
    [/quote1225181917]

    Bene Deg… !!! Sono molto felice… vedrai… è tutto a BENEFICIO !!!!

    :fri:


    #52111

    windrunner
    Partecipante

    [quote1225181954=Mr.Rouge]
    […]
    Ti giuro che non ci credo ancora… !lol
    [/quote1225181954]

    Mr.Rouge… sei mitico !!! Hai applicato la tecnica alla perfezione !
    Io non sono nessuno per dirlo… ma te lo dico per un semplice motivo…

    Hai ascoltato la voce interiore che ti ha guidato nel formulare le frasi giuste !!!

    CREDICI… LO HAI VISTO CON I TUOI OCCHI IL RISULTATO !!!!! :fri:

    Immaginate questo: il nostro corpo è simile ad un circuito stampato (quelli da elettronica tanto per intenderci). E' vero contiene organi, nervi, vene… ma ha anche qualcosa di più sottile, che non vediamo ma che esiste… sono i meridiani.

    Il nostro corpo è una bellissima macchina e come tale ha bisogno di avere le giuste attenzioni… quindi una SANA alimentazione, attività fisica ed un giusto equilibrio psicofisico.

    Ogni volta che qualcosa va a squilibrare uno di questi aspetti accade che all'interno del nostro circuito si crei una sorta di cortocircuito che non permette più all'energia di fluire correttamente.
    (Questa energia è il Ki della medicina orientale ad esempio)

    Se ho un blocco emozionale molto forte… nel mio cricruito si crea un disturbo.
    Dal momento che il nostro corpo deve essere visto come un insieme e non come singolo… se questo disturbo interrompe o disturba il fluire dell'energia in determinati punti e si unisce ad altre interruzioni questo “potrebbe” far si che si creino dei problemi che si riversano poi anche sul piano fisico. Spesso guarendo la parte “emozionale” i problemi fisici spariscono da soli.

    Tornando al discorso della macchina biologica, questa deve avere della giusta manutenzione… ma non solo… in quanto tale noi possiamo dirigere tramite il pensiero la nostra energia in vari punti. Quando esprimiamo il promemoria in EFT non facciamo altro che dare un comando al nostro sub-conscio che lo interpreta e tramite la stimolazione dei punti sui meridiani fa in modo che l'energia sia risolta proprio dove serve.

    Ecco perchè è importante dare comandi che siano il più semplice e mirati possibile.

    Tutto questo ha un risvolto anche sulla nostra vita.
    Risolvere tutto ciò che ci limita nel nostro corpo fa in modo tale che la nostra vita sia vissuta più pienamente, più intensamente… e sopratutto capiamo che dietro al nostro corpo c'è un guidatore… e questo siamo proprio noi.

    Prendiamoci cura di noi !

    Ciao 🙂


    #52112
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #52113

    ALIX
    Partecipante

    La cosa interessante è che se cominci subito con un problema (anche di salute) complesso ti vengono immediatamente in mente episodi o frasi o pensieri che fino a quel momento avevi trascurato. Ti aiuta a “scomporre”il problema , e fa davvero pensare che certi problemi fisici possano essere l’ espressione di faccende emozionali.
    Io sto scomponendo in pezzettini un problema che tutto intero mi sembra smisurato e vediamo se rosicando un parte per volta riesca ad arrivare alla conclusione…


    #52114
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Vi ricordo alcuni spunti interessanti in questa intervista a Wilcock

    “Sono a conoscenza dei campi energetici, che i russi chiamano “campi di torsione” e che io chiamo “campo di coscienza”. Loro sanno che, per esempio, le linee energetiche a radiofrequenza lo danneggiano e danneggiano l'equilibrio delle frequenze nel tuo cervello. Sanno che il fluoro nell'acqua lo danneggia. Quindi, ci sono diverse tecnologie che rendono stupide le persone.

    La dieta è molto importante, perchè i cibi naturali contengono i cosiddetti “microclusters”, che sono questi piccoli gruppi di atomi e molecole organizzati in forme geometriche particolari. Queste piccole geometrie sacre formano una sorta di antenna per lo Spirito. Quando mangi cibi morti e devitalizzati come nei fast food e altro, il problema è che non contengono microclusters.

    Margaret: Cosa dici del cibo clonato?

    David: Si, stessa cosa.
    Quindi puoi nutrire molto bene il corpo fisico con vitamine e minerali e acidi grassi e proteine, ma se il corpo energetico si scarica, è come se fossi alla fame.

    Margaret: Quindi non ci vogliono molto spirituali?

    David: No, per nulla! Altra cosa è che non vogliono che tu prenda Sole, quindi continuano a dirti, “Oh mio Dio, prenderai il cancro alla pelle; devi uscire solo se hai la crema protettiva addosso!”

    Margaret: Perchè non ci vogliono al Sole?

    David: Perchè il Sole è il motore migliore che abbiamo per rivitalizzare l'anima. Puoi uscire anche solo quindici minuti..
    Margaret:….e ti senti meglio.

    David: Si! I bastoncelli e i coni nell'occhio sono connessi al sistema endocrino, così, quando prendi la luce solare a spettro completo sulla retina, questo attiva il tuo sistema endocrino.
    Noi finiamo per vivere sotto queste coperture in fibra di vetro e plastica, dove usiamo uno spettro di luce artificiale dai computers e dai bulbi fluorescenti e questo abbatte totalmente il nostro sistema endocrino.

    Quindi devi uscire alla luce del sole senza gli occhiali. Raccomando la crema solare in faccia per gli effetti invecchianti, ma oltre a questo, uscite.”

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.233


    #52115

    windrunner
    Partecipante

    [quote1225192800=ALIX]
    La cosa interessante è che se cominci subito con un problema (anche di salute) complesso ti vengono immediatamente in mente episodi o frasi o pensieri che fino a quel momento avevi trascurato. Ti aiuta a “scomporre”il problema , e fa davvero pensare che certi problemi fisici possano essere l’ espressione di faccende emozionali.
    Io sto scomponendo in pezzettini un problema che tutto intero mi sembra smisurato e vediamo se rosicando un parte per volta riesca ad arrivare alla conclusione…

    [/quote1225192800]

    Proprio così Alix ! 🙂
    Molto spesso le nostre convinzioni che limitano tutta la nostra esistenza sono come una bella costruzione… un castello fatto di carte.
    Queste carte le abbiamo messe noi stessi… con il tempo… una sopra l'altra.

    Dobbiamo tutti sapere che come le abbiamo messe le possiamo togliere… siamo o non siamo i padroni della nostra vita? E allora bisogna prenderne le redini!

    Alle volte i problemi si incastrano… e risolvendo pian piano le carte più alte… vengono fuori la carte più nascoste… che non riuscivamo a vedere… e che inesorabili mentenevano in piedi tutto il castello.

    Con il lavoro è possibile eliminare tutte queste carte.
    Detto questo vorrei sottolineare che se riusciamo a fare un buon lavoro iniziale in poco tempo è possibile (ed anche con un po di fortuna 😉 ) arrivare alla carta sulla quale si basa tutto il castello. Se la troviamo e la cancelliamo… tutto il castello crolla portando un vantaggio che è davvero enorme.

    Tutto ciò non è immediato e la capacità di arrivare subito al nocciolo deriva da molti fattori ma sopratutto dall'esperienza e la perseveranza.

    Detto questo, praticare EFT costante sugli aspetti della propria vita porta un enorme vantaggio. Anche se oggi al lavoro o a scuola mi è andata male (ad esempio) posso lavorarci su… posso cancellare i limiti, limiti che mi sono messo senza neanche accorgermi!

    Alix arriverai alla conclusione, forza !!! :fri:

    Ciao ! 🙂


    #52116

    windrunner
    Partecipante

    Parlando di Legge di Attrazione e di EFT ho deciso di inserire anche alcune tecniche necessarie a mantenere uno stato energetico alto. Questo serve a far fluire meglio le energie ed anche per fare in modo che le guarigioni con EFT avvengano nel minor tempo possibile.

    Vibrazioni alte non fanno fatica ad innalzarsi di quel tanto che basta.
    Vibrazioni basse necessitano di lavoro per innalzarsi.

    Ecco la tecnica del Flip Switch!

    Impara e PRATICA il FLIP SWITCH!
    Ogni volta che sperimenti emozioni negative (rancore, rabbia, preoccupazione, timore, paura, noia, risentimento, ecc. ecc.) INTERVIENI SUBITO: quello che devi dirti è

    “Io scelgo di sentirmi bene ADESSO!”

    e poi pensa la cosa che ti fa stare MEGLIO (non importa cosa, pensa magari alla persona che più di ama, o al tuo animale domestico così tenero con te, o al tuo nipotino appena nato… scegli tu!) e MANTIENI le sensazioni di benessere per almeno 17 secondi (meglio ancora il più a lungo possibile!)

    Se fai diventare il FLIP SWITCH un’abitudine della tua giornata e lo utilizzi OGNI volta che provi sensazioni negative ANNULLI la vibrazione associata a tali emozioni e inizi ad usare la Legge dell’Attrazione PER TE invece CONTRO di te…

    E inizierai anche a sperimentare strane “coincidenze” che ti porteranno rapidamente verso la realizzazione di ogni tuo desiderio!

    Ora che lo sai… METTI IN PRATICA! Non posso costringerti… posso solo dirti di PROVARE… tanto è gratis!

    http://www.immaginazionecreativa.it/faq/questions/512/Che+cos%27%E8+il+Flip+Switch%3F

    Hoponopono

    L’Hooponopoono (che si può trovare scritto anche come Ho’oponopono) è nella mia esperienza MIRACOLOSO nelle relazioni (amicizia, amore, famiglia, ecc. ecc.) ed è davvero in grado di far CAMBIARE IN MEGLIO le cose.

    La tecnica è semplice:
    in rilassamento, immagina davanti a te la persona cercando di visualizzare quanti più dettagli possibili (ma non è fondamentale, basta che tu “sappia” di chi si tratta)
    poi PERDONALA (puoi anche immaginare di dirle “Ti perdono”) e
    FATTI PERDONARE (puoi chiederle di perdonarti e ascoltare il suo “Sì”)
    fatto questo ABBRACCIALA, infine lasciala andare e rifallo con la seconda persona, e così via…

    Fallo con tutti (amici, parenti, fidanzati/e, mogli e mariti), il “motivo” del perdono non ha alcuna importanza, e anche se hai già ottimi rapporti con quella particolare persona fallo lo stesso… quello che importa è che tu percepisca chiaramente la sensazione di dare e ricevere perdono.

    Fallo ogni sera prima di dormire per un mese, posso assicurarti che quando avrai a che fare con queste persone sul piano fisico ti capiterà di notare grandi miglioramenti…

    Buona esperienza a tutti !!! 🙂


    #52117

    windrunner
    Partecipante

    Richard grazie infinite per le corrispondenze trovate con Wilcock !!!
    Pare che ogni “scoperta” in relazione alle energie sottili sia già in qualche modo spiegato in quanto afferma. E questo è un bene… perchè se continua così possiamo solo essere positivi !!! 😉

    :fri:


    #52118
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1225200805=windrunner2012]

    Buona esperienza a tutti !!! 🙂
    [/quote1225200805]

    Nostro Richard è un computer di informazioni pronte ad uso, tu caro Wind sei la nostra fonte del BENESSERE….

    voglio provare anche queste due tecniche che mi sembrano molto carine…

    una volta ho letto che il vostro Papa Buono, Roncalli prima di parlare con un personaggio chiedeva al suo Angelo Custode di mettersi in contatto con il Angelo Custode del personaggio che doveva incontrare e tutte le volte questo trucchetto funzionava….

    Come la terapia di gratitudine…Spirito di Aloha…funziona !!!!!

    :fri:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #52119

    windrunner
    Partecipante

    Comunemente ci si aspetta di poter guarire con EFT da forti traumi che provocano blocchi emozionali e non sempre si pensa che anche molti disturbi fisici possono essere guariti senza nessun tipo di problema. PROVARE PER CREDERE.

    Spero che queste informazioni siano di aiuto a tutti voi (ed anche ad una cara persona che mi ha chiesto a riguardo 😉 )

    Parliamo di INTOLLERANZE ALIMENTARI ed in particolare nella testimonianza si parla di intolleranza al LATTOSIO.

    Ciao ! 🙂

    Intolleranza al lattosio
    Incluso follow-up di 6 mesi

    Intro di Gary Craig.

    Questa esperienza è riportata da Larry Stewart; sua moglie Shirley ha avuto una forte intolleranza al lattosio per più di 10 anni. Dopo pochi minuti di EFT applicata dal marito è stata in grado di mangiare qualsiasi derivato del latte senza alcun problema.

    Per quello che ne so, l'intolleranza al lattosio è considerata impossibile (o quasi) da alleviare con mezzi convenzionali. La teoria più accettata (l'ho trovata nell'Enciclopedia) è che quando un adulto ha perso la sua capacità di digerire il lattosio (un tipo di zucchero che si trova solo nel latte) dovrà starne lontano per il resto della sua vita…o…soffrire di diarrea e scompensi gastrici. Fino a poco tempo fa, Shirley doveva stare lontana dal latte e dai suoi derivati.

    Pensateci. Se la vara causa dell'intolleranza al lattosio è una carenza di enzimi digestivi, allora Shirley ha in pochi istanti prodotto gli enzimi che le mancavano da anni? Se si, come ha fatto? EFT ha prodotto enzimi? Oppure ha sciolto qualche problema emozionale latente che si manifestava sopprimendo gli enzimi? L'intolleranza al lattosio è davvero un problema digestivo, o potrebbe essere il risultato di un problema emotivo irrisolto?

    Forse l'intera questione era solo una coincidenza e Shirley ha avuto una “remissione spontanea” che è casualmente accaduta mentre si stava applicando EFT (qualcuno potrebbe davvero tentare di spiegarla in questo modo). Forse gli enzimi erano già di ritorno. Forse oggi abbiamo mucche più sane.

    Chi lo sa?

    Qualsiasi cosa sia successa, nessuno è sicuro di conoscere la vera risposta. La cosa bella di tutto ciò è che possiamo continuare a raggiungere risultati meravigliosi mentre cerchiamo di capire cosa accade realmente.

    Abbracci, Gary

    Gary,

    EFT ha funzionato su così tanti problemi, perché non provarla sull'impossibile? Per più di 10 anni, mia moglie ha avuto una forte intolleranza al lattosio. Anche ridotte quantità di lattosio le provocavano diarrea, gas, dolore ed imbarazzo intestinale. Ho provato l'ipnosi, senza risultati. Così abbiamo deciso di provare EFT.

    Le ho detto di comprare del gelato (da anni non ne mangiava a causa di ciò che le provoca), abbiamo scelto il venerdì mattina (vacanza) poiché, se non avesse funzionato, sarebbe rimasta in bagno per i 3 giorni seguenti. Abbiamo aperto il gelato e le ho chiesto l'intensità 0-10 dell'ansia all'idea di mangiarlo. La risposta è stata 8. Abbiamo applicato EFT (Anche se ho quest'ansia all'idea di mangiare il gelato…) fino ad arrivare a 0. Poi abbiamo trattato altri aspetti (paura, stupidità, etc.) per altri 5 minuti. Quando ci è sembrato di aver trattato ogni cosa, mia moglie si è goduta una coppa di quel gelato (tartufo al cioccolato) e si è preparata al peggio.

    La prima ora è passata, nessun problema.

    Metà giornata è passata, ancora nessun problema.

    La sera, come dessert, ancora gelato, e ancora nessun problema. Ora sono passati 4 giorni interi, ed ha mangiato cioccolato al latte, gelato, panna. Niente.

    Io e Shirley non ci aspettavamo nessun risultato da EFT, visto ciò che ci hanno detto sull'origine dell'intolleranza: una persona ha “tot” enzimi a disposizione in una vita, quando li esaurisce, li esaurisce. Il corpo non può produrne di più. Basandomi su questa teoria, sapevo che EFT non avrebbe funzionato, ma poiché ci si mettono solo pochi minuti, perché non provare?

    Quelli di noi senza questi problemi prendono le cose per garantite, ma mia moglie è stata letteralmente liberata. Spero questo ispiri qualcun altro a divenire libero da un dolore e da un imbarazzo non necessari.

    Larry Stewart, D.C.H.

    6 mesi dopo.

    Sono passati 6 mesi da quell venerdì mattina, e mia moglie è ancora libera dall'intolleranza al lattosio. Sta attenta a non abusare del latte e dei suoi derivati, (ma questo è comune buon senso), ma regolarmente indulge in cibi che prima le causavano molti problemi come pizza, torte, ed molti altri.

    Ci sono state delle occasioni in cui ha avuto problemi simili (diarrea, gas, dolore ed imbarazzo) ma, dopo aver monitorato costantemente il suo comportamento alimentare, non c'era connessione con il lattosio. Dopo averne discusso con il suo medico, la probabile risposta sta nei conservanti alimentari. Di sicuro, i maggiori colpevoli erano patatine fritte (di solito precotte e surgelate) e verdure (al ristorante). Ha evitato questi cibi per 2 settimane, poi ne ha mangiato un po' e, dopo 20 minuti, il problema è tornato.

    Una volta individuato il problema, sapevamo dove “picchiettare”. Anche questa volta abbiamo preso un campione del cibo “incriminato” ed abbiamo usato EFT su “ansia per la reazione” e per l'intolleranza in sé. Dopo aver raggiunto lo 0, ha mangiato tutto quel cibo. Niente. Dopo una settimana, ancora nessuna reazione. Sembra che EFT abbia eliminato anche questa allergia alimentare. Non sai quale sollievo sia per mia moglie, e per me.

    Grazie per aver reso disponibile questo portentoso metodo, ho usato EFT su centinaia di clienti ed ho avuto risultati grandiosi, alcuni veramente incredibili.

    Tra l'altro, mia figlia ha risolto il mal d'auto in 5 minuti, e da allora abbiamo comprato un camper sul quale viaggiamo, senza alcun problema.

    Grazie, Larry Stewart, DCH

    http://www.eft-italia.it/intolleranze_alimentari/intolleranza_lattosio.htm


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.