Elezioni USA, chi?

Home Forum PIANETA TERRA Elezioni USA, chi?

Questo argomento contiene 348 risposte, ha 28 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pyriel 10 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 349 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #76328

    sovni
    Bloccato

    ciao e grazie per il benvenuto miss degournay.
    hai ragione è una tattica ormai che fa capire come l'informazione mondiale ormai è nelle mani di un paio di persone.

    e proprio in questi giorni sto forse scoprendo (con grande paura) il vero codice delle varie finte notizie (cioè la totalità delle notizie).

    forse bisogna realmente bruciarsi il cervello per decodificare.

    nella speranza che quando ho finito non sia troppo , troppo tardi.


    #76329
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Anche per me è un fake, non per la stessa ragione addotta da sovni, ma per me è un falso… a sensazione


    #76330
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    NEW YORK – L'America al voto sceglie il 44/mo presidente degli Stati Uniti. Lunghe file ai seggi, aperti dalle 6 del mattino. Primi intoppi nel voto in alcuni stati: in Virginia, a Richmond, oltre 700 macchine elettorali si sono rotte fermando in alcuni seggi le operazioni di voto e costringendo al ritorno alla scheda su carta. La Virginia è uno dei barometri del voto di oggi.

    Guasti a macchia di leopardo alle macchine elettorali hanno messo alla prova la pazienza degli elettori anche in varie città della Costa Est e del Midwest. A Filadelfia in Pennsylvania, Cleveland e Columbus in Ohio, secondo quanto ha riferito il gruppo di monitoraggio Election Protection Commission, le macchine si sono inceppate.

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_792790460.html


    #76331
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1225816650=Richard]
    NEW YORK – L'America al voto sceglie il 44/mo presidente degli Stati Uniti. Lunghe file ai seggi, aperti dalle 6 del mattino. Primi intoppi nel voto in alcuni stati: in Virginia, a Richmond, oltre 700 macchine elettorali si sono rotte fermando in alcuni seggi le operazioni di voto e costringendo al ritorno alla scheda su carta. La Virginia è uno dei barometri del voto di oggi.

    Guasti a macchia di leopardo alle macchine elettorali hanno messo alla prova la pazienza degli elettori anche in varie città della Costa Est e del Midwest. A Filadelfia in Pennsylvania, Cleveland e Columbus in Ohio, secondo quanto ha riferito il gruppo di monitoraggio Election Protection Commission, le macchine si sono inceppate.

    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_792790460.html
    [/quote1225816650]

    Rich, abbi fiducia….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #76332
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    che circo però…
    mi viene in mente questo

    [youtube=425,344]SJaBasc_0uQ


    #76333

    meskalito
    Partecipante

    Sentivo su radio24 di parecchi brogli e giochi sporchi.
    Nei quartieri neri volantini con minacce di arresto per chi aveva multe non pagate……..in altri quartieri poveri volantini anonimi che annunciavano il 4\11 come giorno di votazione per i repubblicani mentre i democratici il 5\11……..
    diversi problemi alle macchine di voto che combinazione davano erroneamente il voto a jonh……..
    a parte la tristezza tutto ciò fà capire quanto si cagano e cmq moltissima gente,rispetto al 2004,stà facendo valere il proprio diritto al voto regolare spesso con molta energia-fonte rainews24


    #76335
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    in effetti dovrebbero aver imparato la lezione


    #76336

    meskalito
    Partecipante

    calcolate poi un affluenza alle urne superiore a quella che ci fù per Kennedy,una svegliata gli americani se la sono cmq data a mio parere :bravo:


    #76337
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    vi ricordo la visione di Wilcock

    Il direttore per la comunicazione della campagna di McCain, Michael Goldfarb, ha detto: “Non c'è dubbio che Al Qaeda sia ancora pericolosa e desideri ancora colpire l'America e i nostri alleati. Però gli Americani non si faranno intimidire e i loro voti non verrano presi col terrore.”

    Tradotto: “Speriamo davvero di poter cucinare un falso attacco terroristico per convolgiare i voti verso di noi”.

    Non funzionerà. Persino se cercheranno di rubare le elezioni, persino se avremo una Sorpresa d'Ottobre con la perdita di migliaia di vite, NOI VEDREMO la caduta del Nuovo Ordine Mondiale. Sicuramente. Sta avvenendo…e molto prima di quanto crediate….

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.303

    “..Alcuni analisti hanno ipotizzato che Bush possa spalleggiare un attacco Israeliano per aiutare la campagna di John McCain, creando una crisi di sicurezza precedente ai sondaggi.
    Altri hanno detto che nel caso di vittoria di Obama, il vice-presidente, Dick Cheney, il principale falco della Casa Bianca, voglia azzoppare il programma nucleare Iraniano nelle ultime settimane del termine di Bush.

    E' favoloso che possiate leggere queste parole, visto che sono apparse dai media principali! Hanno discusso apertamente i piani della “Sorpresa d'Ottobre” per rubare le elezioni a favore di McCain provocando una guerra. Nessuno ha mai parlato prima così nei media.
    Quando arrivate al punto che i piani vengono discussi apertamente nei media, sarà difficile usare tali sporchi trucchi, non ci sarà più modo di fregare le persone.

    La verità sta esplodendo. Devono rilasciarla, perchè se c'è qualche verità nella notizia di cattura dei documenti in Russia, allora la storia uscirebbe comunque.
    Può essere che lasceranno davvero andare correttamente le elezioni, che saranno molto probabilmente vinte da Obama, in quanto ogni tentativo di truccarle porterebbe comunque alla loro caduta.
    ..”

    ————
    Persino quelli che si unirebbero con questi fondamentalisti, non lo fanno. Ne stanno lontani, perchè tutti vogliono vedere il pianeta muoversi verso la pace. Nessuno vuole ancora vedere queste cose. Questi ragazzi che sarebbero divenuti terroristi ora stanno vedendo, “hey, se attaccare l'America servirebbe a loro solo per prendere maggiore potere, dichiarare la Legge Marziale, portare le persone nei campi” e tutte ste ridicole idee Nazi che dubito molto che avverranno. Non importa cosa accade nelle elezioni per me, noi vinciamo.

    Con “NOI” intendo le persone che desiderano la libertà, la sopravvivenza e la non violenza. Se McCain ruba le elezioni con qualche rito voodoo usando la macchina Diebold, o altro, comunque avremo lo stesso risultato, il pubblico si mobiliterà per bloccare questi eventi ridicoli.

    Inoltre abbiamo Fulford che dice che loro hanno limitato questi ragazzi a 50 e possono essere catturati o uccisi. Abbattendo queste 50 persone, praticamente risolvi il problema. Ora credo che stiano cercando di catturarle piuttosto che ucciderle.
    Fulford dice che dovrebbero fermarsi nelle loro azioni, uscire dal controllo e allora verrebbero lasciati tornare ai loro palazzi, ma non dovrebbero più impastarsi col mondo. Voi sapete se questo tipo di amnestia servirebbe per far funzionare questo piano. Io non so.

    Quello che sto dicendo è che il resto del mondo non collaborerà con questo. Tutti aspettano le elezioni. Non importa il risultato delle elezioni, comunque non verrà permesso ancora a loro, di fare ciò che vogliono. Per me la ragione è che i crop circles stanno evidenziando il 16 Agosto, in cui la Russia ha ottenuto questi documenti e li useranno, se McCain ruba le elezioni in particolare, per bloccare tutto.
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.284


    #76338

    meskalito
    Partecipante

    :dance: :dance:


Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 349 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.