Esempi di sincronicità originali

Home Forum SPIRITO Esempi di sincronicità originali

Questo argomento contiene 120 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Erre Esse 8 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 121 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #45865
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    [quote1299012159=Spiderman]
    [quote1299001829=kingofpop]
    spider lo sai he le coincidenze non esistono eheeh
    comunque credo che tocchi un pò tutti..dal pensare ad una canzone e subito dopo la mandano in onda..al pensare ad una persona e poi la incontri…sono tanti ogni giorno che vivono situazioni analoghe
    [/quote1299001829]

    Le coincidenze esistono, sta a noi trovarne il significato. :hehe:
    [/quote1299012159]

    io in base a tutto quello che ho letto da quando sto qua dentro ho capito che le coincidenze non esistono..tutto succede perchè ha il suo scopo.ovviamente è la mia opinione!!


    #45866

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1299012406=kingofpop]

    io in base a tutto quello che ho letto da quando sto qua dentro ho capito che le coincidenze non esistono..tutto succede perchè ha il suo scopo.ovviamente è la mia opinione!!
    [/quote1299012406]

    Per coincidenza si intende una combinazione di fatti e di circostanze, c'è chi le trova casuali e non ci vede nulla, c'è invece chi ci trova un significato (io sono uno di questi ultimi). Il libro che ho letto cerca di “decodificare” appunto queste coincidenze. Non capisco perchè tu dica che non esistono.


    #45867
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    pefchè coincidenza non è il nome appropriato..cioè da quando sto qui nel forum un pò tutti ho sentito ,e anche giustamente' criticare la parola coincidenza proprio perchè è una parola che tende quasi sempre a precludere qualcosa avvenuta per caso,proprio come hai detto tu..è ovvio che sta a noi capire o studiarne il significato ma ripeto che per me la parola coincidenza è usata in maniera sbagliata


    #45868

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1299013964=kingofpop]
    pefchè coincidenza non è il nome appropriato..cioè da quando sto qui nel forum un pò tutti ho sentito ,e anche giustamente' criticare la parola coincidenza proprio perchè è una parola che tende quasi sempre a precludere qualcosa avvenuta per caso,proprio come hai detto tu..è ovvio che sta a noi capire o studiarne il significato ma ripeto che per me la parola coincidenza è usata in maniera sbagliata
    [/quote1299013964]

    Criticare in maniera sbagliata visto che coincidenza NON significa un accadimento casuale. Comunque ora basta con sta tiritera perchè siamo in OT.


    #45869
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [color=#ff0000]David Wilcock: DISCLOSURE – Un annuncio ufficiale è imminente?[/color] (Parte 1)

    …….Gli esseri di quarta densità influenzano le persone giuste e le portano ad incontrarsi, facilitando le sincronicità, aiutandoci a “creare la nostra realtà” e aiutando queste cose magiche ad avvenire, come la “Legge del Karma”, passando dietro le scene. Necessitano di mezzi definiti UFO per viaggiare, ma questi possono essere resi visibili alle persone di terza densità…..
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5612


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #45870
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ho visto le foto dalla prima pagina NEWS su AG fatte in Australia, proprio poco prima guardavo sul forum polacco le foto simili:
    metto il link così le potete vedere…
    http://www.paranormalne.pl/topic/5770-the-thing-cos/


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #45871
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1300009755=Richard]
    [quote1299004345=prixi]
    vorrei farvi una domanda … faccio una piccola premessa …
    si usa dire, quando uno parla di un'altra persona, “gli staranno fischiando le orecchie”… ebbene, a volte mi capita, di pensare a qualcuno, tipo, come starà, che starà facendo …poi di sentire un ronzio/fischio alle orecchie … e quella persona chiama !amazed
    poichè a volte questo fischio lo sento anche senza pensare a nessuno, e poco dopo ricevo comunque una chiamata … potrebbe essere una sorta di connessione del pensiero ? O-O
    [/quote1299004345]
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.169
    [/quote1300009755]
    a me accade semplicemente che penso “ora chiamo xxx…” e appena prendo in mano il telefono, arriva la chiamata proprio da quella persone

    probabilmente a te avviene assieme ad un fischio nelle orecchie


    #45873
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    le sincronicità sono qualcosa di molto particolare e forte, non restano dubbi che siano un messaggio..soprattutto quando avvengono in sequenza come spiega Randy Powell

    Ad esempio una mia che ricordo
    Stavo leggendo e studiando tutto quello che trovavo in base al concetto del “tetraedro circoscritto in una sfera”, seguendo la pista del materiale di Wilcock e altro..
    allora ricapitolando vidi la puntata del “Bivio” con Urzi e Simona (in quel periodo ne accaddero diverse in sequenza, del tipo che rifletto in auto al lavoro su dei concetti, scendo dall'auto entro in un ufficio e due persone parlano, nel parlare mi accorgo che toccano l'argomento a cui pensavo e mi scende un brivido nella schiena..).
    Quindi mi ritrovai a discutere del caso su internet e tramite Antonio conosco un suo amico che viene a casa mia un giorno e mi porta qualche video.
    Nel parlare mi racconta di Ighina, che non conscevo per nulla, e dice che per Ighina il Sole era come un foro da cui esce l'energia di Dio.
    ——
    Parlando del Sole, lui affermava che era un foro, un buco nella cupola superiore che separava il regno di Dio dall’universo creato, attraverso il quale si manifestava il grande fuoco o Grande Spirito sconosciuto, come Luce del nostro universo, inteso come un’immensa duplice cupola entro la quale riflettendosi, essa poteva dare origine a quel Ritmo Creativo che avrebbe determinato la formazione del nostro Sistema Solare.
    Non era facile capire Gigi.
    http://www.edicolaweb.net/libro50b.htm
    ———

    Allora mi viene in mente un pezzo del testo di un articolo di Wilcock

    Il nostro Sole non è una fornace nucleare.

    Ricerche suggeriscono che il Sole è come un buco apparso nel campo energetico della Galassia, permettendo all' energia di uscire in una certa area, ecco perchè lo vediamo come una luce splendente.
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.966

    Quindi Antonio non avrebbe saputo dirmi di Ighina e di questo concetto, è arrivato il suo amico (che gestiva il suo vecchio sito, quindi conosciuto mi pare tramite il web), che mi ha presentato la storia di Ighina…che a sua volta mi riportava al materiale di Wilcock.

    Ora di recente so anche che il concetto è legato alla teoria di Haramein.
    E qua troviamo ricercatori che ipotizzano la presenza di un “wormhole” nelle Stelle
    http://astronomicamentis.blogosfere.it/2011/03/tunnel-spaziotemporali-di-livello-stellare.html

    Praticamente ci si ritrova in un tunnel dove un punto di spinge all'altro e cominci a capire dove e come recepire i segni, i messaggi, anche nel modo più inatteso..quando avviene in sequenza è pazzesco!


    #45872
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1300012563=Richard]

    Praticamente ci si ritrova in un tunnel dove un punto di spinge all'altro e cominci a capire dove e come recepire i segni, i messaggi, anche nel modo più inatteso..quando avviene in sequenza è pazzesco!

    [/quote1300012563]
    Si, è così, anche a me capita con le ricerche.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #45874
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    capita con tutto..ad esempio ieri(è una banalità)mentre ero al telefono con la mia ragazza le ho detto una frase che veniva citata in un cartonde disney su robin hood(era la volpe)..bene subito dopo vado a pranzo metto il dvd del matrimonio di mio fratello e vedo delle scene in cui c è questo film..che non vedo da 12 anni almeno..ecco esempio banale ma è un esempio fresco


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 121 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.