Esseri di altri "Mondi", Salvezza

Home Forum EXTRA TERRA Esseri di altri "Mondi", Salvezza

Questo argomento contiene 110 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da giusparsifal giusparsifal 11 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 111 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24408
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Parsifal trovò il Santo Graal…


    #24409
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Ora vorrei chiedervi: ma quanti di voi legano la venuta di altri Esseri con la salvezza personale o della Terra?
    Io non ci avevo mai pensato, per me incontrare un Essere mi da quel misto di paura e gioia, così naturale ma allo stesso tempo inspiegabile, ma non ho mai creduto che venissero per salvarci. E poi da chi? Vabbè quest'ultima domanda è di facile risposta ora per me, ma davvero è questo il movimento? Cioè gli appassionati di UFO per il mondo, vogliono gli extraterrestri per questo?

    ————

    infatti non è questo il punto
    Il punto è che la fine di questa Era , parlando in questi termini, potrebbe includere anche l'apertura al contatto con altri esseri dell'Universo.
    Questo tra le tante possibilita e conseguenza, porterebbe anche forse particolari spiegazioni sulla nostra esistenza, visto che se una scoperta implica la riscrittura della storia, mi pare venga quasi automaticamente censurata ecc..

    Come spiegano anche degli scienziati
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.2852.5

    “Apparentemente non abbiamo evidenze di civilità che matematicamente, nello Spazio, dovrebbero essere numerosissime, ma il problema è che la transizione da Tipo 0 a Tipo 1 è la più pericolosa per la presenza di popoli separati e in possesso di armi di distruzione di massa e il fatto che troviamo pianeti con atmosfere inadatte alla vita è dovuto anche all'insuccesso della transizione da civiltà di tipo 0 a tipo 1, mentre una civiltà di tipo 2 è indistruttibile dalla scienza e persino da una supernova, per poi arrivare ad una civiltà Galattica, che potrebbe controllare il destino stesso di una Galassia. (ndt. “Da un grande potere deriva una grande responsabilità.”)

    Una civiltà di tipo 3 per esplorare una Galassia, non userebbe il sistema di viaggio in Star Trek (richiederebbe milioni di anni), ma spedirebbe dei robot autoriproducenti di luna in luna, così crescerebbero in modo esponenziale ed attenderebbero la transizione di una civiltà da tipo 0 a tipo 1.
    Questa è la base del film 2001: Odissea nello Spazio, basato sulle opinioni dirette di esperti scienziati e astronomi.

    (film su cui insiste anche Hoagland …)

    La manifestazione di questa presenza sarebbe anche conseguenza e SEGNALE del passaggio,finalmente, ad una società più unita e compatibile con la vita.

    Dal punto di vista del salvataggio a quanto pare abbiamo testimonianze validissime, tipo, ma non solo, quelle del disclosure project, che indicano come in realtà siamo arrivati salvi fino a qua anche grazie all'intervento di altri, dopotutto non mi pare assurdo pensare che siamo tanti e facciamo parte di un UNO e quindi c'è in parte anche collaborazione per lo sviluppo, collaborazione che forse in un futuro applicheremo noi in incognito per aiutare altri ecc..

    LA salvezza da forze tecnologicamente superiori perlomeno, non voglio offendere qualcuno indicando la possibilita che lo siano anche spiritualmente ma per me è scontato altrimenti si sarebbero autodistrutti prima di arrivare al livello in cui sono, la si puiò sperare, senza vergognarsi o sentirsi ridicoli, in caso di un cataclisma o comunque di una trasformazione particolare del pianeta alla quale non sapremmo reagire completamente da soli.

    Tutto cio non esclude (mi fermo ma potrei continuare ad ampliare il ragionamento e gli elementi alla sua base) il nostro lavoro! Infatti è un lavoro che si sta concentrando,come mostrato su AG per i lettori attenti , da tutto il mondo e a diversi livelli, per evitare l'autodistuzione dal passaggio da civilta di tipo 0 a 1 come spiegato da Kaku.

    Quindi per chi approfondisce davvero è disponibili un ragionamento piu profondo alla base della curiosita per una prossima manifestazione ET che sconvolgerebbe la societa ma risveglierebbe gli Spiriti e le Coscienze,dandoci la conferma di fare parte di un Universo che pullula di vita.

    La questione è piu profonda di quanto si pensi quando la si affronta superficialmente.

    Sono stato spiegato? :uuuu:

    —————-

    pare che però ci stiano aiutando anche con consigli tecnologici per fare questo passaggio

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.288

    Wilcock:
    Entreremo nel dettaglio in queste cose e su come calibrano precisamente il 16 Agosto. Ecco una vista ravvicinata della formazione del 16 Agosto. Contiene un suggerimento di ingranaggi, come una sorta di motore che può ruotare:

    —————

    Quindi non importa lo scetticismo o meno ora, importano i dati e il distacco dalle proprie credenze o perdiamo una grande possibilità perlomeno di capire e seguire serenamente gli eventi.
    Non mi interessa se per qualcuno è impossibile, io osservo i dati che ho a disposizione.

    Il contatto c'è già, la collaborazione , per me, con intelligenze che stanno fuori dal pianeta, c'è già, o stanno nel pianeta in incognito e in aria con una aviazione elettromagnetica ecc..dobbiamo fare questo passaggio per non autodistruggerci e il futuro sarà meraviglioso, non può piovere per sempre!

    ps.Greer ha dichiarato piu volte anche pubblicamente, che pensa che potremmo al 99% vedere un impovviso sbarco e aiuto in caso di una forte reazione del pianeta per i cambiamenti in corso.

    A questo serve l'informazione, per poter avere un quadro in cui collocare certi argomenti e possibilità…senza dare dei fessi ad altri. (lo dico in generale non è per qualcuno in particolare)


    #24410
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Grazie Richard, si, ammetto che la “questione Esseri di altri Mondi” per me è sempre stata più legata ad una questione di voler di conoscere l'ignoto. L'unica problematica da me affrontata (con me stesso intendo) era la classica e cioè l'impatto che Loro avrebbero avuto sulla popolazione terrestre (ricordo che qui, tempo fa, in un articolo, era spiegata bene la questione del xxxx-cidio, non ricordo la parola ma in pratica era la distruzione della cultura).
    In realtà la questione è più complessa ed è da ingenui trattarla con superficialità, grazie a tutti voi, ed ai vari punti di vista, sto cercando di costruirmi una mia idea che tenga conto, in realtà, di diverse implicazioni…


    #24411
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1224159716=windrunner2012]
    Hey pas! Lo sai che la pensiamo uguale ???? !!!!!! :fri:
    [/quote1224159716]

    :amicil:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #24412
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Grazie Richard, si, ammetto che la “questione Esseri di altri Mondi” per me è sempre stata più legata ad una questione di voler di conoscere l'ignoto.

    Non è proprio ignoto, l'”ignotezza” viene alimentata..

    —–
    L'unica problematica da me affrontata (con me stesso intendo) era la classica e cioè l'impatto che Loro avrebbero avuto sulla popolazione terrestre (ricordo che qui, tempo fa, in un articolo, era spiegata bene la questione del xxxx-cidio, non ricordo la parola ma in pratica era la distruzione della cultura).

    ———
    il cambiamento della cultura, non la distruzione, la perdita dell'attuale struttura di potere, per un'altra, ragazzi la storia insegna, si cambia..
    chiaramente le cose andrebbero fatte in un certo modo per limitare certi problemi, invece si diffonde ignoranza ulteriore per alimentarli..
    ——————–
    In realtà la questione è più complessa ed è da ingenui trattarla con superficialità, grazie a tutti voi, ed ai vari punti di vista, sto cercando di costruirmi una mia idea che tenga conto, in realtà, di diverse implicazioni…

    Ecco alcune implicazioni da parte di uno scienziato

    http://www.v-j-enterprises.com/sfchlng.html

    As a nuclear physicist who has had a serious interest in flying saucers since 1958, I have reached four major conclusions:

    The evidence is overwhelming that Planet Earth is being visited by intelligently controlled extraterrestrial spacecraft. In other words, SOME UFOs are alien spacecraft. Most are not.

    The subject of flying saucers represents a kind of Cosmic Watergate, meaning that some few people in major governments have known since July, 1947, when two crashed saucers and several alien bodies were recovered in New Mexico, that indeed SOME UFOs are ET. As noted in 1950, it's the most classified U.S. topic.

    None of the arguments made against conclusions One and Two by a small group of debunkers such as Carl Sagan, my University of Chicago classmate for three years, can stand up to careful scrutiny.

    The Flying Saucer story is the biggest story of the millennium: visits to Planet Earth by aliens and the U.S. government's cover-up of the best data (the bodies and wreckage) for over fifty years.

    ecc…
    ———

    http://www.v-j-enterprises.com/sf-ufo-why1.html

    THE UFO “WHY?” QUESTIONS

    1. WHY have you concluded that the evidence is overwhelming that Earth is being visited by intelligently controlled Extraterrestrial Spacecraft?

    The simplest answer is that it is the only conclusion merited by the enormous amount of evidence. In my lectures I review 5 large scale scientific studies and ask after each one how many have read it. Typically fewer than 2% have read any. I note the 5000-plus physical trace cases that Ted Phillips has collected from over 70 countries…

    2. WHY don’t the aliens, if they are real, just land on the White House lawn and say “Take me to your leader.”?

    Obviously I don’t speak for any aliens. However, let us note three facts:

    A. The White House is in a forbidden flying zone. Our response to intruders in such zones is to take immediate action to escort the intruders away or shoot them down. As far back as the summer of 1952 when, in July, UFOs did fly over the White House, orders were given to military interceptors to shoot down UFOs if they don’t land when instructed to do so. This is described in detail in Frank Feschino Jr.’s new book “Shoot Them Down.” Major General Roger Ramey proclaimed that interceptors had been scrambled hundreds of times without any luck. As an indication of the zeal of pilots, I have heard of at least 7 specific cases in which the UFOs zapped attacking earthling aircraft. Tim Good in his new book “Need to Know” recounts similar cases. I am working on a claim by a pilot that UFOs took out 20 of our planes in Europe in the early 1950s.

    B. It may come as a surprise to many Americans, but the President of the USA doesn’t speak for Planet Earth. After all who elected him World President? Certainly not the billion people from India or the 1.3 billion people in China. Obviously the UN also does not speak for Planet Earth, either.

    C. Normally, negotiations only take place between roughly equal parties. Surely it is not difficult to see that aliens have technology far in advance of earthling technology. Their vehicles are clearly faster, more maneuverable, and have access to huge space carriers (mother ships) with lord-knows-what capability. They have no reason to negotiate when they can already do what they please.

    3. WHY in the world would aliens want to come here if, as you have claimed, we are a primitive society whose major activity is clearly tribal warfare?

    Answers to this question depend very much on one’s picture of the local galactic neighborhood and of the situation on our planet. The SETI cultists seem to think we are the Crown of Creation and that there may be “as many” as 50,000 civilizations in our Milky Way Galaxy, which has a few hundred billion stars. It is almost 100,000 light years across which, according to Frank Drake, means there may be another civilization “only” 1000 light years away. This would, of course, make us very special as one of the elite civilizations. I think that there are probably many advanced civilizations within our local neighborhood on planets around some of the 2300 stars within 54 light years, especially the 46 that are very similar to the sun. The driving fact here is that we have only had fancy technology for perhaps 100 years. But the earth is about 4.5 billion years old and has been suitable for life for well over a billion years.
    ……

    ———–
    So WHY keep UFOs secret?

    A. All major countries and many terrorist groups would very much like to duplicate the flight technology of the saucers. They can literally fly circles around our vehicles, move at very high speed, make right angle turns, move straight up and down — typically with little noise, no visible engines, no exhaust. They would make wonderful weapons delivery and defensive systems. Since we have recovered wreckage at least as early as 1947 (see “Crash at Corona”, Ref. 3) we would have set up a highly classified project (call it Operation Majestic 12 as described in my book “TOP SECRET/MAJIC” (Ref. 4)) to try both to evaluate the wreckage and to obtain measurements of flight characteristics using airborne and spaceborne and earth-based radar sets, cameras, electromagnetic sensors, and other instrumentation. Surely governments have very much more sophisticated instruments and observation platforms than do private individuals. The key rule here is that one can’t tell one’s friends without telling one’s enemies. It appears that there have been many UFO crashes including ones overseas (Varginha, Brazil, for example). There is a long history of countries gathering and evaluating crashed vehicles of their enemies. This does not require a conspiracy; everybody has the same self interest concerns.

    B. Each country worries about its enemies determining the secrets of saucer technology before they do and must be concerned about how to defend against new vehicles and also how to learn what the other guy has already learned. Soviet spies at Los Alamos apparently shortened the time it took the Soviets to test their first A-bomb (1949) by at least a year.

    C. What if an announcement were made, by highly trusted individuals around the world, such as the Queen and the Pope, saying that indeed SOME UFOs are ET spacecraft? Here are some things I believe would happen:

    (1) Church attendance would increase.

    (2) Mental hospital admissions would increase.

    (3) The stock market would go down; uncertainty is always the enemy.

    (4) Based on my more than 600 college lectures, the younger generation, which, unlike me, was never alive when there wasn’t a space program, would push for a new view of ourselves as EARTHLINGS instead of as Americans, Canadians, Greeks, Peruvians, etc. Many would think that would be great. But I know of no government on Earth that wants its citizens to owe their primary allegiance to the planet (where it belongs) instead of to individual national governments. Nationalism is the only game in town. I believe that alien visitors — they may be our landlords, for all we know — think of us as earthlings even though, because of our military traffic, they would be well aware of different ruling groups in different places.

    D. A small group of religious fundamentalists (Jerry Falwell and Pat Robertson come to mind) have already loudly proclaimed that UFOs are the work of the devil and there is no other intelligent life outside Earth. What an insult to the notion of an all powerful GOD! They would be up the creek without a religious paddle if an announcement were to be made. They have had a great deal of political clout.

    E. Making an announcement would require that governments admit they have been lying through their teeth for decades. I don’t know of any government that wants to do that.
    ………..


    #24413

    Pyriel
    Bloccato

    Effettivamente è proprio così per i New Age, mentre nella realtà la salvezza è individuale, non collettiva, e dipende da cosa l'essere umano ha in sé, delle vibrazioni differenti fanno l'Uomo differente. Gli alieni possono farci ben poco.
    Considera che la salvezza corporea può durare massimo fino alla vecchiaia… e dunque valuta bene come salvarti.


    #24414
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo, la salvezza è dentro di noi, però new age o meno, non siamo soli, opinione di molti e anche di scienziati, quindi un aiuto per questa salvezza potrebbe anche venire da Alieni o meglio Esseri che vivono come noi nell'Universo.

    Non facciamo come nel calcio , gli juventini qua e i milanisti la e gli interisti su e i romanisti giu ecc… i new ager li, i razionalisti la , i bianchi , i gialli, i verdi , i demoni, gli angeli, i fighetti nell'angolo sopra e gli sfigati sotto..


    #24415

    deg
    Partecipante

    Dentro AG conviviamo tutti!
    Tutti insieme appassionatamente!!
    !lol


    #24416

    Omega
    Partecipante

    [quote1224159338=m.degournay]
    Soltanto che, non essendo credente, anche se penso che ci sia altra vita nell'universo non devo necessariamente cadere nell'ufologia religiosa!
    [/quote1224159338]
    Aggiungo che oggi esiste la Ricerca ufologica neutra e parallelamente quella “di parte”. La cosa migliore, secondo me, per chi studia le Civiltà Extraterrestri (o almeno gli U.F.O.) è restare sempre e comunque obiettivi e superpartes senza farci coinvolgere nelle interpretazioni fideistiche suggerite da questo o quel gruppo “esoterico”. Il compito di un Ufologo è quello di stabilire se un oggetto avvistato sia di natura terrestre o extraterrestre e non quello di appiccicargli l'etichetta religiosa di “angelico”, di “demoniaco”, di “indifferente”, di “divino”, di “spirituale”, di “materialista” – sono tutte categorie inventate dall'uomo e non corrispondenti alla Realtà. Un U.F.O. (quando inteso come “non Terrestre”) è semplicemente un astronave, un veicolo che serve agli abitanti di altri Pianeti di spostarsi attraverso lo Spazio, nulla di “mistico” o particolarmente “misterioso”. Come noi abbiamo Razzi e Space Shuttle, loro hanno veicoli con un determinato aspetto e propulsione avanzata. Anche la nostra Tecnologia per i popoli “primitivi” di altri secoli (che non la possiedono) potrebbe apparire “divina”, “impossibile”, “incredibile” o incomprensibile. A volte succede di osservare oggetti volanti sconosciuti molto luminosi (plasma) – ad esempio gli avvistamenti di Carlos Diaz e in parte di Eugenio Siragusa ma anche e soprattutto quelli di Fatima e Medjugorje dove furono visti oggetti apparentemente luminosi quanto il Sole (ma con la possibilità di guardarli direttamente senza disturbi per la vista). Hanno detto che trattasi di astronavi fatti di luce o di sostanza spirituale (quasi divina) – secondo me invece trattasi di oggetti perfettamente materiali (come i nostri ma perfezionati) poiché una determinata tecnologia dopo millenni di sviluppo potrebbe ingannare la nostra percezione della Realtà facendoci credere di vedere Dio o divinità mentre loro non dovrebbero esserlo (anche perché se fossero soprannaturali e “divini” dovrebbero essere invisibili e immateriali – e gli U.F.O. compresi i loro occupanti sono sempre visibili e materiali). Già Stanley Kubrick diverso Tempo fa diceva che una Civiltà dell'Universo progredità potrebbe apparire come Dio, perché apparentemente incomprensibile. In un messaggio o Channeling (non ricordo) ho letto la seguente affermazione: “Noi usiamo le ali come immagine per non spaventare chi non è pronto a vedere la nostra vera essenza”… Ecco, sembra che gli Extraterrestri (Esseri umani di altri pianeti) per poter comunicare con alcune persone hanno bisogno “di cambiare l'aspetto esteriore” per potersi adattare al grado di comprensione dei loro interlocutori. Quando c'è Paura da parte nostra, non c'è modo di instaurare un dialogo costruttivo da entrambe le parti. Per me tutti i messaggi “divini” e mistici (quando sono veri e autentici) sono opera di Extraterrestri (molto progrediti Spiritualmente e Scientificamente) – e non di “angeli” e “divinità”. La parola “Angelo” viene dal greco ἄγγελος, ánghelos: “Messaggero”, o “Inviato” dunque un Messaggero venuto o disceso “dai Cieli” (dallo Spazio), un inviato del Cosmo, della Sorgente, non necessariamente delle divinità o Dio stesso.

    [quote1224159503=farfalla5]
    Ti volevo dire che mio marito è un ATEO convinto, io invece sono quella che definiresti credente….ma guarda un po' chi ha visto un bellissimo ufo (una palla sospesa sopra il mare)…è lui….infatti lui non cerca, lui sa che ci sono…
    [/quote1224159503]
    Anche un Ateo può benissimo riconoscere l'esistenza… non soltanto degli U.F.O. ma ugualmente della Creazione, del Progetto-Verbo, del nostro Padre Celeste, di un ordine nel Cosmo poiché per me sono tutti elementi Comprensibili Razionalmente, non necessariamente mistici, immateriali e soprannaturali. Quindi non è assolutamente una contraddizione essere Atei (non credere in nessuna forma di divinità) e cercare la Verità, sia quella Terrestre o interiore che quella Cosmica, Universale quindi Extraterrestre, cercando di scorgere l'Essenza attraverso il Risveglio (il Percorso).

    [quote1224159241=Mihavistounufo]
    Ma la domanda e': se esistono perche' mai dovrebbero venire a salvarci?
    [/quote1224159241]
    Forse per Amore ?

    [quote1224159241=Mihavistounufo]
    Se chiedi salvarci da chi la risposta e' semplice, salvarci da noi stessi.
    [/quote1224159241]
    Giusto da noi stessi perché l'unico pericolo nell'Infinito è l'essere umano o di altro tipo incosciente, inconsapevole che si appoggia all'aggressività per risolvere problemi che incontra. C'è una Teoria che dice cose diverse… Che l'Universo pullula di demòni-mostri, e che abbiamo bisogno di qualcuno (un Dio, “angeli”, “alieni” o “extraterrestri buoni” che siano) per tirarci fuori dal guaio esistenziale – questo ad esempio affermano i “cospirazionisti cristiani estremisti”; ma io – ovviamente – non credo minimamente in quella ipotesi stramba (sapendo che è falsa). Rispetto, però, chi la ritiene corretta e chi vuol crederci lo stesso.

    [quote1224159458=pasgal]
    (..) Ecco perchè non ho mai creduto in un arrivo eclatante degli extraterrestri sulla Terra, perchè (se fossero buoni) saprebbero il caos che porterebbero sulla Terra con una loro manifestazione di massa;
    [/quote1224159458]
    … Esatto, per me arriveranno quando li inviteremmo, non prima e solo nel contesto di un incontro programmato e preparato in anticipo, non in mezzo alla strada. Con “invitarli” intendo a livello solo ed esclusivamente Ufficiale e “Diplomatico”. Ci vuole “l'Ambasciata Terrestre degli Extraterrestri” (ed ecco perché i Raeliani stanno costruendo “il Terzo Tempio” – possibilmente in isRaele, presso Gerusalemme) come l'invito e come premessa per poter stabilire un Contatto Ufficiale con loro. L'ambasciata da sola non basta, in passato c'era chi aveva preparato dei luoghi per atterraggio degli U.F.O., ma Loro non sono venuti. Ovvio il perché, il miglior invito è la Trasformazione Spirituale dell'Essere umano, soltanto in segito potranno venire ad incontrarci poiché senza la preparazione adeguata non verranno.

    [quote1224164384=windrunner2012]
    Gesù non verrà sottoforma di uomo… (..) Gesù arriverà dentro ognuno di noi. Si legge nella Bibbia: “Farete cose più grandi delle mie”.
    Non si capisce ancora?
    [/quote1224164384]
    Yeshua potrebbe anche venire sottoforma di uomo, ma non per salvarci – poiché la salvezza (la Trasformazione) è sempre stata e sempre sarà interiore, non dipendente dall'incontro “fisico”. Da non dimenticare la frase tratta dai Vangeli e dagli Atti degli Apostoli: “Detto questo Gesù incominciò a salire in alto, mentre gli apostoli stavano a guardare. Poi venne una nube, ed essi non lo videro più.” … “Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che è stato di tra voi assunto fino al cielo, tornerà un giorno allo stesso modo in cui l’avete visto andare in cielo.” … “Mentre egli stava ancora parlando, venne una nube splendente e li avvolse; all'entrare in quella nube, ebbero paura. E dalla nube uscì una voce…”. La Verità è già sulla Terra (e dentro di noi) – non abbiamo bisogno di incontri particolari. Ma nello stesso Tempo non c'è nulla di sbagliato nel incontrarli anche fisicamente, tangibilmente oltre che Spiritualmente (la priorità è lo “Spirito”, l'Essenza, la nostra vera personalità o identità).

    [quote1224164384=windrunner2012]
    Se avessimo la possibilità di esplorare l'Universo… quanti casini che combineremmo…
    [/quote1224164384]
    Esattamente è per questo che Loro probabilmente non ci permetteranno di spingerci oltre il Sistema Solare nella Esplorazione “scientista” dello Spazio (ma forse anche meno…) – essendo Loro i Guardiani della Giustizia (e dell' Ordine…) in questo settore dell'Infinito…

    [quote1224164717=giusparsifal]
    Io non ci avevo mai pensato, per me incontrare un Essere mi da quel misto di paura e gioia, così naturale ma allo stesso tempo inspiegabile, ma non ho mai creduto che venissero per salvarci. E poi da chi? Vabbè quest'ultima domanda è di facile risposta ora per me, ma davvero è questo il movimento? Cioè gli appassionati di UFO per il mondo, vogliono gli extraterrestri per questo? (..) ma allora è così? Tutta questa ricerca che facciamo su questi Esseri (dico da parte di ufologici ed appassionati) è volta solo al finire di trovare una salvezza?
    Mah, per quanto mi riguarda non è così, ti ripeto, e prima di questi giorni questa idea non mi era mai venuta…
    [/quote1224164717]
    Purtroppo esistono molti umani che attendono “i salvatori dal cielo” sotto forma di Dio o di extraterrestri (non qui in AG), poiché si sono smarriti; il nostro compito è quello di indicargli la via Mediana dell'Equilibrio tra interno ed esterno, la “Materia” e lo “Spirito”. Sbaglia chi cerca solo all'esterno, ma altrettanto sbaglia chi si era auto-convinto che “là fuori” non c'è “niente di interessante”. C'è eccome – soltanto che bisognerebbe saper raggiungerlo con cognizione di causa, non come “pecore”, non come “servi”…


    #24417

    windrunner
    Partecipante

    Grazie Omega… davvero… c'è un fortissimo equilibrio nelle tue parole… e come sto apprendendo dalla medicina orientale… l'equilibrio è fondamentale … Yin e Yang che è presente anche nel tuo avatar…

    Ciao ! 🙂


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 111 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.