Evoluzione dei Mammiferi e dei Primati

Home Forum SALUTE Evoluzione dei Mammiferi e dei Primati

Questo argomento contiene 58 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 10 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 59 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #52785
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    E' la “spazzatura”, più che i geni, a renderci unici

    Gran parte delle differenze fra gli individui non si trova origine nei geni stessi, bensì in regioni su cui sappiamo relativamente poco
    http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/E__la__spazzatura_,_pi%C3%B9_che_i_geni,_a_renderci_unici/1342535


    #52786
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1269124666=Richard]
    E' la “spazzatura”, più che i geni, a renderci unici

    Gran parte delle differenze fra gli individui non si trova origine nei geni stessi, bensì in regioni su cui sappiamo relativamente poco
    http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/E__la__spazzatura_,_pi%C3%B9_che_i_geni,_a_renderci_unici/1342535
    [/quote1269124666]

    interessante :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #52787
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    esatto interessante che conosciamo pochissimo del dna e il restante 98% è stato definito “junk, spazzatura”
    poi in realtà è proprio la parte più importante da studiare
    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1413


    #52788
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1298997069=Richard]
    (ANSA) – ROMA, 3 SET – 'Ognuno di noi ha almeno 100 mutazioni nel DNA', hanno affermato gli scienziati della Wellcome Trust Sanger Institute, in Inghilterra. Grazie alla tecnologia di nuova generazione, che analizza la sequenza genetica, e' stato ottenuto un risultato che da' credito a quanto gia' nel 1935 JBS Haldane, scopritore della genetica moderna, aveva sostenuto, senza essere ascoltato. Lo studio potrebbe portare a nuovi trattamenti e anche a un nuovo approccio nei confronti della nostra evoluzione.
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/scienza/news/2009-09-04_104409681.html

    AT LEAST three human genes evolved “from scratch” via mutations in non-coding stretches of DNA, a process thought to be virtually impossible until recently. The genes evolved since human and chimp lineages split and so are unique to us.
    http://www.newscientist.com/article/mg20327244.100-three-human-genes-evolved-from-junk.html

    Almeno 3 geni umani sono evoluti tramite mutazioni nelle sequenze non codificanti del DNA, un processo che si pensava virtualmente impossibile fino ad ora. I geni si sono evoluti fin dalla divisione della linea tra umani e scimmie e quindi sono unici per noi.
    [/quote1298997069]
    Sequenze ripetute del genoma, ritenute fino a poco fa DNA spazzatura, sarebbero alla base di cruciali differenze tra le specie, stando a quanto annunciato sui Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da un gruppo di ricercatori della University of Iowa Carver College of Medicine..
    http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/articolo/1346929


    #52789
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [color=#0066ff][size=22]Svelata l'origine dei gruppi sanguigni dell'uomo[/color]

    L'uomo condivide i gruppi sanguigni con altri primati e tutti li hanno ereditati da un antenato comune vissuto milioni di anni fa. Lo dimostra l'analisi genetica dei gruppi sanguigni che confronta quelli umani con quelli di altri primati, come oranghi, gibboni, macachi e babbuini. Lo studio, coordinato dall'Università di Chicago, è pubblicato sulla rivista dell'Accademia americana delle scienze (Pnas). I ricercatori guidati da Laure Segurel hanno scoperto che i gruppi sanguigni sono comparsi per la prima volta in un antico antenato comune e si sono mantenuti per milioni di anni nell'uomo e nei gibboni, così come nelle scimmie del Vecchio Mondo. Questo cammino evolutivo avrebbe portato oggi a strane “parentele” di sangue: nel piccolo tratto del genoma che decide l'appartenenza al gruppo sanguigno, infatti, un uomo con gruppo sanguigno A risulta più simile ad un gibbone di gruppo A che ad un altro uomo di gruppo sanguigno B.

    Un antenato comune tra l'uomo e i gibboni – Questa scoperta mette quindi in dubbio la vecchia teoria secondo cui i gruppi sanguigni si sarebbero evoluti indipendentemente in ciascuna specie di primati fino ad arrivare a convergere e mostrare le attuali similitudini. Il gruppo sanguigno (A, B, AB, O) è una caratteristica propria di ciascun individuo ed è scritta nel Dna. L'appartenenza a un gruppo piuttosto che ad un altro dipende dalla presenza sui globuli rossi di specifiche molecole, chiamate “antigeni”, che scatenano la produzione di anticorpi da parte del sistema immunitario quando gruppi sanguigni diversi vengono a contatto fra loro: per questo giocano un ruolo critico nel determinare la compatibilità in caso di trasfusione.

    Gruppo A e Gruppo B risultano molto simili tra loro – L'antigene del gruppo A e quello del gruppo B, in particolare, sono dotati di una sequenza del tutto simile, ma differiscono per un unico “mattone”, ovvero per un solo aminoacido, e questo particolare si ripresenta identico anche nei nostri “cugini” primati, come nell'orango, nel gibbone, nel macaco, nel babbuino, ma anche in altre scimmie evolutivamente più lontane da noi.

    23 ottobre 2012

    http://notizie.tiscali.it/articoli/scienza/12/10/svelata-origine-gruppi-sanguigni-uomo.html


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #52790
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [URL=http://imageshack.us/photo/my-images/402/35663281.jpg/][/URL]

    Uploaded with [URL=http://imageshack.us]ImageShack.us[/URL]

    [color=#ff0000][size=26]Ma per favore!!!! Quindi secondo l'articoletto che hai proposto cara, carissima Pri, essendo io del gruppo A, dovrei somigliare a un gibbone!!??? Ma dico stiamo scherzando???!!! Ma ti sembriamo parenti?? ( io sono quella in alto)
    Guarda non mi offendo perche' so che non c'è malissia….[/color]


    #52791
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    hahaha


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #52792
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    …. non riesco a risponderti !!! ahahahahahaha !!!!


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #52793
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Oh dio Ely anch'io apprtengo al gruppo A… -|-


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #52794
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    si in effetti non assomiglia per niente al gibbone ahahahah


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 59 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.