Fede

Home Forum SPIRITO Fede

Questo argomento contiene 120 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da  texeira 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 121 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #45126

    texeira
    Partecipante

    [quote1255982059=Richard]

    se ti applichi e leggi il contenuto del sito vedrai che c'è una tonnellata di materiale per darti una risposta

    ma poi di che fede parli? che tipo di fede, precisa meglio..

    spiega come la pensi tu
    [/quote1255982059]

    Senza offesa, ma non credo che le risposte che cerco io si trovino su questo sito…
    Che tipo di fede? Fede…avete detto voi che o la senti o non la senti…
    Dunque suppongo fede nel fatto che non siamo qui per caso, che non siamo un branco di pecore al pascolo, che la vita non finisce con la morte…


    #45116
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    nessuna offesa, era un contributo se vuoi lo accetti o meno
    del resto che risposte cerchi?
    Non è che la fede la senti o non la senti, puoi percepire che appunto non siamo lasciati al caso, la vita non finisce con la morte, la natura non è un caso, quindi puoi voler cercare risposte, cerchi di capire e puoi provare diverse strade per capire..
    La fede ti viene naturale se percepisci, fede sul non essere nato per caso in un universo casuale, sono sensazioni emotive, non vengono dalla sola razionalità
    Poi puoi usare la razionalità per cercare di tradurre in altri termini quello che senti dentro, oppure puoi silenziare quello che senti dentro e usare solo la razionalità che è ingannata perchè percepisce solo l'apparenza e non la sostanza.
    (sempre pensiero personale)

    8 L’energia oscura, mistero inquietante per l’astrofisica, è circa il 73% della massa che la stessa astrofisica calcola (vedi pag. 37). Parte dell’energia oscura i bosoni, messaggeri della Forza noti come W+, W-, Z°. I W+ provocano il decadimento beta, “l’orologio” utilizzato per datare i fossili, senza considerare che gli altri due W- e i Z° potrebbero alterarne il ritmo e quindi sconvolgere tutte le datazioni.
    9 Il cervello è suddiviso in tre porzioni: noetico o cognitivo, limbico o emozionale, antico o rettiliano. Quello emozionale è represso dall’educazione.
    http://www.giulianaconforto.it/Italiano/BabySun_Preludio.pdf


    #45127

    texeira
    Partecipante

    [quote]Non è che la fede la senti o non la senti, puoi percepire che appunto non siamo lasciati al caso, la vita non finisce con la morte, la natura non è un caso[/quote]
    Beh, in realtà il punto è questo: io percepisco che siamo qui per un caso, che la vita finisce con la morte, e che la natura è un equilibrio instabile che presto o tardi crollerà.
    Diversamente non trovo risposte.

    [quote]La fede ti viene naturale se percepisci, fede sul non essere nato per caso in un universo casuale, sono sensazioni emotive, non vengono dalla sola razionalità[/quote]

    Proprio perchè sono sensazioni emotive esse non rappresentano nulla di concreto ma una dimensione strettamente personale che in definitiva diventa il giardino in cui rifugiarsi per sfuggire alle brutture della vita.
    Questo spiega perchè certe cose le sentono solo certe persone.

    [quote]Poi puoi usare la razionalità per cercare di tradurre in altri termini quello che senti dentro, oppure puoi silenziare quello che senti dentro e usare solo la razionalità che è ingannata perchè percepisce solo l'apparenza e non la sostanza.[/quote]

    Già…e infatti mi chiedo incessantemente quale sia questa sostanza, e perchè se fa parte della nostra natura sia così difficile percepirla…


    #45128

    texeira
    Partecipante

    [quote]9 Il cervello è suddiviso in tre porzioni: noetico o cognitivo, limbico o emozionale, antico o rettiliano. Quello emozionale è represso dall’educazione.[/quote]

    No. E' represso dalla realtà. Diversamente saremmo tanti farfalloni che vivono in una dimensione fantastica…


    #45129
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    beh allora siamo persone su percorsi diversi e va bene cosi 🙂


    #45130

    texeira
    Partecipante

    Tutto qui!?!??
    Tu hai le risposte a tutte le tue domande?
    Ti è tutto chiaro?


    #45131
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    no avevo capito che tu avevi le risposte
    io ho delle proposte che ho cercato per me e poi condivido con chi le vuole studiare
    ascolta qua
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5444


    #45132

    Tilopa
    Partecipante

    [quote1255984993=texeira]
    [quote]9 Il cervello è suddiviso in tre porzioni: noetico o cognitivo, limbico o emozionale, antico o rettiliano. Quello emozionale è represso dall’educazione.[/quote]

    No. E' represso dalla realtà. Diversamente saremmo tanti farfalloni che vivono in una dimensione fantastica…
    [/quote1255984993]

    Il cervello emozionale è quello che utilizziamo per il 90% del tempo di veglia; determina le nostre reazioni e i nostri comportamenti comuni (e straordinari). Il cervello razionale dorme per il 90% del tempo di veglia e si autoconvince di essere cosciente per il 100% del tempo, e considera il cervello emotivo un “farfallone”.
    Il cervello emotivo non si sente adeguato a essere cosciente e quindi la delega la coscienza al cervello razionale.
    Come sarebbe la realtà se potessimo sperimentarla con una mente cosciente al 100% ?


    #45133

    texeira
    Partecipante

    Domanda interessante…
    Chissà perchè siamo invece relegati alla nostra “ignoranza razionale”…


    #45134

    Tilopa
    Partecipante

    Questo è il punto di partenza di ogni indagine. Comprendere come funziona lo strumento di indagine …
    Una volta scoperto questo verificare quali domande hanno ancora significato.
    Partire dalle domande, è un po come voler fare un viaggio in automobile, senza sapere cosa sia un automobile. :kkk:

    Solo tu puoi conoscere la tua automobile :dsfg:


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 121 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.