Film sul 2012

Home Forum L’AGORÀ Film sul 2012

Questo argomento contiene 50 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Enlil 10 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 51 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #114666

    windrunner
    Partecipante

    Finchè non riusciremo a tirare su il velo di Maya dovremo sottostare alle sue leggi: bene e male, caldo e freddo.

    Quando ci riusciamo, siamo uniti nell'Uno (in Dio, Sorgente) e Maya diviene ai nostri occhi ciò che è… un'illusione… un'illusione che può essere modificata di chi è già nell'Uno.

    Ciao! 🙂


    #114667
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1226931818=Riccardo]
    la merda illusoria di secoli, fa tutto parte del percorso verso l'Uno, ognuno viene raccolto in base alla sua evoluzione, cosa ti aspetti? Sono due poli, male e bene come li chiamiamo, due diverse cariche che si stimolano, ognuna ha la sua parte da fare, qualcosa accade e accadrà, se non ci sbagliamo e siamo alla fine di un grande Ciclo vedremo come funziona l'esame..tutto resta scritto e ogni parte dell'Uno risponderà di conseguenza..non è che deve finire per forza a colpi di missili nucleari e con l'esplosione del pianeta.
    Comunque ad un certo punto bisogna lascarsi indietro il passato e andare avanti avendo però ben chiara la lezione.

    Molti hanno chiara la lezione e vogliono proseguire in pace e amore…altri non l'hanno chiara e pestano i piedi, quindi ci sarà selezione.
    [/quote1226931818]

    Se le ricerche Russe e Wilcock sono fonti corrette allora ci troviamo in una zona della galassia che conduce meglio, questo porta ad una maggior vibrazione eterica e chi non è compatibile e non mantiene la vibrazione….selezione, ecco l'esame a cui non si scappa.

    ——–
    Attività solare mai avvenuta

    Stiamo subendo una attività solare mai vista, mai registrata nella storia.
    Abbiamo un' attività delle macchie solari su una scala mai vista. Abbiamo emissione di radiazioni, emissioni di protoni e altre anomale spinte energetiche. Tutto questo sta aumentando in frequenza in un modo mai visto prima. Infatti, le emissioni solari stanno divenendo così intense che stanno friggendo i nostri satelliti. In alcuni casi non siamo capaci di misurare queste emissioni solari, perchè non accettiamo che diventino così potenti e tutti i nostri modelli scientifici devono essere rivisti.

    La qualità dello spazio tra i pianeti sta cambiando.

    Un' altra cosa che penso sia molto interessante è che la qualità dello spazio tra i pianeti stia cambiando. Lo spazio tra i pianeti conduce meglio l' energia.

    Il significato di questo è semplice: il Sole rilascia particelle cariche e radioattive, come protoni energetici. La NASA usa avere modelli scientifici molto convenienti per quanto a lungo questi protoni possano viaggiare verso la Terra. Ora, in alcuni casi questi protoni stanno viaggiando più veloci del 400% rispetto al modello che ci si aspetterebbe.

    Cio' che accade è che il Sole sta cambiando. Il suo campo magnetico sta divenendo più largo. La sua energia sta cambiando. L' energia tra i pianeti sta cambiando, conduce piu' rapidamente l' energia solare. Le particelle si muovono più rapidamente nello spazio. Il plasma attualmente visibile nello spazio tra i pianeti sta divenendo più luminoso.

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.222

    ————

    IL DNA E' UN SUPERCONDUTTORE ORGANICO A TEMPERATURA CORPOREA
    Sembra che il DNA sia un superconduttore organico che lavora a temperatura corporea normale, l' opposto dei superconduttori artificiali che richiedono temperature estremamente basse tra -200° e -140°C per funzionare.
    Inoltre, tutti i superconduttori possono immagazzinare luce e informazioni. Questo spiega come il DNA possa immagazzinare tanti dati.
    (Per saperne di piu' sui superconduttori, potete cercare sul fenomeno del “Condensato Bose-Einstein”. In breve, a temperature estremamente fredde, fotoni e atomi come l' elio-4 diventano “legati”, in modo da condividere i loro stati quantici.)

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.953


    #114668

    windrunner
    Partecipante

    Esatto Richard, punto 0.

    Mi viene in mente YIN, YANG E TAO.

    Le vibrazioni cambiano ma sta succedendo anche un'altra cosa… ci sono persone che possono consciamente aumentare il loro stato vibrazionale (cosa che sta avvenendo naturalmente per tutte le galassie) e queste persone sono come delle lamapade in una stanza buia.

    Se ricordato l'articolo di Guido Da Todi si diceva che accendendo una lampada in una stanza buia avviene una reazione molecolare per cui tutta la stanza viene ad essere illuminata.

    Anche noi siamo portatori di luce. Non la vediamo con questi occhi, certo. Ma c'è.

    E quando ci decidiamo ad accendere questa luce si innesca una reazione tale per cui le persone vicino a noi si “innescheranno” e così quelle vicino a loro e così via generando un'enorme cassa di risonanza.

    Questo sta avvenendo anche per il Theta. Più persone sanno raggiungere questo stato (non importa il modo… ci sono infiniti modi) e più si crea questa cassa di risonanza…

    Questo avverrà comunque naturalmente, come dici anche tu Richard per cui tutto sarà diverso… ma è importante, secondo me, sapere che possiamo anche noi fare qualcosa per rendere preparate più persone possibili… 😉

    Ciao ciao ! 🙂


    #114669
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    la settimana scorsa il maestro Cini ha visitato i vari gruppi in varie città, sono andato a Bologna con altri ragazzi ed è la terza volta che seguo i suoi discorsi che facciamo in palestra seduti in cerchio

    Ultimamente è riuscito a fare questo , era una sua forte curiosità, sta sperimentando il KI/etere/prana… che da un po riesce ad amplificare e concentrare, ma non ha, da quanto ho capito, delle basi teoriche come quelle spiegate da Wilcock, ecco un riscontro che ho avuto

    guarda
    http://www.9armonie.net/Immagini/pagina%20video/video/divx/40W%20light%20bulb%20sma.avi

    Praticamente ci ha raccontato che si è messo in testa di riuscire e andava persino a letto con la lampadina e pensava continuamente che voleva la luce, voleva vedere la luce nella lampadina.
    Ci ha raccontato, questo, ha detto che solo così è riuscito …allora ho collegato il discorso di Wilcock e delle ricerche in russia tra il collegamentro etere-coscienza.

    Io avevo saputo dei suoi esperimenti, ma non sapevo come facesse, pensavo che sentendo fluire un calore diciamo nel corpo, lo guidasse col respiro o una cosa del genere, invece no, ha usato il pensiero, la coscienza.
    Il suo maestro era un monaco tibetano.

    Tutto è coscienza a vari livelli, se sei compatibile con un certo livello allora si aprono certe porte o restano chiuse.

    La stessa cosa dice questo maestro di QIGONG, usa il pensiero e muove l'etere

    [youtube=425,344]nu99GRUUN6Y


    #114670

    deg
    Partecipante

    [quote1226932520=windrunner]
    Finchè non riusciremo a tirare su il velo di Maya dovremo sottostare alle sue leggi: bene e male, caldo e freddo.

    Quando ci riusciamo, siamo uniti nell'Uno (in Dio, Sorgente) e Maya diviene ai nostri occhi ciò che è… un'illusione… un'illusione che può essere modificata di chi è già nell'Uno.

    Ciao! 🙂
    [/quote1226932520]

    Riflessione:
    Se chi è già nell'Uno può modificare l'illusione, perché non ci danno una mano a tirare questo cavolo di velo?
    Non intendo dire che debbano tirarlo giù a posto nostro, no, anzi!
    Ma sgomberarci un pò la strada di tutto di quel marciume inutile non sarebbe male, ad esempio far in modo che togliessimo tutta l'energia elettrica ma senza guerre tremendi e perdite inutili di vite, sai che schiaffone per chi non si decide ad aprire gli occhi!! O-O

    E poi andiamo avanti da soli, ma un pò più numerosi, e potremo forse migliorare anche questo piano d'esistenza…. l'unico che conosciamo ora. :hihi:


    #114671
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    nulla è inutile, le ferite restano nella coscienza globale.


    #114672

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226933422=m.degournay]
    [quote1226932520=windrunner]
    Finchè non riusciremo a tirare su il velo di Maya dovremo sottostare alle sue leggi: bene e male, caldo e freddo.

    Quando ci riusciamo, siamo uniti nell'Uno (in Dio, Sorgente) e Maya diviene ai nostri occhi ciò che è… un'illusione… un'illusione che può essere modificata di chi è già nell'Uno.

    Ciao! 🙂
    [/quote1226932520]

    Riflessione:
    Se chi è già nell'Uno può modificare l'illusione, perché non ci danno una mano a tirare questo cavolo di velo?
    Non intendo dire che debbano tirarlo giù a posto nostro, no, anzi!
    Ma sgomberarci un pò la strada di tutto di quel marciume inutile non sarebbe male, ad esempio far in modo che togliessimo tutta l'energia elettrica ma senza guerre tremendi e perdite inutili di vite, sai che schiaffone per chi non si decide ad aprire gli occhi!! O-O

    E poi andiamo avanti da soli, ma un pò più numerosi, e potremo forse migliorare anche questo piano d'esistenza…. l'unico che conosciamo ora. :hihi:

    [/quote1226933422]

    Libero arbitrio cara mia !!! 😉

    Ognuno percorre la propria strada e deve arrivare con le proprie gambe a tirare su i veli.
    Questa è l'impresa principale di ogni uomo qui su questa Terra.

    Un'abbraccio !!! :fri:


    #114673

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226933509=Richard]
    nulla è inutile, le ferite restano nella coscienza globale.
    [/quote1226933509]

    Esatto Richard, e dalla coscienza globale dentro ognuno di noi.

    Ma ognUNO di noi ha la possibilità di guarirle. Di liberarle. Se tutti lo facessimo allora scomparirebbe anche dalla coscienza globale… capisci? 😉


    #114674

    deg
    Partecipante

    [quote1226934312=windrunner]
    Libero arbitrio cara mia !!! 😉

    Ognuno percorre la propria strada e deve arrivare con le proprie gambe a tirare su i veli.
    Questa è l'impresa principale di ogni uomo qui su questa Terra.

    Un'abbraccio !!! :fri:
    [/quote1226934312]

    E' la vera democrazia applicata: il mondo somiglia a ciò che la maggioranza desidera che somigli.

    Purtroppo sono sempre i meno potenti che lo vogliono diverso, coloro i quali fanno fatica a sopravvivere e che spesso non hanno minimamente idea di com'è fatto il mondo dei loro signori e padroni.
    Anche loro hanno il libero arbitrio? (non è una domanda retorica!)


    #114675

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226935112=m.degournay]

    E' la vera democrazia applicata: il mondo somiglia a ciò che la maggioranza desidera che somigli.

    Purtroppo sono sempre i meno potenti che lo vogliono diverso, coloro i quali fanno fatica a sopravvivere e che spesso non hanno minimamente idea di com'è fatto il mondo dei loro signori e padroni.
    Anche loro hanno il libero arbitrio? (non è una domanda retorica!)

    [/quote1226935112]

    Capisco cosa intendi.

    Potrei sembrarti estremista ora… però ci sono, ad esempio in India, molti illuminati che vivono nelle grotte dell'Himalaya… stanno bene e non hanno bisogno di nulla.

    L'attaccamento alle cose di questa Terra è ciò che ci lega a Maya non importa se sei povero o sei ricco, se vivi in una città oppure a Calcutta.

    Qualunque uomo che nel suo contesto (seppur minimo come quello della povertà) rimane attaccato alle cose di questa Terra rimane legato a Maya.

    So che può sembrare come un estremizzare la questione… ma è così… noi tutti non siamo di questo posto… ci passiamo per un brevissimo periodo, per un battito di ciglia se paragonato all'eternità del posto dal quale tutti proveniamo…

    Yogananda diceva:

    Fino a quando siamo immersi nella coscienza corporea, siamo come forestieri in un paese straniero. La nostra terra natia è l'onnipresenza.

    Un'abbraccio !!! :fri:


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 51 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.