FISICA QUANTISTICA – Coscienza, Spirito, Materia

Home Forum SPIRITO FISICA QUANTISTICA – Coscienza, Spirito, Materia

Questo argomento contiene 118 risposte, ha 30 partecipanti, ed è stato aggiornato da  xxo 10 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 119 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #39301

    xxo
    Partecipante

    La fisica quantistica è la fisica delle possibilità.
    Sperimentarla è forse il vero motivo per cui siamo qui.

    Se disegneremo coscientemente il nostro destino e saremo consapevoli del punto di vista spirituale, contempleremo l'idea che i nostri pensieri possono determinare la realtà e la nostra vita.
    E' questo un patto che facciamo quando creiamo la nostra giornata.
    Affermiamo: “Stò dedicando del tempo alla creazione della mia giornata e sto modificando il campo quantico”.
    E se è vero che quando lo faccio l'osservatore mi guarda per tutto il tempo e in me esiste un aspetto spirituale allora dico:
    “Dammi un segnale oggi stesso delle cose che ho creato…”
    E queste arrivano in modo del tutto inaspettato.

    Così saremo sorpresi dalla nostra capacità di poter sperimentare queste cose e di farlo in modo che non si abbia alcun dubbio che provengono da noi.

    Dobbiamo formulare ciò che desideriamo e restare concentrati, consapevoli fino al punto di perdere la nozione di noi stessi.
    Perdiamo la nozione della nostra identità.
    Nel momento in cui siamo pienamente coinvolti da tale esperienza perdiamo la nozione di noi stessi e perdiamo la nozione del tempo e questa è l'unica immagine che abbiamo.

    Questa è la fisica quantistica in azione.
    E' manifestare la realtà.
    E' l'osservatore in azione.

    Quanti di voi si sono avvicinati a questa teoria?
    Quanti di voi possono dire di averla sperimentata e/o di sperimentarla?


    #39302
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    OK, lo voglio fare, voglio comperare la casa dei miei sogni e spendendo il giusto, ossia il 40% in meno di quanto chiede oggi il mercato, come devo fare esattamente?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #39303

    eroinelvento
    Partecipante

    A parte gli scherzi, amico pasgal, questa teoria quantistica illustrata da xxo è alla base della mia esistenza, nel senso che sin da bambina giocavo con questo tipo di esperienze ed ora che son quasi adulta (il bambino, il fanciullino pascoliano, è sempre desto in me!) ancora oggi riesco a percepire la realtà della possibilità di creare la nostra vita, formare la nostra esistenza dandogli la direzione che scegliamo: basta, appunto, solo volerlo ed averne chiara e forte l'intenzione!

    Il pensiero creativo forma la realtà!

    Il bello è stato che tutte queste mie fantasie di infanzia le ho poi potute verificare crescendo nelle esperienze di vita e leggendole quindi avvalorandole, capendo che sono proprio vere e rendendomi cosciente che tutti noi sappiamo già in cuor nostro cose che vanno aldila dei quotidiani sensi materiali….. la conoscenza è veramente già presente in noi ed attende solo di essere RISVEGLIATA!

    Continuo perciò a seguire i miei sogni cercando di direzionarli anche per cambiare il pensiero dominante del nostro pianeta…

    Cambiare la vita per cambiare il mondo – così diceva il poeta maudit francese della fine del secolo ottocento …. e già allora si affermava che solo l'arte può elevare lo spirito umano!

    (Questo fine settimana ho potuto rilevare e constatare questo adorabile pensiero anche negli scritti dell'officina alchemika: [u]tutto torNa[/u]!)

    Vi abbraccio sorelle e fratelli nonchè guerrieri ArcobaleNo!


    #39304

    iniziato
    Partecipante

    ci sono molte variabili in gioco.

    1. la qualità di biologicità attiva dell'essere umano, per intenderci lo stato di salute , la qualità del suo ki e quindi il livello di purezza del corpo canale tramite del nostro Essere su questa dimensione.

    2. la fermezza nella totale convinzione della riuscita della propria preghiera, richiesta ecc

    3. Pazienza, qualità spesso assente nell'uomo moderno

    4. Possibili impatti con le persone che ruotano nel nostro vicino e che ne vengono influenzate.

    Detto questo ho sperimentato questa possibilità moltissime volte sia per piccole cose che per più grandi realizzazioni.

    Le piccole cose sia manifestano in maninera molto veloce e per alcuni casi nella stessa giornata, per esempio un mattino mi sveglio con l'idea di dovermi procurare una losa , una pietra da scaldare piatta utile per cucinarci sopra, bene nel primo pomeriggio l'avevo trovata, oppure una sera ho detto, ho bisogno di un conetto, quelli dei lavori stradali, dopo 2 minuti al semaforo mi fermo e ne trovo uno sul ciglio della stra , scendo e me lo prendo.

    Esempi banali e immediati su cose appunto molto molto semplici.

    le realizzazioni materiali secondo me per quanto possano essere grandi con il tempo si realizzano, tutto altro discorso per le realizzazioni interne, i grossi cambiamenti nel proprio carattere per esempio… lì è tutto tremendamente complicato.


    #39305

    iniziato
    Partecipante

    [quote1222760758=pasgal]
    OK, lo voglio fare, voglio comperare la casa dei miei sogni e spendendo il giusto, ossia il 40% in meno di quanto chiede oggi il mercato, come devo fare esattamente?

    [/quote1222760758]

    inizia con immaginare con il massimo di colori e dettagli possibili la casa dei tuoi sogni, visualizzane la forma la locazione, il colore , se ha balconi e finestre come sono fatte ruotaci intorno, vedila sotto tutti i lati, poi mettici tuo figlio e tua moglie e te stesso e continua così…


    #39306
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    OK!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #39307
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1222768264=pasgal]
    OK!
    [/quote1222768264]

    Anch'io sogno….ma ho notato una cosa !!! le cose che sognavo da ragazzina si sono realizzate tutte, ma….quelle materiali…che poi mi hanno dato un sacco di guai….anche se devo dire che l 'esperienze erano proprio carine e divertenti.

    Ora con la consapevolezza più matura….sogno, sogno però attiro solo problemi (per fortuna risolvibili)


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #39308

    ezechiele
    Partecipante

    come accennato piu volte di fisica sono una scarpa e di fisica quantistica una ciabatta….

    al di la di quello ne sono fermamente convinto (del post di xxo)

    nel senso,

    e' “sufficiente” CREDERCI DAVVERO…. VOLERE INTENSAMENTE…..

    a parte gli scherzi pas, a me sto giochino con la casa ha già funzionato due volte…. e devo dire che con sto “giochino” ho razzolato piu soldi che in 10 anni di lavoro….. ESATTAMENTE COME DICI TU. la casa dei miei sogno al 40 % in meno……


    #39309

    ezechiele
    Partecipante

    esempio banale, un cliente che cortyeggio da sei anni, mai comprato neppure un semino … due settimane fa .. senza cercarlo… E' VENUTO DA ME DA SOLO….. ma io quanto l'ho desiderato?

    ….


    #39310

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1222771604=iniziato]
    ci sono molte variabili in gioco.

    1. la qualità di biologicità attiva dell'essere umano, per intenderci lo stato di salute , la qualità del suo ki e quindi il livello di purezza del corpo canale tramite del nostro Essere su questa dimensione.

    2. la fermezza nella totale convinzione della riuscita della propria preghiera, richiesta ecc

    3. Pazienza, qualità spesso assente nell'uomo moderno

    4. Possibili impatti con le persone che ruotano nel nostro vicino e che ne vengono influenzate.

    Detto questo ho sperimentato questa possibilità moltissime volte sia per piccole cose che per più grandi realizzazioni.

    Le piccole cose sia manifestano in maninera molto veloce e per alcuni casi nella stessa giornata, per esempio un mattino mi sveglio con l'idea di dovermi procurare una losa , una pietra da scaldare piatta utile per cucinarci sopra, bene nel primo pomeriggio l'avevo trovata, oppure una sera ho detto, ho bisogno di un conetto, quelli dei lavori stradali, dopo 2 minuti al semaforo mi fermo e ne trovo uno sul ciglio della stra , scendo e me lo prendo.

    Esempi banali e immediati su cose appunto molto molto semplici.

    le realizzazioni materiali secondo me per quanto possano essere grandi con il tempo si realizzano, tutto altro discorso per le realizzazioni interne, i grossi cambiamenti nel proprio carattere per esempio… lì è tutto tremendamente complicato.
    [/quote1222771604]

    quoto al 200% quantico! …. OOOOOOOPPSSS iniziato! 🙂

    :p


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 119 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.