Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Home Forum SALUTE Formazione di un Gruppo di Ricercatori

Questo argomento contiene 393 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da Genio Genio 6 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 394 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61027
    Genio
    Genio
    Partecipante

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.8832.11

    I Ricercatori della Scienza Medica utilizzando solo il microscopio elettronico ogni tanto scoprono le “mutazioni genetiche” le quali secondo loro causano le malattie, ma la realtà è esattamente il contrario, PRIMA insorgono le malattie causate dalla CARENZA di Energia Bioelettrica determinata da minori livelli di Ossigeno Paramagnetico nel sangue, (diminuzione di pO2) IN SEGUITO si verificano le ALTERAZIONI Genetiche.

    Le VERE Mutazioni Genetiche avvengono in Lunghi Periodi di Tempo, e sono necessarie per l'Evoluzione degli Esseri Viventi, del Pianeta, dell'Universo.
    Così è se ci pare.


    #61028
    Genio
    Genio
    Partecipante

    http://www.italiasalute.it/11100/pag2/I-danni-delle-apnee-notturne.html

    Un Saluto a tutti i Lettori e Scrittori di AG, pensando di interessare e augurandomi di non irritare, vorrei continuare a descrivere quello che sono certo di aver capito facendo la ricerca sulle cause e Cure delle malattie.

    Ho inviato questo studio che riguarda il possibile rischio di danni Organici causati da eventuali apnee nel sonno.

    Infatti, una Ricerca Americana dell'Università del Wisconsin sta verificando se le Persone che abitualmente fanno apnee rischiano anche i tumori, ma, qual'è l'esatto meccanismo che può causare i tumori ?
    Anche gli Americani pensano che la carenza di Ossigeno nel sangue causata dalle apnee notturne può essere rischiosa per l'Organismo, ma la domanda è fondamentale, a quale forma di Ossigeno si riferiscono gli Studiosi Americani ?
    Anche loro, sbagliando, pensano solo all'Ossigeno necessario per la RESPIRAZIONE CELLULARE, non considerando il PARAMAGNETISMO della forma di Ossigeno irradiato nel sangue indicato dalla pO2 arteriosa, il quale è INDISPENSABILE per far generare i Potenziali Elettrici di Membrana tramite la Funzionalità Elettrolitica.
    L'O2 Paramagnetico è presente nel sangue in minima quantità circa il 2% del totale dell'ossigenazione sanguigna, per questo motivo una sua abbastanza facile CARENZA, causata anche dalle eventuali apnee nel sonno, può causare le malattie, perchè diminuendo l'O2 Paramagnetico nel sangue si RIDUCE l'Attività Bioelettrica di tutte le Cellule del Cervello e del Corpo causando progressivamente le malattie degenerative.
    Capite anche voi che questo è indispensabile indicarlo anche ai Medici, sono mesi che lo indico, ma loro, almeno per ora, non hanno fatto dei semplici controlli che confermerebbero le realtà di quello che affermo.

    Colleghi di AG consentitemi una domanda: c'è qualcuno che ha capito le descrizioni che faccio riguardo alle cause delle malattie ?
    Ormai avrete capito che, se non uniamo le nostre forze temo che i Medici non controlleranno mai perchè dovrebbero rifare tutti gli studi da capo, inoltre se non ho il vostro consenso è inutile che continuo a scrivere.
    Buona Giornata


    #61029
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1381223702=Genio]

    Colleghi di AG consentitemi una domanda: c'è qualcuno che ha capito le descrizioni che faccio riguardo alle cause delle malattie ?
    Ormai avrete capito che, se non uniamo le nostre forze temo che i Medici non controlleranno mai perchè dovrebbero rifare tutti gli studi da capo, inoltre se non ho il vostro consenso è inutile che continuo a scrivere.
    Buona Giornata
    [/quote1381223702]

    [quote1381223560=viandante]
    Allora,saro' crudo e netto,altrimenti da questa storia non se ne esce.
    Che l'ossigeno sia alla base della vita, e una sua carenza sia alla base di molte patologie è un fatto acclarato e quindi stiamo parlando dell'acqua calda.

    Sul perchè l'ossigeno non arrivi nei tessuti in modo sufficiente apre un capitolo enorme, e che cmq non si risolve con la gistificazione della scarsa attività fisica (magari),anche se farla è sicuramente salutare.

    Sulla questione dell'ossigeno paramagnetico che innescherebbe reazioni superluminari, permettimi Genio, ma per ora è solo nella tua testa.
    Se diversamente, felice di sbagliare, pero' dimostralo con argomentazioni valide,per ora non se ne sono viste.
    [/quote1381223560]

    [quote1381223537=viandante]
    Forse non mi sono spiegato, quindi cerchero' di essere ancora piu' chiaro.
    Qui non si sta discutendo sull'importanza dell'ossigeno; la sua presenza è fondamentale per lo svolgimento di reazioni di ossido-riduzione che avvengono nei mitocondri all'interno delle cellule.
    Queste reazioni servono per produrre ATP, che è la vera riserva energetica delle cellule.
    Niente ATP, NIENTE ENERGIA.
    Appare ovvio che in condizioni di ipossia la cellula va in deficit energetico.
    Inoltre la carenza di ossigeno fa virare la reazione da aerobiotica ad anaerobiotica, che come dimostrato dal dott Kramer qualche anno fa, è la condizione predisponente per la degerazione tumorale.
    ..
    [/quote1381223537]


    #61030
    Genio
    Genio
    Partecipante

    Parole Sante riguardo all'Ossigeno Paramagnetico… :salu:

    E' stata una ricerca positiva, grazie per l'apprezzata attenzione.

    Un Saluto a Tutti

    Pino


    #61032
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Carissimo Genio…mi sa che tu hai proprio ragione.
    Ho cominciato a seguire la conferenza di Ty Bolinger, su come fare a prevenire il cancro. Ho messo il video prima nella sezione apposita “Guerra al cancro – fallimento totale” ,ma poi via via che seguivo il discorso ho deciso di metterlo anche qui…perchè il discorso si basa su come ogni cellula del ns organismo per essere in salute ha bisogno di produrre l'energia attraverso solo ed elusivamente attraverso l'ossigeno. Se viene a mancare l'ossigeno le cellule prendono da altre fonti l'energia, cioè prendono lo zucchero che poi fermenta e così si crea acido lattico che a sua volta deve essere trattato. Insomma se ce la faccio, mio marito mi ha promesso di aiutarmi farò la traduzione di questa importante conferenza su come trattare il nostro organismo e essere sani.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61031
    Genio
    Genio
    Partecipante

    Ciao Farfy, Ciao Ragazze!
    Fin dall'inizio ho pensato che potevamo contare su di Te Farfy riguardo all'importanza dell'ossigenazione nel sangue, la quale è decisiva per avere la Salute.
    Sono certo che interesserebbe tutti noi sapere cosa dice il ricercatore che parla nel video, poi se sarete d'accordo potremo commentare le descrizioni che riguardano la prevenzione e la cura dei tumori.
    Grazie Farfy, con Affetto Amica Ricercatrice


    #61033
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1382899599=Genio]
    Ciao Farfy, Ciao Ragazze!
    Fin dall'inizio ho pensato che potevamo contare su di Te Farfy riguardo all'importanza dell'ossigenazione nel sangue, la quale è decisiva per avere la Salute.
    Sono certo che interesserebbe tutti noi sapere cosa dice il ricercatore che parla nel video, poi se sarete d'accordo potremo commentare le descrizioni che riguardano la prevenzione e la cura dei tumori.
    Grazie Farfy, con Affetto Amica Ricercatrice
    [/quote1382899599]
    Ciao Genio, se non mi vedi commentare i tuoi post è perchè non ho nessuna preparazione, nessuna base, niente di niente nel campo della medicina. Ho soltanto tanti tristi ricordi di amiche scomparse…e tanta curiosità e voglia di vivere sana.
    Questo ricercatore mi piace perchè dopo la perdita dei suoi cari, nonni, genitori e zii…si è messo alla ricerca delle cause e possibili alternative.
    Dice le cose veramente sensate, tutte altamente scientifiche e da dei consigli molto utili.
    Siccome sono una mamma, moglie e casalinga non tutto questo tempo per fare da sola un lavoro così difficile e lungo. Questa volta si è offerto in aiuto mio marito e vediamo cosa ne esce fuori… :dance:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61035
    Genio
    Genio
    Partecipante

    http://www.lastampa.it/2013/11/04/scienza/benessere/lesercizio-aerobico-migliora-la-memoria-nelle-persone-con-sclerosi-multipla-DKSGwM8QTF7htz5jL9Jw1K/pagina.html

    Salve Giovani, ho pensato che può interessare anche voi questo articolo che invio, lo studio ideato da una Dott.ssa degli Stati Uniti spiega che, facendo l'esercizio Aerobico della cyclette, trenta minuti per tre volte a settimana, le Persone con Sclerosi Multipla normalizzano i disturbi della Memoria.

    E' interessante notare che l'articolo non spiega qual'è l'esatta azione terapeutica che si ottiene con la cyclette o con altri esercizi Aerobici, non lo spiega semplicemente perchè i ricercatori e i medici ancora non conoscono l'importanza dell'Attività Aerobica la quale aumenta la pO2 arteriosa, indicando maggiori livelli di Ossigeno Disciolto Paramagnetico, il quale, come sappiamo, è presente nel sangue in minima quantità circa il 2% del totale dell'ossigenazione sanguigna.

    Facciamo un'esempio, se una Persona con una certa età la quale è affetta da problemi con la Memoria o altri disturbi Cerebrali, richiede di fare l'Emogasanalisi, questa Persona riscontrerebbe la pO2 arteriosa certamente più bassa della norma, se poi questa stessa Persona inizia un'esercizio Aerobico utilizzando la cyclette, trenta minuti al giorno per almeno cinque o sei giorni a settimana, senz'altro la Persona dopo tre o quattro mesi riscontrerebbe dei netti miglioramenti della Memoria o altri disturbi Cerebrali, e, rifacendo l'Emogasanalisi osserverebbe un'aumento della pO2, indicandogli che è aumentato l'importantissimo Ossigeno Paramagnetico nel sangue, grazie al quale aumenta l'Attività Bioellettrica di tutte le Cellule del Cervello normalizzando in questo modo i disturbi Cerebrali.

    Queste sono realtà riscontrate su me stesso per questo motivo scrivo con insistenza nei Forum, pensando che prima o poi capirete anche voi.
    Arrivederci se avrò il vostro consenso.


    #61036
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1384183110=Genio]
    http://www.lastampa.it/2013/11/04/scienza/benessere/lesercizio-aerobico-migliora-la-memoria-nelle-persone-con-sclerosi-multipla-DKSGwM8QTF7htz5jL9Jw1K/pagina.html

    Salve Giovani, ho pensato che può interessare anche voi questo articolo che invio, lo studio ideato da una Dott.ssa degli Stati Uniti spiega che, facendo l'esercizio Aerobico della cyclette, trenta minuti per tre volte a settimana, le Persone con Sclerosi Multipla normalizzano i disturbi della Memoria.

    E' interessante notare che l'articolo non spiega qual'è l'esatta azione terapeutica che si ottiene con la cyclette o con altri esercizi Aerobici, non lo spiega semplicemente perchè i ricercatori e i medici ancora non conoscono l'importanza dell'Attività Aerobica la quale aumenta la pO2 arteriosa, indicando maggiori livelli di Ossigeno Disciolto Paramagnetico, il quale, come sappiamo, è presente nel sangue in minima quantità circa il 2% del totale dell'ossigenazione sanguigna.

    Facciamo un'esempio, se una Persona con una certa età la quale è affetta da problemi con la Memoria o altri disturbi Cerebrali, richiede di fare l'Emogasanalisi, questa Persona riscontrerebbe la pO2 arteriosa certamente più bassa della norma, se poi questa stessa Persona inizia un'esercizio Aerobico utilizzando la cyclette, trenta minuti al giorno per almeno cinque o sei giorni a settimana, senz'altro la Persona dopo tre o quattro mesi riscontrerebbe dei netti miglioramenti della Memoria o altri disturbi Cerebrali, e, rifacendo l'Emogasanalisi osserverebbe un'aumento della pO2, indicandogli che è aumentato l'importantissimo Ossigeno Paramagnetico nel sangue, grazie al quale aumenta l'Attività Bioellettrica di tutte le Cellule del Cervello normalizzando in questo modo i disturbi Cerebrali.

    Queste sono realtà riscontrate su me stesso per questo motivo scrivo con insistenza nei Forum, pensando che prima o poi capirete anche voi.
    Arrivederci se avrò il vostro consenso.
    [/quote1384183110]
    Grazie Genio, ti dico solo che per un dolore sotto il piede ho rinunciato alle mie passeggiate di tutti i giorni perchè il dolore è veramente forte. Allora prendo la mia bici e vado a fare il mio giretto lo stesso. E sento quanto sto meglio all'aria facendo cmq una “piccola ginnastica”…la mia bici è elettrica e lo sforzo ora in questo momento per me deve essere minimo. :vir:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #61037
    Genio
    Genio
    Partecipante

    Farfy, se vuoi migliorare la Condizione Fisica l'esercizio aerobico deve essere continuato nelle settimane e nei mesi, anche solo venti, trenta minuti al giorno di bici vanno bene, da fare però almeno cinque o sei giorni a settimana.
    Con l'esercizio aerobico aumenta adeguatamente la frequenza cardiaca, 40-50%, inoltre aumentano gli Atti Respiratori, allenando in questo modo al meglio il Sistema Cardiovascolare, grazie all'allenamento del quale si ottiene l'aumento dell'importantissima pO2 arteriosa.
    Puoi fidarti Farfy è così che starai Bene.
    Ciao!


Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 394 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.