FORTE TERREMOTO IN ABRUZZO

Home Forum L’AGORÀ FORTE TERREMOTO IN ABRUZZO

Questo argomento contiene 1,071 risposte, ha 53 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 1,072 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #123644

    zret
    Partecipante

    parlamentare statunitense Dennis Kucinich menzionava non solo le scie chimiche, ma anche le armi tettoniche come un’arma esotica nella sua
    proposta di legge, The Space Preservation Act of 2001[Legge per la
    preservazione dello spazio, n.d.t.], H.R. 2977, presentata al 107° Congresso
    degli Stati Uniti. Armi tettoniche proprio così: armi in dotazione
    all'esercito USA ed in grado di scatenare terremoti artificiali.


    #123645
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ok zret, potrebbe, condizionale, essere artificiale se appunto esistono tali tecnologie…altrimenti non potrebbe 🙂

    Le scosse comunque andavano avanti da mesi in questo punto e non possiamo escludere queste ricerche e questi fattori

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4562.7

    Recenti studi realizzati da N. Venkatanathan, N. Rajeswara Rao, K.K. Sharma e P. PeriaKalli del Dipartimento di geologia applicata dell’università di Madras (India), hanno messo in luce la possibilità di predire i rischi di terremoti (come quello del 26 dicembre 2004) rapidamente, in modo da evitarne gli effetti devastanti e mitigarne l’impatto in termini di vite umane e di danni economici; questo attraverso l’analisi della configurazione delle orbite planetarie.

    Come artificiali mi puzzano di piu questi

    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.2788

    I geofisici Guangmeng Guo e Bin Wang della Nanyang Normal University di Henan, Cina, hanno notato un buco nelle nuvole dalle immagini satellitari dal dicembre 2004, che corrisponde precisamente ai luoghi dove sono avvenuti i terremoti in Iran. Si allungava per centinaia di kilometri ed è stato visibile per diverse ore ed è rimasto nello stesso punto, nonostante le nuvole attorno si muovessero.

    Allo stesso tempo, immagini termiche del terreno, hanno mostrato una maggior temperatura nella zona corrispondente. Sessantanove giorni dopo, il 22 Febbraio 2005, un terremoto di magnitudine 6.4 ha colpito la zona, uccidendo piu' di 600 persone.
    http://www.newscientist.com/article/mg19826514.600-curious-cloud-formations-linked-to-quakes.html?feedId=online-news_rss20

    Bisognerebbe controllare la situazione dall'alto e la temperatura del terreno di circa 60-70 giorni prima..


    #123646

    Spiderman
    Partecipante

    Per me in Abruzzo non c'è nulla di anomalo è zona sismica da sempre come lo è buona parte dell'Italia. http://zonesismiche.mi.ingv.it/mappa_ps_apr04/italia.html Leggendo questo articolo però anni fa mi convinsi della possibilità di manipolare catastrofi apparentemente naturali. http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=13


    #123647
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io non metto in dubbio che la possibilità ci sia, però non significa che sia stato fatto in questo caso


    #123648

    zret
    Partecipante

    Cifre simboliche nel terremoto artificiale.

    “Ho appena visto il tuo interessante articolo, Zret, pubblicato sul blog di tuo fratello. Tuttavia in base a quali criteri il terremoto che ha sconvolto l'Abruzzo fosse prevedibile non saprei giudicare.
    V'è però da dire che in tale drammatico sisma si notano alcune segnature numeriche che definirei inconfondibili quanto ad una origine NON NATURALE del fenomeno.

    I bollettini continuano a ripetere che la prima scossa s'è originata alle 3 e 32, quindi durante il 33esimo minuto della quarta ora.
    Per giunta si possono fare osservazioni anche sulla data 6/4/2009. Sommando misticamente le varie cifre otteniamo un 1 quanto a giorno e mese ed un 11 quanto all'anno.

    Pertanto: 1-11. Bene, ricordano forse qualcosa tali 'conicidenze' a chi mastica un pò di numerologia 'Illuminati style'? E per di più la longitudine dell'Aquila corrisponde a 13° est.
    Altro numero caro alla setta.

    Inoltre l'evento s'è verificato il lunedì santo che corrisponde al giorno dell'inizio del percorso sacrificale cui s'è votato l'Uomo-Dio. Analogia indiscutibile con quella catena di calamità che si identifica nella cosiddetta Grande Tribolazione.
    In altri termini il messaggio occulto del sisma potrebbe significare che ci troviamo appunto agli esordi ddella Grande Tribolazione.

    Non ho idea di quello che combinano nei sotterranei del Gran Sasso. Trovandoci nelle mani di una accozzaglia di pazzi criminali non mi stupirei se disponessero colà di sofisticate strumentazioni atte a scatenare terremoti.

    Ci troviamo costretti altresì a concludere che le macchine cui si affidano per provocare calamità sono estremamente precise ed efficaci quanto ai risultati. Si pensi ad es. anche al terremoto che colpì l'Umbria qualche anno fa. Mi pare che l'epicentro del sisma si collocasse proprio al di sotto della Basilica di S.Francesco, tempio analogicamente costruito nel cuore della Penisola.

    Sconfinando brevissimamente sappiamo anche che esiste la tecnologia per alterare l'attività solare. Ad es. come fa la Nasa a sapere che in un futuro assai prossimo anche se indeterminato il sistema solare sarà sconvolto da una tempesta magnetica gigantesca tale da favorire un 'break-down' di tutte le reti elettriche del Pianeta?

    Grande preveggenza, non c'è che dire. La Nasa meglio di Nostradamus. Se lo sanno in anticipo è perchè tale tempesta elettromagnetica originatasi dal sole verrà scatenata tramite una tecnologia scalare dedicata.
    Pazzesco. Si, sicuramente. Ma che cosa c'è ormai di normale attorno a noi?

    P.S.Le ottime osservazioni di Ciccarella qui riportate andrebbero sicuramente integrate con le scoperte fatte dal cercatore indipendente Joseph Farrell e che egli ha profuso nei suoi libri.
    Siamo costretti a dedurre che la Germania Nazista e soprattutto le logge occulte dalle quali essa promanò detenevano conoscenze riservate ed 'esplosive'. Tutta o quasi la tecnologia scalare era nota ad alcuni scienziati del Reich i quali non la utilizzarono semplicemente per il fatto che i tempi non erano ancora maturi per l'instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale”.

    By Paolo


    #123649
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Direi che sono diversi punti di vista

    quello per cui con l'utilizzo di armi scalari i burattinai del NWO causano disastri in particolari momenti simbolici

    quello per cui questi eventi capitano in momenti particolarmente simbolici perchè indicano la caduta dei piani del NWO

    http://it.wikipedia.org/wiki/Simbologia_fascista
    L'aquila, altro antico simbolo romano, venne ripreso dal regime e usato in molte costruzioni, riprodotto sul retro della lira e sulla bandiera da guerra della Repubblica Sociale Italiana.

    dire che esiste tecnologia per modificare l'attività solare, in mano a noi, è una parolona non grossa, molto più che grossa..comunque sia ognuno avrà il suo punto di vista..più che altro avendo una tecnologia del genere quanto ci vuole a preparare la fuga e distruggere il sistema solare? nulla…quindi fine delle speranze, ma questa cosa proprio la escludo personalmente

    puoi precisarmi qualcosa di piu su questa tecnologia?


    #123650

    zret
    Partecipante

    Il fallimento dei piani del NWO? Lo spero e lo auspico vivamente, ma finora pare il contrario.

    Una mia amica sta preparando la traduzione dal francese di un documentario su HAARP, in cui è mostrato un cannone per causare terremoti. Non appena sarà pronto, te lo segnalerò.

    Ciao!


    #123651

    Pyriel
    Bloccato

    Comunque questi pidocchi sanno quello che devono dare, non ciò che devono avere…


    #123652
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1239552697=Zret]
    Il fallimento dei piani del NWO? Lo spero e lo auspico vivamente, ma finora pare il contrario.

    Una mia amica sta preparando la traduzione dal francese di un documentario su HAARP, in cui è mostrato un cannone per causare terremoti. Non appena sarà pronto, te lo segnalerò.

    Ciao!
    [/quote1239552697]
    si ma io credo che esistano le armi scalari o come le vogliamo chiamare, basate sui campi di torsione, ma non credo che siamo al punto da controllare il Sole, per me il Creatore del sistema solare.


    #123653

    ultracorpo
    Bloccato

    davvero pensate che un paio di banchieri massonici che piace fare sesso diverso estremo possano controllare la lucidità dei pochi ?

    nn scherziamo.

    le persone lucide nn hanno ancora detto la loro.

    noi si sa aspettare……


Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 1,072 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.