Free energy

Home Forum MISTERI Free energy

Stai vedendo 10 articoli - dal 671 a 680 (di 878 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #308653
    camillocamillo
    Partecipante

    @ Richard,
    nell’ultimo link qui sopra si parla della differenza tra fisici teorici e sperimentali, condivido.
    Dal mio punto di vista sono nato sperimentale il giorno preciso in cui ho visto la mente tramutare la materia in mano mia fenomeno realizzato con la mente, ripetuti esperimenti con foto e altro mi hanno fatto raggiungere una certezza assoluta, al di sopra di ogni ragionevole dubbio. Ricordo che descrivo la cosa qui:
    http://www.didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=fileinfo&id=41
    Da 40 anni il mio problema è quello di provare a traghettare l’informazione dell’icredibile interazione tra mente e materia. Quindi la materia genera evolvendosi la capacità di pensare, volere, immaginare… ma c’è la seconda parte che dice la mente percettiva crea attraverso la “PERCEZZIONE” e la sua elaborazione una realtà materiale, in fin dei conti crea la materia. Materia–>mente ma anche Mente–> Materia
    Purtroppo siccome questo discorso sa di “religione” viene sistematicamente stroncato.
    In parte è colpa delle religioni stesse, soprattutto di individui che spesso le cavalcano per un malcelato senso di potere, per l’ambizione di avere “devoti” o … peggio.
    Ora siccome dal mio punto esperienziale sono ASSOLUTAMENTE certo della cosa, gran parte della mia consapevolezze osserva divertita il guazzabuglio di teorie fisiche che si intrappolano senza avvicinarsi ad una soluzione che già sarebbe alla portata, essa aprirebbe la porta a nuove sperimentazioni in cui materia e mente sono coese.


    #308665
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    @camillo said:
    @ Richard,
    nell’ultimo link qui sopra si parla della differenza tra fisici teorici e sperimentali, condivido.
    Dal mio punto di vista sono nato sperimentale il giorno preciso in cui ho visto la mente tramutare la materia in mano mia fenomeno realizzato con la mente, ripetuti esperimenti con foto e altro mi hanno fatto raggiungere una certezza assoluta, al di sopra di ogni ragionevole dubbio. Ricordo che descrivo la cosa qui:
    http://www.didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=fileinfo&id=41
    Da 40 anni il mio problema è quello di provare a traghettare l’informazione dell’icredibile interazione tra mente e materia. Quindi la materia genera evolvendosi la capacità di pensare, volere, immaginare… ma c’è la seconda parte che dice la mente percettiva crea attraverso la “PERCEZZIONE” e la sua elaborazione una realtà materiale, in fin dei conti crea la materia. Materia–>mente ma anche Mente–> Materia
    Purtroppo siccome questo discorso sa di “religione” viene sistematicamente stroncato.
    In parte è colpa delle religioni stesse, soprattutto di individui che spesso le cavalcano per un malcelato senso di potere, per l’ambizione di avere “devoti” o … peggio.
    Ora siccome dal mio punto esperienziale sono ASSOLUTAMENTE certo della cosa, gran parte della mia consapevolezze osserva divertita il guazzabuglio di teorie fisiche che si intrappolano senza avvicinarsi ad una soluzione che già sarebbe alla portata, essa aprirebbe la porta a nuove sperimentazioni in cui materia e mente sono coese.

    esatto
    http://www.researchgate.net/publication/237699012_FROM_SPACE-TIME_TO_A-TEMPORAL_PHYSICAL_SPACE
    Physical space plays an active role in the functioning of living
    organisms and in the development of life as well. Matter has an intrinsic
    tendency to develop into life because it is contained in physical space that
    has no entropy. The evolution of life is a negentropic process that is growing
    towards non entropy state of physical space.

    http://journalofcosmology.com/Consciousness101.html
    Klein-Gordon’s wave equation depends on a square root and yields two solutions: the positive solution describes waves which diverge from the past to the future (retarded waves); the negative solution describes waves which diverge from the future to the past (advanced waves). The negative solution introduces in science final causes and teleological tendencies. Consequently, it was considered to be unacceptable.

    http://www.sintropia.it/italiano/sintropia-introduzione.pdf


    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 2 months fa da RichardRichard.
    #308849
    camillocamillo
    Partecipante

    L’apertura del Grande Portale potrebbe fare un passo decisivo
    Gli esoteristi sono nella maggior parte coscienti del cambiamento evolutivo che, l’umanità e il pianeta Terra, stanno per realizzare.
    I presupposti sono partiti dalle influenze astrali parecchi anni fa e hanno introdotto delle “vibrazioni” nuove su tutto il sistema solare; finora il tutto si sta muovendo su linee di forza sottili impercettibili fisicamente dalla stragrande maggioranza dell’umanità. Il risultato, per il momento, sembra nullo o addirittura negativo, tant’è che i colleghi della scienza ortodossa se la rideranno sentendomi parlare di influenze astrali, sono certo che nemmeno leggeranno questo scritto per loro assurdo.
    In realtà alcuni cambiamenti sono evidenti: terremoti in grande aumento, calamità naturali in crescita in qualità e quantità, inquinamento, de glaciazione… ma l’uomo di scienza trova sempre una spiegazione logica e razionale per tutto ciò, e con questo si racchiude nella convinzione della bontà della dea ragione.

    Il cambio evolutivo riguarda tutto: coscienze, emozioni, il modo di ragionare, l’egocentrismo ma anche il lato scientifico. Questo passaggio evolutivo, chiamato “Apertura del Grande Portale”, è l’avvenimento più importante dell’evoluzione di un pianeta.
    Le ultime scoperte astronomiche stanno prospettando una visone con milioni di mondi abitabili in ogni galassia.
    Nei mondi in cui è avvenuto il passaggio che porta alla superciviltà si tende a collocare il momento esatto del cambiamento in coincidenza della messa in vendita di apparati in grado di produrre Free Enegy. Ogni pianeta realizza questo tipo di apparati in modo differente, dipende dalle condizioni del pianeta e delle necessità evolutive dei suoi abitanti.

    Siamo ormai prossimi a questo traguardo.
    Da cosa lo deduco? Questo evento è in genere agganciato ad un grande simbolismo che porta in primo piano il CUORE inteso come amore altruistico che porta grande attenzione alle esigenze dell’altro, del derelitto, del bisognoso.
    Il papa attuale ha realizzato questo simbolismo avendo a disposizione l’attenzione di miliardi di persone, e sopratutto della fascia di persone più culturizzate.
    Quando il papa ha detto: “Ogni parrocchia accolga una famiglia di immigrati” sicuramente ci sono state disparate reazioni emotive, approvazione, perplessità, critiche ecc.
    Questo atto si colloca fuori dalla ragione è puro impulso d’altruismo. Ovviamente se fosse stato fatto da altre persone sarebbe sembrato una mossa politica, ma questo papa ha già più volte dimostrato di muoversi con il cuore, di impulso. Grande simbolismo!

    Certo…! Dal punto di vista pratico usando la mente il discorso lascia più che perplessi. Anche riempiendo le canoniche con famiglie rimarrebbero sempre milioni e milioni di altri da soccorrere. Poi c’è il discorso della barca: mettere più persone di quante ne possa contenere fa affondare i salvati e i salvatori proseguendo di questo passo ci sono mille ragionamenti razionali che portano l’uomo di scienza a giudicare assurdo quanto detto dal papa. Con una considerazione fondamentale presente i tutti: occorre che ci sia equilibrio tra cuore e ragione mentre qui la ragione non c’è.

    Ma è proprio in questo scavalcare tutte questi ragionamenti pratici che si vede un simbolismo di puro amore altruistico.
    Lasciamo da parte per un attimo l’attuabilità e tutto il resto, guardiamo il puro impulso che c’è dietro a questo.
    I simboli sono importati, molto importanti, sono cose semplici ma penetranti. Ecco… io credo che questo fatto simbolico potrebbe essere il cerino che innesca la fiamma, certo poi si dovrà usare la ragione, ci vorranno i mezzi per poter aiutare tutti; è per questo che può arrivare l’aiuto, è proprio dopo questi simbolismi che compare su un pianeta un apparato commerciabile Free Energy.
    Quando si comincia ad avere energia a costo zero e non inquinante si può realizzare cose che per il momento sono solo sogni, si apre la strada verso la superciviltà.
    Riporto il link Ho incontrato gli eztraterrestri.pdf
    https://www.google.it/search?q=ho+incontrato+gli+extraterrestri+pdf&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=Vlv6VZTLMIf9afTmq7AD#q=risveglio.myblog.it%2Fmedia%2F02%2F01%2F2979408018.pdf


    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 2 months fa da camillocamillo.
    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 2 months fa da camillocamillo.
    #308857
    camillocamillo
    Partecipante

    I gesti simbolici di puro cuore devono essere fatti da persone che li vivono e li testimoniano. Sono piccole cose ma portano grandi cambiamenti perchè finiscono per interlacciarsi con gli archetipi di base.

    Altri esempi classici difrasi ad alto simbolismo sono del tipo:
    – se uno ti da uno schiaffo tu porgi l’altra guancia.
    – ama il prossimo tuo come te stesso
    – chi è senza peccato scagli la prima pietra
    – perdona 7 volte 7

    Ci sono profezie negative e profezie positive.
    Ecco una prospettiva positiva:
    https://gradientitemporali.wordpress.com/2015/09/13/free-energy-ai-confini-della-fisica/
    Vediamo come va a finire…


    • Questa risposta è stata modificata 4 years, 2 months fa da camillocamillo.
    #308874
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    Scienziati finlandesi scoprono la gravità artificiale


    Lo schema mostra un superconduttore ceramico a forma di anello, ruotante a 5.000 giri al minuto sull’asse verticale di rotazione..Gli sperimentatori sospesero anche un oggetto da un dispositivo di pesaggio, e osservarono un 2% di riduzione del suo peso. Per eliminare gli effetti non-gravitazionali, questo oggetto avrebbe dovuto essere un metallo non magnetico come rame, piombo o alluminio.

    I Frattali promettono superconduttori a temperature superiori


    I SUPERCONDUTTORI potrebbero essere fatti funzionare a temperature superiori di quanto sia stato mai fatto prima, grazie alla scoperta di un materiale con una struttura interna che si comporta come un frattale. La sua struttura è anche simile al modo in cui internet e altri social networks sono connessi.

    Come ti unifico la fisica


    Ciò che vediamo è che lo spaziotempo al livello quantistico potrebbe essere strutturato in maniera simile a quelle cose che iniziamo a comprendere molto bene, come la rete biologica che caratterizza le cellule e il nostro cervello o ancora come i ben più conosciuti “social network”, conclude Bianconi, che è anche l’autrice principale dello studio.

    http://www.media.inaf.it/2015/09/18/un-nuovo-stato-non-euclideo-della-materia/
    Un team internazionale coordinato dagli italiani Gaetano Campi (CNR), Antonio Bianconi (Ricmass) e Alessandro Ricci del Sincrotrone di Amburgo, ha svelato la particolare geometria alla base del fenomeno macroscopico della superconduttività alle alte temperature che caratterizza una determinata classe di materiali.

    D- Date la struttura atomica del metallo che eviterà la forza di attrazione gravitazionale.
    R- La strada per questo è ancora lunga—e bisogna stabilire per quale scopo questi devono essere usati prima che vi si possa dire come, in quale maniera. Perché questi fanno presa sulle Forze Creative. 412-9
    E Cayce http://www.edgarcayce.it/media/gravitaz.htm


    #308875
    orsoinpiedi
    Partecipante

    Caro Camillo,quello che dici mi piace.Ora capisci la mia presa di posizione su alcune tematiche.Le decisioni vanno prese col cuore,poi,gli eventuali problemi si risolvono con il cervello.
    Caro Richard,è meraviglioso osservare quanto splendida e potente sia la mente umana.


    #308876
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    cosa accadrebbe se il disco dell’esperimento del 1° link avesse la struttura cristallina frattale?


    #308890
    Rebel
    Partecipante

    Caro Camillo
    é scritto che il gran portale sarebbe stato aperto nel momento in cui fosse rivelato/scoperto e/o dimostrato scientificamente l’esistenza dell’anima, possiamo chiamarla in molti modi, unità di coscienza, spirito, mente inconscia ecc.. adesso ci siamo, non sto a cercare link vari, ce ne sono parecchi in giro, ci siamo, il portale per la transizione è aperto, non so quanto durerà questo passaggio, io credo qualche generazione ancora, possiamo dire però con certezza ‘io c’ero’, questo significa ovviamente che dovranno morire parecchi paradigmi, e ne dovranno sorgere di nuovi, comporterà uno sconvolgimento interiore per molti, per altri sarà come cominciare a respirare aria pura, il ballo finale ha inizio, e il nuovo comparirà, finalmente.


    #308989
    camillocamillo
    Partecipante

    Caro Rebel,
    l’apertura del Portale porta con se il riconoscimento dell’anima, tutto sta a stabilire cosa si intende per apertura del portale.
    Forse quello di cui parlo io è semplicemente il “Grande Cambiamento” e tu ti riferisci proprio al “grande portale” inteso come l’acquisizione della chiara consapevolezza da parte di molti che questa realtà convive, genera ed è generata da un’altra realtà che al momento identifichiamo come “realtà del sogno” o “realtà del corpo astrale” o “seconda attenzione” dello sciamanesimo Castanediano.
    Tutto sta nel tipo di accordo che instauriamo sulle definizioni.
    Riassumo la mia personale visione della cosa usando il termine di “grande Cambiamento”.
    1° Il Grande Cambiamento è cominciato astrologicamente molti anni fa e ha raggiunto il picco massimo nel dicembre del 2012.
    2° Da allora l’influenza astrale cresce con un ritmo lento ma costante
    3° Negli ultimi anni hanno cominciato ad accentuarsi i fenomeni meteorologici, i terremoti, i movimenti delle masse, il crollo della finanza ecc.…
    4° La spinta verso fonti energetiche alternative si è accentuata, alcune si sono affermate come fotovoltaico, eolico, altre sono rimaste in fase laboratoriale come la fusione fredda. Altre ancora hanno messo in luce l’aspetto mentale dei presenti; mi riferisco a tutti quei motori di tipo magnetico come il QEG che funzionano solo con alcuni individui detti “attivatori”.
    5° Arriviamo nel 2015 anno di svolta dal punto di vista della Free Energy, in pratica è praticamente certo che l’apparato a spinta di Archimede della ditta “Rosch Innovation” funziona. Purtroppo per il momento costa molto per avere 5 kW prodotti costantemente occorre spendere intorno alle 30.000Eu; senza incentivazione non si recuperano, tuttavia è un inizio. Per la prima volta si riesce ad ottenere energia direttamente dal calore dell’ambiente circostante senza inquinare minimamente. Per il momento sarà solo una fascia di élite ad usufruirne, forse occorrerà che le banche facciano da intermediarie con vantaggio loro e del cliente, come è avvenuto per il fotovoltaico.
    6° Stanno arrivando altre varianti di energia a basso costo? Stranamente compare sulla scena di nuovo Keshe che racconta (e in parte dimostra) di aver ottenuto una conformazione energetica in grado di fornire una differenza di potenziale stabile, incredibilmente indipendente dal carico.
    Keshe e alcuni collaboratori dichiarano che usando vari tipi di “gans” e rame ricoperto di ossido nanostrutturato sono riusciti a produrre una pila in grado di fornire addirittura molti kW.
    Fonti private assicurano che la cosa è vera, resta il fatto che il tutto ricorda la parabola di Esopo con il pastorello che gridava: “al lupo … al lupo”
    Quando poi il lupo arrivò nessuno lo prese sul serio.
    http://www.ilmioprimoministro.it/scambia-la-free-energy-con-la-pace-una-nuova-trovata-di-keshe/

    Il 16 di Ottobre non è lontano stiamo a vedere.
    Vi ricordo che per sua stessa ammissione Keshe riceve infomazioni per via trascendente, (lo faceva anche Tesla e forse molti altri) quindi tutto è possibile, anzi dirò di più: magariiiiiiiiiiiiii fosse vero.
    Ai posteri…


    #308994
    Rebel
    Partecipante

    Caro Camillo
    Per quanto riguarda l’apertura del Gran Portale sono d’accordo con te per il primo requisito, metto qui il primo link ma ce ne sono davvero tanti altri

    http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/07/21/ecco-perche-lanima-esiste-la-spiegazione-di-un-fisico/
    Anche se non è ufficialmente accettato ci sono perlomeno le prime fasi in progress.

    Per la free-energy ci siamo quasi anche li, le idee adesso girano a livello vorticoso, personalmente sono riuscito ad ottenere da un sistema chiuso (batterie di auto) che nel migliore dei casi poteva fornire 2 kW, ho ricavato piu di 3.3KW, gli strumenti possono avere un errore massimo del 5%, ma con un COP > di 150 i dubbi sono spariti completamente, l’esperimento l’ho ripetuto 2 volte, con gli stessi risultati, adesso bisogna chiudere il loop, ma dato che l’energia è di prima specie (elettrica) sia nella fonte che nell’utilizzo è questione solo di quando e non di se.
    Sto collaborando attivamente anche con il Prof Abundo del sito OpenPower per quanto riguarda la fusione fredda, mi piacerebbe che ne facessi parte anche tu, sarebbe una gran cosa per il progresso.
    Qquesto è il link di riferimento
    http://www.hydrobetatron.org/index.html
    Dai uno occhiata ai soci onorari e vedrai che ci sono anche io come ruota di scorta.

    Per quanto riguarda il sistema della Rosch sono ottimista, e ti posso garantire che se funziona davvero, per realizzarlo qui da noi si può togliere tranquillamente uno zero e dividere per 2, costi di fabbrica, la cosa importante da sapere è se funziona realmente. Ci ho studiato parecchio per ottimizzare i costi di fabbricazione senza lesinare sulla qualità, ma devi confermare con certezza che funzioni realmente.


Stai vedendo 10 articoli - dal 671 a 680 (di 878 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.