GASLAND

Home Forum PIANETA TERRA GASLAND

Questo argomento contiene 20 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Spiderman 7 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 21 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #92737

    Anonimo

    Innanzitutto renderci autosufficienti, quello la prima cosa.
    Se dipendiamo da risorse energetiche esterne e anche alimentari, non potremo mai fare il primo passo.
    Decementifichiamo l'inutile, resettiamo le città e ripopoliamo le campagne, tutti i paesini che adesso sono spopolati.
    Un bell'orto, fonti energetiche rinnovabili, alberi da frutto, vigna, olivi, quello che si può, stato sociale in aiuto, un sogno ma perchè non sognare se possiamo


    #92739
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Sono d' accordo con Gius…e penso che si può cominciare a cambiare. Non c'è bisogno di fare un reset. Possiamo cancellare cose che non vanno e cominciare a costruire altre meno devastanti. Chi ci dice che tutto che fa l'uomo è distruzione….esiste anche il progresso che ci fa vivere meglio e in armonia con la natura. Vedete come questa crisi sta ridimensionando le cose…arriveremo piano piano a non distruggere più. Vi ricordate Lungold che spiegava che nel medioevo si bruciava chi era in disaccordo, ora andiamo verso la tutela per gli animali. Io penso che arriveremo dopo questa crisi ad un mondo migliore…ma ci vorranno ancora degli anni prima che si guarisca la nostra noncuranza.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #92740
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    si entra in lotta per il potere,per la conquista..si tende ad eliminare gli altri e non competere con essi o magari dividere quello che di buono Gaia ci offre..non si prende il necessario ma si deve volere sempre di più e questo porta alla guerra,alla battaglia,allo sterminio..potremo essere una razza meravigliosa e invece la nostra cultura ci ha fatto diventare TUTTI malati


    #92741
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1328622813=Spiderman]
    Hombre, non ti dimenticare che tutto quello che poteva essere alternativo a gas e petrolio, ci è stato diabolicamente nascosto (Tesla per dirne uno). Al freddo, giustamente, non ci vuol stare nessuno. Abbiamo le possibilità di vivere comodamente senza distruggere il pianeta.
    [/quote1328622813]
    :ok!: quoto !!!

    … mi rendo comto di diventare noiosa nel ripetermi … ma sostengo ancora una volta la “Via di Mezzo”
    resettare i cervelli … questo è l'unico reset che condivido
    ogni virus ha una sua ragione di essere … se in un organismo insorge un virus, il sistema immunitario ha l'opportunità di rafforzarsi …
    nel nostro caso, prima che “l'antibiotico” agisca per sterminarci, possiamo ridimensionarci …
    una “cura” alternativa … non farmacologica :vir:
    Trasformare la forma virale in un batterio vitale ed utile all'intero organismo.

    Non è con un colpo di spugna che si risolvono i problemi …
    un problema và affrontato ed ancor prima compreso, accettato … altrimenti, se lo cancelli, prima o poi ricompare … forse sotto altra forma, ma ricompare di certo.

    Mi aggiungo al coro di chi dice che dobbiamo staccarci dal sistema, pensare all'auto sostentamento, rinunciare al superfluo e all'inutile …
    Ben venga il freddo di questi giorni, la crisi economica, la crisi politica …
    Sono le crisi che ci danno l'opportunità di riflettere, di capire, di crescere e migliorare.

    Sono sempre più convinta che apparteniamo ad un disegno perfetto … dove ogni cosa accade e ci viene data per essere migliori :cor:

    Amo la vita, amo le nostre contraddizioni, i nostri “errori” … perchè sento che nulla è a caso … ed un “giorno”, voltandoci indietro, ne avremo la conferma °lov


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #92742

    Spiderman
    Partecipante

    La Shell vuole trivellare l’Artico. Lo spot anti-petrolio per salvare gli orsi polari

    La compagnia anglo-olandese Shell sarà pronta a dare il via alle trivellazioni nell’Artico, se l’Amministrazione Obama deciderà per l’attuazione del nuovo piano quinquennale per l’estrazione offshore di oro nero. Nel caso si verificassero versamenti petroliferi in una delle zone dall’ecosistema più delicato del nostro Pianeta, sarebbe praticamente impossibile ripristinare le condizioni ambientali iniziali, a causa dell’inospitale clima artico.

    Un incidente petrolifero potrebbe rivelarsi catastrofico per gli orsi polari e per le numerose creature marine che popolano il Mar di Beaufort, nell’Artico, a nord dell’Alaska, e di Ciukci, la cui estensione è localizzata tra la costa occidentale dell’Alaska e la Siberia. Al fine di evitare il verificarsi di tali situazioni ad alto rischio, ambientalisti, ecologisti ed animalisti americani si sono uniti per cercare di impedire che sia i test di trivellazione che le vere e proprie operazioni di estrazione del petrolio abbiano inizio.

    Dagli Stati Uniti è stato lanciato uno spot che sta facendo il giro del mondo, volto a contrastare le intenzioni della compagnia petrolifera, che si prepara ad operare lungo le coste del Circolo Polare Artico. Di fronte ad un eventuale disastro ambientale, la fauna artica sarebbe costretta a contare su scarsissime possibilità di sopravvivenza. Il video, che mostra quali potrebbero essere le condizioni di vita degli orsi polari nella peggiore delle ipotesi, è parte della campagna Keep Shell out of the Arctic!. La speranza dei promotori dell’iniziativa è che alla Shell venga negato dalle autorità statunitensi il permesso finale necessario per dare inizio alle trivellazioni, previste a partire dall’estate 2012.
    [link=http://www.informarexresistere.fr/2012/02/11/la-shell-vuole-trivellare-lartico-lo-spot-anti-petrolio-per-salvare-gli-orsi-polari/#axzz1mAmCfX3y]Continua[/link]


    #92743
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Ma che si trivellassero i coglioni!

    Ma ci rendiamo conto che per il Pianeta noi siamo il nemico?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #92744
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1329058618=pasgal]
    Ma che si trivellassero i coglioni!

    Ma ci rendiamo conto che per il Pianeta noi siamo il nemico?
    [/quote1329058618]
    hahaha hahaha hahaha


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #92745
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1329059130=pasgal]
    Ma che si trivellassero i coglioni!

    Ma ci rendiamo conto che per il Pianeta noi siamo il nemico?
    [/quote1329059130]

    hahaha


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #92746

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1329064681=pasgal]
    Ma che si trivellassero i coglioni!

    Ma ci rendiamo conto che per il Pianeta noi siamo il nemico?
    [/quote1329064681]

    Pas è l'agente Smith di AG, pasmith! :hehe:


    #92747
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1329065192=Spiderman]
    [quote1329064681=pasgal]
    Ma che si trivellassero i coglioni!

    Ma ci rendiamo conto che per il Pianeta noi siamo il nemico?
    [/quote1329064681]

    Pas è l'agente Smith di AG, pasmith! :hehe:
    [/quote1329065192]
    😀


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 21 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.