Gennaro Gelmini e Nibiru

Home Forum EXTRA TERRA Gennaro Gelmini e Nibiru

Questo argomento contiene 455 risposte, ha 41 partecipanti, ed è stato aggiornato da  CANERO 9 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 456 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31264
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1272307036=ezechiele]
    oggi ripensavo alle affermazioni di Gennaro (ciao Gennaro, spero che tu mi legga e mi risponda, se ne hai modo) quando predica il sovrappeso come “riserva di cibo per i tempi difficili” … ma piu ci penso e meno mi torna… l'essere umano adulto in salute non ha bisogno di grosse quantità di cibo per sostentarsi… se invece di stiparlo dentro (nel caso in cui ce ne fosse bisogno) lo stipassimo fuori eviteremmo una serie di contorindicazioni che interessano grossomodo tutto il nostro organismo!

    mah
    [/quote1272307036]

    Bene allora vi comunico ufficialmente che io sopravviverò !!!!
    hahaha


    #31265

    zret
    Partecipante

    La cruna…


    #31266
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1272307590=ezechiele]
    oggi ripensavo alle affermazioni di Gennaro (ciao Gennaro, spero che tu mi legga e mi risponda, se ne hai modo) quando predica il sovrappeso come “riserva di cibo per i tempi difficili” … ma piu ci penso e meno mi torna… l'essere umano adulto in salute non ha bisogno di grosse quantità di cibo per sostentarsi… se invece di stiparlo dentro (nel caso in cui ce ne fosse bisogno) lo stipassimo fuori eviteremmo una serie di contorindicazioni che interessano grossomodo tutto il nostro organismo!

    mah
    [/quote1272307590]

    eze i veri consigli sono l'opposto del sovrappeso. Un consiglio giusto è quello di cercare di interiorizzarci sempre più fino a capire che tutto è illusione e che si può vivere anche digiunando, cibandosi di prana, di energia cosmica, di Dio… come ci ha detto il Cristo.

    Il mondo è pieno di testimonianze su questo.

    In rete gira molto la moda “del prepararsi”, “dell'evento in arrivo” etc etc…

    …a mio avviso (mia opinione) questa moda è [u]deleteria[/u] e non fa altro che ancorare le persone sulle poltrone ad attendere gli eventi davanti ad uno schermo di un computer.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #31267

    ezechiele
    Partecipante

    caro pas io credo che ci sia BEN da prepararsi… ma ti do comunque ragione..

    c'e' da prepararsi si…

    non comunque nella maniera in cui e' comunemente inteso (bunker, provviste interne o esterne, coltellini svizzeri o case sugli alberi)

    ne dobbiamo prepararci all'arrivo di qualcuno…

    dobbiamo ESERCITARCI, in questo sta la preparazione, esercitarci ad essere vigili e coscienti, in modo da pardoneggiare sempre meglio le facolta immense che possediamo, impariamo a domare l'impeto creativo e quando saremo a buon punto del percorso in un numero sufficiente a formare una massa critica, saremo allora finalmente pronti a esercitare un nuovo paradigma,

    questo Annunnaki o no, contatto o no, amero o no, nucleare o no… ti direi financo.. apocalisse o no…


    #31268

    gennaro-gelmini
    Partecipante

    Ciao da Gennaro,
    continuando il nostro discorso su Nibiru non ritengo di essere apocalittico più di quanto debba esserlo, se 11 anni addietro, quando iniziai la mia missione rivelatrice del futuro del Mondo, allora non si vedeva, oggi si vede … gli Annunaki si paleseranno durante i cataclismi e riguardo a quanto mi hanno detto su tante cose ve ne parlerò prossimamente, datemi tempo, ho in ballo nuove buone che vi paleserò, gli Annunaki non fanno guerre tra combattono per il bene, non tra loro, le guerre involvono, non sono cose da loro e, scusate, ma gli Annunaki sono si reali e abitano all’interno del pianeta Nibiru, quindi protetti da eventi esterni, in cavità sorte tramite la rotazione del loro stesso pianeta, in cui è presente l’acqua e tre fonti di magma che producono luce e calore. Per me l’esistenza degli Annunaki mon può essere solo un’ipotesi, poiché queste creature le ho incontrate di persona e io ho Fede in loro; si gli Annunaki ci hanno creato e anche per questo non possono fare a meno di tornare a farci visita, sono genitori impeccabili, se poi l’Umanità è tal volta degenere, questo accade perché Dio ci ha regalato l’intelletto invece di vivere come degli automi, allora spetta a noi realizzare che i nostri peccati vanno esclusi dal vivere sano, ciò avverrà quando disconosceremo il denaro, perché è per il denaro che l’uomo spesso compie il male.
    Riguardo poi il “sovrappeso” è dimostrato che gli animali prima dell’inverno ingrassano per poterlo superare, oppure ad esempio è scientificamente provato che è più facile superare traumi se non si è troppo magri, inoltre i magazzini di cibarie possono essere preda di ladri o distrutti da incendi, terremoti, eccetera; si può vivere giustamente anche digiunando, ma preferisco iniziare a farlo da una corporatura robusta, dobbiamo si esercitarci all’arrivo di Nibiru, invece c’è chi non lo fa, ad esempio, appena qualche giorno addietro, il senatore del Nevada Harry Reid non ha concesso di svolgere a Las Vegas una esercitazione che ufficialmente simulava un attacco terroristico per il solo presupposto che ciò avrebbe interferito sull'economia della città, un gesto di irresponsabilità il diniego a prepararvisi deciso per meri motivi economici senza calcolarne il danno effettivo.
    Giorni addietro ho ricevuto una e-mail in cui mi si ringraziava per la lotta che conduco pro Nibiru col mio vero nome e cognome, senza contare invece che per molte persone il riconoscersi su internet con nick name è d’obbligo, poiché la società in cui viviamo è ancora capace di emarginare chi lotta per un ideale non ampliamente condiviso, qualunque esso sia, poi si citava come qualcuno abbia fatto denaro vendendo libri su Nibiru e/o il 2012 come se ciò non fosse legittimo, ma cosa ci sarebbe di male? Io non ho mai venduto libri, ma se ad esempio un tipografo vuole divulgare la verità è una cosa buona certamente e non mi sembra che quando andiamo al supermercato a comprare da mangiare lo facciamo gratis, lo dobbiamo pagare, poi ci sono le bollette, le tasse e/o l’affitto, tutto da pagare, ognuno di noi a le sue spese e anche una tipografia ha le sue spese; io ho sempre divulgato la verità di Nibiru gratuitamente e così continuerò a farlo alla faccia degli scettici che così facendo non hanno niente da ridirmi, ma non mi risulta che nessuno viva d’aria, mentre nessuno fa caso alle Associazioni di scettici i cui aderenti, rimpinguano sempre il loro conto corrente per venirci contro, scalando tal volta tali spese dalle tasse. Ed ancora, nell’e-mail mi si chiedeva di “ inchiodare e rendere estremamente credibile” la lotta affinché la verità di Nibiru venga a galla poiché, così facendo “la musica cambia anche per gli scettici”, e a questo punto non può che venire in mente San Tommaso ed ecco, quantunque prova si fornisca per gli scettici non è abbastanza o addirittura la confutano fino a renderla dubbia, e allora come volete che si faccia?
    Se le persone avessero per la maggior parte accolto la notizia di Nibiru come vera, le Autorità ne avrebbero già dovuto parlare, invece le azioni degli scettici vengono ancora al tempo presente enfatizzate, tanto che quando la verità riguardo l’esistenza e la pericolosità di Nibiru verrà a galla, come un oscuro tempo di regresso psicologico paventato dietro un progresso tecnologico che c’è stato si, ma che essendo ancora schiavo dell’economia non riesce ancora ad evolversi adeguatamente come accade nel campo delle energie rinnovabili.
    Venerdì 23 aprile 2010 mi ha telefonato un giornalista, ma in considerazione che so come loro agiscono poiché anche mio padre era giornalista, alla fine dell'intervista questi si è fatto riconoscere solo col nome di battesimo, quindi, per non dirmi il cognome vuol dire che non era abbastanza interessato; altri giornalisti, quando erano realmente interessati ai miei discorsi, dopo avermi rivelato il loro cognome, subito il mio messaggio veniva pubblicato.
    Senza contare che l’autore dell’e-mail inviatami il suo cognome mica me lo ha detto, allora chi è che non si espone? Fortunatamente almeno conosco il suo indirizzo di posta elettronica.
    Continuo a leggere i vostri messaggi e a lottare affinché la verità di Nibiru vnga a galla, alla prossima e ciao da Gennaro Gelmini.
    :yesss:


    #31269

    CANERO
    Partecipante

    …grazie Gennaro confido nella tua buona fede e tienici aggiornati. :legg: :salu:


    #31270
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    comunque ipotizzando una situazione pesantemente problematica a livello planetario e parlando dell'ambito ET, se guardiamo la situazione e le varie fonti in generale, non dovremmo teoricamente pensare ad un aiuto organizzato da una sola civiltà, che io non vedo come qualcosa di straordinario o da venerare e richiedere, ma una reazione naturale dovuta ad un legame universale, a leggi universali, quindi in generale sarebbe qualcosa gia di organizzato da tempo da una vera e propria Federazione, possiamo logicamente definirla cosi se pensiamo a una organizzazione tra varie civiltà nella Galassia..non lo vedo assolutamente troppo fantasioso o assurdo, oltre a testimonianze valide che abbiamo in merito a parte il “New Age”..
    Se fossimo noi una civilta galattica con legami con altre civilta galattiche e dovessimo occuparci di osservare e guidare nel limite del possibile verso l'evoluzione altre civilta non ancora galattiche, perche l'universo è un'organismo interconnesso e tutto guadagna o perde se ogni punto guadagna o perde, allora sarebbe naturale intervenire secondo certi limiti e regole.

    Quindi sapere quale sia il vero piano eventuale è impossibile e forse proprio perchè non dovremmo, sto ipotizzando, saperlo per nulla.


    #31271
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.cerchinelgrano.info/ufo_&_co.htm
    “Guardatevi dai portatori di falsi doni e dalle loro promesse non mantenute. Molto dolore ma ancora tempo. Credete. C'è del buono là fuori. Noi ci opponiamo all'inganno. Canale in chiusura (suono di campana)”.

    [youtube=420,347]portalplayer.swf
    [youtube=420,347]portalplayer.swf

    per chi pensa che eventualmente il messaggio nel crop circle del Grigio possa provenire da entità negative, c'è un particolare importante
    c'è questa formazione di un anno prima e poi ribadita in piccolo nella risposta di Arecibo di un anno dopo

    questa,come spiega Haramein, si collega al resto della scienza sulla “strutturazione della realtà”, spiegata da tanti altri crop circle che appunto stimolano la nostra evoluzione e coscienza ad un piu alto livello sulla comprensione della natura frattale dell'universo e che quindi è Tutto Una sola cosa. (riassumo brevemente)
    Quindi nella risposta di Arecibo ci viene ancora descritta una tecnologia (secondo la spiegazione di Haramein che trovo corretta) che sfrutta la “frattalità della natura” e quindi sono profondamente a conoscenza che Tutto è Uno e ce lo spiegano.
    Io ho paura ma dell'ignoranza dell'uomo prima di tutto.

    Credo che molti ricercatori che studiano i crop circle dovrebbero accettare la spiegazione di Haramein ,anche se mi pare che quasi nessuno forse se ne sia accorto o voglia prenderla in considerazione.
    La spiegazione che chi produce certi crop circle ci sta insegnando l'Unità e l'Amore con cui la natura guida l'Universo.


    #31272
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    gennaro io credo e stracredo in tutto quello ke hai detto


    #31273

    lila
    Partecipante

    [quote1272786708=gennaro-gelmini]
    Ciao da Gennaro,
    continuando il nostro discorso su Nibiru non ritengo di essere apocalittico più di quanto debba esserlo, se 11 anni addietro, quando iniziai la mia missione rivelatrice del futuro del Mondo, allora non si vedeva, oggi si vede … gli Annunaki si paleseranno durante i cataclismi e riguardo a quanto mi hanno detto su tante cose ve ne parlerò prossimamente, datemi tempo, ho in ballo nuove buone che vi paleserò, gli Annunaki non fanno guerre tra combattono per il bene, non tra loro, le guerre involvono, non sono cose da loro e, scusate, ma gli Annunaki sono si reali e abitano all’interno del pianeta Nibiru, quindi protetti da eventi esterni, in cavità sorte tramite la rotazione del loro stesso pianeta, in cui è presente l’acqua e tre fonti di magma che producono luce e calore. Per me l’esistenza degli Annunaki mon può essere solo un’ipotesi, poiché queste creature le ho incontrate di persona e io ho Fede in loro; si gli Annunaki ci hanno creato e anche per questo non possono fare a meno di tornare a farci visita, sono genitori impeccabili, se poi l’Umanità è tal volta degenere, questo accade perché Dio ci ha regalato l’intelletto invece di vivere come degli automi, allora spetta a noi realizzare che i nostri peccati vanno esclusi dal vivere sano, ciò avverrà quando disconosceremo il denaro, perché è per il denaro che l’uomo spesso compie il male.
    Riguardo poi il “sovrappeso” è dimostrato che gli animali prima dell’inverno ingrassano per poterlo superare, oppure ad esempio è scientificamente provato che è più facile superare traumi se non si è troppo magri, inoltre i magazzini di cibarie possono essere preda di ladri o distrutti da incendi, terremoti, eccetera; si può vivere giustamente anche digiunando, ma preferisco iniziare a farlo da una corporatura robusta, dobbiamo si esercitarci all’arrivo di Nibiru, invece c’è chi non lo fa, ad esempio, appena qualche giorno addietro, il senatore del Nevada Harry Reid non ha concesso di svolgere a Las Vegas una esercitazione che ufficialmente simulava un attacco terroristico per il solo presupposto che ciò avrebbe interferito sull'economia della città, un gesto di irresponsabilità il diniego a prepararvisi deciso per meri motivi economici senza calcolarne il danno effettivo.
    Giorni addietro ho ricevuto una e-mail in cui mi si ringraziava per la lotta che conduco pro Nibiru col mio vero nome e cognome, senza contare invece che per molte persone il riconoscersi su internet con nick name è d’obbligo, poiché la società in cui viviamo è ancora capace di emarginare chi lotta per un ideale non ampliamente condiviso, qualunque esso sia, poi si citava come qualcuno abbia fatto denaro vendendo libri su Nibiru e/o il 2012 come se ciò non fosse legittimo, ma cosa ci sarebbe di male? Io non ho mai venduto libri, ma se ad esempio un tipografo vuole divulgare la verità è una cosa buona certamente e non mi sembra che quando andiamo al supermercato a comprare da mangiare lo facciamo gratis, lo dobbiamo pagare, poi ci sono le bollette, le tasse e/o l’affitto, tutto da pagare, ognuno di noi a le sue spese e anche una tipografia ha le sue spese; io ho sempre divulgato la verità di Nibiru gratuitamente e così continuerò a farlo alla faccia degli scettici che così facendo non hanno niente da ridirmi, ma non mi risulta che nessuno viva d’aria, mentre nessuno fa caso alle Associazioni di scettici i cui aderenti, rimpinguano sempre il loro conto corrente per venirci contro, scalando tal volta tali spese dalle tasse. Ed ancora, nell’e-mail mi si chiedeva di “ inchiodare e rendere estremamente credibile” la lotta affinché la verità di Nibiru venga a galla poiché, così facendo “la musica cambia anche per gli scettici”, e a questo punto non può che venire in mente San Tommaso ed ecco, quantunque prova si fornisca per gli scettici non è abbastanza o addirittura la confutano fino a renderla dubbia, e allora come volete che si faccia?
    Se le persone avessero per la maggior parte accolto la notizia di Nibiru come vera, le Autorità ne avrebbero già dovuto parlare, invece le azioni degli scettici vengono ancora al tempo presente enfatizzate, tanto che quando la verità riguardo l’esistenza e la pericolosità di Nibiru verrà a galla, come un oscuro tempo di regresso psicologico paventato dietro un progresso tecnologico che c’è stato si, ma che essendo ancora schiavo dell’economia non riesce ancora ad evolversi adeguatamente come accade nel campo delle energie rinnovabili.
    Venerdì 23 aprile 2010 mi ha telefonato un giornalista, ma in considerazione che so come loro agiscono poiché anche mio padre era giornalista, alla fine dell'intervista questi si è fatto riconoscere solo col nome di battesimo, quindi, per non dirmi il cognome vuol dire che non era abbastanza interessato; altri giornalisti, quando erano realmente interessati ai miei discorsi, dopo avermi rivelato il loro cognome, subito il mio messaggio veniva pubblicato.
    Senza contare che l’autore dell’e-mail inviatami il suo cognome mica me lo ha detto, allora chi è che non si espone? Fortunatamente almeno conosco il suo indirizzo di posta elettronica.
    Continuo a leggere i vostri messaggi e a lottare affinché la verità di Nibiru vnga a galla, alla prossima e ciao da Gennaro Gelmini.
    :yesss:
    [/quote1272786708]
    Caro Gennaro
    ti ringrazio ancora per il tuo intervento.
    Tu parli di Annunaki e dici di essere in comunicazione con loro.
    Ti chiedo come ti sei messo in comunicazione con loro oppure come si sono messi loro in
    comunicazione con te?
    Credo sia molto importante questo per capire ancora meglio.
    Grazie 🙂


Stai vedendo 10 articoli - dal 81 a 90 (di 456 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.