Gnosi

Home Forum TEOLOGIA Gnosi

Tag: ,

Questo argomento contiene 21 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 4 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 22 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #37164
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Questo è un film di Alex Jones, da scaricare e guardare con calma… dura 1 pochetto 😀

    EndGame un film di Alex Jones
    https://www.youtube.com/watch?v=1zUdW3-vkSM


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #37165
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1347698682=InneresAuge]
    [quote1347664761=farfalla5]
    [quote1347652567=InneresAuge]

    Questa signora li aveva piuttosto sbeffeggiati, era atea convinta e poco tempo dopo è morta…

    Alla fine di tutto, penso sia meglio spazzare via il campo di strane teorie religiose ed usare il cuore e la mente, la nostra coscienza.
    [/quote1347652567]
    Inneres non sapevo che la dottoressa era morta….dopo avere svelato un po' di cosucce….ci sono rimasta di…..meglio non dire la parolaccia.
    [/quote1347664761]

    Già anche io… morta “suicidata”…
    L'avevo vista molti anni fa in tv, quando ero bambino/adolescente…
    [/quote1347698682]
    Negli anni 90 Rai 2 faceva un bel programma che si chiamava Misteri, lo conduceva Lorenza Foschini…(quanto mi manca la tv di quei tempi… °lov ) e lì che io per la prima volta ho visto la dottoressa Trocchi, Giorgio Bongiovanni e tanti altri personaggi.
    Ti giuro che sono rimasta male, sembrerebbe che anche suo figlio è stato ammazzato perchè anche lui si interessava di questi temi scottanti.

    Cmq Inneres percepisco bene il tuo stato d'animo…anch'io spesso cado in questo pozzo scuro di incertezze, bassezze e non vedo luce… vedo i miei figli che sono attratti da tutto quello che vibra di basse frequenze, vedo loro che sono infelici, soli e senza veri amici. Tutto ruota verso il gioco, il sesso e divertimento. Non c'è altro…
    Il più piccolo mi raccontava ieri che con la sua ragazza si sentono soli, perchè al di là di loro non ci sono veri amici. E sapiamo bene che quando siamo alla scoperta della vita adulta ci vorrebbe un amico al quale raccontare le nostre più intime sensazioni.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #37166
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Una testimonianza molto particolare…
    Io sono scettico, ma chissà, a prescindere delle religioni, esistano veramente energie chiare ed oscure…


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #37167
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Non metto questo video nel topic di Adam Kadmon perchè mi crocifiggerete subito…qui invece, incuriositi spero che lo vediate @hihi

    https://www.youtube.com/watch?v=-7CA8drBjO4


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #37168
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    [quote1392126037=InneresAuge]
    Una testimonianza molto particolare…
    Io sono scettico, ma chissà, a prescindere delle religioni, esistano veramente energie chiare ed oscure…

    [/quote1392126037]

    Al minuto 30.33 dice che gli viene una frase del vangelo cioe' questa.. Non e' quello che entra che contamina l'uomo ma quello che esce… Poi il conduttore la interrompe ( lo avrei ucciso!) non la lascia finire! Veramente assurdo l'unica cosa interessante di questo filmato e la ferma.. Di certo non fa' apposta ma e' il sistema, il diavolo gli arconti, non si sa che razza di animalaccio che non vuole fargli finire quello stava dicendo e mette questa pausa. Ma lei dopo, per fortuna ritorna sulla cosa e spiega che cosa significa quella frase di Gesu' alla quale ho tanto pensato anchio ma non ho mai trovato risposta.
    Potrebbe veramente avere ragione.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #37169

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Poi continua-Mattteo 15 11-21
    “Non capite voi che tutto quello che entra nella bocca va nel ventre ed è gittato fuori nella latrina? Ma quel che esce dalla bocca viene dal cuore, ed e quello che contamina l’uomo.
    Poiché dal cuore vengono pensieri malvagi, omicidi, adulteri, fornicazioni, furti, false testimonianze, diffamazioni.Queste son le cose che contaminano l’uomo; ma il mangiare con le mani non lavate non contamina l’uomo.”

    Gesu fa differenza tra la pulizia dell'anima e la pulizia dettata da una sana igiene.
    Ben piu importante la prima della seconda.


    #37171
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Il ventre, la bocca sono esempi.
    La signora fa l'esempio delle mani dice quando io mettevo le mani cosi palmo in avanti a ricevere faceva guarire le persone, quello che entra non contamina, palmi aperti non contamina mentre quello che esce sono le nostre cavolate i cristalli, i tarocchi, e ha buttato via tutto.
    Quello entra non contamina quello che esce contamina.
    Sta dicendo questo.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #37170
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Tutto strainteressante, solo che non sopportavo il conduttore…che palle.
    Cmq condividete questo video su dove potete….perchè è veramente molto molto utile.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #296587
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Il Cristianesimo degli Gnostici – Il Vangelo di Tommaso


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #296596
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Vedendo il video in prima pagina Sabato & Fiammetta: Gesù Segreto, le scoperte che ci hanno nascosto veramente molto bello che parte dalla storia con reperti archeologigi e poi va verso nell’ultima parte a una visione gnostica di un gesu’ doppio fino a dire Tommaso gemello di gesu’… quasi a dire discretamente che ogniuno di noi ha un suo propio gemello astrale, chiamiamolo cosi’.Anche gesu’ anzi lui e’ quello che che ci dice chi siamo, ovvero immagini proiettate del vero essere celeste.
    Ovvero siamo immagini del mondo celeste non siamo reali ma emanazione del pleroma che essendo sceso nella materia ha tutta la sua volgarita’ ovvero il peccato.
    Siamo la luce della Luna una luce riflessa dal padre che e’ il sole come gli alchimisti dicevano Il sole e’ il padre la luna la madre.
    Questa cosa di riflesso dell’altra. Leonardo da vinci la dipinge nella Vergine della roccia nella forma del battista e di gesu’ bambini. Abbiamo un gemello che e’ nel cielo e noi siamo una proiezione nella carne di esso.
    Leggendo in questo senso i vangeli di Tommaso e Filippo saltano fuori molte meraviglie e la camera nuziale e’ il congiugimento di noi stessi con il noi stessi astrale.
    L’unione non e’ qui tra maschio e femmina ma tra l’io qui e l’io celeste.
    Abbiamo un fratelo gemello che sta in cielo al quale dobbiamo unirci per completare l’opera.
    Sulla croce fu separato
    Mio Dio, mio Dio! Perché, o Signore, mi hai abbandonato? ” Egli ha detto queste parole sulla croce, perché essa [Egli] ha separato dal Luogo la sua anima, che era stata generata dallo Spirito Santo, per opera di Dio.
    Fu separato da se stesso hanno corretto essa con egli essa e’ femmina era la luce della luna.
    Quindi il sole Dio la coscienza crea noi ad immagine riflessa non siamo noi ma siamo solo immagini come la luce della luna ovvero la madre siamo solo mezzi quando ci uniremo al sole alla fonte saremo uno.
    Leggere i vangeli in questa ottica si aprono porte il femminile e il maschile, la destra e la sinistra sono solo metafore per il nostro spirito celeste e terreno abbiamo una compagna e o un compagno ma non e’ di questo mondo.
    Quindi pregate per il vostro prossimo ovvero il vostro gemello che sta nei cieli affinche si unisca a voi per completare l’opera e trovate la vera via alla felicita’.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 6 mesi fa da Siberian Khatru Siberian Khatru.
Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 22 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.