guida per messaggeri, angeli, arcangeli e affini (fra il serio e il faceto)

Home Forum L’AGORÀ guida per messaggeri, angeli, arcangeli e affini (fra il serio e il faceto)

Questo argomento contiene 61 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 11 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 62 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #107623

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226998657=iniziato]
    si wind, però la gente non cambia leggendo le canalizzazioni come non è cambiata leggendo per secoli “ama il tuo prossimo come te stesso”

    [/quote1226998657]

    Quanto hai ragione caro Iniz…


    #107624
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Wind, meno male che ci sei tu, e la mia frase non è affatto ironica.


    #107625

    windrunner
    Partecipante

    [quote1227000463=giusparsifal]
    Wind, meno male che ci sei tu, e la mia frase non è affatto ironica.

    [/quote1227000463]

    Bhè…. grazie gius! :fri:


    #107627

    Pyriel
    Bloccato

    …..

    Iniziato, non hanno creduto ai Messaggeri, come crederanno a ciò che è scritto? Forse aspettano un esercito di Angeli con tanto di passaporto celeste, che vadano da ciascuno di loro.


    #107628
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    [quote1227008731=iniziato]
    si wind, però la gente non cambia leggendo le canalizzazioni come non è cambiata leggendo per secoli “ama il tuo prossimo come te stesso”

    [/quote1227008731]
    Raccomandazione inutile. Non sarò stato il primo e non sarò l'ultimo, ma è da anni che mi trovo a discutere con la gente che sembra ignorare l'implicazione fondamentale “come te stesso”, indicando come il lavoro personale debba iniziare su se stessi, appunto…


    #107629

    Pyriel
    Bloccato

    …..

    Troppo difficile Parsifal, agli umani l'amor proprio costerebbe la rinuncia a molte cose a cui tengono, preferiscono i legami
    di sangue all'Amore per Sé stessi e per il Prossimo, o Simile.


    #107626

    ezechiele
    Partecipante

    bah, ogni opinione e' lecita,

    beati voi che conoscete tanto bene “la gente” mi verrebbe da dire … e che cosa “tocca” o “non tocca” la gente,

    secondo me 2 cose funzionano meglio di altre,

    – esempio
    – amore

    denigrare, spaventare, porsi su un altro piano… li vedo molto meno funzionali ad un obiettivo condiviso e molto più utili ad esternare le proprie paure…


    #107631
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Eze, la mia non è un'opinione ma, prendendo spunto da ciò che aveva scritto iniziato, è un dato di fatto.
    Da millenni si sente ripetere questa ingiunzione (spero sia il termine giusto) ma, come ben sappiamo, non è cambiato granchè. Le brave persone che si occupano anche degli altri c'erano, ci sono e ci saranno.
    Ma la frase, a mio parere, nasconde ben altro. Amare se stessi è di gran lunga la cosa più difficile da farsi. Certo se per amore si intende quello che ci spacciano da secoli, allora è facile. “Conosci te stesso” “Ama te stesso” sono, per me, equivalenti.
    L'uno implica l'altro.
    Quello che voglio dire è che solo posta questa condizione può esistere l'Amore incondizionato e perciò l'Amore per il Prossimo.
    Non denigravo ne spaventavo o comunque non volevo dare questa impressione…
    Tra l'altro sarebbe bello esternare le proprie paure e mettersi, così, alla mercé dell'altro.
    Dal mio punto di vista, anche questa è una forma di Amore…


    #107632

    Pyriel
    Bloccato

    E di coraggio Parsifal, ma dubito che alla gente piaccia un
    Amore che prescinde da ogni schema sociale. Raggiungilo.


    #107630

    ezechiele
    Partecipante

    ehhh gius! :fri:
    … nello specifico non mi riferivo al tuo intervento (per altro apprezzatissimo ma se dovessi esprimere apprezzamento per ogni cosa su cui concordo passarei le giornate a scrivere “quoto”) ma all'andazzo della discussione…. tipo “alzo la voce che con le buone non lo capite” … non so se mi spiego,

    [quote1227015654=giusparsifal]
    Eze, la mia non è un'opinione ma, prendendo spunto da ciò che aveva scritto iniziato, è un dato di fatto.
    Da millenni si sente ripetere questa ingiunzione (spero sia il termine giusto) ma, come ben sappiamo, non è cambiato granchè.
    [/quote1227015654]
    prendo per buona questa tua convinzione, personalmente ho smesso da 'mo di fidarmi delle fonti ufficiali, se manipolano la cronaca figuriamoci la storia,

    [quote1227015654=giusparsifal]
    Ma la frase, a mio parere, nasconde ben altro. Amare se stessi è di gran lunga la cosa più difficile da farsi. Certo se per amore si intende quello che ci spacciano da secoli, allora è facile. “Conosci te stesso” “Ama te stesso” sono, per me, equivalenti.
    L'uno implica l'altro.
    Quello che voglio dire è che solo posta questa condizione può esistere l'Amore incondizionato e perciò l'Amore per il Prossimo.
    [/quote1227015654]
    .. beh, che dire, la trovi “nascosta”? … secondo me chi non ce la legge e' bendato
    [quote1227015654=giusparsifal]
    Non denigravo ne spaventavo o comunque non volevo dare questa impressione…[/quote1227015654]
    e infatti non l'hai data
    [quote1227015654=giusparsifal]
    Tra l'altro sarebbe bello esternare le proprie paure e mettersi, così, alla mercé dell'altro.
    Dal mio punto di vista, anche questa è una forma di Amore…
    [/quote1227015654]
    qui son d'accordo sul cosa ma non sul come, esternare scientemente le proprie paure e' una cosa, farsi dominare dalle stesse un'altra


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 62 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.