i documenti di WIKILEAKS…che fanno tremare il mondo!

Home Forum L’AGORÀ i documenti di WIKILEAKS…che fanno tremare il mondo!

Questo argomento contiene 153 risposte, ha 28 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 8 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 154 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #136701
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    può essere questa la causa ? :ummmmm:

    [youtube=]oKJPcQQiRwI


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #136702

    deg
    Partecipante

    Wikileaks e gli UFO, Assange svela il mistero.

    Intorno all’organizzazione erano usciti spifferi sugli oggetti volanti: il suo fondatore fa chiarezza.

    I documenti di Wikileaks svelano molti misteri ma al momento mancano all’appello gli Ufo: un’assenza solo temporanea, assicura Julian Assange che risponde on-line ai lettori del quotidiano britannico The Guardian.

    “Un mucchio di svitati ci inviano e-mail sugli Ufo o su come abbiano scoperto di essere l’Anticristo, ma per ora non hanno rispettato le nostre due regole fondamentali: che i documenti siano di fonte terza e che siano originali”, spiega Assange, aggiungendo però che “va notato che in alcuni documenti ancora inediti vi sono in effetti dei riferimenti agli Ufo”.
    http://www.giornalettismo.com/archives/100966/wikileaks-gli-ufo-assange-svela/


    #136703
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1291389281=prixi]
    [quote1291383543=Richard]
    il tuo dubbio è anche mio
    però non credo che siano così inutili queste “notizie” che poi sono conferme che girano direttamente dentro certi corridoi
    e non credo che tutti davvero ne eravamo gia chiaramente a conoscenza e comunque sia quelle che ci vengono descritte sui giornali non sono tutto quello che è ricercabile all'interno di wikileaks e potrebbero essere piu prorompenti di quanto pensiamo giudicando dal nostro punto di vista
    Comunque i dubbi su tutta la questione sicuramente e giustamente rimangono
    [/quote1291383543]
    ok Richard, pur restando nel dubbio, supponiamo che possano anche essere più prorompenti di quanto possiamo pensare dal nostro punto di vista … ma la mia riflessione alla fine era un'altra … serve uno scoop per risvegliare la gente ? :eyebro:
    [/quote1291389281]
    per alcuni secondo me può essere di sì, dipende che scoop.
    Del resto questa cosa di wikileaks la vedo come un pezzettino di un insieme piu grande


    #136704

    deg
    Partecipante

    Dopo l'ennesimo oscuramento il sito Wikileaks è tornato visibile qui: http://213.251.145.96/

    Fonte: http://www.agoravox.it/Wikileaks-cambia-indirizzo-e.html


    #136705

    Erre Esse
    Partecipante

    Ad ogni modo, WikiLeaks ha messo la diplomazia globale in mutande.


    #136706

    deg
    Partecipante

    [quote1291400256=Erre Esse]
    Ad ogni modo, WikiLeaks ha messo la diplomazia globale in mutande.

    [/quote1291400256]

    Si infatti “in mutande”, non proprio “a nudo” #fisc


    #136707
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    a me come molti di voi sovviene il dubbio di un depistaggio,ma vedendo l era in cui siamo voglio credere che questi file siano li proprio per quello che vogliono farci credere…e comunque confermo ancora la mia teoria su un uscita dell argomento ufo nel giro di 2 anni


    #136708
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Le minacce alla vita del fondatore di Wikileaks, Julian Assange, «sono di pubblico dominio»: «Stiamo adottando le precauzioni appropriate, nella misura in cui ciò sia possibile avendo a che fare con una superpotenza», spiega lo stesso Assange, rispondendo on-line alle domande dei lettori del quotidiano britannico The Guardian. Nel frattempo la magistratura svedese ha emesso un mandato d’arresto internazionale contro Assange – ricercato dalla giustizia svedese con le accuse di stupro e violenza sessuale – completandolo con gli elementi richiesti dalla polizia britannica. Secondo Wikipedia e altri giornali stranieri Assange avrebbe fatto sesso non protetto, che in Svezia viene considerato un reato.
    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/12/04/loffensiva-usa-oscura-wikileaks/


    #136709
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ho appena finito di vedere il documentario su current fatto dopo una approfondita analisi dei files di Wikileaks sulla guerra in Iraq
    Come dicono i “cospirazionisti” di internet, un massacro di innocenti con atrocità indicibili e una copertura da parte delle “autorità” e dei politicanti

    WIKILEAKS/ Stasera su Current tv alle 21.00 svelati i segreti del sito di Assange in un documentario. Anteprima assolta per l’Italia
    Redazione

    venerdì 3 dicembre 2010
    http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2010/12/3/WIKILEAKS-Stasera-su-Current-tv-alle-21-00-svelati-i-segreti-del-sito-di-Assange-in-un-documentario-Anteprima-assolta-per-l-Italia-wikileaks-julian-assange-current-tv-wikileaks/131512/

    Wikileaks ha rivelato che dall’inizio dell’operazione Iraqi Freedom (ora ribattezzata Operazione New Dawn) più del 60% delle vittime sono state civili innocenti: 66.081 su un totale di 109.032 mila uccisi.

    Il registro esiste ed è noto alle autorità militari statunitensi. Si tratta infatti dei rapporti compilati dai militari americani in relazione ad ogni incidente verificatosi nell’implementazione delle procedure di “Escalation of Force”. Cioè quelle procedure messe in atto dai militari incaricati della sorveglianza e difesa dei convogli e dei check-point.

    Cinque bambini inermi feriti ed uno ucciso ad un checkpoint a bordo di un’automobile crivellata di colpi, una famiglia di ristoratori attaccata mentre si stava recando al lavoro, un dottore che stava portando con urgenza all’ospedale una donna incinta, entrambi uccisi.

    I sopravvissuti concordano tutti su un punto: i militari sparano a vista, colpiscono senza alcun segnale di avvertimento preventivo.

    Ancor più preoccupante è l’analisi dei dati a partire dal gennaio 2007, da quando cioè il governo americano ha deciso di affidare il controllo del territorio iracheno soprattutto ai mezzi aerei armati. Come documentato dal filmato diffuso da Wikileaks nell’aprile scorso – il raid aereo su Baghdad del 12 luglio 2007 da parte di un elicottero che fece 12 vittime civili tra cui due giornalisti della Reuters – gli elicotteri statunitensi attaccano qualsiasi assembramento sospetto, senza attenersi a regole di ingaggio.

    Nell’inchiesta viene riportato anche il caso di un attacco aereo contro 3 bambini in una località a 3 ore da Baghdad. Si trattava in realtà di innocui pastori.

    I file rivelano poi l’intollerabile sistema del terrore esercitato mediante la tortura: i militari americani hanno perpetrato abusi e violenze contro cittadini iracheni e hanno assistito, senza muovere un dito, a casi quotidiani di tortura commessi da concittadini iracheni. I documenti mostrano infatti come i militari americani abbiano ricevuto precise istruzioni: non intervenire qualunque fosse la gravità delle violazioni dei diritti umani cui avessero dovuto assistere.

    Infine, il capitolo Al Qaeda: all’inizio del 2003 le segnalazioni relative alla presenza sul territorio iracheno erano scarsissime. Nel 2008 sono salite ad 8.000. Civili innocenti uccisi al ritmo di 500 al mese, torture continue, non un angolo di Baghdad che non sia stato bombardato, Al Qaeda più forte che mai. Un bagno di sangue.
    http://www.digital-sat.it/new.php?id=24301

    http://www.youtube.com/results?search_query=Collateral+Murder+-+Wikileaks+-+Iraq+&aq=f

    gli conviene essere convinti che dopo la “morte” non ci sia più nulla..gli conviene e molto anche

    Da qualche giorno sul sito dedicato ai “diari di guerra afghani” è comparso un file criptato “Insurance” da 1,4 gigabyte, che potrebbe contenere, secondo voci non confermate, addirittura mezzo milione di nuovi e scottanti documenti segreti su operazioni condotte negli ultimi anni dall’esercito americano.

    Secondo Cryptome, sito che come WikiLeaks pubblica documenti segreti, il file rappresenterebbe un’assicurazione sulla vita per Assange e il suo lavoro.
    http://www.gliitaliani.it/2010/08/unassicurazione-sulla-vita-di-wikileaks-da-14-gb/


    #136710
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    La Svizzera vuole chiudere il conto bancario di WikiLeaks. Caccia grossa ad Assange …

    http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-12-05/assange-170833.shtml?uuid=AYkwbQpC


    https://www.facebook.com/brig.zero

Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 154 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.