i rischi di mangiare carne

Home Forum SALUTE i rischi di mangiare carne

Questo argomento contiene 383 risposte, ha 33 partecipanti, ed è stato aggiornato da  skyligth 10 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 384 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #52971

    skyligth
    Partecipante

    [quote1226490010=windrunner]
    [quote1226489634=skyligth]
    l'aumento dei tumori in parte è dovuto ad un aumento degli esami e quindi alla scoperta precoce delle neoplasie.

    in parte dall'aumento di fattori di rischio. uno di questi è anche la carne rosa che come detto sopra contiene ormoni e antibiotici per far “gonfiare l'animale e perchè non si ammali. e in questo ti do pienamente ragione.

    [/quote1226489634]

    Scusa skylight… ma per la parte che ho evidenziato… sia che uno fà gli esami precoci… sia che non li fà… quando viene eseguita l'autopsia si dice la causa della morte… ed è lì che viene fatta la statistica… quello che voglio dire e che non mi torna che c'à un aumento di tumori in parte perchè si fanno più esami…

    C'è un aumento di tumori per determinate cause che posso anche non sapere ed il fatto di fare più esami semplicemente li fa scoprire “prima” rispetto al passato…

    Così torna no? 😉

    [/quote1226490010]

    no.
    le statistiche non si basano sulle autopsie. o meglio non solo.
    a parte il fatto che ora negli ospedali in italia le autopsie si fanno molto raramente e non più su tutti. cmq, l'aumento di incedenza la si fa persone “vive” 🙂
    es: il tumore alla cervice è aumentato, ma la mortalità è drasticamente diminuita. tutto ciò da quando si fa il pap test.
    idem come sopra per il tumore al seno da quando si fa la mammografia.
    questi sono programmi di screening nazionali e che funzionano.


    #52972

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226490478=skyligth]

    no.
    le statistiche non si basano sulle autopsie. o meglio non solo.
    a parte il fatto che ora negli ospedali in italia le autopsie si fanno molto raramente e non più su tutti. cmq, l'aumento di incedenza la si fa persone “vive” 🙂
    es: il tumore alla cervice è aumentato, ma la mortalità è drasticamente diminuita. tutto ciò da quando si fa il pap test.
    idem come sopra per il tumore al seno da quando si fa la mammografia.
    questi sono programmi di screening nazionali e che funzionano.

    [/quote1226490478]

    Bene, grazie per le info skylight, questo volevo capire. 🙂

    Eppure non mi spiego… grazie alla prevenzione vengono fuori… la mortalità è diminuita da quanto mi dici… però il tumore è aumentato (e lo si scopre proprio grazie ai test) …
    ma perchè allora è aumentato? Cos'è nel mondo di oggi che ne incrementa così l'incidenza?

    Ciao ! 🙂


    #52973

    skyligth
    Partecipante

    [quote1226490519=windrunner]
    [quote1226487692=skyligth]
    la produzione di sangue?
    bè.. partiamo dagli ingredienti:
    ferro
    proteine
    acido folico
    vit b6
    b12

    [/quote1226487692]

    Grazie skylight 😉
    Mi sono espresso male… intendevo dire… il procedimento che avviene di produzione del sangue a partire da:

    1- Carne
    2- Verdure (verdi… ti aiuto)

    Sono chiaramente diversi… 😉

    Grazie nuovamente per la disponibilità e la pazienza che hai nel rispondere !!! 🙂
    [/quote1226490519]

    diversa è la digestione e le “scorie” prodotte” dai diversi alimenti.
    nonchè la diversa assimilazione delle proteine e del ferro a seconda dell'alimento.
    es: spinacio contiene più ferro ma l'assimilazione è molto meno efficacie perchè il ferro non è biologicamente disponibile. se poi aggiungi formaggio sugli spinaci o cmq lo mangi assieme blocchi l'assunzione del ferro.


    #52974
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1226490629=Richard]
    “Sai perchè i Lemuriani sono morti? Sono anche io un po' colpevole. Non vollero piu' crescere spiritualmente, deviarono dal percorso e quindi distrussero tutto il pianeta.[/quote1226490629]

    Pianeta intero e non continente 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #52975

    skyligth
    Partecipante

    questo è quello che dicevo prima. in parte è aumentato proprio perchè viene scoperto. mentre prima non si scopriva. proprio e quindi non rientrava nelle statistiche. se pensi poi che molte neoplasie si sviluppano dopo i 70 anni, con l'aumento della vita sono aumentate anche le neoplasie. cos che fino a 50 fa non era per il semplice fatto che si moriva molto prima di altro.


    #52976

    narvik
    Partecipante

    Non sono un medico, ma per una dieta equilibrata occorre consumare carne e pesce. Non penso che la verdura che troviamo in commercio abbia meno sostanze tossiche della carne. Diserbanti, fertilizzanti antiparassitari, e c'è ancora chi si ostina ad asserire che la verdura non è contaminata. Togliamoci il paraocchi, oggi di puro e non contaminato c'è ben poco, anche il pollo o il cesto di insalata di propria produzione seppur più sano, crese in una terra inquinata, riceve acqua piovana inquinata ecc.


    #52977

    skyligth
    Partecipante

    anche questo è vero. Narvik.
    purtroppo anche le culture biologiche non sono proprio così biologiche. (a dirla tutta buona parte proprio non lo è) e cmq, biologico non vuol dire che non si usanino ad es. pesticidi.


    #52978

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226492225=narvik]
    Non sono un medico, ma per una dieta equilibrata occorre consumare carne e pesce. Non penso che la verdura che troviamo in commercio abbia meno sostanze tossiche della carne. Diserbanti, fertilizzanti antiparassitari, e c'è ancora chi si ostina ad asserire che la verdura non è contaminata. Togliamoci il paraocchi, oggi di puro e non contaminato c'è ben poco, anche il pollo o il cesto di insalata di propria produzione seppur più sano, crese in una terra inquinata, riceve acqua piovana inquinata ecc.
    [/quote1226492225]

    Ciao narvik, se non sei un medico… da dove viene questa tua convinzione sulla dieta equilibrata? Hai fatto qualche studio particolare o ricerca?
    In tal caso mi piacerebbe molto capire la fonte di questa richerca.

    Ci tengo a precisare che l'Organismo mondiale sull'Alimentazione (mi sfugge il nome ma se volete questa sera ve lo scrivo… appena recupero il libro) e mostrato sul libro di un professore Universitario di Barcellona asserisce che per l'uomo la carne NON E' INDISPENSABILE e che, oltretutto, se mangiata questa va assunta con MODERAZIONE.

    Grazie 🙂


    #52979

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226492376=skyligth]
    anche questo è vero. Narvik.
    purtroppo anche le culture biologiche non sono proprio così biologiche. (a dirla tutta buona parte proprio non lo è) e cmq, biologico non vuol dire che non si usanino ad es. pesticidi.
    [/quote1226492376]

    Da una ricerca svolta dalla GdF è risultato che i prodotti così detti biologici in realtà lo sono per il 70%. Questo significa che al 70% non mangio prodotti che sono stati geneticamente MODIFICATI. Infatti il biologico non significa che non vengano utilizzati pesticidi ma solo alcuni tipi. C'è tutta una legge a riguardo che ne parla ben approfonditamente.

    Se c'è poi chi, nonostante tutto, è deciso a mangiare prodotti OGM e quant'altro lo fa a suo rischio sapendo che il DNA di quei prodotti è modificato. Tutto qui.

    Grazie.


    #52980

    skyligth
    Partecipante

    scusa, ho usato il termine biologico perchè molti per biologico intendono prodotti “coltivati” senza l'uso di pesticidi etc.


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 384 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.