IL CASO DEL DOTTOR JONATHAN REED !!! SCONVOLGENTE !!!

Home Forum PIANETA TERRA IL CASO DEL DOTTOR JONATHAN REED !!! SCONVOLGENTE !!!

Questo argomento contiene 109 risposte, ha 23 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Carlez 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 110 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #81997
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    traduco il video

    una mail scritta prima a un membro di youtube rimasto anonimo e poi inoltrata al Dr.Reed in gennaio 2009

    “lavorando come ingegnere di sistema per la nasa per oltre 30 anni (ora in pensione) e dopo aver letto alcuni post su youtube
    credo che la maggioranza di voi riguardo ai video sul dott.Reed abbia mancato un punto importante in tutto questo.

    Ora mostra l'aereo di cui ho messo oggi una news !!! che coincidenza!! l'X 43A! fa vedere che sembra il mezzo caduto presente nel video di Reed

    Nel 2004 io con altri analisti di sistema aerospaziali e ingegneri dal Texas, da MD e MA e CA abbiamo ricevuto la richiesta per andare a un incontro vicino a Star City, in Russia, sponsorizzato dalla Russia e da un consorzio Spaziale Internazionale Europeo, membri dall'Europa, Cina, Giappone, India e USA.

    Il programma dell'incontro era riservato e al massimo della sicurezza, alcuni particolari vaghi ma riguardanti equipaggiamento di stabilizzazione ad alta energia compatibile per astronavi Russe e-o per un adattamento futuro all'hardware dello Space Shuttle

    In realtà era una investigazione scientifica relativa alla sperimentazione di una tecnologia basata su funzionalita di nanotubi /quantiche
    Notare che questo insieme ad una unica dimostrazione tecnica è stato risultato diretto di un progetto parallelo dal e sponsorizzato da MIT/Cornel

    DOpo il mio arrivo all'incontro ho notato molti degli sponsor degli analisti di sistema che svolazzavano attorno a una persona all'angolo, immersi in una conversazione , discutendo su ingegneria quantistica applicata riguardante una struttura acrilica piena di diodi, elettrodi per pressione termica idrodinamica e sensori e monitorizzati con cura sa quattro ingegneri di sistema vicini a due nuovi computer Cray

    La caratterizzazione dei materiali di nanotubi era concentrata su diverse aree consistenti nella monitorizzazione della crescita e della produzione di purezza SWCNTs, selettività di tipo, post produzione per applicazioni aerospaziali di nanotubi non specifiche, quest'uomo era lo stesso che voi chiamate Jonathan Reed.

    Il dispositivo era lo stesso oggetto metallico che identificate come Link (il bracciale). Coincidenza o no?
    Non sono sicuro ma era senza dubbio la stessa persona.

    Voglio dire che dovreste prendere questa cosa piu seriamente
    Questa persona è vera
    Non poteva essere membro attivo nella conferenza se non avesse avuto un permesso di massima sicurezza e qualcuno com un addestramento unico di alti livelli di studio o di grande interesse per l'industria aerospaziale

    Ingegnere di sistema e direttore HDPAS per la NASA, in pensione
    Nota
    il dr.Reed doveva essere stato assolutamente invitato non c'era accesso per il pubblico


    #81996
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    insomma Rich sembrerebbe che sia vero come personaggio…
    ho letto un po' di roba in googlese dove praticamente quasi tutti lo screditavano…
    Grande Rich !!!!
    GRAZIE !!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #81998
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io dico solo che tutti possiamo sbagliare..sia quelli che sono scettici che quelli che sono piu aperto ad un certo argomento o caso…di sicuro stano seduti dietro al computer non si puo pensare di poter capire tutto e avere la verità in pugno
    ci sono molte informazioni di cui oggi ridiamo e di cui un giorno potremmo non ridere per nulla perchè si riveleranno serie


    #81999

    lila
    Partecipante

    [quote1241211355=Atreyu]
    Commento tratto da un forum in rete : http://cunnetwork.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=163391&f=163391

    Questa è certamente tra le storie di alieni più agghiaccianti che io abbia mai sentito… Non la più agghiacciante, ma si difende bene.
    Un uomo che da solo stende un terribile alieno cattivo armato di “raggio polverizzatore”, se lo carica a spalla e lo porta nel garage di casa, mettendolo nel congelatore. Ne effettua un'autopsia casalinga prelevando dei tessuti senza sapere poverino che il terribile mostro era ancora vivo, benché semicongelato e con la materia grigia che penzolava dal cranio sfondato. Tornato a casa un giorno vuole controllare in che condizioni si trova, ma prima di aprire il frigo pensa bene di accendere un registratore (tutti sanno che gli alieni morti sono soliti emettere un sacco di rumori ) e riesce così a registrare il terribile urlo che la ributtante creatura emette dimostrando di essere ancora viva e più incazzata che mai.

    A questo punto comincia una folle corsa per la sopravvivenza, braccato da uomini in nero, agenti federali che distruggono TUTTE le prove della sua esistenza uccidendo senza pietà i suoi amici e parenti e condannandolo addirittura a dormire per strada e mangiare i rifiuti come i barboni… Ma nonostante tutto ciò il nostro uomo riesce a sopravvivere e combatte per la libertà e la verità (pubblicando anche libri e concedendo numerose interviste). Una storia davvero struggente…

    Peccato che sia davvero un po' troppo esagerata…

    Ho trovato un sito in cui si dimostra che il dr. Reed altri non è che un certo John Bradley Rutter, imbroglione di professione, grazie alle testimonianze di persone che lo hanno conosciuto davvero, le quali hanno fornito foto e filmati che lo ritraggono felice e spensierato insieme ai suoi familiari a Seattle nel periodo in cui avrebbe dovuto scappare senza sosta dagli agenti del governo …

    link : http://www.ufowatchdog.com/exposed10.html

    E' un po' lungo, ma è davvero illuminante sul soggetto in questione.
    Per quanto riguarda le prove, effettivamente non mi pare che sia mai stato presentato nessun referto attendibile, le analisi sono sempre state eseguite da persone morte o da fantomatici laboratori stranieri dai quali però non è mai arrivato niente di concreto…

    Mi spiace dirlo, ma questo caso è pura spazzatura e mi lascia amareggiato sentire che tanti ricercatori acclamati ne hanno difeso a spada tratta l'autenticità, in America purtroppo l'ufologia è un vero circo equestre…

    A seguire l'elenco di tutti i video tradotti in italiano:

    1 http://www.youtube.com/watch?v=O5M6q087MVE
    2 http://www.youtube.com/watch?v=iOLgnrnJHrg
    3 http://www.youtube.com/watch?v=hWvEnq6Vcik
    4 http://www.youtube.com/watch?v=IabGbEXBM1M
    5 http://www.youtube.com/watch?v=u-ZhRwFZEDw
    6 http://www.youtube.com/watch?v=tIFOk8Pr-cI
    7 http://www.youtube.com/watch?v=xYWdsB5G1oE
    8 http://www.youtube.com/watch?v=qKboxVvLpew
    9 http://www.youtube.com/watch?v=yu06pNpcGqQ

    La storia comunque è architettata bene; ma purtroppo due cose mi hanno lasciato interdetto:

    Quale migliore occasione della intervista in tv per mostrare al mondo il funzionamento del bracciale? Ma non lo ha fatto, per il semplice motivo che si sarebbe potuto verificare che il materiale con cui era costruito non aveva niente di alieno.

    Come mai i suoi persecutori, hanno colpito tutte le persone attorno a lui e hanno stranamente, tralasciato il problema primario della faccenda che avrebbero agevolmente risolto eliminandone l'interprete principale?
    [/quote1241211355]

    Infatti gli ultimi due video mi lasciano perplessa parlano ma non concludono nulla .
    Lo poteva usare il bracciale e non lo ha fatto.


    #82000
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Ho tradotto se avete letto, i video in cui parla l'investigatore che si occupa del caso (in teoria)
    Questo bracciale se usato lo farebbe scomparire dagli occhi di tutti, lo porterebbe in un'altra “frequenza”/dimensione
    ammettendo che sia vero…non è cosi facile dire OK ora in tv davanti a tutti vado in un'altra dimensione…
    Comunque sia sappiamo troppo poco , se ci si interessa di qualcosa non basta dire “ah si ho trovato siti che dimostrano che è falso”…a mio parere, chiaramente una cosa del genere è piu facile e naturale escluderla subito come falsa..+

    Abbiamo altri video del 2009
    http://www.youtube.com/results?search_type=&search_query=NEW+2009+Dr+Jonathan+Reed+Alien+Ufo+Encounter+Disclosure+ODISEALINK+WORLDWIDE+&aq=f

    lo sto ascoltando e non mi pare che il tipo stia scherzando..

    [youtube=425,344]LeRnYZVlsGs

    J.Maussan parla della sua investigazione sul caso

    [youtube=425,344]ZAYDjgn4d9M

    Maussan ha verificato le credenziali del Dr.Reed
    anche Jaime si affida a un'agenzia di sicurezza per la sua famiglia in quanto è spesso in viaggio
    dice che questo caso viene molto attaccato e ridicolizzato ma senza basi, nessuno se ne vuole interessare direttamente con varie scusanti

    [youtube=425,344]8_VMHZSKQuQ

    saltate al quarto minuto e alzate il volume
    secondo un contatto nasa di Maussan l'essere era vivo perchè ha nanotecnologia nel cervello è un essere biotecnologico e il bracciale contiene nanotubi, nanotecnologia
    all'ottavo minuto avete un primo piano dell'essere

    [youtube=425,344]5S2d3KNC81U
    Foto con Reed insieme a Marina Popovich (che ha testimoniato sugli ufo )ex colonnello dell'Aeronautica Russa e ha parlato di un ufo crash a Tunguska nel 1908 dove è stato recuperato del metallo non terrestre , Anatoli Berezovoi cosmonauta russo, Gennady Padalki altro cosmonauta russo


    #82001
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    vi segnalo anche questo


    #82002
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    sto guardando il filmato di sopra
    Reed racconta la storia, in particolare spiega che dopo aver colpito l'essere, non ho ben capito se a causa della vicinanza dell'ufo o per il panico, non riusciva a respirare bene ed era molto confuso, non sapeva cosa fosse quello che aveva ucciso, non sapeva cosa fare e per diversi minuti non riusciva a camminare perchè si sentiva molto male, si alzava e in 2 passi cadeva..
    Ha toccato l'ufo era freddo e sentiva come se non fosse semplice materiale inerte, sentiva come se fosse vivo praticamente, sentiva una presenza..

    Aveva solo un coltello anche volendo scavare e il terreno non era proprio cedevole, voleva solo andarsene, non accettava che fosse reale, voleva liberarsene e andarsene se riusciva a camminare…infine ha preso il corpo e lo ha portato in auto poi si è fermato prima al capanno della guardia forestale , se ho capito bene, ma non era sul posto e infine lo ha portato a casa sua e avendo questo grosso freezer ha pensato che era al momento il posto migliore anche per evitare la decomposizione

    Ha iniziato a calmarsi, a razionalizzare e doveva essere sicuro di quello che aveva fatto, che non era il suo cane quello nel freezer, è tornato sotto e ha deciso anche di filmare almeno per conservare al meglio l'avvenimento per sè, non sapeva come sarebbe andata, era dispiaciuto e non sapeva cosa o chi avesse ucciso, se fosse andato in galera o altro…

    Quindi mostra il filmato, vi consiglio di vederlo, non si vede benissimo ma è piu continuo e lungo di quelli che avevo visto fino ad ora, saltate al min 38.00


    #82003
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1241363195=Richard]
    sto guardando il filmato di sopra

    Ha toccato l'ufo era freddo e sentiva come se non fosse semplice materiale inerte, sentiva come se fosse vivo praticamente, sentiva una presenza..

    Ha iniziato a calmarsi, a razionalizzare e doveva essere sicuro di quello che aveva fatto, che non era il suo cane quello nel freezer, è tornato sotto e ha deciso anche di filmare almeno per conservare al meglio l'avvenimento per sè, non sapeva come sarebbe andata, era dispiaciuto e non sapeva cosa o chi avesse ucciso, se fosse andato in galera o altro…

    [/quote1241363195]

    io però mi domando…tra tutti che hanno avuto un contatto con extraterrestri e sembra che ci siano tanti a raccontarlo, perchè a lui hanno fatto tutto questo trattamento speciale, cioè lo hanno praticamente reso nullo….come se non esistesse…??????

    però allo stesso tempo mi da fiducia Maussan che è sempre stato molto coerente…e se dice di aver fatto delle ricerche accurate sulla identità di Reed c'è da credergli…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #82004
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    perchè ha il bracciale e altro materiale, ha elementi tangibili a quanto pare, questa è la differenza


    #82005
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 110 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.