IL CODEX ALIMENTARIUS

Home Forum PIANETA TERRA IL CODEX ALIMENTARIUS

  • This topic has 29 partecipanti and 105 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 106 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #81357
    meskalito
    Partecipante

    Appena esce qualche “lista” che definisca cosa vieteranno in prima battuta fatelo sapere :salu:


    #81355
    zret
    Partecipante

    Mala tempora currunt, sed peiora parantur.


    #81358
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    Il Codex alimentarius è una normativa che, ufficialmente, dovrebbe garantire, attraverso opportune misure, la salute dei consumatori. L'entrata in vigore del Codex è prevista per il 2010. Che cosa si nasconde, però, veramente dietro questa iniziativa promossa dalle diaboliche multinazionali? E' un sistema che vieterà gli integratori alimentari, le vitamine e tutti i rimedi naturali. Inoltre agli animali da allevamento dovranno essere somministrati ormoni della crescita, i cibi saranno irradiati con cobalto, cereali ed ortaggi saranno trattati con velenosi pesticidi, gli alimenti geneticamente modificati saranno legalizzati.

    Lo scopo del Codex alimentarius è quello di ridurre di circa il 92 per cento la popolazione mondiale, causando tumori, patologie cardiovascolari, diabete, malattie da carenza vitamica: i consumatori saranno costretti a nutrirsi di alimenti irradiati, degradati, demineralizzati e pieni di insetticidi.

    Da rilevare che l'obiettivo di portare la popolazione del pianeta dagli attuali, secondo le stime, 6,692 milioni di individui sino a 500 milioni, corrisponde in percentuale al decremento dei nativi americani, decremento perpetrato dagli Europei. I nativi, da 60 milioni, si assottigliarono alle 500.000 attuali unità, con una diminuzione approssimativa del 92 per cento, come esito delle politiche governative di genocidio. In questo inquietante quadro, scie chimiche, vaccini, farmaci “antitumorali”, onde elettromagnetiche, residui di rifiuti, radiazioni delle centrali nucleari, aspartame etc. servono ad indebolire il sistema immunitario delle persone affinché più facilmente siano aggredite da malattie mortali o degenerative.

    Il genocidio è servito.

    Però… certi temi non vengono affrontati con troppa leggerezza!? Se fosse vero quel che dite… meglio un bel suicidio di massa veloce veloce… Che so un colpo alla testa… Ma miseriaccia, spero sia frutto solo di qualche pazzo scatenato… -|-
    E poi diamine, a quel punto non prendiamo tutti un fucile e torniamo a difenderci da questi pazzi criminali!? Su via, pur che fosse vero, non credo che arriverebbero mai a quelle cifre… Ci sarebbero guerre civili in tutti il mondo, e noi MOLTI loro POCHI.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #81359
    Omega
    Partecipante

    [quote1248934920=psychok9]
    Però… certi temi non vengono affrontati con troppa leggerezza!? [/quote1248934920]
    Più di informare, cosa si potrebbe fare? Inoltre certe notizie hanno diverse fonti contrarie quindi sono diventate non verificabili, rappresentano solo una potenzialità, non la certezza.

    Se fosse vero quel che dite… meglio un bel suicidio di massa veloce veloce… Che so un colpo alla testa…

    I demoni ci riprovano sempre a spaventarci, anche quando sanno di perdere, è il loro mestiere. Per questo ho detto che l'illuminazione, il risveglio, l'auroRealizzazione dovrebbero diventare la PRIORITA' di ogni cittadino onesto negli “Ultimi Tempi”, non c'è altra uscita essendo una trappola.

    Ma miseriaccia, spero sia frutto solo di qualche pazzo scatenato… -|-
    E poi diamine, a quel punto non prendiamo tutti un fucile e torniamo a difenderci da questi pazzi criminali!?

    Non puoi vincere il Male (la loro ignoranza sulla Coscienza) con un altro Male (la Violenza del Popolo).

    Su via, pur che fosse vero, non credo che arriverebbero mai a quelle cifre… Ci sarebbero guerre civili in tutti il mondo, e noi MOLTI loro POCHI.

    La massa ipnotizzata dai media ufficiali è stata resa totalmente inoffensiva, passiva, praticamente un 'gregge' che ascolta il loro finto 'papa'/ 'pastore' qualunque cosa dovesse 'ordinare'. Non conosci il potere della (auto)convinzione nell'Era della Grande Menzogna. La gente è convinta che è tutto a posto nonostante i giornali alternativi. Noi siamo pochi, perché la maggioranza sta dalla parte del sistema, così gli conviene molto di più nel momento attuale.


    #81360
    Anonimo

    E secondo quella gente lì, io dovrei rimanere senza il mio Bio45 multivitaminico, multiminerale, multivegetale a base di estratti vegetali da Agricoltura Biologica? E che mi mangio? Già sono tendenzialmente anoressica! :grrr:


    #81361
    windrunner
    Partecipante

    Col Codice Alimentare il gelato diventa chimico
    Associazioni di consumatori e Comitato Gelatieri Campani contro il nuovo codice alimentare che consente prodotti chimici al posto del latte nella produzione dei gelati, con il nuovo codice alimentare che dovrebbe entrare in vigore a partire dal 2010.

    A lanciare il grido di allarme è Giuseppe Ursini, presidente nazionale Codacons ed esperto di diritto dei consumatori, intervenuto a Napoli in occasione dell'inaugurazione dello stand del Comitato Gelatieri Campani alla 44esima edizione di Exposudhotel. Ursini ha preannunciato una ferma opposizione all'introduzione del codice, d'intesa con i rappresentanti regionali dei gelatieri, a tutela della salute dei consumatori. “L'entrata in vigore di questo codice – spiega Ursini – vieta l'utilizzo di sostanze naturali e impone, per gli alimenti, solo l'uso di prodotti di sintesi. Per questo motivo, insieme al Comitato Gelatieri Campani, abbiamo deciso di svolgere una intensa attività diretta alla estensione di quelle che sono le tradizioni alimentari, in difesa dei consumatori e dell'ambiente. In pratica, secondo questo nuovo codice sembra proprio che, nel caso dei gelati, non potrebbe essere più utilizzato il latte naturale ma esclusivamente prodotti chimici. Ovvio che tutto questo S la totale negazione della cultura alimentare degli italiani e della qualità delle componenti del gelato, fattore da sempre privilegiato dai gelatieri artigianali”. Lo scorso 14 gennaio, l'associazione e il comitato hanno siglato un protocollo d'intesa con lo scopo di mantenere i prezzi dei prodotti di gelateria bloccati fino al 31 dicembre di quest'anno. “Non ci fermeremo qui – dice Buonocore – porteremo la nostra istanza anche ai parlamentari europei, durante la seconda giornata del Gelato artigianale europeo e daremo vita ad una serie di iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica e far sentire la nostra voce”.

    Fonte: http://aamterranuova.it/article3984.htm

    Mi dispiace molto per i tanti ed onesti produttori del buon gelato italiano, fiore all'occhiello del nostro Paese. Non credo che mangerò più gelato se non fatto in casa con VERO latte.

    -|-


    #81362
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    ho delle giornate che mi è difficile essere positiva….
    fermatemi….assicuratemi…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #81363
    windrunner
    Partecipante

    [quote1258710845=farfalla5]
    ho delle giornate che mi è difficile essere positiva….
    fermatemi….assicuratemi…
    [/quote1258710845]

    Cara farfalla, una delle cose belle della terra è che ogni cosa che ha un'inizio avrà sempre e comunque una fine. Nulla dura per sempre qui.

    :amicil:


    #81364
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1258711573=farfalla5]
    ho delle giornate che mi è difficile essere positiva….
    fermatemi….assicuratemi…
    [/quote1258711573]
    è normale accettalo
    la mente è come il cielo, passano le nuvole e se ne vanno
    distaccati dalla mente tu non sei la mente
    svuota la mente, pulisci le nuvole, medita se vuoi e piuttosto concentrati sul cuore, pensa alla vita come ad una commedia, in cui dobbiamo partecipare ma non identificarci
    Dirigi le tue energie verso qualcosa di positivo e creativo, non chiuderle nella gabbia della mente e dei pensieri negativi
    Metti lo Spirito al controllo della mente e non viceversa
    http://www.edgarcayce.it/media/Atteggiamenti.htm

    le notizie negative, prendile in considerazione nel senso “ok esiste questo “problema””, ora però mettiamo le energie in qualcosa di positivo per scegliere un altro futuro, non pensare a ciò che non vuoi ma a ciò che vuoi
    riempi la tua vita di cose che elevano e ispirano il tuo spirito, da li avrai tutta la forza che vuoi, non deprimerti con “C'è posta per te” 😀


    #81365
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1258712329=windrunner]
    Ci siamo… si parte … :o(
    Se solo ci fosse un pianeta a cui chiedere asilo politico… eh va bhè…

    E' arrivata la tanto temuta e criticata “stretta” da parte dell'Efsa sugli integratori alimentari fonti di minerali e vitamine.

    Giro di vite sugli integratori alimentari. L'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha completato la prima valutazione a livello europeo delle sostanze utilizzate come fonti di vitamine e minerali negli integratori presenti sul mercato nell'Unione europea. A partire dal 2005, l'EFSA ha esaminato 533 richieste di autorizzazione relative a 344 diverse sostanze. Sul totale, 186 richieste sono state ritirate dai produttori stessi in diverse fasi del processo di valutazione, e per circa la metà delle restanti richieste le prove scientifiche ricevute dall'EFSA non sono state ritenute sufficienti a completare la valutazione. Infine, per 39 richieste di autorizzazione sono stati identificati possibili problemi di sicurezza alimentare. La “stretta” sugli integratori era stata annunciata, ci ha lavorato anche la commissione preposta del Codex Alimentarius, organismo consultivo in cui rientrano i rappresentanti di numerosi Stati. E le proteste di produttori e consumatori sono state, a tratti, addirittura feroci: le accuse mosse alle autorità preposte alla selezione erano di voler eliminare dal mercato anche sostanze preziose, utili per la salute e per una corretta prevenzione delle malattie che avrebbe arginato la comparsa di malattie soprattutto croniche e degenerative. Inoltre, le accuse levatesi da più parti hanno calcato sulla possibilità che le autorizzazioni possano privilegiare determinate multinazionali. Sta di fatto che il giro di vite è cosa fatta e che i milioni di persone che in Europa consumano tali prodotti potranno trovarsi di fronte a delle sorprese.
    “Le valutazioni sono state basate sui dati scientifici forniti dai produttori e volti a dimostrare la sicurezza di tali fonti nutrizionali e la portata del loro assorbimento nell'organismo, ovvero la loro biodisponibilità” fa sapere l'Efsa a supporto del proprio lavoro.
    Fra le sostanze valutate dall'EFSA vi sono ad esempio il nitrato di cromo, utilizzato negli integratori alimentari come fonte di cromo, e il lievito arricchito di vitamina B12, utilizzato negli integratori come fonte di vitamina B12. La direttiva dell'Unione europea 2002/46/CE specifica che dal 1° gennaio 2010 potranno continuare a essere utilizzate negli integratori alimentari solo quelle fonti nutrizionali la cui sicurezza e biodisponibilità siano state valutate dall'EFSA.
    Queste saranno incluse nell'elenco allegato alla direttiva stessa.

    Fonte: http://aamterranuova.it/article3710.htm

    [/quote1258712329]
    http://www.edgarcayce.it/media/Benedizioni%20sole.htm
    D: Il corpo ha bisogno di una vitamina che aiuti a rivitalizzare la sua energia ?
    R: Le vitamine che si possono avere alla luce solare sono le migliori. 270-44

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5316.7

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1108
    L'attività sportiva e considerata valida prevenzione delle malattie cardiovascolari e dell'osteoporosi, oltre che fonte di miglioramento del proprio benessere psichico (fitness globale). Solo l'esercizio adeguato produce un effetto salutare. Un allenamento inadeguato e/o eccessivo non solo aumenta il pericolo di incidenti, ma, soprattutto nuoce al sistema immunitario.

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4401

    https://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?meditazione

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3056

    http://www.edgarcayce.it/media/esercfisico.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/corposchema.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/rigeneraz.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/whymalattia.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/howmuchlive.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/guarigione.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/guarireattegg.htm

    https://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?bruce_lipton

    http://www.t-a-o.it/i_10_principi.html

    [youtube=425,344]ezHYXz1P7d8

    [youtube=425,344]6oBrZelN2KE

    [youtube=425,344]nNWPk6tYoUM


Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 106 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.