Il crollo economico. E poi?

Home Forum L’AGORÀ Il crollo economico. E poi?

Questo argomento contiene 64 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da  deg 9 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 65 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #121849

    meskalito
    Partecipante

    eze,non esagerare riguardo ai meno giovani visto che sarà anche grazie a loro se nasceranno e cresceranno giovani svegli.


    #121850

    cenereo
    Bloccato

    [quote1236035617=ezechiele]
    [quote1236035490=cenereo]
    ??
    [/quote1236035490]

    i giovani, credo che solo loro possano qualcosa visto che non sono ancora incancreniti dal sistema
    [/quote1236035617]
    e magari fosse così…vanno a scuola…si confrontano continuamente…sono le vittime previlegiate..vedi come la pubblicità li insegue come targhet consumatori allettante…sudo a fargli capire quanto e più importante l'Essere…


    #121851

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1236035769=meskalito]
    eze,non esagerare riguardo ai meno giovani visto che sarà grazie a loro se nasceranno e cresceranno giovani svegli.
    [/quote1236035769]

    :hehe:

    non so Mes! .. sai com'e'… non ostante il mio ingrigirmi a volte mi sento mooolto giovane dentro e il vecchiume con cui ho a che fare nel mio quotidiano (belin, ti ricordo che son zeneize, età media più alta in europa) mi fa salire il latte alle ginocchia… non ostante mi sembra pure che nelle nuove generazioni le menti eccelse non abbondino… ma quando si crede di essere “gli unici ad essere nel giusto” … forse bisogna cambiare il proprio punto di vista. e siamo punto e a capo…


    #121852
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1236035951=cenereo]
    mi chiedo chi avrà più paura di questo crollo imminente..i ricchi?,i straricchi? i poveri? i poverissimi?…
    chi avrà più difficoltà,il primo o l'ultimo? chi ha o chi non ha?
    Io l'unico bene che ho sono i figli…mi toglieranno i figli?
    sono così abituata a lottare,non certo in nome di una paventata emancipazione,ma per causa forza maggiore,che sono pure pronta a morire per loro..ma non credo che al sistema interessa una poveraccia come me…
    Come faremo?,
    come fecero i miei nonni,materni e paterni al tempo di guerra,sotto i bombardamenti a crescere i figli,inventandosi giorno per giorno un lavoro,vestiti solo di umiltà e coraggio…
    [/quote1236035951]
    chi basa la propria vita sulla “stabilità materiale”


    #121844

    deg
    Partecipante

    Per il mio bisnonno la stabilità materiale era avere pioggia a sufficienza per riempire i serbatoi per annaffiare l'orto. Produrre semi forti per l'anno successivo.
    Era rimediare la cera per fare le candele per l'inverno, e avere un pò di soldi per comprare il petrolio per le lampade.
    Trovare lo zucchero.
    Era essere in buona salute per coltivare e tagliare la legna.
    Etc…..

    La sua stabilità materiale era ben diversa di quella dei nostri giorni, sotto le nostre lattitudini ben inteso, ma ho capito che cosa intendi Rich…..


    #121853

    cenereo
    Bloccato

    me basta la sussistenza materiale,ma agogno quella spirituale…solo così erediterò la terra che sogno…per ora è chiaro non sono felice…come molti a lottare su due fronti è dura


    #121854

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1236036538=deg]
    Per il mio bisnonno la stabilità materiale era avere pioggia a sufficienza per riempire i serbatoi per annaffiare l'orto. Produrre semi forti per l'anno successivo.
    Era rimediare la cera per fare le candele per l'inverno, e avere un pò di soldi per comprare il petrolio per le lampade.
    Trovare lo zucchero.
    Era essere in buona salute per coltivare e tagliare la legna.
    Etc…..

    La sua stabilità materiale era ben diversa di quella dei nostri giorni, sotto le nostre lattitudini ben inteso, ma ho capito che cosa intendi Rich…..
    [/quote1236036538]

    e' chiaro come la luce del sole (senza scie)


    #121855

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1236036709=cenereo]
    pyr gli infelici che tu dici sono così perchè non hanno ereditato?..
    [/quote1236036709]

    No, perchè sono stati oltraggiati nel loro Essere dall'umanità bestiale dedita alla corsa sfrenata verso la ricchezza.
    Un reato imperdonabile agli occhi di Dio.


    #121856
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1236036867=deg]
    Per il mio bisnonno la stabilità materiale era avere pioggia a sufficienza per riempire i serbatoi per annaffiare l'orto. Produrre semi forti per l'anno successivo.
    Era rimediare la cera per fare le candele per l'inverno, e avere un pò di soldi per comprare il petrolio per le lampade.
    Trovare lo zucchero.
    Era essere in buona salute per coltivare e tagliare la legna.
    Etc…..

    La sua stabilità materiale era ben diversa di quella dei nostri giorni, sotto le nostre lattitudini ben inteso, ma ho capito che cosa intendi Rich…..
    [/quote1236036867]
    su questo dovrebbe essere ribasata l'economia


    #121857

    cenereo
    Bloccato

    ….e non dimentichiamo il baratto che facevano i nostri avi…


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 65 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.