"Il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia"

Home Forum TEOLOGIA "Il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia"

Questo argomento contiene 45 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da InneresAuge InneresAuge 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 46 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #35761
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Saramago contro la Chiesa
    “Scatena odio e alimenta rancore”
    “Il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia”
    Nel 1992 lasciò il Paese dopo lo scandalo de “Il vangelo secondo Gesù Cristo”

    Saramago contro la Chiesa “Scatena odio e alimenta rancore”

    Josè Saramago, Premio Nobel della letteratura 1998
    LISBONA – “La Chiesa cattolica scatena nuovi odii alimentando rancore” e “il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia”. Così lo scrittore portoghese Josè Saramago, Premio Nobel della letteratura 1998, difende il suo nuovo romanzo Caino, arrivato nelle librerie portoghesi in questa settimana e subito stroncato dalla Chiesa lusitana.

    I vescovi portoghesi tramite il portavoce della conferenza episcopale nazionale, padre Manuel Morujao, hanno accusato lo scrittore di offendere milioni di cattolici in tutto il mondo e al tempo stesso hanno denunciato “un'operazione pubblicitaria” per promuovere il libro che propone una rilettura “irriverente se non oltraggiosa” dell'episodio biblico dell'uccisione di Abele, primogenito di Adamo ed Eva, da parte del fratello Caino.

    In una conferenza stampa a Lisbona, Josè Saramago, 86 anni, ha replicato ai vertici della Chiesa accusandoli di suscitare “nuovi odii” e di alimentare “rancori, incomprensioni e resistenze”. “Nella Bibbia – ha detto tra l'altro lo scrittore portoghese che si dichiara ateo e comunista – si narrano crudeltà, incesti, violenze di ogni genere, carneficine. Tutto ciò è incontestabile, ma è bastato che lo dicessi io, per suscitare una polemica”.

    “La Chiesa – ha aggiunto Saramago – vorrebbe piazzare un teologo dietro ciascun lettore della Bibbia per spiegargli ciò che sta leggendo e sostenere che quello che legge va interpretato in modo simbolico”. Ma “il diritto di riflettere appartiene a ciascun individuo”, ha dichiarato Saramago, denunciando “l'intolleranza delle religioni organizzate”.

    Gli attacchi della Chiesa al Premio Nobel vengono ormai da lontano. Nel 1992, dopo lo scandalo suscitato in Portogallo dall'uscita di “Il vangelo secondo Gesù Cristo”, Jose Saramagò lasciò il suo paese per stabilirsi a Lanzarote nell'arcipelago spagnolo delle isole Canarie, dove tuttora resiede. In quel romanzo, Saramago racconta che Gesù perse la sua verginità con Maria Maddalena, venendo utilizzato da Dio per dominare il mondo.

    (24 ottobre 2009)

    Cosa ne pensate?


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #35762

    Erre Esse
    Partecipante

    Tutto ciò alimenta ulteriormente il mio già radicato anticlericalismo.


    #35763
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io sono di questo tipo di pensiero
    DIO L’ENERGIA CREATIVA O FORZA UNIVERSALE

    D- E’ corretto pregare pensando a Dio come forza o energia impersonale, ovunque presente; oppure come mente intelligente in ascolto la quale è consapevole di ogni individuo sulla terra e che conosce intimamente i bisogni di ognuno e sa come affrontarli ?
    R- Entrambe le cose. Perché Egli è anche le energie nel finito che si muovono nella manifestazione materiale. Egli è anche l’Infinito, con la consapevolezza. E così, come metti in sintonia la tua stessa coscienza, la tua consapevolezza, lo sviluppo della presenza dentro di te testimonia della presenza fuori di te. 1158-14
    http://www.edgarcayce.it/media/diol%27energia.htm


    #35764

    zret
    Partecipante

    YHWH è il Dio del Vangelo di Giovanni?


    #35766

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1256390576=Richard]
    io sono di questo tipo di pensiero
    DIO L’ENERGIA CREATIVA O FORZA UNIVERSALE

    D- E’ corretto pregare pensando a Dio come forza o energia impersonale, ovunque presente; oppure come mente intelligente in ascolto la quale è consapevole di ogni individuo sulla terra e che conosce intimamente i bisogni di ognuno e sa come affrontarli ?
    R- Entrambe le cose. Perché Egli è anche le energie nel finito che si muovono nella manifestazione materiale. Egli è anche l’Infinito, con la consapevolezza. E così, come metti in sintonia la tua stessa coscienza, la tua consapevolezza, lo sviluppo della presenza dentro di te testimonia della presenza fuori di te. 1158-14
    http://www.edgarcayce.it/media/diol%27energia.htm
    [/quote1256390576]

    Nell'immaginario collettivo, Dio è ancora “un uomo” con la barba fluente vestito di bianco, sulle nuvole, che “premia i giusti e punisce i cattivi”.

    = travisamento della frase “Dio è fatto a nostra immagine e somiglianza”.
    Confusione solenne, riflesso distorto alimentato ad arte.


    #35765
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #35768

    zret
    Partecipante

    Si pone il problema della storicità della Bibbia, di quanto essa sia un centone di tradizioni differenti, per lo più sumere, ma, sul piano teologico già Dio è caduta rispetto al Nulla originario. Così la pensavano gli gnostici più avveduti.


    #35767

    zret
    Partecipante

    Un Dio non del tutto pefetto nel libro della Fiorella Rustici.

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__e-dio-creo-la-mente.php


    #35769

    Anonimo

    Se Saramago si dichiara ateo e comunista, lasci perdere gli argomenti religiosi poichè non sono di sua competenza.


    #35770

    Spiderman
    Partecipante

    La chiesa non sa nemmeno dove sta di casa Dio, quello che si è inventato e con cui abitualmente si sciacqua la bocca. Quel dio serve solo a terrorizzare l'umanità da sempre e a raccattare soldi. Spero che il futuro riservi alla chiesa ciò che lei in passato a riservato a quelli che secondo i suoi sostenitori erano eretici, demoni e streghe (Giordano Bruno su tutti).
    Consiglio vivamente [link=http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__il_mose_proibito.php]questo[/link] libro.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 46 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.