"Il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia"

Home Forum TEOLOGIA "Il Dio della Bibbia è vendicativo, rancoroso, cattivo e indegno di fiducia"

Questo argomento contiene 45 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da InneresAuge InneresAuge 9 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 46 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #35781

    Anonimo

    [quote1256457140=altair]
    [quote1256416278=Aldebaran]
    Il fatto che tutti possono parlare di qualunque cosa, non mi sembra un fatto molto positivo.
    [/quote1256416278]

    Affermazione che si commenta da sola.

    [/quote1256457140]

    No, Altair, non si commenta affatto da sola. Secondo me quando si parla occorre usare non solo le parole o la bocca ma anche il cuore ed il cervello, il più possibile almeno. Ma certo non è sempre così. Cristo stesso disse: “Uccide più la parola della spada” ed è vero.
    Attraverso la parola vengono lanciati tanti veleni, non te ne sei mai accorto?. Se te li vuoi beccare tu fa pure e tanti auguri.

    Questa discussione mi sta portando du una strada che non mi piace e che non voglio percorrere, per cui passo chiudo. Ancora auguri.


    #35782

    altair
    Partecipante

    [quote1256472643=Aldebaran]

    Attraverso la parola vengono lanciati tanti veleni, non te ne sei mai accorto?. Se te li vuoi beccare tu fa pure e tanti auguri.
    [/quote1256472643]

    Anche questa è una frase che si commenta da sola. Non vedo proprio cosa dovrei beccarmi.

    [quote1256472643=Aldebaran]
    Questa discussione mi sta portando du una strada che non mi piace e che non voglio percorrere, per cui passo chiudo. Ancora auguri.
    [/quote1256472643]

    La strada non ti piace forse perchè hai affermato cose insostenibili. Proviamo a fare un breve riassunto a beneficio di tutti gli utenti.

    Detto in poche parole, hai più volte affermato che chiunque [u]non[/u] può parlare di qualunque cosa.

    Non hai fornito alcuna spiegazione per sostenere questa affermazione, ma, per quanto mi riguarda, io non ho alcun bisogno di spiegazioni: un simile concetto va semplicemente rigettato, senza aggiungere commenti o dare spazio a discussioni.


    #35783

    raistlin
    Partecipante

    Questa discussione mi ha fatto venire in mente questa chicca di comicità.

    [youtube=425,344]Iuj9xuKBXTQ


    #35784
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    “Oggi è in atto una biforcazione tra chi crede nella “realtà” del sistema e chi sente la Forza. I credenti si suddividono tra servi, riformisti e ribelli; combattendosi tra loro, conservano il sistema, ovvero il potere. I senzienti sviluppano la cognizione diretta e conquistano la libertà dal bisogno.
    G.Conforto


    #35785

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1256490581=raistlin]
    Questa discussione mi ha fatto venire in mente questa chicca di comicità.

    [youtube=425,344]Iuj9xuKBXTQ

    [/quote1256490581]

    hahaha

    altro che comicità…. questa e' EDUCAZIONE CIVICA


    #35786

    dian
    Partecipante

    Contestate la Chiesa Cattolica e poi per supportare le “vostre verità” tirate in ballo Gesù e le sue parole. Ma allora credete o no alla Chiesa e quindi alla “sua” bibbia e ai “suoi” Vangeli?!
    Come fate a citare Gesù se non si ha nemmeno la certezza che sia esistito?


    #35787

    zret
    Partecipante

    Ne esistettero due.


    #35788

    dian
    Partecipante

    vuol dire che credi ai Vangeli della chiesa Cattolica che tu contesti.


    #35789

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1256492871=dian]
    Contestate la Chiesa Cattolica e poi per supportare le “vostre verità” tirate in ballo Gesù e le sue parole. Ma allora credete o no alla Chiesa e quindi alla “sua” bibbia e ai “suoi” Vangeli?!
    Come fate a citare Gesù se non si ha nemmeno la certezza che sia esistito?
    [/quote1256492871]

    ma con chi stai parlando? con tutti?


    #35790

    dian
    Partecipante

    si


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 46 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.