Il Dio Sole oggi

Home Forum EXTRA TERRA Il Dio Sole oggi

Tag: 

Questo argomento contiene 1,421 risposte, ha 67 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 4 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,121 a 1,130 (di 1,422 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25938
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    negli ultimi giorno il sito soho e sdo mi risultano inaccessibili
    sto usando questo http://www.tesis.lebedev.ru/en/sun_pictures.html


    #25939
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Secondo la previsione elaborata dagli analisti del laboratorio Goddard Space Weather, la CME colpirà due veicoli spaziali, STEREO-B e lo Spitzer, il 28 marzo. La Terra non è sulla “linea di fuoco”… e, ad oggi, tale definizione virgolettata calza a pennello!

    Questo nuovo evento dimostra che AR1429, è ancora attivo e inizierà tornare rivolto verso il nostro pianeta fra circa una settimana da oggi.

    Dall'inizio del mese di marzo, dalle macchie solari di AR1429 sono stati espulsi CME verso ogni angolo del sistema solare, suscitando tempeste spaziali intorno a ogni pianeta, satelliti e veicoli spaziali. Se le macchie solari resteranno attive per un'altra settimana o più, si ritroveranno nuovamente rivolte verso la Terra e potranno essere fonte di un nuovo ciclo di eruzioni che verrà ad interagire più o meno pesantementente con il nostro pianeta.
    http://antaresnotizie.blogspot.it/2012/03/linstancabile-gruppo-di-macchie-solari.html


    #25940
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://sohowww.nascom.nasa.gov/pickoftheweek/

    http://sohowww.nascom.nasa.gov/pickoftheweek/C3week_March.jpg
    The Sun blew out at least five halo coronal mass ejections (CMEs) and several others over a five-day period (Mar. 24-29, 2012). SOHO's C3 coronagraph observed the action. Halo CMEs are ejections whose leading edge appears to spread out from the Sun in a kind of circle (i.e., halo), which indicates that the expanding cloud of particles is heading either directly towards or away from Earth. Most of the events were from the far side of the Sun, except for the two close together early on Mar. 27. This dynamic level of activity is in line with expectations that we are approaching solar maximum.

    Il sole ha emesso almeno cinque espulsioni di massa CME e altre in cinque giorni (24-29 marzo 2012). Molti degli eventi provengono dal lato distante del Sole, eccetto le due ravvicinate del 27 marzo. Questo livello dinamico di attivita è in linea con le attese di un massimo solare vicino.


    #25941
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    #25942
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1333532588=Richard]

    [/quote1333532588]
    Ragazzi non siamo soli!!!!
    L' oggetto si vede benissimo che ha una forma triangolare ed è solida :bravo:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25943
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1333532979=farfalla5]
    [quote1333532588=Richard]

    [/quote1333532588]
    Ragazzi non siamo soli!!!!
    L' oggetto si vede benissimo che ha una forma triangolare ed è solida :bravo:
    [/quote1333532979]
    sto cercando anche qualcosa di meglio 😉


    #25944

    FREESPIRIT
    Partecipante

    quello però che non accetterò mai, è il fatto che i nostri media non ne parlano, assolutamente!!è una cosa versamente vergognosa, se vuoi saperne di più sei costretto ad andare sui siti esteri.
    CHE VEROGNA!!!! probabilmente cè proprio un'ordine dato dall'”alto” che dice di non mandare in onda queste notizie, potrebbero creare terrorismo!! ma che schifooooo!!!! #sich


    #25945
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1333548230=FREESPIRIT]
    quello però che non accetterò mai, è il fatto che i nostri media non ne parlano, assolutamente!!è una cosa versamente vergognosa, se vuoi saperne di più sei costretto ad andare sui siti esteri.
    CHE VEROGNA!!!! probabilmente cè proprio un'ordine dato dall'”alto” che dice di non mandare in onda queste notizie, potrebbero creare terrorismo!! ma che schifooooo!!!! #sich
    [/quote1333548230]
    più l'argomento, questo come un altro, viene ridicolizzato e marginalizzato a lungo e più è poi difficile riprenderlo seriamente a livello pubblico, già questo è un problema, anche perchè molta gente rimane totalmente ignorante o scettica e a sua volta questo è causa poi delle paure che possono nascere..

    Il fatto è che anche notizie relative che si potrebbero dare con maggior evidenza, come importanti testimonianze o discussioni, rimangono quasi nell'ombra o vengono ridicolizzate comunque, quindi è un insieme di cause e conseguenze

    Penso comunque che negli ultimi anni la situazione abbia dato segni di miglioramento o di maggior attenzione e ricerca da parte del pubblico, almeno grazie alla rete
    Resta di fatto che alla fine bisogna fare i conti con la realtà che cambia

    come avviene nella singola persona cosi avviene nella società
    prima il cambiamento è subconscio, sotterraneo, poi emerge nel conscio..alla luce


    #25946

    deg
    Partecipante

    Non so se l'avete già postato:
    La NASA ha rimosso le immagini della magnetosfera della Terra prese dal 12 al 13 marzo 2012 cioè in piena tempesta solare.

    Sembra che, prima che vengano rimosse da Internet, queste immagini sono state salvate dagli utenti che abitualmente seguono l'evoluzione della magnetosfera terrestre.

    Questa seconda immagine fa parte delle immagini cancellate.

    Come potete vedere la pressione di un vento di tipo solare arriva da sinistra, dalla direzione opposta al sole.
    http://www.sos2012.it/informazione/69-menzogne-globali/2145-la-nasa-fa-sparire-dati-sulla-magnetosfera-terrestre

    Ricordate questo articolo che fa capo ad un articolo di AG a proposito del buco nel campo magnetico?
    “Le circostanze sono state ancora più sorprendenti. I fisici spaziali hanno creduto a lungo che i fori nella magnetosfera si aprissero solo in risposta ai campi magnetici solari che puntano a sud. Il grande buco del giugno 2007, tuttavia, si è aperto in risposta ad un campo magnetico solare che puntava a nord.

    “Ad un profano questo fatto può sembrare un cavillo, ma per un fisico spaziale è quasi un evento sismico,” spiega Sibeck. “Quando lo dico ai miei colleghi, la maggior parte reagisce con scetticismo, come se stessi cercando di convincerli che il sole sorge ad ovest.”

    Ecco il motivo per cui non possono credere alle loro orecchie. Il vento solare preme contro la magnetosfera terrestre all'altezza dell'equatore dove il campo magnetico del nostro pianeta punta a nord. Supponiamo che un fascio di magnetismo solare arrivi e che punti anch'esso a nord. I due campi dovrebbero rinforzarsi a vicenda, corroborando le difese magnetiche della Terra e chiudendo la porta al vento solare. Nel linguaggio della fisica spaziale, un campo magnetico solare che punta a nord è chiamato un “IMF settentrionale” ed è sinonimo di protezione!

    “Così si può immaginare la nostra sorpresa quando un IMF settentrionale arriva ed invece entra,” afferma Sibeck. “Questo capovolge completamente la nostra comprensione delle cose.”

    Gli I.M.F. settentrionali non innescano in realtà tempeste geomagnetiche, nota Raeder, ma preparano il terreno per le tempeste, caricando la magnetosfera con il plasma. Una magnetosfera carica è pronta per le aurore, per le interruzioni di energia ed altri disturbi che possono aver luogo quando una C.M.E. (espulsione di massa coronale) la colpisce.

    Gli anni a venire potrebbero essere particolarmente vivaci. Raeder spiega: “Stiamo entrando nel ciclo solare 24. Per ragioni non del tutto comprese, le C.M.E. nei cicli solari a numeri pari (come 24) tendono a colpire la Terra con un bordo d'entrata magnetizzato a nord. Tale C.M.E. dovrebbe aprire un varco e caricare la magnetosfera con il plasma poco prima che la tempesta abbia inizio. E' la sequenza perfetta per un evento davvero grande.”

    Sibeck concorda. “Questo fatto potrebbe portare alle più forti tempeste geomagnetiche che abbiamo mai visto in molti anni.””

    http://www.tankerenemy.com/2009/01/lacerazioni-nella-magnetosfera-fenomeno.html

    Mi pare che ci sia un nesso .. ma non sono molto ferrata in materia… 😕


    #25947
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1333579642=deg]

    Mi pare che ci sia un nesso .. ma non sono molto ferrata in materia… 😕
    [/quote1333579642]
    Ciao Deg, aspettiamo Richard, lui senz'altro ci può dare qualche delucidazione.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,121 a 1,130 (di 1,422 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.