Il Dio Sole oggi

Home Forum EXTRA TERRA Il Dio Sole oggi

Tag: 

Questo argomento contiene 1,421 risposte, ha 67 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 4 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,311 a 1,320 (di 1,422 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #26128
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    rotazione, vibrazione, movimento, “creazione”, energia…


    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.2548
    I terremoti stellari, come quelli terrestri, danno origine a onde sonore che fanno oscillare la superficie della stella. Oggetto di questo studio e' stata una classe di oscillazioni chiamata oscillazioni di cinque minuti che finora erano paragonate al suono di una campana posta al centro di un deserto e costantemente toccata da grani di sabbia.

    Questa teoria e' stata ora smentita dai dati forniti da Soho. “Il segnale che abbiamo visto con le nuove informazioni – ha spiegato uno degli autori, Christoffer Karoff – e' paragonabile al suono di una campana che occasionalmente viene fatta suonare come se fosse toccata da qualcuno, a significare che qualcosa manca nella nostra comprensione del funzionamento del Sole”

    http://goodfelloweb.com/nature/cgbi/


    #26129

    pancia37
    Partecipante


    #26130
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.6753
    Le “scorciatoie” dello spaziotempo o wormholes, vengono predette dalle equazioni della relatività di Einstein. Vladimir Dzhunushaliev della Eurasian National University in Kazakhstan con alcuni colleghi, ha immaginato delle stelle normali o di neutroni, con un wormhole al centro. Queste stelle dovrebbero avere delle gemelle alla fine del wormhole, sarebbero come gemelle Siamesi, unite da un collegamento molto particolare e pulserebbero in modo insolito. La materia esotica nel wormhole fluirebbe dentro e fuori come un liquido e creerebbe una specie di risonanza, facendo oscillare le stelle. Questa pulsazione causerebbe l’emissione di energia di vario tipo e quindi di raggi cosmici ad energia molto elevata. Sono necessari ancora molti calcoli per fare predizioni e trovare il modo di rilevarle.

    http://lunahelia.com/resources/acholt/holt.htm
    PROSPECTS FOR A BREAKTHROUGH IN FIELD-DEPENDENT “PROPULSION”

    Alan C. Holt, Member AIAA

    NASA Lyndon B. Johnson Space Center

    A decrease or an increase of the total energy in the mass or energy system by altering and fine-tuning its energy pattern to match or establish a resonance with the proposed “virtual” structure and patterns associated with a distant space-time point

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&eotf=1&u=http%3A%2F%2Flunahelia.com%2Fresources%2Facholt%2Fholt.htm


    #26132
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #26131

    Solone
    Bloccato

    …E' così freddo che l'aviazione mondiale è sempre più impegnata a coprire il cielo di nuvole artificiali, perchè se da quarant'anni non lo facesse il dio Athon avrebbe già reso questo piccolo pianeta inabitabile, ciò mentre l'umanità crede di volare verso un futuro meraviglioso. Davvero un bel guaio.


    #26133
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1362780179=Solone]
    …E' così freddo che l'aviazione mondiale è sempre più impegnata a coprire il cielo di nuvole artificiali, perchè se da quarant'anni non lo facesse il dio Athon avrebbe già reso questo piccolo pianeta inabitabile, ciò mentre l'umanità crede di volare verso un futuro meraviglioso. Davvero un bel guaio.
    [/quote1362780179]
    http://alternativescience.wordpress.com/
    http://alternativescience.wordpress.com/2008/01/30/ranque/

    Ricordo che l’89, era il periodo in cui, nella comunità scientifica, si iniziò a parlare di “fusione fredda”. L’argomento balzò all’attenzione della cronaca in seguito alla notizia secondo la quale Fleishmann e Pons avevano realizzato un esperimento di fusione dei nuclei di idrogeno per via elettrochimica, utilizzando un apparato sperimentale relativamente semplice e poco costoso. La scienza ufficiale dichiarò che si trattava di un falso e/o di un errore sperimentale e la questione fu liquidata in breve tempo.

    Se non che, alcune persone, fra cui evidentemente anche Renzo Boscoli, restarono convinte che la scienza ufficiale stesse prendendo un abbaglio e che i processi di fusione nucleare potevano essere ottenuti anche per altre vie, convinzione che lo porta a dichiarare: ”Solo il freddo e le radiazioni possono innescare una reazione di fusione fra nuclei di idrogeno per formare elio”

    He adds, 'Due to a constant Ranque effect I see no reason why the centre would not continue to cool towards absolute zero.' Boscoli goes onto add that nuclear reactions such as that of the H bomb are impossible at absolute zero. But he believes that [color=#ff0000]'cold' nuclear fusion[/color] reactions may be possible due to the immense gravitational pressures. The reaction he envisages is that of the gravitational collapse of a proton and electron, producing a neutron.
    http://www.freerepublic.com/focus/f-news/1236867/posts


    #26134

    Solone
    Bloccato

    Mah, sarà forse vero, ma questo cosa c'entra con il Sole? La Terra subisce siccità crescente dagli ultimi 4000 anni, fenomeno cosmico inarrestabile che procede a velocità esponenziale, il piccolo uomo non può certo pretendere di fermare il Sole, pure se si inventa un mare di chiacchiere per coprire la realtà dei fatti, può solo illudersi delle favole.

    Sai, la scienza ufficiale, i governi, i militari, lottano in segreto contro la vendetta di Apollo, non possono dire alla gente la vera tragedia in atto, sarebbero il panico e il caos totali, ma preferiscono farsi credere onnipotenti con la teoria del complotto scie chimiche. Akenathon aveva colto in pieno.


    #26135
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1362855481=Solone]
    Mah, sarà forse vero, ma questo cosa c'entra con il Sole? La Terra subisce siccità crescente dagli ultimi 4000 anni, fenomeno cosmico inarrestabile che procede a velocità esponenziale, il piccolo uomo non può certo pretendere di fermare il Sole, pure se si inventa un mare di chiacchiere per coprire la realtà dei fatti, può solo illudersi delle favole.

    [/quote1362855481]
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.7691
    ITER – Cronaca di un fallimento annunciato

    ci dicono che vogliono replicare il sole sulla Terra, io dubito che il sole produca energia come dice la teoria più sostenuta oggi

    Se si supportasse di più la ricerca sulla fusione fredda e la sonofusione, penso che capiremmo meglio come produce energia il sole e molto altro..

    Per quanto riguarda la siccità
    idem , con i concetti della “fusione a bassa temperatura”
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.8375.7
    Una delle maniere in cui l’E-Cat (o l’Hot Cat) potrebbero essere sfruttati e’ certamente nei processi di purificazione dell’acqua, in particolar modo in quei paesi del terzo mondo dove per mancanza di soldi e, conseguentemente, di strutture si muore ancora per malattie dovute ad acqua infetta, se non addirittura per la totale assenza di essa.

    e per quanto riguarda il riscaldamento globale
    si riferisce che il capo dell’agenzia ONU sui cambiamenti climatici ha affermato che negli ultimi 17 anni non si è avuto alcun aumento delle temperature
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.8411.7

    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=36224
    Prof. Scafetta, c’è una preoccupazione generale sugli effetti negativi che l’attività umana può portare all’ambiente. Quali sono i comportamenti che l’umanità dovrebbe adottare per una crescita sostenibile?

    Dovrebbe essere responsabile. Questo implica che deve sapere pragmaticamente distinguere tra cose che possono danneggiare per davvero l’ambiente e cose che non lo danneggiano. E dovrebbe considerare le varie opzioni che sono disponibili. Il CO2 , ad esempio, non è un veleno per l’uomo o per l’ambiente, ma è cibo per le piante che crescono respirando CO2 dall’atmosfera. Con l’acqua e l’ossigeno il CO2 è il principale ingrediente della vita. Detto in parole povere, senza CO2 nell’atmosfera il cibo non esisterebbe

    Cosa sta succedendo ai ghiacciai? Perché continuano a ritirarsi?

    I ghiacciai si sono ritirati negli ultimi decenni perché c’è stato un riscaldamento globale. Tuttavia i ghiacciai si sono ritirati e riformati numerose volte nel passato perché il clima è anche caratterizzato dai fenomeni ciclici.

    ——
    Non fermano una mazza, nè il sole e nè i cicli naturali, molto probabilmente il calore è dovuto anche dal nucleo della terra, altro modello fallato, e quindi non fermano proprio una mazza e non significa la fine del pianeta o dell'umanità. Mi preoccupo di piu ad esempio delle centrali nucleari.

    http://www.scienzainrete.it/contenuto/articolo/levento-dansgaard-oeschger-e-il-paradigma-dei-micro-quanti
    Oggi gli studiosi sono divisi tra chi ritiene che il riscaldamento venga dall'interno del Pianeta e chi ritiene invece che sia il prodotto di un rapido aumento dei gas serra.

    It has been observed in the past that the infrared internal emission from the giant solar planets is much higher (7-10 times) than the emission of bodies cooling in space.
    http://www.ccsenet.org/journal/index.php/apr/article/view/10407


    #26136

    Solone
    Bloccato

    Una volta, ai bei tempi, il Tevere era navigabile fino a Roma, ti dice nulla? Guarda la Terra, un pianeta anomalo rispetto a tutti gli altri, ma sai, nell'universo le anomalie artificiali durano poco.

    Quante specie di animali terrestri con il ginocchio retroverso conosci? Io solo tre, gli anfibi, le scimmie e gli umani.

    Pensi davvero che l'essere umano sia onnipotente al punto di soggiogare la Terra e lo spazio? Gli Ebrei lo pensano…


    #26137
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
Stai vedendo 10 articoli - dal 1,311 a 1,320 (di 1,422 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.