Il Dio Sole oggi

Home Forum EXTRA TERRA Il Dio Sole oggi

Tag: 

Questo argomento contiene 1,421 risposte, ha 67 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 5 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 1,422 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25158
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1256401921=Richard]
    facciamo pane e salsa di fagioli poi però teniamoci a distanza :hehe:
    [/quote1256401921]

    Concludendo l'OT, credo che il massimo del massino, per tenerci a distanza, è la frittata di cipolle :hehe:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #25160
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://translate.google.it/translate?u=http%3A%2F%2Fhubpages.com%2Fhub%2Fsunspots&sl=en&tl=it&hl=it&ie=UTF-8

    “Gli Dei Solari erano chiamati cosi per un motivo. Erano chiamati “Sun Gods” in tutte le antiche civiltà: egizia, maya, cinese, e così via. Il motivo per cui erano chiamati “Sun Gods” è che hanno usato stelle come gateway per andare da un lato all'altro della galassia . Ecco perché, per esempio, le antiche tradizioni nella maggior parte di questi paesi parlare del sole come la porta “per i luoghi più elevati dove gli dèi vengono da sole.”


    #25159
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    sto riguardando la conferenza di haramein
    http://video.google.it/videoplay?docid=6151699791256390335&ei=XW3jSvSuEIT22wLR6ZkQ&q=haramein+metaphysical

    sono ad un punto in cui parla del sole nella seconda parte e mostra delle immagini relative all'ultimo picco di macchie solari, immagini della sonda soho e in alcuni fotogrammi ha ripreso gli impulsi di massimo picco del sole in cui lo si vede tutto fortemente luminoso e “furioso”
    spiega praticamente che potremmo essere appunto attorno al 2012 vicini ad un periodo in cui il sole deve ribilanciare le sue energie e potrebbe nel prossimo picco emanare cosi tanto plasma da mostrare il suo lato “oscuro” come quando vedete le macchie solari scure
    Quindi Haramein accenna alla possibilità che potremmo teoricamente rimanere 3 giorni al buio, non è assurdo, mentre riguadagna bilanciamento e ritorna ad emettere luce
    come nelle antiche profezie…
    Almeno se dovesse capitare veramente..potete razionalizzare la cosa.

    http://zuserver2.star.ucl.ac.uk/~idh/apod/ap030318.html


    #25162

    CANERO
    Partecipante
    #25161
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    grazie
    a mio avviso pero la verita' e' che devono vedere cosa accade perche' non lo capiscono davvero
    e le informazioni che vengono date sono inquinate dalla politica


    #25163
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1256685496=Richard]
    http://translate.google.it/translate?u=http%3A%2F%2Fhubpages.com%2Fhub%2Fsunspots&sl=en&tl=it&hl=it&ie=UTF-8

    “Gli Dei Solari erano chiamati cosi per un motivo. Erano chiamati “Sun Gods” in tutte le antiche civiltà: egizia, maya, cinese, e così via. Il motivo per cui erano chiamati “Sun Gods” è che hanno usato stelle come gateway per andare da un lato all'altro della galassia . Ecco perché, per esempio, le antiche tradizioni nella maggior parte di questi paesi parlare del sole come la porta “per i luoghi più elevati dove gli dèi vengono da sole.”

    [/quote1256685496]

    è molto interessante…

    “Macchie solari” della terra

    Se tu fossi una società che aveva spedito le dimensioni della terra, non sarebbe in grado di andare in un piccolo buco nero come la terra. La tua nave sarebbe troppo grande per quel pianeta. Quindi si va per il prossimo livello frattale dei buchi neri.

    Si potrebbe andare per il sole. Ma se si sta utilizzando una nave più piccola e si desidera passare attraverso il buco nero della terra, quindi si troverebbe che il buco nero passando attraverso le macchie “solari” della terra.

    Queste macchie “solari” sarebbero i vulcani che si trovano sulla terra. I vulcani potrebbero non essere ciò che pensiamo siano.
    I vulcani più attivi sulla terra sono a 19,47 latitudine. La maggior parte dei vulcani hanno una grande quantità di attività UFO. I vulcani a 19,47 latitudine in Messico hanno attività UFO così tanto, che il governo messicano ha iniziato ad addestrare i piloti in modo che sappiano dove l'attività è UFO ed essere in grado di evitare quando si stanno avvicinando a Città del Messico per l'atterraggio.
    Anche i messicani tipicamente seduti sui loro portico di notte e guardare la UFO venuta dentro e fuori dei vulcani.

    I fori worm predetto da John Wheeler sono effettivamente visibili. Essi sono vortici sulla superficie del sole che noi chiamiamo macchie solari.
    Stanno andando direttamente attraverso la singolarità. Il vortice si trova su Giove, la grande macchia rossa, si trova a 19,47 latitudine. I vulcani grande su altri pianeti nel nostro sistema solare si trova a 19,47 latitudine. [u]Piramidi sulla terra sono situati a 19,47 latitudine. Questo è veramente sorprendente.[/u]


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25164
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ehehehe

    [youtube=425,344]RLjPk1hBr9s

    L'iniziativa di Edgar Allan Poe ispirerà la successiva legione di scrittori di fantascienza, di cui Giulio
    Verne sarà il massimo rappresentante, tanto che con i suoi romanzi passerà alla storia come il profeta
    del XIX° secolo.
    È noto però che tutte le sue idee fantasiose, nel tempo attuale, si possono considerare senza
    esitazione come accadute o realizzate. Resta solo da verificare ufficialmente la struttura della Terra
    poiché Verne trattò l'argomento in uno dei suoi primissimi romanzi dal titolo: “Viaggio al Centro della
    Terra”. La storia proposta ha come protagonista un eccentrico professore di mineralogia di Amburgo
    che nell'anno 1863 decifra un documento contenente le istruzioni per raggiungere il Centro della Terra.
    Egli, accompagnato da suo nipote, si reca in Islanda dove, con l'aiuto di una guida, si incunea negli
    abissi del pianeta attraverso l'orifizio di un vulcano spento. Dopo aver vagato a lungo in una serie di
    tunnel tortuosi e superato molte insidie, si ritrova in una caverna tanto grande da contenere un oceano
    ed illuminata splendidamente.
    Sicuramente Verne conosceva
    http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/terracav.htm


    #25165
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    che misteri meravigliosi….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25166

    CANERO
    Partecipante
    #25167
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Canero se insisto a dire che e' un momento molto particolare e che gli scienziati che seguono il modello convenzionale si grattano molto la testa ti assicuro che non e' per perdere tempo 🙂
    impareremo molto..


Stai vedendo 10 articoli - dal 341 a 350 (di 1,422 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.