Il Dio Sole oggi

Home Forum EXTRA TERRA Il Dio Sole oggi

Tag: 

Questo argomento contiene 1,421 risposte, ha 67 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 5 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 941 a 950 (di 1,422 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #25758
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [size=18]Tempesta geomagnetica in arrivo: colpirà la Terra entro le prossime 36 ore

    L'eruzione solare ha avuto luogo sul lato del sole opposto al nostro pianeta e di conseguenza gli effetti del fenomeno saranno irrisori

    L'allarme arriva dal NASA Solar Dinamics Observatory (SDO) e riguarda una violentissima eruzione solare avvenuta il 9 agosto 2011, alle ore 3.48 EDT, che ha lanciato nello spazio una nube di plasma dal peso stimato di 10 miliardi di tonnellate, a una velocità di oltre 8 milioni di chilometri orari. [color=#cc0000]Gli scienziati hanno dichiarato che l'evento ha avuto luogo sul lato del sole opposto alla Terra e di conseguenza l'impatto sul nostro pianeta sarà limitato[/color].

    articolo completo http://www.2duerighe.com/attualita/1425-tempesta-geomagnetica-in-arrivo-colpirà-la-terra-entro-le-prossime-36-ore.html


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #25759
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mi sa che come diceva Cotterell siamo dentro una bolla di macchie solari che influenzano negativamente la Terra, ogni volta che succede questo cadono le civiltà e succedono i cataclismi.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25760
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1313012985=farfalla5]
    Mi sa che come diceva Cotterell siamo dentro una bolla di macchie solari che influenzano negativamente la Terra, ogni volta che succede questo cadono le civiltà e succedono i cataclismi.
    [/quote1313012985]
    Non sò dirti per quale motivo, ma invece ho la speranza che tutto questo “plasma”, possa portare a qualcosa di buono 🙂


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #25761
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1313015473=prixi]
    [quote1313012985=farfalla5]
    Mi sa che come diceva Cotterell siamo dentro una bolla di macchie solari che influenzano negativamente la Terra, ogni volta che succede questo cadono le civiltà e succedono i cataclismi.
    [/quote1313012985]
    Non sò dirti per quale motivo, ma invece ho la speranza che tutto questo “plasma”, possa portare a qualcosa di buono 🙂
    [/quote1313015473]
    Per me è positivo il cambiamento, deve rinnovarsi la Terra, il ciclo è finito, però tutte le volte per noi umani è catastrofico.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25762
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    quotissimo farfi..il qualcosa di positivo arriverà con la fine del negativo ora presente in cui molti pagheranno i loro prezzi


    #25763
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #25764
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1314462110=Richard]
    un anno e mezzo di sole
    http://sohowww.nascom.nasa.gov/hotshots/2011_07_25/TheSunH_RASC_A.mpg
    [/quote1314462110]
    Rich, mi spieghi per bene cosa dice da ultimo nel video, penso di aver capito ma non vorrei dire una cretinata. Ho visto dei picchi solari nei vari periodi e corrispondono effettivamente a dei momenti cruciali della nostra storia.

    1616 – Primo processo contro Galileo da parte dell'inquisizione.
    [color=#ff0000]1750 – Inizio rivoluzione industriale.[/color]
    1775 – Watt inventa la macchina a vapore. Inizio della guerra fra USA, Spagna e Francia contro l'Inghilterra per l'indipendenza degli USA.
    1776 – Dichiarazione d'indipendenza delle colonie americane e nascita degli Stati Uniti d'America.
    1779 – in Inghilterra nasce la prima fabbrica.
    1783 – Trattato di Versailles. Gli USA ottengono l'indipendenza, gli spagnoli riprendono la Florida e la Francia prende il Senegal.
    1785 – Nasce il primo telaio meccanico.
    1786 – Il Granduca di Toscana Pietro Leopoldo d'Asburgo-Lorena abolisce la pena di morte.
    1787 – Gli USA decidono di diventare una repubblica federale alla convenzione di Philadelphia.
    [color=#ff0000]1789 – Rivoluzione francese.[/color]

    1840 – Samuel Morse inventa il primo telegrafo che utilizza efficientemente l'omonimo codice a tratti e punti
    1843 – 25 novembre – Hervé Faye scopre la cometa 4P/Faye
    1844 – Redatte quattro fondamentali opere filosofiche: Il mondo come volontà e rappresentazione (seconda edizione) di Arthur Schopenhauer, II concetto dell'angoscia di Søren Kierkegaard, i Discorsi sullo spirito positivo di Auguste Comte, e i Manoscritti economico-filosofici del 1844 di Karl Marx
    – 28 operai tessili a Rochdale (cittadina a nord di Manchester), nel Regno Unito, fondano uno spaccio cooperativo, primo esempio di società cooperativa
    – 24 maggio – Venne stesa la prima linea telegrafica fra Washington e Baltimora e fu inviato il primo messaggio telegrafico in codice Morse: 'What hath God wrought'. Da questo momento, iniziò il cablaggio del continente americano
    1846 – 23 settembre – Scoperta di Nettuno da parte dell'astronomo francese Urbain Jean Joseph Le Verrier e dell'astronomo britannico John Couch Adams; verificata dall'astronomo tedesco Johann Gottfried Galle.
    16 ottobre – Primo uso come anestetico dell'etere: William Green Morton utilizzando l'etere permette a John Collins Warren di praticare il primo intervento in narcosi.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_moderna

    insomma, voglio dire quante cose di espansione della coscienza e conoscenza avveniva durante questi pichi…. :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #25765
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo, vedi anche Haramein nei suoi video che cita un attimo una ricerca decennale che correla l'attività solare e il ciclo di macchie solari con la coscienza e l'attività umana, esistono queste ricerche.

    Alla fine del video i grafici indicano il numero di macchie solari mensili dal 1610
    Cayce diceva anche che nell'attività delle macchie solari vediamo riflesso lo stato della coscienza dell'umanità

    http://www.edgarcayce.it/media/noinfluenziamo.htm
    Questa interconnessione fra gli esseri umani e la natura viene vividamente spiegata in una lettura fatta in risposta ad una domanda sulle macchie solari.
    Più diventerai consapevole dei tuoi rapporti con l’universo e di quelle influenze che lo controllano, maggiore sarà la tua capacità di aiutare, di dare assistenza … poiché, come fai al più umile, lo fai al tuo Creatore – anche al sole che riflette quegli scompigli che nascono a causa tua. Quindi, che cosa sono le macchie solari? Una conseguenza naturale di quello scompiglio che i figli di Dio sulla terra riflettono sullo stesso. (5757-1)


    #25766
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    The results of the Stanford scientists show that sunspots are generated at least 60,000 km below the surface and emerge from this depth up to the surface with an average speed of 0.3-0.6 km/s. The detection of sunspots in the solar interior may lead to significant advances in space weather forecasting. The technique that they used to detect the sunspots is called “time-distance helioseismology”, which is similar to an approach widely used in earthquake studies. Just as seismic waves traveling through the body of Earth reveal what is inside the planet, acoustic waves traveling through the body of the Sun can reveal what is inside the star. Submerged sunspots have a detectable effect on the sun's inner acoustics—namely, sound waves travel faster through a sunspot than through the surrounding plasma. A big sunspot can leapfrog an acoustic wave by 12 to 16 seconds.
    http://sohowww.nascom.nasa.gov/hotshots/index.html/

    le macchie solari risultano generate ad almeno 60000 km di profondita
    come le onde sismiche viaggiano attraverso la terra rivelandone l'interno, le onde acustiche viaggiano attraverso il sole, le onde sonore viaggiano piu veloci attraverso le macchie solari di quanto facciano attraverso il plasma circostante.

    http://sohowww.nascom.nasa.gov/pickoftheweek/RollingWave_best.mpg


    #25767
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Penso di aver visto questo video in un post di AG, ma non ne sono sicuro e ho perso la fonte-topic (se qualcuno può ricordarmela ne sarei grato), l'ho trovato molto interessante… e da raccomandare la visione a tutti 🙂


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

Stai vedendo 10 articoli - dal 941 a 950 (di 1,422 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.