Il Disclosure ai giochi finali

Home Forum L’AGORÀ Il Disclosure ai giochi finali

Questo argomento contiene 583 risposte, ha 28 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Detective 9 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 551 a 560 (di 584 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #132596

    deg
    Partecipante

    Pare che hanno parlato di JFK anche in TV…
    Ne parlano anche qui: http://www.rivelazionialiene.com/2011/04/la-morte-di-john-fitzgerald-kennedy.html


    #132597

    Erre Esse
    Partecipante

    http://evidenzaliena.wordpress.com/2011/05/04/rilasciato-filmato-di-un-presunto-alieno-grigio-proveniente-da-zeta-reticuli/

    Questo video, appena pubblicato online attraverso il canale you tube,è stato presumibilmente registrato tra gli anni 1942 e 1969 da agenti del governo degli Stati Uniti. Si tratterebbe solo di un breve estratto video facente parte del lungometraggio originale della durata totale di tre ore.Nel filmato possiamo notare un presunto alieno di tipo grigio proveniente, a detta delle stesse fonti che hanno fatto trapelare il documento, dal sistema stellare binario di Zeta Reticuli. Esso rappresenterebbe uno degli occupanti rinvenuto ancora in vita, dell’ufo caduto a Roswell,nel New Mexico intorno al 1947, di cui molto si è discusso in questi anni. Il video dell’alieno di Roswell viene accompagnato da un altro documento filmato rilasciato in concomitanza con il primo, dove risulta palese il coinvolgimento di truppe militari USAF impegnate nel recupero dello scafo e dei suoi occupanti, 11 in totale ritrovati , 3 dei quali sarebbero stati ancora in vita.

    L’attendibilità della fonte che ha divulgato questo materiale resta dubbia, ciò nonostante se il materiale ad analisi approfondita risultasse veritiero sarebbe uno straordinario documento che rivelerebbe la vita extraterrestre in via definitiva, oltre che smascherare la censura e la disinformazione del governo americano sul fenomeno per tutti questi anni. Vi terremo aggiornati.


    #132598
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    RS ora ti subirai una bella risposta di Canero ahah..avevamo già parlato di questo video in un altro post ma grazie per averlo postato 🙂


    #132599
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    voleva un parere alternativo immagino, io confermo che è chiaramente grafica a mio parere


    #132600

    CANERO
    Partecipante

    [quote1304699451=Erre Esse]
    http://evidenzaliena.wordpress.com/2011/05/04/rilasciato-filmato-di-un-presunto-alieno-grigio-proveniente-da-zeta-reticuli/

    Questo video, appena pubblicato online attraverso il canale you tube,è stato presumibilmente registrato tra gli anni 1942 e 1969 da agenti del governo degli Stati Uniti. Si tratterebbe solo di un breve estratto video facente parte del lungometraggio originale della durata totale di tre ore.Nel filmato possiamo notare un presunto alieno di tipo grigio proveniente, a detta delle stesse fonti che hanno fatto trapelare il documento, dal sistema stellare binario di Zeta Reticuli. Esso rappresenterebbe uno degli occupanti rinvenuto ancora in vita, dell’ufo caduto a Roswell,nel New Mexico intorno al 1947, di cui molto si è discusso in questi anni. Il video dell’alieno di Roswell viene accompagnato da un altro documento filmato rilasciato in concomitanza con il primo, dove risulta palese il coinvolgimento di truppe militari USAF impegnate nel recupero dello scafo e dei suoi occupanti, 11 in totale ritrovati , 3 dei quali sarebbero stati ancora in vita.

    L’attendibilità della fonte che ha divulgato questo materiale resta dubbia, ciò nonostante se il materiale ad analisi approfondita risultasse veritiero sarebbe uno straordinario documento che rivelerebbe la vita extraterrestre in via definitiva, oltre che smascherare la censura e la disinformazione del governo americano sul fenomeno per tutti questi anni. Vi terremo aggiornati.

    [/quote1304699451]

    … erreesse è un fake clamoroso montato a doc. #=


    #132601

    Erre Esse
    Partecipante

    Come sarà stata realizzata la figura dell'alieno?


    #132602

    Artemis
    Partecipante

    Potrebbe essere stato fatto con animatronic…


    #132603
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    sembrano quelle scene dei videogiochi con l'effetto pellicola


    #132604
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Area 51, UFO e vita aliena, cade la censura e arriva la notizia bomba del secolo
    di Roberto Mattei

    Tutto quello che ci hanno sempre nascosto sarà svelato prossimamente dalla troupe televisiva di Peter Yost che ha avuto accesso alla base segreta americana e promette si svelarci cose incredibili. Ufo? Alieni? Entro la primavera la risposta.
    Volete una notizia bomba da far accapponare la pelle? Bene, sedetevi e tenetevi forte:

    per la prima volta nella storia, un'equipe televisiva è riuscita ad avere tutte le autorizzazioni necessarie per accedere all'interno di tutti gli uffici, laboratori e dipartimenti ubicati all'interno della base aerea Nellis (Nellis Air Force Base) meglio nota come Area 51. Si tratta di una vasta zona militare super-segreta controllata dalle forze armate statunitensi, che si estende per circa 26 mila km2 all'interno del territorio desertico di Groom Lake, detto anche Dreamland (la terra del sogno), nel sud dello Stato del Nevada. La base ha livelli di sicurezza da film di fantascienza, con sensori di movimento, telecamere, controlli satellitari, uomini armati, missili superficie-aria, disseminati un po ovunque lungo il suo perimetro, per impedire l'accesso del personale estraneo e il sorvolo dello spazio aereo da parte di aeromobili non autorizzati. Proprio per questi standard così rigidi, la base aerea Nellis non compare sulle cartine geografiche. Ma cosa accade all'interno dell'area 51 da richiedere una così grande discrezione, inducendo, in passato, il governo americano a sconfessarne addirittura l'esistenza?

    Ufficiosamente, il sito è adibito alla progettazione, sviluppo e sperimentazione di nuove apparecchiature, per lo più velivoli tecnologicamente avanzati, come aerei spia e moduli lunari. Qui è stato concepito, ad esempio, il famigerato bombardiere supersonico Stealth-B2, l'aeroplano realizzato con materiali compositi a base polimerica unitamente a rivestimenti superficiali radar-assorbenti, che lo rendono impercettibile o difficilmente individuabile da molti strumenti di localizzazione, inclusa la vista.

    La notizia ancora più riservata, da sempre sulla bocca dei curiosi, è che la base venga impiegata per concepire velivoli non convenzionali, funzionanti con generatori ad antimateria asportati da alcune navicelle extraterrestri catturate in seguito a crash, che permetterebbero di attraversare le barriere spazio-temporali a velocità uguali o superiori a quelle della luce! Robert Scott Lazar, un fisico americano che ebbe modo di lavorare all'interno del sito, affermò di aver visto all'interno dei dischi volanti con caratteristiche sorprendenti: cabine di pilotaggio molto piccole che avrebbero potuto ospitare a malapena un bambino e in nessun caso un uomo adulto, velivoli costruiti con materiali sconosciuti sulla Terra e privi di punti di saldatura, come se l'intero chassis fosse stato fuso all'interno di uno stampo. A ciò si aggiungono le testimonianze di alcuni ex dipendenti, che affermerebbero di aver lavorato a contatto con esseri alieni per lo sviluppo di queste nuove tecnologie e i numerosi avvistamenti giornalieri che i turisti e le equipe televisive di tutto il mondo, hanno immortalato in questi anni con le loro videoriprese e foto.

    La troupe televisiva che ha avuto accesso all'area 51, filmando i meandri più nascosti della base come mai nessuno aveva fatto prima, è quella del produttore Peter Yost, collaboratore da sempre delle più grandi redazioni televisive del mondo, tra cui NBC News, Discovery-Times e molti altre. L'uomo ha realizzato per la National Geographic Television un documentario – “Area 51 declassified”- destinato a diventare il numero uno nel panorama mondiale degli speciali d'inchiesta, nel quale vengono mostrati documenti declassificati, filmati, fotografie, interviste a ex dipendenti e tante altre cose sottratte per una vita ai nostri occhi e che lo stesso Yost assicura di rilevanza notevole. Infatti, durante la conferenza stampa, tenutasi nel corso della TCA (Television Critics Association) a Los Angeles, l'uomo ha dichiarato: «il programma televisivo pubblicherà foto e filmati esclusivi all'interno della struttura militare, con interviste a ex dipendenti della stessa Area. Alcune delle cose che ci sono state nascoste sono abbastanza notevoli» – ed ha po aggiunto – «Ormai è fatta! Siamo in possesso di migliaia di documenti e filmati unici. E' tutto vero, è tangibile e verificabile. Ed abbiamo alcune sorprese! E' davvero eccezionale essere riusciti ad ottenere dalla base militare ultra-segreta l'accesso a dei documenti militari declassificati».

    Non resta allora che aspettare per vedere questo capolavoro sui nostri teleschermi e finalmente conoscere la verità su UFO e alieni.
    http://www.2duerighe.com/attualita/619-area-51,-ufo-e-vita-aliena,-cade-la-censura-e-arriva-la-notizia-bomba-del-secolo.html


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #132605

    contrario
    Partecipante

    …spero vivamente non si dimostri una bolla di sapone, se non lo sarà andrebbe divulgato al cinema e a reti unificate sulle tv nazionali private e pubbliche


Stai vedendo 10 articoli - dal 551 a 560 (di 584 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.