il percorso dopo il 14 ottobre

Home Forum EXTRA TERRA il percorso dopo il 14 ottobre

Questo argomento contiene 147 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  world 10 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 148 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24173

    lila
    Partecipante

    Per favore Pasqal cancella perchè ho pigiato troppe volte.
    Chiedo scusa :nono:


    #24174

    lila
    Partecipante

    ho sbagliato pure il tuo nome Pasgal forse è meglio che vada a letto :zzz:


    #24175

    mysterio
    Partecipante

    [quote1223840949=world]
    [quote1223832843=mysterio]
    Ciao world. Benvenuto anche da parte mia.

    Ho letto adesso tutto il tuo topic..e voglio esprimerti anche il mio punto di vista.

    Innanzitutto posso dirti che concordo sul fatto che il primo passo per un cambiamento del destino degli esseri umani deve partire da dentro di noi.
    Che il sentimento di amore incondizionato verso il prossimo debba provenire dal profondo del nostro cuore..e non ci può essere inculcato o imposto da chicchessia(alieni..dei..spiriti ed entità varie)
    Viviamo in un mondo dove domina l'egoismo..il quale è causa di tutte le disuguaglianze..le sopraffazioni..le ingiustizie imperanti oggi nel mondo.

    E fin qui..mi trovo in sintonia con le tue riflessioni(pur non condividendo il tono eccessivamente acceso con cui le esprimi)

    Ciò che mi pare di aver capito però..è cheche tu escludi categoricamente le ipotesi secondo le quali possano esistere nell'universo civiltà che si sono evolute in maniera molto più amorevole e pacifica della nostra.
    Da cosa ti derivano queste certezze? E perchè stai tacciando di creduloneria chi invece prende in considerazione queste ipotesi? Inoltre..sembri sostenere l'incompatibilità tra il credere nelle potenzialità dell'amore umano con il credere nell'esistenza di civiltà evolute..qual'è il nesso tra queste due cose?

    Altra cosa..hai dimostrato che è possibile fare dei fake..e con ciò?
    Il fatto che esistono fake(e probabilmente lo è anche la notizia del 14 ottobre) non significa automaticamente che tutto ciò che non si conosce..o non si può dimostrare allo stato attuale sia assolutamente falso.

    Un esempio voglio fare..anche se magari banale un pò fuori luogo: se domani venisse annunciata la scoperta di un nuovo pesce che vive nelle profondità dell'oceano..ad una profondità che fino a ieri si riteneva incompatibile con la vita..tu cosa fai? Consideri inattendibile la notizia poichè nelle tue “certezze” sostieni che è imposibile che esista una nuova specie animale? La consideri a priori una notizia falsa?
    Una persona saggia..a parer mio..non esclude alcuna ipotesi.
    Si informa..analizza la faccenda e solo poi magari trae le sue conclusioni. E se anche la notizia in questione si rivelasse essere un falso..non significa che ALTRE notizie del genere siano per forza TUTTE false. (tornando all'esempio..può essere falso quel pesce in questione..ma non esclude che altre forme di vita possano vivere a quelle profondità..capisci che intendo dire?)

    Infine un ultima cosa..qua..su AG.. mi sembra che non stiamo praticando una forma di “cultismo” verso ipotetiche civiltà aliene che verrebbero a salvare l'uomo dai suoi errori(come tu sembri accusare).
    Siamo soltanto aperti verso la conoscenza di realtà che al giorno d'oggi ci sono ancora ignote.
    Non diamo nulla per scontato ma stamo soltanto cercando di capire tante cose..almeno per quanto mi riguarda è così.

    [/quote1223832843]Nessuna certezza significa . NIENTE. e nessuna certezza si ha anche pensando che ci possano essere razze piu' evolute e + in pace di noi.

    l'uomo terrestre rispecchia sempre attraverso le sue esperienze di vita sua , ad altri nell'universo, parlando che su altri pianeti c'è l'evoluzione e quindi la pace.

    ed è questo che vorrebbe per lui.

    non abbiamo nessun cugino che ci scrive una volta la settimana da alpha cantauri.

    prova a mentalizzarti tu mentre guidi un astronave in giro per lo spazio e scorgi un pianeta con gli esseri viventi. forse i tuoi strumenti potrebbero captare quella vita, ma i tuoi occhi non la vedrebbero, vedrebbero un pianeta desolato e disabitato.

    per il pesce dell'oceano. prendiamone uno che vive nella profondità + profonda dell'oceano.
    Non ha mai visto l'uomo. non sa che esiste. non lo vede. un giorrno questo pesce muore perchè del petrolio gli si è attaccato sopra.
    lui sarà morto per mano dell'uomo senza sapere assolutamente cosa è l'uomo.

    quindi allo stesso modo noi potremmo estinguerci per un problema alieno, causato magari 100 milioni di anni fa da una razza evoluta e che arriva a noi ai giorni nostri.

    in tutti i casi non troveremmo il responsabile.
    tenendo conto che il pesce dell'oceano non conosce l'uomo ne tantomeno il petrolio e i suoi effetti su di lui.

    ma esistiamo.

    e quindi esitono anche gli alieni ?

    probabile.

    ma se è cosi dovremmo avere paura della loro evoluzione.

    ma tutto questo non è mai accaduto
    cosi come nn è mai accaduto che qualcuno tornasse indetro dalla morte a raccontarci cosa ha visto.

    se un tempo gli uomini si potevano prendere in controlo attraverso la paura dell'ignoto visitatore, il dio terribile e vendicativo.

    ancora oggi è cambiato poco o niente sotto questo aspetto.

    sarebbe davvero facile per un furbo illuminato farti paura su un PIANO DI APPOGGIO che tu stesso hai creato.

    non credi ?

    [/quote1223840949]

    Ragionando secondo l'ottica umana il tuo ragionamento non fa una piega.

    Così come giustamente tu dici il pesce che vive nei fondali marini pur ignorando la nostra esistenza ha motivo di temerci in quanto potremmo(tramite l'inquinamento) esser causa della sua morte..tu ipotizzi che..di conseguenza..noi dovremmo aver paura di un ipotetica civiltà aliena molto evoluta la quale potrebbe anche esser causa della nostra estinzione.

    Plausibile..a patto che si consideri una civiltà aliena tecnologicamente avanzata la quale ragiona ed agisce in termini non dissimili a quelli di noi esseri umani.

    Ed è proprio su questo punto che non mi trovo d'accordo. Perchè partire dal presupposto che una civiltà extraterrestre pecchi di egoismo e di tutto ciò che difetta noi esseri umani?

    Comunque sia..io non cerco la salvezza nè negli dei..nè negli extraterrestri. Io(nel mio piccolo) cerco la conoscenza. E sono convinto che ci sono moltissime cose là fuori che attualmente ancora sfuggono alla nostra comprensione. E che probabilmente non riusciremo a comprendere finchè noi..genere umano..non saremo in grado di vivere secondo i princìpi dell'amore e del rispetto verso il prossimo.

    E questo miglioramento..ti ripeto..sono convinto che deve avvenire dentro di noi..in maniera spontanea..senza interferenze esterne.

    Quanto alla paura ed alla credulità popolare..tu giustamente fai osservare che in passato è stata utilizzata come forma di controllo per le popolazioni. Le religioni come strumento per instillare il terrore nella gente e renderla così più ignorante e più facilmente malleabile. Vero pure questo. In questo modo i “furbi” hanno mantenuto controllo e potere sugli ignoranti.

    Ma il fatto che delle religioni sia stato fatto nel corso dei secoli un uso distorto..non esclude che ci sia del vero nelle loro dottrine.

    Infine..come ultima cosa..voglio dirti che qua dentro..secondo me..non è stato creato nessun “PIANO DI APPOGGIO”..non c'è nessuna forma di fanatismo nè vengono divulgate verità assolute..c'è solo la volontà di approfondire tante questioni riguardanti argomenti che vanno oltre le visioni cosiddette “convenzionali”.


    #24176

    meskalito
    Partecipante

    Quello che mi sembra chiaro è che gli utenti di questo forum (e questa volta credo di poter parlare a nome di quasi tutti) tutto quello che cercano è lo star bene con il prossimo e idealmente l'amore condiviso.
    Che poi alcuni (io tra questi) letteralmente scoppino di gioia al solo pensiero di poter anche solo sfiorare le intelligenza
    (o La Intelligenza) presente là fuori/dentro e condividere con loro l'esperienza di esistere mi sembra di nuovo letteralmente NATURALE.


    #24139
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Condivido molto il “world” pensiero, e i pericoli da cui cerca, a modo suo, forse troppo aggressivo, di difenderci.
    La ricerca di un ET che ci salvi, penso “possa” essere una componente che non ci permette di fare quel salto che dipende dalle sole nostre forze…
    Se solo rispettassimo la verità amore dei Vangeli, o di qualune altra persona con l'amore nel cuore, senza andare a scavare troppo nelle parole come fanno le chiese… credo saremmo tantissimo avanti, anche spiritualmente…
    …invece abbiamo riempito con oggetti, dogmi, libri e parole vuote quel senso di impotenza davanti le nostre grandi miserie.

    L'era del gigante oggi è un brutto sogno delirante tra paure e difficoltà, è più facile pensare che dormi e presto verrà il domani che ti sveglierà, sveglierà
    Raf – L'era Del Gigante


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #24069

    deg
    Partecipante

    World dice delle cose che condivido: l'agire ora, in modo pratico, essere consapevoli del fatto che siamo dei privilegiati che possono permettersi (quante volte l'avrò scritto!) di perdere tempo a riflettere sul senso dell'umana esistenza mentre la maggior parte degli esseri umani non la conosce nemmeno, l'esistenza …..
    Tutto giustissimo, ma noi qui stiamo soltanto commentando una notizia (quella del 14 ottobre) che gira sul web, non è che ci siamo buttati in ginocchio a pregare, guardando il cielo!!!! :hehe:
    La curiosità non è creduloneria.
    Mettendo da parte la storia del 14 ottobre si può notare che c'è un incremento di osservazioni e studi dei fenomeni aerei non identificati, nonché testimonianze di personnaggi attendibili tali piloti, astronauti ad esempio.
    Non si sa ancora cosa siano quei oggetti ma non si può certo nascondere la testa nella sabbia ripentendosi “non è vero, no è vero” come fa la maggior parte della gente, indotta dai media che, nella loro ignoranza, tendono a ridicolizzare i fatti.


    #24170
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Guardate dentro di voi non fuori!

    La previsione di Corrado Malanga

    [youtube=425,344]peFuIKF8v9k


    #24171

    meskalito
    Partecipante

    Sembra un pò il contesto di David Icke


    #24168

    world
    Bloccato

    [quote1223848672=psychok9]
    Condivido molto il “world” pensiero, e i pericoli da cui cerca, a modo suo, forse troppo aggressivo, di difenderci.
    La ricerca di un ET che ci salvi, penso “possa” essere una componente che non ci permette di fare quel salto che dipende dalle sole nostre forze…
    Se solo rispettassimo la verità amore dei Vangeli, o di qualune altra persona con l'amore nel cuore, senza andare a scavare troppo nelle parole come fanno le chiese… credo saremmo tantissimo avanti, anche spiritualmente…
    …invece abbiamo riempito con oggetti, dogmi, libri e parole vuote quel senso di impotenza davanti le nostre grandi miserie.

    L'era del gigante oggi è un brutto sogno delirante tra paure e difficoltà, è più facile pensare che dormi e presto verrà il domani che ti sveglierà, sveglierà
    Raf – L'era Del Gigante

    [/quote1223848672]

    esattamente. noi siamo nati con quella peculiarità. noi siamo capaci di amare. è questo che non bisogna dimenticare. è importantissimo non dimenticarlo mai è l'ultimo avamposto di difesa che abbiamo e nessun alieno puo' insegnarcelo qui sulla terra.
    è come se il bagnino desse lezioni di nuoto al delfino.


    #24177

    world
    Bloccato

    [quote1223848917=m.degournay]
    World dice delle cose che condivido: l'agire ora, in modo pratico, essere consapevoli del fatto che siamo dei privilegiati che possono permettersi (quante volte l'avrò scritto!) di perdere tempo a riflettere sul senso dell'umana esistenza mentre la maggior parte degli esseri umani non la conosce nemmeno, l'esistenza …..
    Tutto giustissimo, ma noi qui stiamo soltanto commentando una notizia (quella del 14 ottobre) che gira sul web, non è che ci siamo buttati in ginocchio a pregare, guardando il cielo!!!! :hehe:
    La curiosità non è creduloneria.
    Mettendo da parte la storia del 14 ottobre si può notare che c'è un incremento di osservazioni e studi dei fenomeni aerei non identificati, nonché testimonianze di personnaggi attendibili tali piloti, astronauti ad esempio.
    Non si sa ancora cosa siano quei oggetti ma non si può certo nascondere la testa nella sabbia ripentendosi “non è vero, no è vero” come fa la maggior parte della gente, indotta dai media che, nella loro ignoranza, tendono a ridicolizzare i fatti.

    [/quote1223848917]

    lo so che qui si commentano solo notizie che arrivano dall'esterno. ma attenzione fate attenzione ad un particolare, guardate la risonanza in questo periodo che acquistano le “stronzate”, e lo sappiamo benissimo dentro di noi che sono delle cavolate assurde.
    guardate come la nostra corazza è fragile in questo momento.
    basta una marchi australiana qualsiasi che vende cd ambient-relax in rete che dice che le hanno canalizzato che il 14 ottobre arrivano.
    perchè gli alieni tanto evoluti dovrebbero andare da una tipa cosi ?
    pensateci bene.

    e ancora se è il potere oscuro che tira fuori ste panzanate, perchè appoggiarsi a una medium ?
    e poi i medium nn dovrebbero parlare con i morti dell'aldilà ?
    quindi mettiamo morti e alieni e dato che ci siamo fantasmi e vampiri tutti insieme per far piacere alla medium multilaterale?

    e se fossero veri alieni perchè dirlo a quella medium di un evento cosi universalmente epocale ?

    questo dovrebbe misurare quindi il grado di stima che hanno in noi.

    milioni di anni..arrivano e lo dicono attraverso una bagona che delle debolezze altrui si fa la bella vita.

    grazie alieni allora se è vero, siete + cretini di noi e se per 3 giorni state li immobili senza dire nulla, solo per provare la vostra esistenza , nei miei confronti proverete esclusivamente la vostra stupidaggine aliena.

    ma meno male che tutto questo è appannaggio solo di fantasie date dalla disperazione di non saper piu' amare i propri simili.

    sapete come la vedo io una eventuale e remota venuta degli alieni sulla terra ?
    facendoci addormentare tutti all'unisono. qualcuno potrebbe chiamarla morte apparente se rimanesse sveglio.

    io ci provo. e sto di guardia se ci riesco.


Stai vedendo 10 articoli - dal 101 a 110 (di 148 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.