IL RISVEGLIO DEL 12 OTTOBRE

Home Forum L’AGORÀ IL RISVEGLIO DEL 12 OTTOBRE

Questo argomento contiene 31 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da elerko elerko 10 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 32 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #111016
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Arrivederci anche da parte mia.

    🙂


    #111017

    meskalito
    Partecipante

    Ciao elerko,ma sei sicuro? 😕


    #111018

    mudilas
    Partecipante

    ti ho risposto privatamente elerko, auguri di cuore.


    #111019
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    SOLO I CRETINI NON CAMBIANO IDEA….

    quindi …quando cambierai idea…staremo a braccia aperte!…


    #111020

    Simone
    Partecipante

    [quote1224027012=elerko]
    Le mie certezze, leggendo, sono diventati dubbi e non sapevo più dov’era la verità.
    Poi ho cominciato a capire che internet è più pericolosa di quanto si possa immaginare,
    ti arrivano teorie strambe, notizie false, comunicazioni di altri esseri, mondi paralleli, sè interiore, complotti, cospirazioni, scie chimiche e un infinità di stronzate che non sto qui ad elencare.
    [/quote1224027012]

    Ciao elarko, un saluto da me anche se ultimamente seguendoti con la coda dell’occhio t’ho preso a odio, menandoti anche qualche pensiero ingiurioso, sappilo 😉

    Un suggerimento per viversi meglio il web – visto che un po’ ci sono passato pure io -: il primo pippone che ti s’accende, bloccalo subito! Vai e ne parli, leggi, scrivi, telefoni, citofoni a qualcuno o se no, se proprio non ne puoi fare a meno, ti colleghi alla rete e approfondisci. Scava come un carcerato in fuga finché metabolizzi, mente analitica, ragionare lucidamente (se ti fai le canne però non vale) poi discerni e realizzi. Seguiranno altri innumerevoli pipponi, ma meno male mi dico, sono il sale della vita.

    Se ci si fa risucchiare da tutti i tunnel che la rete ci propina va a finire che invece di trovare alieni ci si ritrovi alienati. È sempre meglio scavare tra le perssone, confrontarsi con qualcuno nella vita reale, forse si comprendono più verità chiedendo, ascoltando oppure standosene zitti zitti ad osservare. Del resto la varità delle verità non la conosceremo credo mai, non si può comprendere ciò di cui siamo elementi, ciò che ci contiene.

    Era sant’agostino, se non sbaglio, che riferendosi al mare diceva che questo non potrà mai riempire una buca. La vita è ricerca continuaa, all’infinito, e tocca avanzare fiduciosi e tranquiilli, qualunque verità ci aspetti. Un po’ come diceva pure mio nonno tutte le volte che andavo in stazione per prendere il treno direzione nord e io mi lagnavo che la vita è dura.. Diceva: se te lo piazzano nel di dietro non t’agitare mai, altrimenti fai solo il gioco loro 😉 Saluti cari elarko e buona ricerca, Simone


    #111021
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1224030821=Simone]
    Carissimi, prima di lasciarvi (parto per un lungo week end in un minuscolo paesello ai piedi del Gran Sasso, tra aria fresca, cicorie, uccellini, verde da paura e un cielo stellato che non vi dico), vorrei infliggervi un pippone che mi ha insinuato nella mente Richard con uno dei suoi link.

    Cioè se davvero ci sarà una sorta di giorno del giudizio, durante o dopo la vita, in cui i giusti verranno separati dai malvagi, i buoni dai cattivi, mi chiedevo io da che parte potrei ritrovarmi. Non che voglia avere una risposta su questo, però magari capire con voi quali potrebbero essere i criteri di “giudizio”. Che fine farebbe cioè l’uomo comune (la maggioranza credo), quello in fondo come me, senza infamia e senza lode?

    Cioè se il criterio è: “quanto più hai amato il prossimo, quanto più sei stato altruista, tanto più sarai premiato”, per spiegarmi, allora mi chiedo quanti di noi a questo mondo possono dire di aver amato davvero, fatto del bene agli altri.

    Se un peccato grave sulla coscienza ho, probabilmente è quello dell’indifferenza o, se non questa, del mio immobilismo: sapere che c’è tanta gente nel mondo che non ha cibo o acqua, che muore di diarrea, a causa di guerre o chissà per cosa. E io non faccio niente per loro, mi alzo la mattina e vado in ufficio come se niente fosse. L’unicca cosa buona che faccio, per lavarmi la coscienza probabilmente, è l’aver adottato un bimbo a distanza. Pochissimo, niente.

    Dunque, cosa si dovrebbe fare davvero per poter dire: “Cacchio, io sì che ho amato veramente” e magari conquistarsi, per così dire, il paradiso? Mollaree tutto e partire, magari in Africa? Portarsi a casa tutti i barboni o i diseredati che si incontrano per strada? Perché certe volte credo che o ci si mette completamente al servizio degli altri o si finisce per amare a metà. Non so se sono riuscito a spiegarmi.

    Vi saluto sperando di accendere una qualche discussione in merito e che leggerò con piacere al mio rientro 😉

    [/quote1224030821]


    #111022
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    elerko sto aspettando che mi autorizzi a bloccarti l'account, dopo il tuo post di questa mattina.

    Hai fatto una scelta, difendila con la forza.

    Fammi sapere per cortesia, ciao.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #111023

    iniziato
    Partecipante

    se osservi le onde del mare… loro vanno e tornano di continuo.
    A presto :tk:


    #111024

    mudilas
    Partecipante

    Stanotte dopo la notizia di Elerko non riuscivo a prendere sonno…
    Comunque alieni o no, questi giorni sono molto particolari, non credete?
    Quanti di noi hanno sentito una spinta forte verso la coerenza, verso ciò a cui aspiriamo, verso ciò in cui crediamo profondamente?
    Oppure si sono sentiti incoerenti col proprio sentire e si sono guardati dentro?

    Riusciremo mai a Vivere le nostra Vera Volontà?

    Riuscite a dichiarare il vostro Vero Volere?

    io ci proverò


    #111025

    paolo-r
    Partecipante

    bho..secondo me sei esagerato…credo che un certo percorso non possa essere fatto in solitudine..questo luogo è comunque un luogo di aggregazione fatto di persone che hanno comunque in testa lo stesso progetto,ideale,sogno…non ci togliamo la possibilità di inseguire un'idea anche se lo facciamo su internet…
    il percorso deve essere comune tutto qui….io penso questo….
    World…perchè magnificare una persona che saccente è arrivata qui a sputare sentenze su tutti senza dire poi nulla di concreto…ho parlato con lui in privato..”avete una paure fottuta..avete un virus nel cervello…un tempo tu eri diverso..ora sei cambiato”…come si fa a magnificare le parole di uno che neanche ti conosce ed altro non fa che attaccarti ??
    Io credo tu debba rivedere il tuo piano…poi è solo una mia opinione


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 32 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.