Il tabacco.

Home Forum L’AGORÀ Il tabacco.

  • This topic has 15 partecipanti and 84 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 85 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #99525
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    [quote1211370571=iniziato]
    [quote1211365698=raistlin]

    E' scientificamente provato che vivere in città ti fa assumere la stessa quantità di schifezze di almeno mezzo pacchetto di sigarette al giorno, quindi se fossi integralista come altri darei dei coglioni e dei fautori di stronzate a tutti quelli che vivono in un grosso agglomerato urbano.

    Con tutti gli errori madornali che commettiamo ogni giorno, accanirsi su chi fuma, anche poco, perseguitandolo con inutili paternalismi mi sembra quantomeno inopportuno.
    No?
    [/quote1211365698]

    Inopportuno è il tuo modo di affrontare il problema.
    Scadendo nel così fan tutti e nel luogo comune, potrei suggerirti il futuro a prova di calcolatrice, pur non essendo un mago a fare i conti siamo tutti abbastanza preparati.

    L'agglomerato urbano è di per se stesso un grosso cancro sulla pelle della Terra, con questo non è giustificante o giustificabile in alcuna misura riguardo il problema. Possiamo dare dei coglioni a tutti i cittadini di grosse ed inquinate città, non è integralismo ma semplice oggettiva realtà.

    Qui nessuno punta il dito contro nessuno ma se mi viene chiesto il parere o un consiglio o un suggerimento dopo che questi viene dato va preso e portato a casa.

    In cina esiste un bellissimo proverbio che dice : “se un uomo ti da dell'imbecille, torna a casa e guardati allo specchio, forse potrebbe avere ragione.”

    [/quote1211370571]
    Io non volevo attaccare nessuno, ho espresso il mio parere in merito e credo di essere stato diplomatico anche se personalmente sono comunque contrario per mia personale convinzione.


    #99528
    deg
    Partecipante

    Scusate ma non sto capendo, chi ha parlato Iniziato o Richard?


    #99529
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1211379312=raistlin]
    Appunto, è proprio quello che dicevo.
    Scusate, avrò sbagliato io.
    [/quote1211379312]

    Ma che dici, resta qui con noi a chiacchierar.

    Il mondo e' bello perchè e' vario ed il troppo stroppia.

    Sei daccordo?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #99530
    Nebula
    Partecipante

    [quote1211385940=raistlin]
    E' scientificamente provato che vivere in città ti fa assumere la stessa quantità di schifezze di almeno mezzo pacchetto di sigarette al giorno, quindi se fossi integralista come altri darei dei coglioni e dei fautori di stronzate a tutti quelli che vivono in un grosso agglomerato urbano.

    Con tutti gli errori madornali che commettiamo ogni giorno, accanirsi su chi fuma, anche poco, perseguitandolo con inutili paternalismi mi sembra quantomeno inopportuno.
    No?
    [/quote1211385940]

    E' altrettanto scentificamente provato che il fumo fa male (detto e ridetto, lo so) e sopratutto il fumo della sigaretta con tutto il miscuglio di additivi chimici utilizzati…. probabilmente anche per creare dipendenza.

    Quello su cui non mi trovo d'accordo è convincersi che la quantità abbia maggior rilievo sulla qualità (scusate ma mi sembra una scusa), probabilmente perchè non mi piacciono le mezze misure.
    Tantomeno mi trovo d'accordo con il presupposto di dire mangio cose inquinate, respiro aria inquinata cosa importa fumare una sigaretta? E' come se uscissi per strada e buttassi cartaccia a terra perchè tanto le strade già sono sporche.

    Se mi voglio bene, voglio bene a quello che ho intorno, alla natura, alla terra ecc. e nel mio piccolo cerco di fare qualcosa…
    Resta comunque chiaro che, espresso un parere personale ognuno è libero di fare ciò che vuole nel rispetto degli altri.


    #99531
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1211388294=Nebula]
    E' altrettanto scentificamente provato che il fumo fa male (detto e ridetto, lo so) e sopratutto il fumo della sigaretta con tutto il miscuglio di additivi chimici utilizzati…. probabilmente anche per creare dipendenza.

    Quello su cui non mi trovo d'accordo è convincersi che la quantità abbia maggior rilievo sulla qualità (scusate ma mi sembra una scusa), probabilmente perchè non mi piacciono le mezze misure.
    Tantomeno mi trovo d'accordo con il presupposto di dire mangio cose inquinate, respiro aria inquinata cosa importa fumare una sigaretta? E' come se uscissi per strada e buttassi cartaccia a terra perchè tanto le strade già sono sporche.

    Se mi voglio bene, voglio bene a quello che ho intorno, alla natura, alla terra ecc. e nel mio piccolo cerco di fare qualcosa…
    Resta comunque chiaro che, espresso un parere personale ognuno è libero di fare ciò che vuole nel rispetto degli altri.
    [/quote1211388294]

    Tutto il discorso lo quoto, ma aggiungo:

    La quantità fa e farà sempre la differenza. Ripeto il vecchio detto: il troppo stroppia.
    Poco su ho fatto l'esempio del sorso di vino a pasto o dei 2 litri di vino bevuti ad ogni pasto, la differenza la fa la quantità. Nel primo caso il vino (se buono) non fa danni, nel secondo caso, lo stesso vino ci porta al danneggiamento fisico ed alla morte, passando per una classica dipendenza all'alcol.

    Sicuramente è stupido e fa male fumare una sola sigaretta al giorno, ma di certo fa più male fumarne 100.

    E' chiaro che ci si può avvelenare lentamente e giornalmente, magari prendendo una piccolissima particella di veleno ogni dì, però se ne si prende una dose massiccia: muoio subito e in un sol colpo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #99533
    Nebula
    Partecipante

    [quote1211389088=pasgal]
    [E' chiaro che ci si può avvelenare lentamente e giornalmente, magari prendendo una piccolissima particella di veleno ogni dì, però se ne si prende una dose massiccia: muoio subito e in un sol colpo.
    [/quote1211389088]

    Esatto, la direzione è sempre la stessa… poi, ad ognuno la propria scelta sulla tempistica! 🙂


    #99532
    altair
    Partecipante

    Un aspetto poco discusso quando si parla di fumo è la qualità della carta delle sigarette.

    Per chi fuma sigarette:

    Con un piccolo investimento (1,5 euro circa) potreste fare questa prova.

    Acquistate presso un tabaccaio un pacchetto di ottime cartine fatte con carta di riso (Smoking, Rizla…..)

    Rompete una delle vostre sigarette preferite, recuperate la carta e bruciatela in un posacenere.

    La carta della sigaretta brucierà lentamente, si svilupperà un fumo molto denso e dall'odore acre e insopportabile.

    Ripete l'operazione con la cartina di riso acquistata.

    La cartina brucierà velocemente, si svilupperà un sottile filo di fumo il cui odore è quasi impercettibile.

    Ipotesi:

    1. Esistono problemi di carattere pratico che io non sono in grado di valutare che obbligano l'industria del tabacco ad usare una carta di qualità così scadente (la cartina di riso è sottilissima, quasi trasparente e senz'altro molto più delicata della carta standard usata dall'industria del tabacco per confenzionare sigarette).

    2. Non c'è alcun problema di carattere pratico, utilizzare carta di qualità così scadente è un semplice discorso di ritorno economico.


    #99534
    deg
    Partecipante

    Mi hai fatto ricordare il mio periodo fai da te, mi rollavo le mie sigarette e usavo il tabacco Samson oppure Drum però dopo un pò dovevo lasciar perdere perché mi stracciava la gola. Penso sia il tabacco……
    Ma è vero che la carta delle sigarette è micidiale, insieme al tabacco poi…sono qualche migliaia di sostanze che non si sa bene che cosa sono…Toh! mi ricordo il cacao ad esempio ed altre schifezze che fanno in modo che la nicotina si “fissa” meglio!
    Allegria!!!!!


    #99536
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1211392879=m.degournay]
    Mi hai fatto ricordare il mio periodo fai da te, mi rollavo le mie sigarette e usavo il tabacco Samson oppure Drum però dopo un pò dovevo lasciar perdere perché mi stracciava la gola. Penso sia il tabacco……
    Ma è vero che la carta delle sigarette è micidiale, insieme al tabacco poi…sono qualche migliaia di sostanze che non si sa bene che cosa sono…Toh! mi ricordo il cacao ad esempio ed altre schifezze che fanno in modo che la nicotina si “fissa” meglio!
    Allegria!!!!!
    [/quote1211392879]

    Anche a me altair ha fatto ricordare 2 cose, il mio ex tabacco Golden Virginia in accoppiata alle cartine BRAVO, le uniche uscite indenne dal mio test accanito sulle cartine e sul come queste bruciavano.

    Vecchi tempi, oggi sono contento di aver smesso di fumare, [u]ritengo che sia dannoso e stupido fumare[/u].

    Non commento, invece, chi fuma il toscano o le pipe in generale, di certo dalle boccate entrano comunque sostanze negative, ma non so quanto queste sostanze facciano effettivamente male.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #99535
    deg
    Partecipante

    Raaahhhh! Lovely!
    Mi sono appena fumato la mia prima sigaretta della giornata……..magnifica!
    :p


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 85 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.