IL TRIANGOLO DELLE BERMUDA

Home Forum MISTERI IL TRIANGOLO DELLE BERMUDA

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 10 anni fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 11 a 18 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9183
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    IL TRIANGOLO DELLE BERMUDE A CASA NOSTRA!

    Tutti conoscono il famigerato Triangolo delle Bermude o, almeno, ne hanno sentito parlare, dove si dice avvengano sparizioni di navi ed aerei in modo misterioso e senza alcuna spiegazione scientifica.

    Ma sapete che anche in Italia avvengono questi fenomeni?

    In Toscana, ad esempio, tra il Casentino ed il Valdrano tra il 1978 ed il 1983 sono caduti 4 aerei e diversi elicotteri.

    I superstiti hanno raccontato di improvvisi guasti agli strumenti di bordo.

    Altro perimetro maledetto sarebbe quello situato tra Trapani, Mazara del Vallo e Pantelleria dove nel febbraio del 1987, venne trovata una scialuppa dell nave “Massimo Gaian” con a bordo 4 cadaveri.

    Dalla nave non si seppe mai la sorte nè venne recuperato il relitto nè vennero avvistati superstiti o altre scialuppe.

    Avete altre informazioni su questo fenomeno da darci?
    http://www.misteriufo.it/il_triangolo_delle_bermude.htm


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #9184

    lila
    Partecipante

    Il mio percorso di ricerca ha incrociato il tema dell'ipnosi regressiva. il sito è AIIRe curato dal dott.Angelo Bona
    Vi voglio proporre questo video di un soggetto ipnotizzato che ricorda una precedente esperienza nel triangolo delle Bermuda con l'aereo catturato da un tunnel spazio temporale.
    Se l'esperienza fosse reale è molto interessante

    [youtube=400,250]Rn4FzEqAshI


    #9185
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    è molto affascinante.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #9186

    Anonimo

    [quote1288980525=lila]
    Il mio percorso di ricerca ha incrociato il tema dell'ipnosi regressiva. il sito è AIIRe curato dal dott.Angelo Bona
    Vi voglio proporre questo video di un soggetto ipnotizzato che ricorda una precedente esperienza nel triangolo delle Bermuda con l'aereo catturato da un tunnel spazio temporale.
    Se l'esperienza fosse reale è molto interessante

    [youtube=400,250]Rn4FzEqAshI
    [/quote1288980525]

    Di Angelo Bona ho letto un bel libro: “Il palpito dell'Uno” in cui un channeler, Davide, entra in contatto, sotto ipnosi regressiva, con entità evolute e dice cose interessantissime.

    Anche in oriente esiste una zona di mare pericolosa detta la Fossa del Drago.


    #9187
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Il Triangolo delle Bermuda e i misteri della AUTEC
    http://www.centroufologicoionico.com/articoli/ufo-e-documenti/648-il-triangolo-delle-bermuda-e-i-misteri-della-autec
    e un altra analisi
    STARGATE – NEL TRIANGOLO DELLE BERMUDA
    https://curiositybox.wordpress.com/tag/al-miller/


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #9188
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1306486787=lila]
    Il mio percorso di ricerca ha incrociato il tema dell'ipnosi regressiva. il sito è AIIRe curato dal dott.Angelo Bona
    Vi voglio proporre questo video di un soggetto ipnotizzato che ricorda una precedente esperienza nel triangolo delle Bermuda con l'aereo catturato da un tunnel spazio temporale.
    Se l'esperienza fosse reale è molto interessante

    [youtube=400,250]Rn4FzEqAshI
    [/quote1306486787]
    10.6 Dieci Minuti di Tempo Mancante

    Molto probabilmente Wakeley era fuori da nostro spazio e tempo convenzionale in quella zona luminosa. In un caso intrigante e documentato nelle vicinanze, un 727 da trasporto civile delle National Airlines diretto all'Aeroporto di Miami nel 1971, sparì improvvisamente dai radar per circa dieci minuti e poi riapparve:

    L'aereo (727 delle National Airlines) atterrò senza problemi e gli occupanti sembravano sorpresi per la preoccupazione riscontrata a terra, per loro non era accaduto nulla di strano. Un membro del Controllo Aereo disse a uno dei piloti, “Per dieci minuti non esistevi”. A questo punto gli occupanti dell'aereo guardarono i propri orologi e scoprirono che segnavano dieci minuti in meno rispetto al tempo reale.
    Il controllo di routine dell'orario era avvenuto venti minuti prima dell'incidente e non c'erano differenze.
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6957
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6958


    #9189
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Insomma questa base, tipo Area 51-Autec non c'entra nulla con le sparizioni, caso mai sta lì per studiare il fenomeno?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #9190
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1306506337=farfalla5]
    Insomma questa base, tipo Area 51-Autec non c'entra nulla con le sparizioni, caso mai sta lì per studiare il fenomeno?
    [/quote1306506337]
    no, non penso sia un fenomeno dovuto alla base, a tecnologie ecc.. concordo con Wilcock
    La Terra ha un suo “corpo eterico”, una griglia elettromagnetica che coordina il “corpo fisico”

    W.B.Smith ha lavorato in Canada nel Ministero della Difesa, sull' unico programma ufficiale per lo studio della griglia gobale. Venne detto, “Project Magnet”, l' idea che ci sia questa griglia energetica sulla Terra, linee che si incrociano.
    Ascoltando la testimonianza di Dan Burisch, parla di stargates naturali. Si trovano nei punti in cui si intersecano le linee. Formano nodi. Un nodo è un punto di incrocio dimensionale. Abbiamo due geometrie controrotanti sulla Terra. Una che rimane piuttosto stabile e determina la forma dei continenti e un' altra che non vediamo e contro-ruota; ad un certo punto i nodi si incrociano. Se questi nodi si incrociano e abbiamo anche un allineamento planetario favorevole, otteniamo questo rilascio di energia tra spazio-tempo e tempo-spazio.

    Il Triangolo delle Bermuda è uno stargate naturale. Se le griglie si sovrappongono, i nodi si connettono e l' allineamento è corretto, allora si finisce per attraversare questo vortice ed uscire dalla nostra realtà.
    La ragione per cui tutto questo è importante, è che il 2012 rappresenta un vortice attivo in tutta la Terra. Questo ho concluso dalla ricerca.
    ..
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.217

    CAMPI DI ENERGIA CONTRO-ROTAZIONALE E DINAMICHE DI GRIGLIA
    ..
    Notevolmente, entrambi questi “Grandi Cerchi” toccano ordinatamente e simmetricamente molti nodi sulla griglia terrestre, ed entrambi i cerchi si allineano perfettamente con Russia e Alaska nel loro confine nord. Anche altre formazioni possono essere osservate su questa mappa, come la catena di isole formate dalla punta inferiore della penisola di Myanmar (Burma), Tailandia e Malesia, e in modo più specifico la prima catena insulare dell’Indonesia. La catena di isole forma un semicerchio praticamente perfetto proprio sulla sinistra del cerchio più piccolo che abbiamo disegnato in questa mappa. E’ anche altrettanto interessante notare che il cerchio più piccolo su questa mappa sembra molto simile allo stadio finale della mitosi cellulare, con i nodi 14 e 16 che formano il nucleo cellulare e la linea verticale tra di essi che rappresenta i cromosomi che si dividono
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_05.htm


Stai vedendo 8 articoli - dal 11 a 18 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.