il verbo- la parola- un grande potere

Home Forum EXTRA TERRA il verbo- la parola- un grande potere

Questo argomento contiene 58 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  dolbyjeck 12 anni fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 51 a 59 (di 59 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #19424

    dolbyjeck
    Partecipante

    SENTIRSI DIVERSI E INCOMPRESI

    E' veramente una sofferenza per noi quella di sentirci incompresi dalle persone che ci stanno vicino, e di sentirci un po' diversi. Grazie di darci qualche chiarimento in proposito.

    “Certo è penoso per tutti coloro che sono nella coscienza cosmica, in una grande apertura di spirito, vedere che le persone che stanno loro vicino sono ancora rinchiuse nell'oscurantismo, nella non-volontà di evolvere.

    Ciò che potremmo dirvi, e che speriamo vi rallegrerà molto, è che quando certi eventi piomberanno sul pianeta Terra, molti degli esseri che erano completamente chiusi verso questa apertura spirituale, verso questa coscienza cosmica, si apriranno di colpo. Sarà una specie di esplosione! Alcuni saranno ovviamente terrorizzati, saranno completamente prigionieri delle energie di paura.

    Avete scelto la vostra famiglia per aiutarla un po' alla volta a prendere coscienza. Anche se i vostri familiari non vi danno ascolto, qualcosa in loro vi sente et questo sarà molto utile a loro. Anche se a volte vi considerano un po' “fuori di testa”, il vostro comportamento, la vostra serenità, la vostra gioia e il vostro Amore devono farli riflettere, perchè sono degli atteggiamenti che possono farli cambiare completamente. Se, alle loro critiche reagite con molto Amore, molta Saggezza, non capiranno, si interrogheranno e forse – di colpo – si trasformeranno.

    Nessuno sa a che livello spirituale si trovi il prossimo, il fratello, il genitore. Anche se al momento sembra completamente chiuso, si può aprire in pochissimo tempo e procedere molto rapidamente.

    Lavorate, mandate loro molto Amore e chiedete semplicemente al Padre che mostri loro il percorso di Luce; se le persone che vi stanno vicino non sono destinate ad aprirsi a questa coscienza universale in questa esistenza, avranno moltissime altre vite per poter comprendere, per poter evolvere. Quando sarete su altre sfere potrete aiutarli con il vostro Amore, perchè un essere che ha realizzato una grande apertura di coscienza e che si trova nella quinta dimensione può molto facilmente aiutare – nell'invisibile – degli esseri cari che si trovassero ancora in transito, in travaglio in questa terza dimensione.

    Non affliggetevi troppo se tutto non si muove intorno a voi come vorreste! Bisogna semplicemente – e insistiamo su questo punto perchè è molto importante – che ciascuno di voi cerchi di lavorare al massimo su tutti i suoi pensieri. Cercate di avere meno possibile pensieri negativi, sentimenti e emozioni negativi. Cercate di elevare la vostra coscienza al di sopra di tutte queste energie e vedrete fino a che punto sarà facile operare per voi stessi e per le persone a voi vicine.

    La Luce e l'Amore vi daranno la forza di cui avete bisgno e che credevate di non avere. Durante le vostre meditazioni – voi che siete già ben avanti sul percorso – dovrete semplicemente inviare Amore sul mondo. Anche se non doveste centrare alcune parti del vostro mondo, proiettate semplicemente tutto il vostro Amore e la Luce dorata: questo Amore e questa Luce andranno dove devono andare, cioè verso coloro che più ne hanno bisogno.

    In quest'epoca di grande trasformazione, domandiamo questo lavoro a tutti gli esseri che hanno aperto la loro coscienza. L'Amore che proiettate su tutti gli esseri, sul mondo intero, sul vostro pianeta è una preghiera. E' la preghiera più bella che ci sia! Anche se non ci sono parole, questa energia verrà emessa attraverso ciò che c'è di più bello in ciascuno di voi.

    Bisogna che prendiate coscienza delle vostre immense possibilità! Non addormentatevi più, agite! Avete tutti la capacità di agire, avete tutti una gigantesca potenzialità di Amore, sta a voi utilizzarla, a voi averne coscienza e avere fiducia in voi stessi!

    Siete degli esseri straordinari, siete degli Esseri di Luce e questa è una realtà, poichè la Luce brilla in ciascuno di voi, anche se è velata da tutte le energie di involuzione che sono ancora un po' presenti in voi. Sta soltanto a voi far crescere questa Luce affinchè illumini completamente il vostro essere! Vorremmo che aveste coscienza di ciò che siete, che non vi lamentiate più della vostra sfiga e che possiate dire “la mia missione è meravigliosa!”

    Cercate di porvi con distacco nei confronti del mondo che vi circonda, cercate di avere un altro sguardo sul mondo anche se nel vostro ambiente di lavoro o in quello delle vostre relazioni ciò risulta molto difficile. Cercate di lavorare perchè vi serve per vivere e cercate di proiettarvi sempre un po' aldilà degli eventi, aldilà delle vostre sperimentazioni di vita”.

    da menphis75


    #19425

    iniziato
    Partecipante

    Nessuno sa a che livello spirituale si trovi il prossimo, il fratello, il genitore. Anche se al momento sembra completamente chiuso, si può aprire in pochissimo tempo e procedere molto rapidamente.

    eh magari! !lol


    #19426

    dolbyjeck
    Partecipante

    [quote1194889604=iniziato]
    Nessuno sa a che livello spirituale si trovi il prossimo, il fratello, il genitore. Anche se al momento sembra completamente chiuso, si può aprire in pochissimo tempo e procedere molto rapidamente.

    eh magari! !lol

    [/quote1194889604]

    verissimo 😀


    #19427

    dolbyjeck
    Partecipante

    mmmm !sad

    io aspetto, mi sono seduto 😀 così sono comodo in attesa di un vostro pensiero profondo B)
    ecco preparo un buon tè, in attesa che il vostro cuore parli a tutti !shy
    ecco una coperta calda avvolge la mia persona ! :p così starò caldo in attesa che i vostri spiriti parlino al mondo, 😉
    ecco …………………….parliamo al mondo con l'espressione dell'amore divino !lol


    #19429

    dolbyjeck
    Partecipante

    Sottofondo musicale <<<
    Magnificat : Mina
    Download da "Gli Angeli tra noi"

    Tratto dal libro di Silvia Browne,
    Oscar Mondadori "Profezie"

    marzo 2006 – Milano

    Siate ciò che pregate che avvenga

    Se pregate che la gente diventi più compassionevole,
    diventate voi più compassionevoli.

    Se pregate che la gente diventi più tollerante,
    diventate voi più tolleranti.

    Se pregate che la gente diventi più onesta,
    diventate voi più onesti.

    Se pregate che la gente diventi più generosa,
    diventate voi più generosi.

    Se pregate che questo mondo diventi più sano,
    diventate voi più sani.

    Se pregate che questo mondo diventi più pacifico,
    diventate voi più pacifici.

    Siate ciò che pregate che avvenga

    °°° — °°°

    Lilly

    http://lilly63.altervista.org/

    La felicità entra nella nostra vita quando abbiamo qualcosa da fare,
    qualcosa da amare, e qualcosa in cui sperare.

    (Joseph Addison)

    [audio src="http://www.liberamenteservo.it/filesmusicali/magnificat.mp3" /]

    Tratto dal libro di Silvia Browne,
    Oscar Mondadori "Profezie"
    marzo 2006 – Milano


    #19430

    dolbyjeck
    Partecipante

    IL POTERE DELLE PAROLE

    Un giorno un maestro illustrava agli allievi la notevole efficacia psicologica delle parole e come gli uominisoggiacciono a tale potere come in stato di ipnosi
    <>
    <ribattè un allievo alzatosi improvvisamente in piedi >
    <>
    <>>>
    lo ingiuriò il maestro preso da un violento raptus,<<<>>>
    L'allievo, cianotico in volto dall'ira ribattè….
    <<>
    <>, rispose pacato il maestro << non so cosa mi è successo. Non era mia intenzione nè offendere nè umiliarti. Ti prego ancora scusami

    a quelle parole l'allievo si rassenerò e tornò tranquillamentea sedersi
    A quel punto il maestro disse:……………
    Potete ora osservare il potere delle parole?
    Poche parole ingiuriose hanno ferito una personae hanno provocato in lui un uragano d'ira
    Poche parole amabili lo hanno gratificatoe reso tranquillo.
    Qualche parola può significare ira o tranquillità!
    Le parole sono solo fattori secondari,non realtà effettive.Eppure l'uomo non riesce a scrollarsele di dossoe,come imprigionato, soggiace al loro potere.
    Credo che questo esperimento sia terminato, una simile cosa la potete leggere nella disputa che ho voluto accendere nel topic abduction…..
    e il mio e sincero amico del forum ha saputo dare la realtà a questa storia che vi ho raccontato,
    misurare la parola, il non offendere in modo gratuito
    Sono fgelice che finalmente ho saputo creare una disputa x rendere l'idea del potere della parola
    Altair …..la tua sincerità ti fa onore, con affetto sincero massimo !shy


    #19431

    altair
    Partecipante

    [quote1195489418=dolbyjeck]
    Credo che questo esperimento sia terminato, una simile cosa la potete leggere nella disputa che ho voluto accendere nel topic abduction…..
    e il mio e sincero amico del forum ha saputo dare la realtà a questa storia che vi ho raccontato,
    misurare la parola, il non offendere in modo gratuito

    Sono fgelice che finalmente ho saputo creare una disputa x rendere l'idea del potere della parola
    Altair …..la tua sincerità ti fa onore, con affetto sincero massimo !shy
    [/quote1195489418]
    ,
    Dolby purtroppo continui a fare confusione e disorienti chi ti legge, adesso stai parlando qui di quello che è successo in un altro thread, cosa da evitare.

    In realtà non hai saputo creare alcuna disputa, la cosa è nata da sè dopo il mio intervento.

    Per quanto riguarda le eventuali offese ti consiglio di rileggere il tuo post che ha avviato la disputa fra me e te e meditare a lungo su tutto il discorso che fai sul potere della parola.


    #19432

    dolbyjeck
    Partecipante

    IL POTERE DELLE PAROLE

    Un giorno un maestro illustrava agli allievi la notevole efficacia psicologica delle parole e come gli uominisoggiacciono a tale potere come in stato di ipnosi
    <>
    <ribattè un allievo alzatosi improvvisamente in piedi >
    <>
    <>>>
    lo ingiuriò il maestro preso da un violento raptus,<<<>>>
    L'allievo, cianotico in volto dall'ira ribattè….
    <<>
    <>, rispose pacato il maestro << non so cosa mi è successo. Non era mia intenzione nè offendere nè umiliarti. Ti prego ancora scusami

    a quelle parole l'allievo si rassenerò e tornò tranquillamentea sedersi
    A quel punto il maestro disse:……………
    Potete ora osservare il potere delle parole?
    Poche parole ingiuriose hanno ferito una personae hanno provocato in lui un uragano d'ira
    Poche parole amabili lo hanno gratificatoe reso tranquillo.
    Qualche parola può significare ira o tranquillità!
    Le parole sono solo fattori secondari,non realtà effettive.Eppure l'uomo non riesce a scrollarsele di dossoe,come imprigionato, soggiace al loro potere.
    Credo che questo esperimento sia terminato, una simile cosa la potete leggere nella disputa che ho voluto accendere nel topic abduction…..
    e il mio e sincero amico del forum ha saputo dare la realtà a questa storia che vi ho raccontato,
    misurare la parola, il non offendere in modo gratuito
    Sono fgelice che finalmente ho saputo creare una disputa x rendere l'idea del potere della parola
    Altair …..la tua sincerità ti fa onore, con affetto sincero massimo !shy

    dire che ho saputo creare la disputa e dire che ho reso l'idea………… di come le parole fanno casino, nel mio piccolo credo che mi basta questo, la parola può recare danno se detta in modo ingiurioso, ecco le nuvole vanno e vengono , ma non sono mai le stesse……………………….


    #19428

    altair
    Partecipante

    [quote1195497265=dolbyjeck]
    dire che ho saputo creare la disputa e dire che ho reso l'idea………… di come le parole fanno casino, nel mio piccolo credo che mi basta questo, la parola può recare danno se detta in modo ingiurioso, ecco le nuvole vanno e vengono , ma non sono mai le stesse……………………….
    [/quote1195497265]

    Dolby, visto che hai chiesto il mio consiglio ecco cosa ti dico:

    Leggi molto, rifletti molto, scrivi e parla con moderazione e solo dopo aver riflettuto.
    Adesso sei un fiume in piena, vai a ruota libera e non credo che per il momento riuscirai a rallentare.
    Non preoccuparti, passerà.
    Prova ad immaginare se tutti gli utenti si mettessero a postare come te cosa diventerebbe il forum e datti poi una regolata.


Stai vedendo 9 articoli - dal 51 a 59 (di 59 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.