io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie

Questo argomento contiene 874 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 1 anno, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 281 a 290 (di 875 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #307749
    camillo
    camillo
    Partecipante

    @rebel said:
    caro Camillo
    Non sto prendendo le difese dell’ISLAM, non ne faccio nemmeno una distinzione di religione o di nazionalità o di credo politico, sto dicendo che i crimini esistono a prescindere da queste discriminazioni, per me chiunque faccia del male a un altro essere umano è da condannare senza appello, il fatto che poi si nascondano dietro quelle distinzioni, o che lo facciano i media non fa differenza, il crimine è crimine, quando una parte comincerà ad abbandonare la lotta per smetterla in toto, allora si aprirà il grande Portale, non prima.

    tu stai assimilando un terrorismo strisciante invadente esteso con il comune crimine… INREDIBILE dal mio punto di vista. Il 10% di mussulmani residenti in Italia Sono circa 100.000 si dichiarano favorevoli al terrorismo.
    A suo tempo se continua così ti dirò non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, Sapete ci era Neville Chamberlain


    #307751

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Vogliamo parlare di Hitler?La situazione,nei suoi fondamenti, non è dissimile da qualla di oggi.Ti sei mai chiesto come Hitler,in pochi anni abbia portato una germania (repubblica di Weimar) affamata a nazione potentemente armata e superpotenza economica?
    Capitali Americani.Hitler visto come baluardo al comunismo(ti ricorda nulla,Al Quaeda e i Russi?).
    Tra gli ammiratori di Hitler c’erano Joseph Kennedy (il padre del futuro presidente americano),allora ambasciatore americano a Londra,i cui contatti col dittatore tedesco e i suoi collaboratori erano assai frequanti.
    Per inciso,da notare come la famiglia Kennedy si arricchì enormemente durante la seconda guerra mondiale.Ma guarda un po!
    George Bush,bisnonno dell’ex presidente americano,finanziava direttamente l’industria tedesca.
    Funzionari della General Motors,importante produttori di armi,avevano contatti col regime nazista.
    Ma il vero motore dell’irresistibile ascesa militare della Germania fu un’azienda tedesco-americana: la IG-Farben.

    Nel 1925,Hermann Schmitz e importanti finanzieri di Wall street,organizzarono una fusione di 6 grandi aziende chimiche tedesche (Bayer,Agfa,Weiler-ter-Meer,Badische Anilin, Griesheim-Elektron e Hoechst) dando vita al colosso industriale della IG-Farben,che aveva attività sia in Germania che negli USA,con importanti soci finanziatori americani.
    E’ proprio la IG-Farben il vero motore dell’economia tedesca e il suo riarmo(il gruppo IG_Farben costruiva anche armi).
    Vuoi sapere chi erano i direttori della IG-Farben negli USA?

    – Edsel B.Ford, della Ford Motor Company;
    – H.A Met, direttore della Bank of Manhattan;
    – C.E. Mitchell, direttore della Federal reserve bank of N.Y e della National City Bank;
    – Walter Teagle, direttore della Standard Oil of New Jersey (poi Exxon) e della Federal reserve bank on N.Y;
    – Paul M. Warburg; direttore della Federal reserve bank of N.Y e della bank of Manhattan;
    – W.E Weiss, direttore della Sterling products.

    Come puoi vedere l’elite della finanza e dell’industria americana,la Ford, la Standard Oil,la Bank of Manhattan,la Federal reserve of N.Y, sedeva nel consiglio di amministrazione dell’azienda che aveva sostenuto,e non poco, Hitler prima e durante la guerra.
    Conclusione,gli oltre 50.000.000 milioni di morti della guerra,le immani distruzioni,sono servite a questi signori per arricchirsi ancor di piu(per non parlare dei guadagni sulla ricostruzione dell’EUROPA.
    Morale:non esistono motivi di difesa della democrazia,o difesa delle religioni,o ciò che tu vuoi.Questi sono solo discorsi per il popolino.
    SEGUI I SOLDI E SAPRAI LA VERITA’


    #307752
    camillo
    camillo
    Partecipante

    @ Orso dice:
    SEGUI I SOLDI E SAPRAI LA VERITA’

    Magaaaariiiii… fossse così semplice!!!!!!!


    #307753

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @camillo said:
    @ Orso dice:
    SEGUI I SOLDI E SAPRAI LA VERITA’

    Magaaaariiiii… fossse così semplice!!!!!!!

    Ma è semplice.Basta aver pazienza,saper ricercare e poi mettere tutti i tasselli a posto.
    Sono anni che metto insieme notizie,a 360°.
    Amico mio,io non giustifico gli atti terroristici,io li condanno,ma mi chiedo sempre:qual’è il motivo scatenante di tanto odio?Perche l’America vuol sempre esportare la democrazia con le bombe?Guarda il fatto della Libia.Loro hanno destabilizzato quel paese(francesi e americani),si sono presi il petrolio e hanno lasciato a noi i…..profughi.Bell’affare.


    #307757
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Hai sentito le registrazioni delle telefonate della ragazza Italiana detta Fatima che è andata a combattere con l’ISIS?
    Questa Fatima sembra una sado-masochista malata, dichiara che la donna deve essere sottomessa (è evidente che gli piace), a quanto pare ha trovato amici nell’ISIS.
    Il simile attira il simile.

    Lì di denaro ne vedo poco.
    Il denaro una volta era meno importante e in future anche sarà meno importante.
    In questo momento storico c’è la situazione PEGGIORE. Sembra un Dio ma è un re travicello alla lunga. Le modalità di ruberie, di creare denaro fasullo ecc lo stanno minando alla base.
    Le forze interiori sono più potenti delle forze esteriori.


    #307758

    Rebel
    Partecipante

    Caro Camillo
    Ci conosciamo personalmente, io in te vedo una persona stupenda piena di Amore con la A maiuscola verso il prossimo (non ci sono parole per ringraziarti dell’aiuto che mi hai offerto a suo tempo), hai delle esperienze e delle visioni mistiche fantastiche, hai delle conoscenze del mondo fisico che farebbero balzare sulla sedia molti professoroni che di quel titolo hanno solo il nome, ma porca miseria non capisco perchè in un certo qual modo alimenti la FAIDA millenaria tra il mondo cattolico e Islamico. Ho girato il mondo come trasfertista installatore di macchinari industriali, ho vissuto tra la gente islamica, ci ho lavorato insieme, ci ho mangiato insieme, abbiamo riso e scherzato, io ho visto solo esseri umani che non avevano nessun odio verso di me e nemmeno io verso di loro, ho visto la stessa cosa con il popolo americano, quello che lavora e che si guadagna da vievere come noi, non c’è nessuna differenza, si sentono schiavi di un sistema, governati da politici disonesti, esattamente come noi, ho lavorato e vissuto in molti paesi del pianeta e ho sempre trovato le stesse anime stupende e oneste come si trovano qui in Italia, sono stato in tutta europa, in Russia, Georgia, Ucraina, Tatarstan, Romania, Polonia, Ungheria, REpubblica Ceca e Slovacca, Slovenia, Bulgaria, Pakistan, e anche in Bangladesh, oltre che una ventina di stati americani, ho sempre trovato la stessa gente tra i lavoratori onesti, quelli che si guadagnano da vivere, TU stai parlando di gente ossessionata e strapagata da gente che vuole il caos e il terrorismo, ne abbiamo anche qui tra noi in Italia, ma con questo non possiamo fare di tutta l’erba un fascio, NON possiamo, chi paga e arma i criminali sono quelli che hanno denaro e associazioni per manipolare le menti dei più deboli per poi dominare la massa.
    FERMIAMO QUESTA FAIDA INFERNALE E QUESTI PRECONCETTI RELIGIOSI e DISCRIMINANTI.
    NOI non siamo renzi, letta, monti, berlusconi, prodi, noi siamo il popolo Italiano, ma all’estero ci identificano con quello che fa il nostro governo che va sempre nella direzione opposta al volere del popolo, come gli ameriani NON sono obama, bush, clinton, che come politici vanno contro il volere del popolo americano, e questo si può trovare in moltissime nazioni del pianeta, mondo islamico compreso, noi siamo un unico popolo che non ha ancora imparato a ribellarsi dai soprusi dei loro governanti, NOI siamo solo UNO, capire questo è capire tutto.

    Siamo tutti visitatori di questo tempo, di questo luogo, siamo solo di passaggio, il nostro scopo qui è osservare, crescere e amare.
    Poi facciamo ritorno a casa.


    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 2 mesi fa da  Rebel.
    #307760

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Rebel,approvo il tuo post dalla prima all’ultima parola
    Un abbraccio,claudio


    #307761
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Lo so rebel come la pensi e altri come te la pensano , ma per me la visione è molto più ampia, veramente MOLTo.
    Vedi in Fisica le forze (cioè i fattori che creano cambiamenti) sono moltissime, cominciamo con il dividerle in forze attive e passive, interne ed esterne…
    Così è nell’essere umano. Vedi l’essere umano ha fatto guerre anche quando non esistevano i soldi, l’america o il nuovo ordine mondiale.
    Alcuni si stanno fossilizzando su quello schema pensando:
    tutto parte da lì
    basterebbe combattere e distruggere quel punto e la società sarebbe redenta.

    Illusioni grandi come una casa, un minimo di probabilità di cambiamento ci sarà solo quando ci sarà un cambiamento interiore, e per ottenerlo ci sono due modi o comprensioni o sofferenza.

    In questo periodo storico poiché molti di noi hanno problema con i soldi vediamo tutto attraverso quella veste, attraverso quegli occhiali, quella lente di ingrandimento.

    La forza della “fede” delle intime convinzioni è più importante del denaro, se poi si crea un ambiente suggestivo con propaganda adeguata si ottiene un’esaltazione enorme.
    Hitler lo aveva capito nel suo movimento c’è molto più del religioso di quanto si pensi.
    L’ISIS fa lo stesso non c’entrano i soldi se non di riflesso, parte dall’insofferenza propone un ordine assoluto coranico strettissimo assolutamente fuori tempo e spazio.. IDIOTA. Ma qui sulla terra siamo incarnati in tanti e ci sono molte menti deboli, se poi sono in sofferenza cedono e seguono gli specchietti per le allodole.

    Guarda Fatima l’ si vede bene che la leva è stata il sesso, quella è una masochista che ama la sottomissione, altri maschi deboli che non sanno amare né conquistare una donna corrono lì in un ambiente in cui per il solo fatto di essere maschi ha DIRITTO di sottomissione della donna. Per me la in questo movimento di fanatici la forza motrice preponderante è il sesso ovviamente assieme all’idea di qualche capo di essere l’emissario di Dio. Anche i nostri frati mentre torturavano le vittime dell’inquisizione si sentivano investiti del: “SERVO DI DIO”.
    Il discorso che fai tu in cui dici che ci sono in tutto i buoni e i cattivi è banale ovvio, anche tra il vostro presunto “NUOVO ORDINE MONDIALE” ci saranno i buoni e i cattivi, ma siamo su considerazioni molto superficiali.


    #307775

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Perdonami Camillo,il tuo è un punto di vista molto parziale.Ti stai fermando alla superficie,mentre sotto ci sono ancora molti metri di acqua.Cosa c’entra una stupida come Fatima,o chiunque vada a combattere per l’Isis?E’ il clima che conta,è la capacità di manovrare,influenzare le masse che conta.
    Come dici anche tu,ad ogni azione corrisponde una reazione(ma nelle vicende umane non sempre uguale e contraria).Facciamo un esempio:negoziati di pace tra palestinesi e israeliani.Per far saltare i colloqui,da parte di quelle fazioni che non vogliono la pace cosa fanno?Una cosa assolutamente pacifica,pianificano altri insediamenti.Come pensi che la possano prendere i palestinesi?Fanno attentati,lanciano missili e…..passano dalla parte del torto,ovviamente per i nostri mass-media.
    Ovviamente la cosa non è cosi semplice,ma il principio di base è quello.
    Caro Camillo,Il Nuovo Ordine Mondiale,non è cosa presunta,non me lo sono inventato io,ma sono gli stessi appartenenti a questo gruppo di delinquenti che lo affermano costantemente,tanto arroganti nella loro presunzione di onnipotenza.
    Non ti è mai venuto in mente che questi quattro “imbecilli” che scrivono in questo treid e che parlano di evidenti manovre di gruppi reazionari,che vogliono governare il mondo,possano anche aver ragione?Da dove nasce la tua certezza?


    #307776
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Abbiamo analisi profondamente differenti ribadisco il mio punto di vista.
    Tu trascuri la potenza della suggestione religiosa che batte gli interessi supposti o veri che siano 4 a 0
    Tu pensi a casi Isolati ma da Charlie e successivi tu continui a illuderti che siano casi isolati sei troppo pronto a giustificare e a girare la storiella su un nuovo ordine mondiale ogni poco tempo siamo qui con altri pazzi fanatici tu porti pazienza… Bravo ma per me è un atteggiamento alla Chamberlain
    sottovalutazione .. sottovalutazione… sottovalutazione.
    Per fortuna che vedo i governanti cominciano ad allarmarsi e a prendere provvedimenti.
    Abbiamo importato 100.000 potenziali terroristi che tu ci creda o meno la cosa non cambia.
    Il bello è che andiamo a prenderli traghettandoli a casa nostra INCREDIBILE pazzia e lo stamo facendo perchè REnzi aveva problemi interni e voleva far vedere che era “sociale”.
    Abbiamo infiniti problemi, di occupazione problemi, di ipertassazione problemi, di iperburocratizzazione e questo invece di dedicarsi al salario minimo a garanzie minime a togliere i privilegi cosa fa? Importa di tutto ISLAM in testa.

    Comunque io dico la mia tu la tua… Chi vivrà vedrà… stiamo a vedere come va a finire…


Stai vedendo 10 articoli - dal 281 a 290 (di 875 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.