io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie

Questo argomento contiene 874 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 1 anno, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 461 a 470 (di 875 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #309999
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Orso apri un’altra discussione sul tuo argomento riguardante il governo ombra.
    Qui è in gioco il fanatismo religioso, non c’è governo ombra che possa oltrepassare il fanatismo religioso. Hai visto cosa ha scritto la moglie del Kamikase di Parigi? “Sapevo tutto e sono orgogliosa del sacrificio di mio marito..” Queste idiozie, dette poi da una donna sottomessa (che neppure sa di essere schiava) non le può suggerire una associazione, ma solo un fanatico IGNORANTE lo può.
    Non sprecare link: ESPRIMI le tue opinioni direttamente, fai nomi e cognomi comunque non qui apri una discussione sul governo ombra, qui io sono interessato alla questione fanatismo religioso, basta e avanza.

    Intanto oggi Boko Haram 80 morti in attentati, 30 morti in Siria in attentati ISIS è alle corde, lo sceicco scatena la sua rabbia, e … dovrà presto fare i conti con le sue paure.
    Alla sua morte sarà dura… altro che 48 vergini, spiace perchè anche lui è un rappresentante della coscienza universale, tutto sommato siamo tutti la stessa cosa.
    Eppure per la strada del ritorno non siamo sullo stesso sentiero, alcuni prendono strade più violente di altri, ma forse in certe vite ci siamo cascati tutti. Comunque oggi ognuno di noi deve recitare la propria parte consona con la propria visione.
    io sono Charlie e mi batto per un laicismo intelligente, tollerante ma non succube di una religione che si è persa come lo è in questo momento l’ISLAM. Molto meglio in questo momento il cuore di questo Papa comunque uno la pensi.Per certi versi è simile al Dalai Lama


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 4 mesi fa da camillo camillo.
    #310001

    Rebel
    Partecipante

    E come non darti ragione Camillo, il fanatismo religioso è la peste che affligge questo pianeta da sempre, ricordi? Atlantide Docet!!! (ricordi?)

    Ora qui le cose sono incrementate all’ennesima potenza, per fortuna non abbiamo l’energia dei cristalli, ma col nucleare non ci siamo andati mica leggeri, neh

    Combattere un fanatismo religioso islamico ignorando gli altri fanatismi religiosi mi sembra come combattere una singola porzione di un allevamento di polli suddiviso in stie di dimensioni piu o meno simili.
    Abbiamo una esigenza impellente adesso, elminimare del tutto le infezioni aliene e tutto il loro contagio pseudo-religioso che ha finito per dividere piuttosto che unire.
    Io non vedo una soluzione a breve termine, anzi vedo una disgregazione totale che ci porterà al termine di questa densità


    #310002

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Camillo,ma non capisci che le due cose sono intimamente collegate?Non capisci che per risolvere la questione del terrorismo,devi comprende anche le forze che che sono in movimento? Cacchio sei un fisico e sai cosa voglia dire azione e contro reazione.Mi chiedi di pensare a risolvere il problema del terrorismo senza prendere in nessuna considerazione le cause.
    Va be fai come vuoi e riporta i tuoi bollettini,e goditi le vittorie sull’Isis,che danno soddisfazione anche a me,ma non mi scordo dove sta il vero pericolo.
    Vuoi capire che ci sono forze che stanno premendo per attaccare la Russia,e che tutto è concepito per isolarla?Prendi una cartina geografica e studiatela dall’Ucraina al medio oriente considerando le questioni politiche e i movimenti militari.
    Forse incomincerai a capire cosa sta succedendo.
    E dovrei essere preoccupato dal terrorismo.
    Dormi tranquillo,bai bai!


    #310006
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Caro Orso puoi tranquillamente continuare a interessarti delle cose che per te sono importanti, ma facciamolo in altra sede.
    Ho visto che per te esiste solo quello, ma la vita è più complessa. Una volta non c’erano denaro, sette segrete, ordini mondiali oscuri eppure le guerre c’erano: il vero lato oscuro è entro l’uomo e convive con il lato buono.

    A volte guardando troppo in largo ci si disperde, non credo che questo ordine mondiale possa aver riscritto il Corano né possa entrare nella testa dei migliaia di fanatici isolati e dispersi nel mondo ma pronti a immolarsi per una cosa scritta nel Corano.

    Dietro qualsiasi lato oscuro c’è sempre uno o più uomini con il loro egoismo, le società sono qualcosa di fumoso. Ora tu individua gli uomini che stanno dietro a questo ordine mondiale e ne discutiamo (in altra discussione con quell’argomento specifico).
    Mescolando quella “roba” qui si finisce col far sembrare il terrorismo una bazzecola insignificante mentre l’importante dovrebbe essere una “organizzazione oscura” che non ha rappresentanti definiti, se neppure tu che ci dedichi da anni tonnellate di attenzione puoi fare nomi e cognomi, indirizzi ecc. allora a che serve parlarne? Pensi che qualcuno scopra ciò che tu non hai scoperto?
    Questo “ORDINE MONDIALE” resta oscuro ed indefinito si vedono gli effetti e da questi tu deduci la causa. Ma le cause possono essere tante, ci sono vari piani che stanno operando, ci sono mille insegnamenti che la Terra deve comprendere, inquinamento, lavoro, controllo nascite, malattie, riciclaggio, banche, fanatismo religioso ecc. Ci sono altrettante discussioni e possibili valutazioni.


    #310009

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @camillo said:

    …… Ora tu individua gli uomini che stanno dietro a questo ordine mondiale e ne discutiamo (in altra discussione con quell’argomento specifico).

    A volte rimango stupito delle tue risposte.Mi chiedi nomi e cognomi che gia in un certo numero sono esplicati lei link che ho messo.Ma se non ti degni neanche di leggere…………
    Vuoi altri nomi?I Rockfeller,i Rotschild,i Morgan,gli Astor Collins,i Dupont,Van Duyn, ecc.ecc.
    Interessante il libro “Behold a pale horse” (Light Technology 1991) di William Cooper un anziano Sotto Ufficiale dei Servizi Segreti della Marina Statunitense(tutto accertato).
    Il libro include del materiale top secret nel quale è illustrato il pensiero e la strategia adottati dal comitato politico del Gruppo Bilderberg.
    Con questo chiudo il discorso e la mia partecipazione a questo treid.
    Ciao


    #310010

    Paco
    Partecipante

    Ciao Orso trovo le tue argomentazioni interessanti e le condivido.
    La storia si ripete, come sempre c’è carne da macello che va a morire invasata dalla fede o dalle cazzate che chi tira i fili gli propina.

    Ma chi tira i fili se ne fotte della fede o come dice Rebel se ne fotte anche del denaro.

    Guesta “guerra” all’Isis serve per muovere le pedine del Risiko. La guerra fredda non è finita.

    Perciò non abbandonare l’argomento, servono voci come la tua.
    A me servono.

    Paco


    #310012
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Ramadi liberata civili in festa

    Le vicende Siriane e quelle nell’Iraq sono utili per collegare il pericolo di attentati.
    Più lo sceicco nero è in crisi più ordina la vendetta santa e scatena gli accoliti ignoranti che si trovano in altri paesi.
    Ma la festa dell’ISIS sta per finire e lascerà solo una scia di morte. Speriamo che serva di insegnamento, ma non ci conto.

    Una cosa è certa l’ISIS ha fatto da carta moschicida, molte anime in via di maturazione si sono gettate a capofitto nella mischia.
    In realtà le vittorie sorprendenti che aveva ottenuto non erano perchè Allah lo vuole ma solo perchè molti soldati sopratutto Iracheni erano schifati dalla situazione e volevano credere ad un ISLAM liberatore e glorificatore, ma si è visto solo il peggio del peggio.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 4 mesi fa da camillo camillo.
    #310025

    Rebel
    Partecipante

    Caro Camillo
    Per favore cerca di guardare il quadro piu ampio


    #310026
    camillo
    camillo
    Partecipante

    @rebel said:
    Caro Camillo
    Per favore cerca di guardare il quadro piu ampio

    Caro Rebel a volte volendo guardare tutto si perde l’essenziale in analisi.

    In questo stesso Forum c’è una discussione chiamata ” NUOVO ORDINE MONDIALE” lì ci si può sbizzarrire, lì per esempio concorderei sul sistema finanziari iper_controllato da pochi.

    Se discutiamo di libertà come qui, libertà e rispetto per gli altri, donne, uomini, innocenti, calpestata brutalmente da ideologi del corano che cercano di condizionare con il terrore la cosa mi pare non solo deviante ma finisce col minimizzare ATTI E COMPORTAMENTI GRAVISSIMI che vanno contro il laicismo e tutte le battaglie e morti relative che i liberi pensatori hanno contribuito a fare.
    L’episodio Charlie è stato GRAVISSIMO.
    Fra l’altro una grande se non maggioranza di fanatici attentatori si hanno tra i marocchini, ma a questi signori cosa gli abbiamo fatto?
    Non hanno petrolio non hanno guerra cosa ci fanno da noi? Essi si attivano attraverso la religione questo è il punto.
    Per me l’islam (una volta tolto il sufismo) rischia di essere una religione pericolosa e antidemocratica.
    Spiego: nella sura II (denominata la Vacca) Troviamo:

    178 O voi che credete! In materia d’omicidio v’è prescritta la legge del taglione: libero per libero, schiavo per schiavo, donna per donna; quanto a colui cui venga condonata la pena dal suo fratello si proceda verso di lui con dolcezza; ma paghi un tanto, con gentilezza, all’offeso. Con questo il vostro Signore ha voluto misericordiosamente alleggerire le precedenti sanzioni; ma chi, dopo tutto questo, trasgredisca la legge, avrà castigo cocente. –
    179 La legge del taglione è garanzia di vita, o voi dagli intelletti sani, a che forse acquistiate timor di Dio. (La storia del timor di Dio la stanno applicando con il terrorismo in nome di Allah)
    ….
    221 Non sposate donne idolatre finché non abbian creduto, ché è meglio una schiava credente che una donna idolatra, anche se questa vi piace, e non date spose donne credenti a idolatri finché essi non abbian creduto, perché lo schiavo credente è meglio di un uomo idolatra, anche se questi vi piaccia.

    Secondo te una religione di tal fatta può integrarsi nella nostra costituzione?
    Per noi tutti gli esseri sono uguali, per il mussulmano NO!

    Ora nel Corano c’è tutto ed il contrario di tutto, altri possono selezionare la parte buona e ti riempiono di baggianate irreali come qui:
    http://www.al-islam.org/it/articles/il-santo-corano-e-la-donna-seyed-tahzeeb-ul-hassan
    La donna mussulmana qui è esaltata idealizzata, l’islam è l’unica religione che la valorizza.
    Ma poi si scopre che in Arabia la patente, il voto… Ma peggio qui da noi… in casa nostra per mia diretta e ripetuta esperienza le bambine sono trattate in modo ENORMEMENTE differente dai bambini maschi, per quello che ho visto io l’uguaglianza di trattamento è un’eccezione piuttosto che la regola.
    QUESTO IO INTENDO PER GUARDARE più IN LARGO, aumentiamo di poco la lente analizziamo attentamente ciò che ci tocca, altrimenti non vediamo l’automobile vicina che ci può investire semplicemente perchè continuiamo a voler guardare lontano dove cerchiamo i grandi camion.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 4 mesi fa da camillo camillo.
    #310028

    Omega
    Partecipante

    Io non vedo una soluzione a breve termine, anzi vedo una disgregazione totale che ci porterà al termine di questa densità

    Elohimleaks: Rael rivela la minaccia rappresentata dal complotto israeliano

    LAS VEGAS, 24 AGOSTO – Dopo la rivelazione del 6 agosto scorso nella quale annunciava la fine della protezione dello Stato di Israele da parte degli Elohim, l’avanzata civiltà extraterrestre che ha creato ogni forma di vita sulla Terra, Rael – leader spirituale del Movimento Raeliano – ha deciso di rendere pubbliche ulteriori rivelazioni in un comunicato rilasciato oggi dal Movimento Raeliano Internazionale (MRI).

    Il loro contenuto riguarda ciò che un portavoce del MRI ha definito “la grave minaccia rappresentata dall’attuale leadership mondiale e specialmente da quella Israeliana”.

    “D’ora in poi, con questo titolo, pubblicherò immediatamente le più recenti informazioni che ricevo dagli Elohim riguardo a ciò che sta succedendo sulla Terra nell’ambito dei servizi più segreti dei vari governi. Coloro che governano questo pianeta devono sapere che gli Elohim ci osservano e sanno tutto. Nessuna informazione top secret e nessun segreto di stato da parte di qualunque governo può essere loro nascosto”.

    Egli ha affermato di aver ricevuto le seguenti informazioni direttamente dagli Elohim:

    “Membri del governo israeliano, al fine di contrastare la diffusa simpatia esistente nel mondo verso Gaza e le sofferenze dei Palestinesi, stanno pensando di organizzare un attacco sotto falsa bandiera a Tel Aviv o Gerusalemme, durante il quale una potente bomba ucciderà migliaia di cittadini israeliani. La colpa verrà poi addossata ad un terrorista palestinese, in realtà un paziente psichiatrico manipolato con le più recenti tecniche di controllo mentale, per fargli credere di aver ricevuto ordini diretti dal suo dio”.

    “A quel punto uomini degli stessi servizi segreti israeliani, mascherati da membri di Hamas, gli forniranno un enorme quantitativo di esplosivo e gli daranno accesso al luogo dell’ “attacco terroristico”, probabilmente uno stadio sportivo o un altro evento in grado di radunare migliaia di persone”.

    “Questi alti funzionari del governo israeliano sono disposti a sacrificare migliaia di loro concittadini allo scopo di fermare il mondo dal parteggiare per i Palestinesi di Gaza, e dare quindi il via ad un nuovo devastante attacco genocida contro di essi, a cui seguirebbe un’evacuazione forzata di tutti i sopravvissuti “per la loro stessa protezione” verso un paese Arabo alleato che possa accoglierli, e l’annessione totale di tutti i loro territori ad Israele”.

    Il 22 agosto, Rael ha trasmesso una rivelazione aggiuntiva:

    “Visto che Israele controlla la maggior parte delle forniture d’acqua nei territori Palestinesi, l’esercito Israeliano sta studiando la possibilità di avvelenare quest’acqua con malattie altamente contagiose. Quindi, dopo l’insorgenza di un focolaio epidemico che ucciderà migliaia di persone, l’esercito Israeliano verrà inviato per “aiutare la popolazione” con medicine e vaccini inefficaci creati ad hoc, per dare un’immagine positiva di Israele come “salvatore” del povero popolo palestinese, mentre in realtà sta mettendo in atto un vero e proprio genocidio mascherato da focolaio di malattie conosciute. In realtà si tratterà di una malattia concepita dall’uomo ma che genererà gli stessi sintomi di malattie ben conosciute, e i media propagheranno la bugia ufficiale senza fare nessuna inchiesta”.

    “Il solo timore dell’esercito d’Israele è che certi batteri o patologie possano divenire trasmissibili per via aerea, e questo potrebbe uccidere anche molti cittadini israeliani. Essi stanno lavorando su un vaccino che dovrebbe diventare obbligatorio per i cittadini israeliani e che verrà presumibilmente creato per proteggerli da focolai epidemici ben conosciuti in Palestina, mentre in effetti verrà specificamente ideato per prevenire questa malattia creata dall’uomo. E questo vaccino sarà diverso da quello inefficace che verrà somministrato ai Palestinesi. Tutti i Palestinesi dovrebbero astenersi dal bere l’acqua fornita da Israele, e preferire le piccole quantità d’acqua di origine palestinese o quella in bottiglia”.

    Rael ha anche riferito che i piani di guerra batteriologica non si limitano soltanto al Medio Oriente:
    “Gli eserciti di Stati Uniti, Israele e di qualche altro paese della NATO, stanno lavorando ad un progetto top secret di genocidio batteriologico a livello mondiale, e questo senza alcuna dichiarazione di guerra. Il loro progetto è quello di diffondere malattie create dall’uomo che uccideranno tutta la popolazione non-bianca e non-ebraica. La diffusione è molto semplice da attuare, poiché il materiale può essere spedito facilmente ed in piccole quantità assieme a partite di normale cibo o altre materie prime. L’agente batteriologico potrà colpire soltanto la popolazione non-bianca o non-ebraica. Esiste però una piccola problematica da risolvere per il governo israeliano, visto che la maggioranza dei Palestinesi sono in realtà veri ebrei dal punto di vista genetico, poiché i loro antenati erano ebrei. Al contrario, la maggior parte degli Israeliani non hanno i tratti genetici dei veri ebrei poiché in realtà discendono da genti dell’Europa centrale che si sono convertite al giudaismo”.

    “La soluzione, che però si rivela più difficoltosa, sarebbe quella di avere a disposizione una malattia che uccida tutti, ma la cosa richiede che l’intera popolazione bianca ed ebraica venga vaccinata. Evidentemente questa vaccinazione verrebbe mascherata come prevenzione per malattie ben conosciute, quali colera o febbre tifoide, ecc… La popolazione bianca e quella ebraica verrebbero forzatamente ed obbligatoriamente vaccinate con il pretesto di proteggere l’Umanità”.

    “Un falso vaccino (inefficace) verrebbe inviato, sotto la maschera dell’ “atto umanitario”, a tutte le nazioni non-bianche e potrebbe contenere alcuni principi attivi che renderebbero la malattia ancora più letale. Gli eserciti di Stati Uniti ed Israele hanno già iniziato a testare queste “armi” in Africa, e, molto recentemente, in Siria, e testeranno anche le vere e le false medicine. Lo scopo ultimo di Stati Uniti, Israele ed altri paesi della NATO, è un mondo senza neri, arabi e asiatici, dove essi potrebbero costruire un nuovo impero senza venire disturbati da alcuna popolazione locale e senza giungere ad una guerra nucleare che rischierebbe di distruggere il pianeta intero”.

    Fonte: http://it.raelpress.org/news.php?item.264.1


Stai vedendo 10 articoli - dal 461 a 470 (di 875 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.