ISON … forse .. "la cometa del secolo"

Home Forum EXTRA TERRA ISON … forse .. "la cometa del secolo"

Questo argomento contiene 165 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Rebel 4 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 166 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #33234
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    speriamo sia la cometa dei vangeli .. il periodo ci sta' probabile il 25 dicembre sia l'astro piu' visibile nel cielo confermerebbe molte cose e la nascita di un nuovo cristo ovvero di una nuova coscienza eliminiamo le macchine le macchine provocano solo morte.Siamo in Matrix dobbiamo tornare alla realta' abbadonate le macchine di qualsiasi forma e concentratevi sul sole che e' la sola via ..il cristo che muore e rinasce egli e' l-araba fenice la cosa che sperimtiamo ogni giorno il giorno che muore e poi risorge l'alba e il tramonto ..muori al tramonto per risorgere all'alba. ecco il mistero dei misteri la ressurrezzione di ogni cosa che forma la piramide il triangolo nei 3 punti la nascita, il culmine e morte per poi nascere di nuovo e rinnovare se stessa. Il sole crea il 3 la piramide dei mondi il sole e' DIO su questo non ci sono dubbi .. la cui forza creatrice a creato i mondi nel quale siamo noi parte senza comprenderne il moto…


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #33235
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    sono tutti governi inutili messi insieme solo per accontentare le masse di stupidi ignoranti contadini che devono vendere i semi alla monsanto al bello di turno al cretino di turno devono fare solo una cosa bloccare il risveglio chiudere in una cantina la verita' su ogni cosa dalle scie chimiche alle scoperte di tesla un vasto campo sul quale coltivare i loro fiori …e noi qui a curarci tra camminare in punta di piedi e bagni di varachina per ritrovarci finalmente liberi … Si siamo stupidi


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #33236
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #33237
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    21 Novembre 2013: Telescopi verso ISON

    Appena ISON arriverà pericolosamente vicino al sole, i telescopi solari nello spazio e quelli di terra dirigeranno le loro lenti verso la cometa. La NASA ha una sfilza di osservazioni STEREO in programma a partire dal 21 novembre. Telescopi solari terrestri potranno anche catturare immagini di ISON a lunghezze d'onda ottiche, infrarossi e radio. Gli scienziati osserveranno l'evoluzione della cometa.

    La radiazione solare intensa provocherà un'evaporazione rapida del materiale di ISON, e la pressione delle particelle solari potrebbe causare la rottura della cometa. Una inopportuna eruzione solare chiamata espulsione di massa coronale potrebbe anche strappare la coda di ISON.

    28 Novembre 2013: Il perielio pericoloso di ISON

    E' il grande giorno di ISON. Farà il suo massimo avvicinamento al Sole, il perielio, sfiorando a 1,2 milioni di km la superficie della nostra stella.

    Dicembre 2013: Inizia lo show

    Se ISON sopravviverà al suo passaggio vicino al Sole, potrebbe illuminare il cielo nell'emisfero settentrionale per settimane. La cometa potrebbe essere visibile al mattino, bassa sull'orizzonte ad est-sud-est ai primi di dicembre. Più tardi nel mese, e nei primi di gennaio, potrebbe essere visibile per tutta la notte.

    26 dicembre 2013: Lo spettacolo del secolo

    Prima si dirigersi di nuovo nella zona esterna del Sistema Solare, la cometa, o quello che ne resterà, farà il suo massimo avvicinamento alla Terra, a 64.200 milioni di chilometri.

    http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/24125-cometa-ison-nasa-pericoli-viaggio-secolo.dg


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #33238
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    da SolarSystemScope
    modello interattivo simulazione cometa ISON
    http://www.solarsystemscope.com/ison/index.php :legg:

    da segnidalcielo http://www.segnidalcielo.it/2013/11/20/la-nasa-lancia-un-missile-verso-la-cometa-ison/

    La NASA lancia un missile verso la Cometa ISON

    Doveva partire ieri 19 Novembre, il razzo FORTIS della NASA, ma un difetto meccanico del missile ha rinviato il lancio ad oggi Mercoledi 20 Novembre 2013, ore 06.30 (ore 11.00 GMT). Il missile partirà dalla base US ARMY White Sands Missile Range e si porterà ad una distanza dalla Terra di circa 97 km, tale per cui consentirà al missile di spiare la Cometa ISON. La NASA ha dichiarato che la missione di tale unità è stata creata per lo studio di galassie distanti, ma poi il team del progetto si rese conto che FORTIS poteva essere utilizzato anche per la ricerca di monossido di carbonio, ossigeno, idrogeno e altri elementi della cometa ISON .

    La cometa arriverà al perielio il 28 novembre 2013 ad una distanza di 0,012 UA dalla superficie solare. La sua orbita è iperbolica e molto inclinata rispetto al piano dell’eclittica, elementi che fanno ritenere altamente probabile che la cometa provenga dalla nube di Oort. Altri calcoli effettuati mostrano che la cometa, il 26 dicembre 2013, passerà a circa 0,4 UA, circa 60 milioni di km, dalla Terra. Per confronto, la luminosissima cometa Hale-Bopp, passò a 197 milioni di km dalla Terra.
    Secondo l’astronomo moscovita Leo Gindilis, con un tale passaggio ravvicinato di una cometa sulla Terra, inevitabilmente si “rovescerà” una pioggia di piccole meteore e comunque polvere cometaria, che servirà come fonte di importanti informazioni circa l’origine di questo tipo di corpi celesti.


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #33239

    Xeno
    Partecipante

    [quote1384961483=prixi]
    da SolarSystemScope
    modello interattivo simulazione cometa ISON
    http://www.solarsystemscope.com/ison/index.php :legg:

    da segnidalcielo http://www.segnidalcielo.it/2013/11/20/la-nasa-lancia-un-missile-verso-la-cometa-ison/

    La NASA lancia un missile verso la Cometa ISON

    Doveva partire ieri 19 Novembre, il razzo FORTIS della NASA, ma un difetto meccanico del missile ha rinviato il lancio ad oggi Mercoledi 20 Novembre 2013, ore 06.30 (ore 11.00 GMT). Il missile partirà dalla base US ARMY White Sands Missile Range e si porterà ad una distanza dalla Terra di circa 97 km, tale per cui consentirà al missile di spiare la Cometa ISON. La NASA ha dichiarato che la missione di tale unità è stata creata per lo studio di galassie distanti, ma poi il team del progetto si rese conto che FORTIS poteva essere utilizzato anche per la ricerca di monossido di carbonio, ossigeno, idrogeno e altri elementi della cometa ISON .

    La cometa arriverà al perielio il 28 novembre 2013 ad una distanza di 0,012 UA dalla superficie solare. La sua orbita è iperbolica e molto inclinata rispetto al piano dell’eclittica, elementi che fanno ritenere altamente probabile che la cometa provenga dalla nube di Oort. Altri calcoli effettuati mostrano che la cometa, il 26 dicembre 2013, passerà a circa 0,4 UA, circa 60 milioni di km, dalla Terra. Per confronto, la luminosissima cometa Hale-Bopp, passò a 197 milioni di km dalla Terra.
    Secondo l’astronomo moscovita Leo Gindilis, con un tale passaggio ravvicinato di una cometa sulla Terra, inevitabilmente si “rovescerà” una pioggia di piccole meteore e comunque polvere cometaria, che servirà come fonte di importanti informazioni circa l’origine di questo tipo di corpi celesti.

    [/quote1384961483]

    In pratica avremo un fine anno spettacolare visibile ad occhio nudo (dai primi di dic fino a metà genn)dato che :

    si “rovescerà” una pioggia di piccole meteore e comunque polvere cometaria,

    e che:

    passerà a circa 0,4 UA, circa 60 milioni di km, dalla Terra. Per confronto, la luminosissima cometa Hale-Bopp, passò a 197 milioni di km dalla Terra.

    Insomma una mega notte di san lorenzo no?

    Grazie Pri

    ps.
    bella la simulazione 3D


    #33240
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1384963512=Xeno]

    In pratica avremo un fine anno spettacolare visibile ad occhio nudo (dai primi di dic fino a metà genn)dato che :

    si “rovescerà” una pioggia di piccole meteore e comunque polvere cometaria,

    e che:

    passerà a circa 0,4 UA, circa 60 milioni di km, dalla Terra. Per confronto, la luminosissima cometa Hale-Bopp, passò a 197 milioni di km dalla Terra.

    Insomma una mega notte di san lorenzo no?

    Grazie Pri

    ps.
    bella la simulazione 3D
    [/quote1384963512]

    … il passaggio radente il sole non è ancora avvenuto … quindi potremmo avere una mega notte di santo stefano/lorenzo oppure no 🙂

    ..intanto, da una decina di giorni la cometa pare abbia cambiato colore … pare sia diventata blu
    … e qualcuno già rispolvera l'antica profezia Hopi (stella Blu Katchina)

    insomma, siamo sempre “in attesa” di qualcosa anche questo fine 2013 :hehe:

    la sindrome di Godot colpisce ancora :&D


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #33241

    Xeno
    Partecipante

    [quote1384966499=prixi]
    [quote1384963512=Xeno]

    In pratica avremo un fine anno spettacolare visibile ad occhio nudo (dai primi di dic fino a metà genn)dato che :

    si “rovescerà” una pioggia di piccole meteore e comunque polvere cometaria,

    e che:

    passerà a circa 0,4 UA, circa 60 milioni di km, dalla Terra. Per confronto, la luminosissima cometa Hale-Bopp, passò a 197 milioni di km dalla Terra.

    Insomma una mega notte di san lorenzo no?

    Grazie Pri

    ps.
    bella la simulazione 3D
    [/quote1384963512]

    … il passaggio radente il sole non è ancora avvenuto … quindi potremmo avere una mega notte di santo stefano/lorenzo oppure no 🙂

    ..intanto, da una decina di giorni la cometa pare abbia cambiato colore … pare sia diventata blu
    … e qualcuno già rispolvera l'antica profezia Hopi (stella Blu Katchina)

    insomma, siamo sempre “in attesa” di qualcosa anche questo fine 2013 :hehe:

    la sindrome di Godot colpisce ancora :&D


    [/quote1384966499]
    Alla fine del “passaggio” Pri mi dirai se è arrivato ciò che aspettavi

    :amicil:

    ps.
    appuntamento a dopo il 15 gen


    #33242
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1384967066=Xeno]

    Alla fine del “passaggio” Pri mi dirai se è arrivato ciò che aspettavi

    :amicil:

    ps.
    appuntamento a dopo il 15 gen
    [/quote1384967066]

    😀 … ora ho qualcosa da aspettare … il nostro appuntamento dopo il 15 gennaio :hehe:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #33243
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 166 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.