Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 2 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,411 a 1,420 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #95194
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    progetto per un nuovo modo di vivere Zion

    http://www.associazionezion.org/


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #95196

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1387551460=camillo]
    Calma, calma orsoinpiedi , l'ing. Keshe ha già gridato “al lupo al lupo!!” così tante volte che ormai è evidente che, ben che vada, non sa valutare i tempi e le difficoltà…….
    [/quote1387551460]

    Hai ragione camillo.Sono stato preso dall'euforia del momento :hihi: ,ma…….Keshe ha sempre affermato che il problema del ritardo fosse da imputare all' eliminazione della radioattività dei vecchi generatori.Cosa che sembrerebbe risolta con questi nuovi.
    Considerando che non esisterebbero altre giustificazioni ad un eventuale ulteriore ritardo,Keshe,con questa dichiarazione, si gioca tutta la sua credibilita.
    E' possibile che sia cosi ingenuo?

    P.s. si sa chi c'è dentro la fondazione in Italia?


    #95195
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1387556764=Hypercom]
    [quote1387545358=Richard]
    [quote1387543393=Hypercom]
    In realtà il problema vero è un'altro, tecnologie pulite esistono da tempo ma non c'è volontà di applicarle. Serve un grande cambiamento, un cambiamento di mentalità e di coscienza.
    [/quote1387543393]
    o serve che ce la vediamo così brutta che la paura fa 90 e la mentalità cambia di botto
    [/quote1387545358]
    Vera anche questa Richard, ma siamo vicini, molto vicini, aggiungo che i nostri amici alieni usano la free energy … è forse per questo che non si vuole fare la disclosure?
    [/quote1387556764]
    chiaramente, questo è uno dei motivi primari di sicuro, molto probabilmente una fonte di energia che sarebbe totalmente rivoluzionaria, filosoficamente/spiritualmente e tecnologicamente in tutti gli ambiti, anche quello medico.
    Questo tipo di rivelazione è totalmente fuori dagli schemi mentali di chi nasconde quel poco che ne sa e ne ha capito, ma questa rivelazione sta avvenendo, avviene secondo la guida di chi ha la mentalità adeguata per trasmettercela (o farcela ricordare nuovamente).

    http://www.edgarcayce.it/media/gravitaz.htm
    D- Date la struttura atomica del metallo che eviterà la forza di attrazione gravitazionale.
    R- La strada per questo è ancora lunga—e bisogna stabilire per quale scopo questi devono essere usati prima che vi si possa dire come, in quale maniera. Perché questi fanno presa sulle Forze Creative. 412-9


    #95197

    Rebel
    Partecipante

    [quote1387557871=camillo]
    Calma, calma orsoinpiedi , l'ing. Keshe ha già gridato “al lupo al lupo!!” così tante volte che ormai è evidente che, ben che vada, non sa valutare i tempi e le difficoltà.
    Guarda che io sono convinto che la teoria esposta si buona anzi molto buona ed in accordo con Alchimia… (ma forse non è sua), ma tra dire e fare c'è di mezzo il mare!
    Quindi, per dargliela buona-buona, direi che se fra 2-3 anni vediamo qualcosa in commercio c'è da essere contenti.

    Ma ti pare possibile? L'auto ad aria compressa è da 12 anni che deve uscire a momenti, e lì si tratta di tecnologia conosciuta, fisica classica ben nota, qui siamo in un campo al limite del paranormale, pertanto, pur dando a Keshe la buona fede e l'entusiasmo, secondo me si illude ancora i tempi saranno ben più lunghi.
    Comunque vedrò di informarmi, ma… non illuderti!

    Per tutta onestà e correttezza nei confronti di Keshe (molto criticato ultimamente ) ti posso riferire che un signore che aveva ordinato l'apparato e ha chiesto indietro il denaro d'acconto lo ha ricevuto, me lo ha confermato di persona.
    Beh…! questo è un punto a favore di Keshe non ti pare? Diamo a Cesere quel che è di Cesare…
    [/quote1387557871]

    Inoltre, noi due sappiamo bene che il reattore che sta sperimentando non funzionerà mai a causa dei problemi insormontabili che abbiamo visto, per me è fin troppo ottimistico pensare a soli 2-3 anni.


    #95199

    Rebel
    Partecipante

    [quote1387558137=Richard]
    [
    http://www.edgarcayce.it/media/gravitaz.htm
    D- Date la struttura atomica del metallo che eviterà la forza di attrazione gravitazionale.
    R- La strada per questo è ancora lunga—e bisogna stabilire per quale scopo questi devono essere usati prima che vi si possa dire come, in quale maniera. Perché questi fanno presa sulle Forze Creative. 412-9
    [/quote1387558137]
    Questo è un punto fondamentale, conoscendo gli intenti finali dell'ing, credo che non sarà la persona a cui sarà dato il permesso di farlo funzionare correttamente.
    Credo che questo sia un lascito alla prossima densità ( come ha fatto Dewey) e tu caro Richard sai molto bene di cosa parlo.


    #95200
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1387558402=Rebel]
    [quote1387557871=camillo]
    Calma, calma orsoinpiedi , l'ing. Keshe ha già gridato “al lupo al lupo!!” così tante volte che ormai è evidente che, ben che vada, non sa valutare i tempi e le difficoltà.
    Guarda che io sono convinto che la teoria esposta si buona anzi molto buona ed in accordo con Alchimia… (ma forse non è sua), ma tra dire e fare c'è di mezzo il mare!
    Quindi, per dargliela buona-buona, direi che se fra 2-3 anni vediamo qualcosa in commercio c'è da essere contenti.

    Ma ti pare possibile? L'auto ad aria compressa è da 12 anni che deve uscire a momenti, e lì si tratta di tecnologia conosciuta, fisica classica ben nota, qui siamo in un campo al limite del paranormale, pertanto, pur dando a Keshe la buona fede e l'entusiasmo, secondo me si illude ancora i tempi saranno ben più lunghi.
    Comunque vedrò di informarmi, ma… non illuderti!

    Per tutta onestà e correttezza nei confronti di Keshe (molto criticato ultimamente ) ti posso riferire che un signore che aveva ordinato l'apparato e ha chiesto indietro il denaro d'acconto lo ha ricevuto, me lo ha confermato di persona.
    Beh…! questo è un punto a favore di Keshe non ti pare? Diamo a Cesere quel che è di Cesare…
    [/quote1387557871]

    Inoltre, noi due sappiamo bene che il reattore che sta sperimentando non funzionerà mai a causa dei problemi insormontabili che abbiamo visto, per me è fin troppo ottimistico pensare a soli 2-3 anni.

    [/quote1387558402]
    questo intanto funziona
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.8513.7


    #95201
    camillo
    camillo
    Partecipante

    [quote1387556303=orsoinpiedi]
    [quote1387551460=camillo]
    Calma, calma orsoinpiedi , l'ing. Keshe ha già gridato “al lupo al lupo!!” così tante volte che ormai è evidente che, ben che vada, non sa valutare i tempi e le difficoltà…….
    [/quote1387551460]

    Hai ragione camillo.Sono stato preso dall'euforia del momento :hihi: ,ma…….Keshe ha sempre affermato che il problema del ritardo fosse da imputare all' eliminazione della radioattività dei vecchi generatori.Cosa che sembrerebbe risolta con questi nuovi.
    Considerando che non esisterebbero altre giustificazioni ad un eventuale ulteriore ritardo,Keshe,con questa dichiarazione, si gioca tutta la sua credibilita.
    E' possibile che sia cosi ingenuo?

    P.s. si sa chi c'è dentro la fondazione in Italia?

    [/quote1387556303]
    E' evidente che tu come Keshe NON avete la minima idea cosa significhi mettere in produzione un oggetto qualsiasi. C'è un iter tecnico ed uno burocratico. Anche andando a tutta e che tutto fili liscio minimo, minimo 6 mesi ci vogliono.

    In questo caso per quello che mi è dato sapere NESSUNO ha ancora visto niente di concreto.
    Ti ripeto che quando alcuni mesi fa ebbi l'occasione di toccare con mano i vari apparati descritti da Keshe, ero stupito per vari motivi, primo esistevano veramente, erano uno l'evoluzione dell'altro, concordavano con tutto ciò che Keshe aveva detto. Ero VERAMENTE SORPRESO dalla “crosta incredibile” che si era depositata sopra la sfera che lui mostrò nelle conferenze. In quel momento quella sfera non era funzionante e mi lasciò prenderla in mano con l'avviso di NON toccare la “crosta” La osservai con la massima attenzione presentava vari colori e in alcune parti era staccata dimostrando uno spessore di meno di un millimetro. Certo non posso oggettivamente dire nulla servirebbero analisi ecc. Tuttavia il comportamento di Keshe non appariva per niente quello del ciarlatano e come ho già detto dimostrava di conoscere bene la tecnica dell'alto vuoto e altre nozioni di fisica. Mi sembra piuttosto un tipo che è fuori schema, difficile da capire. Comunque come ti dicevo chiesi una dimostrazione che mi permettesse di vedere alzarsi in volo l'oggetto.

    Lui rispose che intanto quel “coso” funzionava emettendo radiazioni, e poi disse che se lo avessi visto “entro qualche giorno avrei portato lì mezza Italia”. Disse per l'ennesima volta che l'IRAN aveva in mano tutta la tecnologia con radiazioni e che in quel campo ormai erano molto avanti. Lui aveva un ritaglio applicativo che doveva permettere di realizzare la cosa con un materiale NON radioattivo. Da come parlava si capiva che nel suo laboratorio, in cui nessuno però poteva entrare, lui la cosa l'aveva fatta.
    L'esperimento in atto con la sfera di rame ruotante era posto fuori dal suo laboratorio e stava dando dei problemi di tenuta del vuoto, per cui non era funzionante. Credo che ora sia a posto ma non so dire se funziona o meno.
    Quello che voglio dirti è che fino ad alcuni mesi fa NON aveva qualcosa di verificabile. Da come ha scritto sembrerebbe che abbia risolto i problemi, … vedremo.
    Resta il fatto che al massimo in velocità potrà solo fare dei prototipi a d titolo sperimentale da dare a chi si è prenotato anche così vedo almeno 6-12 mesi. Per il prodotto industriale… mi sa che non ha le idee chiare della marea di carte certificati ecc che servono. Così almeno la vedo io.

    Guarda l'E-Cat che … caos che ritardi. La Defkalion sembra dare forfè, Rossi ha riiiiimesso in vendita l'E-cat da 1MW. Ma come??? Non ci avevano forse detto che da più di un anno era in vendita? Certo lì qualcosa di strano c'è, io presumo la ripetibilità, ma forse c'entrano anche altre forze finanziarie.
    Io spero solo di vedere qualche cosa prima di chiudere questa vita.


    #95202

    Rebel
    Partecipante

    [quote1387560937=Richard]
    questo intanto funziona
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.8513.7
    [/quote1387560937]

    Il funzionamento e le finalità di utilizzo sono totalmente diverse, l'unica cosa in comune è il plasma, peraltro a temperature moooolto diverse…
    Inontre nel video non si parla di quanta energia si immette nel sistema e quanta ne viene fuori, da qui a parlare di energia in eccesso ce ne passa, e passerà ancora molto tempo anche per loro prima di mettere in commercio cose del genere, per motivi ben noti a tutti.
    Il mio entusiasmo iniziale è ora sceso praticamente a zero dopo aver constatato con oscilloscopio alla mano che da quella sfera di rame che sta utilizzando non ne viene fuori assolutamente nulla, il rumore di fondo dell'inquinamento elettromagnetico era molto superiore alle misurazioni.


    #95198
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Certo che l'attenzione sul plasma è salita alle stelle, direi che Keshe ha contribuito moltissimo.
    Il plasma è il quarto stato della materia, c'è nei tubi al neon, nel Sole ma soprattutto lo spazio cosmico ne è pieno.
    In effetti i sistemi solari in formazione da una nebulosa in realtà iniziano dal plasma della nebulosa.
    Tutto il movimento di frontiera della scienza energetica si sta orientando lì. Anche nell'E-Cat di Rossi l'idrogeno che entra nella cella di nichel lo fa sotto forma di plasma, infatti è ionizzato.


    #95203
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1387613633=Rebel]
    [quote1387560937=Richard]
    questo intanto funziona
    https://www.altrogiornale.org/news.php?item.8513.7
    [/quote1387560937]

    Il funzionamento e le finalità di utilizzo sono totalmente diverse, l'unica cosa in comune è il plasma, peraltro a temperature moooolto diverse…
    Inontre nel video non si parla di quanta energia si immette nel sistema e quanta ne viene fuori, da qui a parlare di energia in eccesso ce ne passa, e passerà ancora molto tempo anche per loro prima di mettere in commercio cose del genere, per motivi ben noti a tutti.
    Il mio entusiasmo iniziale è ora sceso praticamente a zero dopo aver constatato con oscilloscopio alla mano che da quella sfera di rame che sta utilizzando non ne viene fuori assolutamente nulla, il rumore di fondo dell'inquinamento elettromagnetico era molto superiore alle misurazioni.

    [/quote1387613633]
    I ricercatori hanno creato gli anelli di plasma di circa 15 centimetri di diametro che volavano in aria su distanze fino a 60 centimetri. Gli anelli sono durati appena 10 millesimi di secondo, ma ha raggiunto temperature superiori a superficie nucleo di fusione ardente del sole intorno a 6600-7700 gradi K (6.327-7.427 ° C).

    Gli anelli di plasma autonomi creati in aria potrebbero beneficiare anche la produzione di metalli, materie plastiche e semiconduttori.
    http://spectrum.ieee.org/tech-talk/energy/nuclear/plasma-ring-experiment-offers-new-path-for-fusion-power


Stai vedendo 10 articoli - dal 1,411 a 1,420 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.