Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 1 anno, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,511 a 1,520 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #95292

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Che la Free energy esista,non vi è alcun dubbio.
    Che la Free energy sia sotto il controllo di un piccolo gruppo di potenti,non vi è alcun dubbio.
    Perchè non viene divulgata?
    Per tenere sotto controllo la popolazione mondiale?
    Per sfruttare ancor piu a fondo le fonti attuali?Oppure per mero spirito di sopravivenza?
    Non vi è dubbio che la Free energy porterebbe un benessere diffuso in tuttto il mondo,ma il mondo è pronto per questo?E' pronto per il benessere di decine di miliardi di persone?
    La Free energy implica un controllo spietato di tutta l'umanita,pena l'imbarbarimento se non l'estinzione.
    Un energia libera e illimitata in un mondo dalle risorse limitate.Ecco il vero problema.


    #95296

    Gianfranco
    Partecipante

    Che la Free energy esista,non vi è alcun dubbio

    Hai visto di persona o toccato con mano qualche dispositivo free energy?? Sono ormai 20 anni che studio la cosa.
    Per ora,come dice Rebel,sono solo parole al vento!!!


    #95297

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1395055581=Gianfranco]

    Che la Free energy esista,non vi è alcun dubbio

    Hai visto di persona o toccato con mano qualche dispositivo free energy?? Sono ormai 20 anni che studio la cosa.
    Per ora,come dice Rebel,sono solo parole al vento!!!

    [/quote1395055581]

    Cosa ne dici della “fusione fredda”


    #95298
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    RILASCIATO ORA A TUTTI L’INTERO KNOW-HOW

    http://www.iconicon.it/blog/2014/03/ecco-blueprints-della-tecnologia-keshe/


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #95295

    Gianfranco
    Partecipante

    Cosa ne dici della “fusione fredda”

    Ecco questa te la passo,anche se vorrei vederla di persona,però tutte le altre cose lasciano il tempo che trovano


    #95299
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [size=20]

    Ecco per esteso il link segnalato da Tru

    [color=#6600ff]TECNOLOGIA KESHE: FINALMENTE I BLUEPRINTS[/color]

    RILASCIATO ORA A TUTTI L’INTERO KNOW-HOW

    In queste ultime ore si è consumato un evento del tutto ignorato dai media mainstream, ma che segna un preciso spartiacque culturale e tecnologico.

    Sapevamo che qualcosa riguardate tutta l’umanità doveva succedere in questi giorni ma non in cosa si potesse concretare.

    Ebbene, la Keshe Foundation ha rilasciato liberamente sul web i piani costruttivi della Tecnologia Magrav, con tutte le applicazioni nei più diversi settori.

    Con tali Blue Prints – gli stessi piani costruttivi completi che furono rilasciati a vari governi nel tardo 2012 e nel 2013 mediante le chiavette usb consegnate alle ambasciate – chiunque abbia le capacità tecniche per affrontare la realizzazione può costruire i reattori al plasma destinati ai vari usi, dall’energia, al trasporto, al disinquinamento, ai nanomateriali, al cibo.

    La principale motivazione di tale disclosure sta nella sicurezza: quella personale di Mehran T. Keshe, fisico nucleare che dirige la fondazione il quale attualmente ha motivi di sentirsi sotto minaccia e quella della tecnologia, che sarebbe potuta, se non distribuita a tutti, venire bloccata e soppressa, come è stato altre volte in passato.

    Ora però il dado è tratto, in poche ore i download hanno superato il milione e contando i rimbalzi e reblog numericamente è lecito pensare che non sia più possibile da parte dei potentati contrari fermare, insabbiare e bloccare la diffusione di queste conoscenze.

    Chiunque ora può accedere al know how dai link di sotto riportati ed essere in prima persona un realizzatore che contribuisce al cambio di paradigma tecnologico.

    Naturalmente molto sta accadendo per l’implementazione in tutto il mondo, per cui poco lungimirante sarebbe per l’Italia, paese nel quale ora ha sede la Fondazione Keshe, trascurare una opportunità di questa portata.

    Vediamo qui di seguito dunque cosa è stato pubblicato dal forum della fondazione.

    Jervé

    Il contenuto della chiavetta USB del 2012 è stato rilasciato al pubblico dal gruppo KF taiwanese
    Sabato 15 marzo 2014, 16:51

    Siamo stati informati dal gruppo Keshe Foundation di Taiwan che, secondo la nostra richiesta, hanno rilasciato oggi l’intero contenuto della chiavetta USB dato ai governi di tutto il mondo nel 2012, che è stato dato loro dal governo.

    Il contenuto della chiavetta USB era stato rilasciato a persone selezionate in tutto il mondo per nostro desiderio onde evitare che la tecnologia potesse essere bloccata da altri.

    Da oggi la conoscenza per la produzione di cibo gratis, sistemi sanitari, nuovi materiali, energia e sistemi di movimento è completamente dato e consegnato alla razza umana, incondizionatamente e come regalo da noi per l’umanità.

    Speriamo che ora questo possa porre fine a tutte le guerre e conflitti dal momento che ognuno ora ha di che creare abbastanza cibo, energia, movimento, tutti i materiali e di che mantenere l’uomo sano attraverso i brevetti sanitari rilasciati ovunque nell’universo, cose non mai rivelate prima.

    Ora non siamo l’unico gruppo o organizzazione che attraverso sistemi semplici possono salvare la vita di un uomo da una malattia su questo pianeta e oltre.

    Ora potete aiutare voi stessi con tutto il medicale, cibo, i materiali, il movimento e l’energia che potrebbe essere necessario attraverso lo sviluppo di questi semplici sistemi.

    La nostra missione è completata.

    Attraverso i nostri laboratori vi insegneremo tutti i metodi per la produzione e l’uso di tutti i sistemi.

    Il programma sanitario della Fondazione attraverso i brevetti che non sono stati mai stati resi noti prima, attraverso il rilascio del contenuto della chiavetta USB dal governo di Taiwan al pubblico, ora sono diventati diritto di proprietà intellettuale della popolazione mondiale.

    Ringraziamo il governo di Taiwan e l’onestà del team Keshe Foundation in quel paese per aver condiviso le loro informazioni acquisite con il resto dell’umanità.

    Questo link è stato fornito dal gruppo taiwanese Keshe Foundation per tutto il contenuto della chiavetta USB.

    NUOVO LINK offerto da Taiwan Keshe Foundation per sostituire i vecchi. I files possono aperti con WinRAR o WinZIP.

    DOWNLOAD KESHE BLUEPRINT

    https://onedrive.live.com/?cid=bf45c90b2b044660&id=BF45C90B2B044660%21143&ithint=folder,.rar&authkey=!AGRPC-Y6xyui0YI

    Vi consigliamo di diffondere questo documento il più velocemente possibile al maggior numero di persone e gruppi cosicché la razza umana inizi il nuovo ciclo di sviluppi tutta insieme con pari opportunità.

    Ringrazio tutti i nostri sostenitori tutto il mondo e spero possano trovare la pace e la prosperità da questa rivelazione.

    Vi preghiamo di non dimenticare che questi documenti portano il mondo alla carta del Trattato di Pace Mondiale (di cui ci siamo fatti promotori)

    Accedete quindi ad essi e utilizzate questo nuovo sapere senza danneggiare nessuno, utilizzate le informazioni e le tecnologie all’interno di questi brevetti e disegni di progetto con tutto quello che potrete guadagnare da essi, per la pace e la prosperità della razza umana e quelle oltre i confini di questo pianeta.

    MT Keshe

    Fonte: http://forum.keshefoundation.org/forum/keshe-official/32016-the-content-of-usb-stick-of-2012-has-been-released-to-public-by-taiwanese-kf-group


    #95300

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1395069846=Gianfranco]

    Cosa ne dici della “fusione fredda”

    Ecco questa te la passo,anche se vorrei vederla di persona,però tutte le altre cose lasciano il tempo che trovano
    [/quote1395069846]

    Capisco benissimo la tua posizione.Anche io sono sconfortato dalla situazione.Ho creduto in Keshe,come puo credecri una persona comune,senza una base scientifica,ma che crede disperatamente che ci vuole un cambio drastico nella situazione mondiale che si è creata.
    Ciononostante mi riesce difficile non crederci ancora.
    L'esperimento con la bottiglia sembrerà una sciocchezza,ma da dove viene quell'energia che accende le lucine?Energia di punto zero?Vale la pena indagare.
    Ci sono state guarigioni col suo “metodo medico”.Perchè e cosa è successo?
    In ultimo penso che sarebbe troppo grande e pazzesco pensare a keshe come uno spargitore di bufale.Troppo chiasso,troppo importante il suo sbilanciamento.E poi, perchè mettere i sigilli al suo capannone dove ci sono le sue invenzioni,col pretesto di verificare se esiste radioattività?
    Di cosa hanno paura le autorità?
    Sono consapevole di passare per un sognatore,uno credulone,ma questa è la mia sensazione.
    Forse non siamo pronti per far funzionare una simile energia.
    Con questo non voglio convincere nessuno,e rispetto la tua posizione,ma non sono ancora pronto a chiudere la cosa come un immensa presa in giro.


    #95301
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1395075372=orsoinpiedi]
    [quote1395069846=Gianfranco]

    Cosa ne dici della “fusione fredda”

    Ecco questa te la passo,anche se vorrei vederla di persona,però tutte le altre cose lasciano il tempo che trovano
    [/quote1395069846]

    Capisco benissimo la tua posizione.Anche io sono sconfortato dalla situazione.Ho creduto in Keshe,come puo credecri una persona comune,senza una base scientifica,ma che crede disperatamente che ci vuole un cambio drastico nella situazione mondiale che si è creata.
    Ciononostante mi riesce difficile non crederci ancora.
    L'esperimento con la bottiglia sembrerà una sciocchezza,ma da dove viene quell'energia che accende le lucine?Energia di punto zero?Vale la pena indagare.
    Ci sono state guarigioni col suo “metodo medico”.Perchè e cosa è successo?
    [/quote1395075372]
    Da quanto ho capito il plasma emerge dall'energia del vuoto o zpe e con esso interagisce
    http://www.bibliotecapleyades.net/ciencia/secret_projects/project122.htm

    poi..ad esempio

    http://www.abruzzo24ore.tv/news/Plasma-freddo-potrebbe-essere-alternativa-agli-antibiotici/126983.htm


    #95302
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Ciao Orso,
    stai sereno:
    il fenomeno della fusione fredda (meglio dire LENR) c'è è reale funziona, MA ha una ripetibilità che fa schifo! Ci sono migliaia di casi, verifiche esami … trasmutazioni. Solo che una cella produce calore, altre solo trasmutazioni.. ecc. il tutto con un andamento quasi casuale. Ci sono delle celle che una volta partite sono costanti e questo lascia credere di aver capito ma poi.. Quindi prima o dopo ne verremo a capo ma a livello industriale dove occorrono certezze per il momento la vedo ancora nera o forse grigia.

    Per il mistero Keshe occorre imparare ad avere un giusto distacco, vedi a mio avviso per come l'ho conosciuto l'ing Keshe è un “teleguidato” come lo era Ighina e in parte Tesla.
    Ci sono molti elementi che lo identificano come tale per come lo abbiamo conosciuto in tanti.

    La parola “teleguidati” l'ho presa in prestito dalle riviste di paranormale. Sono esseri dotati di facoltà particolari che permettono loro di entrare in contatto con… qualcosa di extra o se preferisci con un inconscio collettivo espanso (per dirla alla Jung o Froid). Quindi sono come radio riceventi sintonizzate su di una particolare stazione trasmittente. Ammesso che almeno in alcuni casi esista veramente qualcosa di extra che comunica, ciò che viene rivelato, e soprattutto la modalità con cui viene propagato dipende dal soggetto ricevente.

    Questi individui devono avere particolari caratteristiche, direi che queste sono in genere FUORI SCHEMA. Non rispettano il comportamento e le convenzioni comuni.

    Keshe ha fatto un sacco di promesse non mantenute, le spara grosse, dimostra poco e teoricizza molto.
    Al che uno dice giustamente lo ignoro.
    Anche con Ighina c'era qualcosa di simile, le sparava grosse, eppure un fondo di verità c'era. Il suo dire ha creato una variante sulla CONOSCENZA.
    Diciamo che sono Esseri di rottura, alternativi.

    Keshe nei suoi scritti attraverso un modo estremamente vistoso e antiscentifico, è riuscito a porre attenzione su certi aspetti della fisica ignorati.

    Le teorie da lui esposte coincidono con tutte le basi dell'alchimia, pur avendo un vago aspetto scientifico. Personalmente mi convincono e credo che abbia aperto una strada.
    Ovviamente occorrono DIMOSTRAZIONI PRATICHE. Per il momento ci sono delle certezze sulle sue capacità di guaritore, poi personalmente ho visto la “crosta” depositata sopra la sferetta di rame che faceva vedere nelle conferenza (dove usava i guanti), poi ho visto, ma non controllato a dovere, certi strani materiali di cui apparentemente alcuni presentavano resistenze elettriche nulle. Ho fatto l'esperimento della famosa bottiglia della Coca cola E anche lì quello che accade non rientra nelle conoscenze della fisica classica.

    Che poi come dice Rabel trucchi le carte è pure un fatto, ma gli sciamani dicono che certe manovre che noi consideriamo bugie in realtà sono stratagemmi che loro identificano col termine di “agguati”. Se le teorie di Keshe verranno confermate, allora tutto quello che ha fatto anche se era falso assumerà una valenza differente, altrimenti.. dovremmo riporre le nostre speranze in qualcun altro.


    #95304
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&u=http%3A//journalofcosmology.com/Cosmology5.html
    L'infinito, universo eterno ricicla continuamente energia e massa sia a subatomico ea livello macro-atomico, distruggendo in tal modo e poi rimontare atomi, molecole, stelle, pianeti e galassie (Joseph 2010). Messa, molecole, atomi, protoni, elettroni e particelle elementari vengono continuamente creati e distrutti, e la materia e l'energia, tra cui atomi di idrogeno, sono continuamente riciclato e ricreato da super massicci buchi neri e quasar al centro delle galassie, e via infinitamente piccolo fori di gravità noti anche come “buchi neri”,


Stai vedendo 10 articoli - dal 1,511 a 1,520 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.