Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,781 a 1,790 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #310938
    Rebel
    Partecipante

    Se avete pazienza leggete questo link, avevo previsto tutto questo ma non chiamatemi profeta, avevo le mie buone ragioni.

    Keshe Investigation By The People

    Mandati d’arresto di Keshe in olandese e inglese
    Belgio polizia per Mehran Tavakoli Keshe – Kortrijk – 11.4.2014 (2) http://www.hopegirlblog.com/wp-content/uploads/2016/03/Belgium-Police-to-Mehran-Tavakoli-Keshe-Kortrijk-11.4.2014-2.pdf

    Inglese Traduzione Belgio Keshe arresto Warrant http://www.hopegirlblog.com/wp-content/uploads/2016/03/English-Translation-Belgium-Keshe-Arrest-Warrant.pdf


    • Questa risposta è stata modificata 3 years, 9 months fa da Rebel.
    #310940
    orsoinpiedi
    Partecipante

    Grazie della risposta,Camillo.
    Un vuoto non vuoto,un vuoto dove il concetto di spazio non esiste,quindi neanche del tempo.un vuoto atemporale.Ma anche un vuoto capace di autorganizzarsi,quindi anche ricettivo ad impulsi creativi esterni.Un vuoto di questo tipo non dovrebbe avere ne un inizio ne una fine.Deve essere da questo vuoto che è nata la creazione e non dal Big bang.
    Aristotele diceva:un assurdità plausibile è sempre migliore di una possibilità che non convince.
    Che tu sappia,sono mai stati percepiti ultrasuoni nel megrav in funzione?I gas all’interno della sfera,ed in rapida rotazione,potrebbero assumere una consistenza liquida?Potrebbero questi gas,in quelle condizioni creare una sufficiente schermatura?In ultimo, si potrebbe creare una situazione come la sonoluminescenza?


    #311109
    camillocamillo
    Partecipante

    Dopo 23 giorni di condizionamento il controllo basato sulla potenza istantanea del wattmetro localo e del contatore Enel NON mostra alcun rendimento.

    abbiamo messo i filmati qui:
    https://gradientitemporali.wordpress.com/

    Un filmato riguarda l’uso del cerca_fase induttivi

    L’altro filmato si riferisce alla misura della potenza istantanea

    Ho dato un rapido sguardo alla storia del “guasto” del contatore Enel, la situazione che ho vista è questa:
    la lettura della potenza istantanea è stranamente inattendibile. Oltre alla stranezza di presentare valori falsi intermedi nel display per cui uno legge potenza istantanea uguale a.. ma NON è la potenza istantanea, e questo lo avevamo capito, c’è però un ulteriore ANOMALO comportamento:
    Sono partito da una base di 0,3 kW di potenza (staccato il frigo) ho attaccato un forno elettrico di circa 1 kW di potenza, DOPO i famosi 4-5 minuti finalmente è apparsa la scritta giusta di 1,3 kW. Nel proseguo però stranamente i valori cambiavano a volte anche di molto, addirittura anche da me una volta è apparsa una lettura di 0,2 kW io non avevo Magravs attaccato quindi è sicuramente una anomalia. Nel tentativo di capire il motivo, ho rifatto la prova in serata quando l’attività elettrica industriale è più calma, e il funzionamento del contatore Enel è diventato regolare e stabile. Deduco che, almeno nel mio caso, ci sono influenze esterne che falsano i dati, presumo dovute a sbalzi di potenza nelle vicinanze.
    Pertanto il contatore Enel nella misurazione della potenza istantanea NON è utile, ma può introdurre misurazioni che traggono in inganno in buona fede.
    Anche Giovanni bove lo sospetta tant’è che ha deciso di mettere un Wattometro da parete in serie al contatore Enel.
    Aquesto punto… ho paura che si siamo di fronte ad un errore di misura incolpevole.
    La questione che più mi lascia interdetto è che mi dicono che G. Lapadula referente attuale della Keshe F. richiesto se almeno loro possiedono un Magravs Power funzionante ha detto di NO!
    Ma come????…. Avevano promesso filmati che dimostravano il corretto rendimento, dove sono finiti? Come mai stanno vendendo un prodotto senza alcuna dimostrazione di funzionamento?
    Richiesta la stessa cosa a Keshe risponde la moglie:
    La moglie di Keshe scrive a riguardo dei magrav non funzionanti:
    Informazioni importanti di Carolina De Roose
    Devi sostenere il magrav per avviarlo fino massimo 2 chilo watt carico. Tutti lo so questo. In secondo luogo vi servono minimo 3 mesi per costruire il proprio sistema fino ad andare alla riduzione del 30 % nei primi 3 mesi. Per la riduzione del 60 % nei prossimi 3 mesi (6 mesi). Per la riduzione del 85 % nei prossimi 3 mesi (9 mesi). Al secondo come te beh tu costruisci il tuo magrav sistemi. Un po ‘ di rallentare un po ‘ andare piu ‘ veloce. Abbiamo già riduzione entro i primi giorni collegare qualsiasi sistema magrav fino a 5 a 10 %. Presto sarai in grado di scollegare dalla rete pienamente solo essere paziente. Hai gia ‘ possa raggiungerlo se avete seguito la precedente insegnamenti come per rendere il vostro condensatori. E ‘ un dare e avere e il processo di apprendimento per tutti. Insegnare e condividi per le nuove persone che stanno arrivando a bordo. Perché nessuno è stato in grado di salvare qualcosa sul loro conto energia fino ad ora, a meno che tu non passa il consumo totalmente di. Quindi io sono già grande pieno con quante persone in tanti diversi paese s in tali specie span sono riusciti a raggiungere questo obiettivo senza essere un professore o elettricista solo gente normale solo con il tuo spirito buono per farlo e basta, e non mi arrendo . Grazie bella gente per tutti i vostri sforzi e non mi arrendo e raggiungere tale obiettivo e questo non solo per te stesso, ma per condividere liberamente. Tanti famiglia è ora si può iniziare a ridurre la loro hanno le bollette. I migliori saluti Carolina De Roos
    Ma come? Le istruzioni allegate danno tre settimane, poi si dice 3 mesi, poi diventano 9 mesi.
    Nessuna dimostrazione o verifica in loro possesso…


    • Questa risposta è stata modificata 3 years, 8 months fa da camillocamillo.
    #311372
    orsoinpiedi
    Partecipante

    Non so se avete avuto modo di leggere questo articolo nella Home di Altrogiornale

    La famiglia Rockefeller: la storia va avanti, e’ tempo di lasciare le fonti fossili sottoterra

    Dicono che intendono completare il divestimento “il piu’ in fretta possibile” e che “mentre la comunita’ internazionale si adopera per eliminare l’uso smodato di fonti fossili, non e’ giusto, da un punto di vista finanziario ed etico continuare ad investire in questo tipo di imprese.

    “Non c’e’ alcun motivo razionale per continuare a cercare nuove fonti di idrocarburi. Dobbiamo tenere la maggior parte del petrolio estratto sottoterra se vogliamo trovare una qualche speranza per gli ecosistemi naturali e per l’uomo di sopravvivere e di prosperare nei decenni futuri.”

    La famiglia Rockefeller: la storia va avanti, e’ tempo di lasciare le fonti fossili sottoterra

    Ragazzi, sappiamo tutti chi è Rockefeller ed il potere che ha.
    Non è certo una famiglia di filantropi ne amanti della natura,e allora perchè questa mossa?
    I casi sono due:o ha gia nelle sue mani una nuova fonte energetica o sa che la free energy sta venendo fuori,facendo crollare il prezzo del petrolio e rendendolo obsoleto.
    Sono pronto a giocarmi i……beh sono due.

    P.s per la verità ci sarebbe una terza ipotesi:lui sa che presto avverrà il primo contatto con una civiltà extraterrestre.Certo,è fantasia,ma…….
    Vedremo.


    • Questa risposta è stata modificata 3 years, 8 months fa da orsoinpiedi.
    #311401
    camillocamillo
    Partecipante

    Continua la ricerca di verifiche di almeno qualche Magravs funzionante.

    Questo tedesco fa una relazione su due Magravs autocostruiti che sembrano funzionanti:

    http://zeit-zum-aufwachen.blogspot.it/

    I tempi di attivazione sembrano più lunghi.
    Quelli che hanno visto qualcosa parlano di fenomeni strani e del fatto che serve un approccio empatico, il Magravs va trattato come un amico…
    Si comincia sempre più a parlare di “attivatore”. Decisi “attivatore” un personaggio che entra in comunicazione con meccanismi, oggetti, apparati e li fa funzionare a mo’ di effetto placebo ma fatto su qualcosa di esterno elettromeccanico. (Vedi cella Joe, Perendev iniziale,QEG, Ighina, ecc)
    Si tratta di un effetto suggestivo? o il magravs proposto è un facilitatore e amplificatore della fede di chi ci crede?

    Ho telefonato a Giovanni Bode e mi ha detto che ha implementato un Wattmetro in serie a quello dell’Enel e la misura delle potenze istantanee del suo magravs coincidono e danno un 20% di miglioramento medio.
    Nel breve colloquio abbiamo condiviso l’idea che la sicurezza si potrà avere solo con una misura dell’energia in kWh (la potenza invece è in kW) fatta su un lungo tempo.
    La sperimentazione prosegue.

    Per completezza dell’informazione va segnalato che stanno emergendo molte critiche sul modus operandi di Keshe.
    Ritengo corretto segnalarle qui trovate una dura presa di posizione:
    http://www.keshefacts.org/


    • Questa risposta è stata modificata 3 years, 8 months fa da camillocamillo.
    #311403
    abuandreabuandre
    Partecipante

    Un giorno dovremo capire come abbiamo potuto farci circonvenire per alcuni anni da questo personaggio!
    Certo che le 179 pagine che abbiamo riempito …..


    #311743
    camillocamillo
    Partecipante

    Fra breve posterò l’ultimo video con i risultati delle misurazioni del Magravs.

    Intanto finora i casi positivi (con un qualche rendimento) si contano sulla punta delle dita, se i negativi sono tutti gli altri, andiamo malissimo.
    Intanto un altro soggetto Pepi La Montagna canadese di origine italiana mostra di avere strani risultati, però usa una tecnologia simile ma non uguale.
    Ha messo una serie di filmati in cui mostra la costruzione di un apparato che lui dice diventa vivo quando gli dai attenzione e amicizia. Anche lui come Keshe dice che le correzioni apportate sono state suggerite dall’apparato stesso, anche lui come keshe sostiene che quando è attivato diventa vivo e comunicativo.

    Che sia un attivatore spontaneo?
    Stessa domanda per questo filmato:

    e il precedente

    Ci sono molti modi possibili di valutarlo:

    1° E’ una falso ben fatto.

    2° E’ vero è ripetibile e allora avremo l’energia gratis

    3° E’ vero, ma appena tenteremo di riprodurre la cosa NON funzionerà. Non sarà riproducibile.
    Si tratterà di un problema di materiali o di fede del costruttore?


    #311744
    Kaila
    Partecipante

    @ Rebel

    Due mesi e mezzo fa circa, ci hai portati a conoscenza del dispositivo HEE, alla cui realizzazione anche tu collabori. Non ho più sentito nulla al riguardo, probabilmente per mia incapacità a trovare notizie. Pertanto ti chiedo se cortesemente puoi fornire qui degli aggiornamenti sullo sviluppo del progetto o, almeno, indicare un sito, se c’è, che li riporti. Grazie


    #312354
    camillocamillo
    Partecipante

    Ecco l’ultimo filmato in cui sostanzialmente anche noi, come la stragrande maggioranza di chi ha provato il Magravs, NON abbiamo notato nulla.

    Prendo atto che qua e là alcuni hanno visto risultati, ma si tratta di casi isolatissimi e quasi tutti con magravs auto-costruiti. Inoltre mancano i controlli esterni, con verifiche da parte di terzi.
    Ecco un esempio:
    https://www.facebook.com/Magrav.unydos/videos/vb.284748941862789/291489921188691/?type=2&theater
    Sapete già come la penso, ammesso e non concesso che questi rari casi funzionino, si tratta di un fenomeno di attivazione, cioè questi sono soggetti particolari che senza saperlo realizzano una specie di miracolo, con la loro fede…. Lo so… è dura da credere ma io la cosa l’ho vista e controllata… ad ognuno la propria visione di questo misterioso universo.


    #312355
    orsoinpiedi
    Partecipante

    @Camillo
    forse più che fede è la forza dell’Intento.Differenza minima ma sostanziale.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1,781 a 1,790 (di 1,809 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.