Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 2 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 461 a 470 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #94242
    Hypercom
    Hypercom
    Partecipante

    [quote1355211544=leonardo.ferri]
    [quote1355179825=Richard]

    [NDT: Ecco il brevetto 1 caricato dal nostro sito Dionidream.com che potete scaricare cliccando qui http://www.dionidream.com/?attachment_id=3072

    [/quote1355179825]

    Il link del brevetto 1 non funziona, oppure io non ho capito come farlo funzionare…
    [/quote1355211544]
    Usa firefox, chrome a volte si pianta …


    #94246
    Hypercom
    Hypercom
    Partecipante

    [quote1355220460=Erre Esse]
    A dir la verità, Governo Ombra non ha tutti i torti: cosa ha mostrato di concreto finora Mr Keshe? Parole su parole, ma prove tangibili e inequivocabili? Dove stanno?
    [/quote1355220460]

    Focardi e Rossi nell'E-Cat usano nichel e idrogeno, la reazione produce rame e un enorme quantità di calore con un cop di 31, ovvero 31 volte l'energia necessaria a sostenere la reazione, (self-sustaining), non hanno capito bene perchè la cosa succede, ma succede, la fisica dei plasmi è una scienza nuova tutta da capire, Keshe ha ragione quando dice che bisogna riscrivere tutti i libri di fisica …

    http://phys.org/news/2011-01-italian-scientists-cold-fusion-video.html


    #94247
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1355224549=Hypercom]
    [quote1355220460=Erre Esse]
    A dir la verità, Governo Ombra non ha tutti i torti: cosa ha mostrato di concreto finora Mr Keshe? Parole su parole, ma prove tangibili e inequivocabili? Dove stanno?
    [/quote1355220460]

    Focardi e Rossi nell'E-Cat usano nichel e idrogeno, la reazione produce rame e un enorme quantità di calore con un cop di 31, ovvero 31 volte l'energia necessaria a sostenere la reazione, (self-sustaining), non hanno capito bene perchè la cosa succede, ma succede, la fisica dei plasmi è una scienza nuova tutta da capire, Keshe ha ragione quando dice che bisogna riscrivere tutti i libri di fisica …

    http://phys.org/news/2011-01-italian-scientists-cold-fusion-video.html
    [/quote1355224549]
    certo, non hanno ancora rimesso al proprio posto “l'energia del vuoto” come fonte dell'Universo in continuo “big bang” creativo.

    http://vakuumenergie.de/

    Alternatively, the explanation for excess heat as well as other phenomena might lie in alternative forms of nuclear reactions, or in exotic “super-chemistry” requiring major modifications to quantum mechanics, or something even more peculiar (such as tapping of the so-called “zero-point energy” at the sub-atomic level, or the involvement of what others call vacuum or aether energy)
    http://www.infinite-energy.com/resources/faq.html

    As an interesting aside, in my conversation with Dr. Puthoff recently, he believed that anomalous heat generation observed in several “cold fusion” experiments was not fusion, rather it was vacuum energy extraction (either net energy extraction from vacuum energy “excess”, or vacuum energy charging and later extraction similar to a battery).
    http://www.ldolphin.org/energetic.html


    #94248
    sphinx
    sphinx
    Partecipante


    http://www.iconicon.it/blog/2012/12/keshe-padova-bologna-il-16-17-dicembre/

    [color=#0000ff][size=22]
    Keshe a Padova e Bologna il 16 e 17 Dicembre
    10 dicembre 2012 1.003 [/color]

    La Presentazione delle rivoluzionarie Tecnologie Magrav della Fondazione Keshe in Italia continua con due eventi di rilevanza internazionale a Padova e Bologna.

    Il direttore della Fondazione Mehran T. Keshe, ingegnere nucleare e scopritore dell’insieme di tecnologie al plasma studiate originariamente per programmi di esplorazione spaziale avanzata e con straordinarie applicazioni in molti settori della nostra vita, terrà due importanti conferenze di presentazione al pubblico ed agli addetti ai lavori la prossima settimana, il 16 Dicembre 2012 ad Abano Terme (Padova) e il 17 Dicembre a Bentivoglio (Bologna).

    Organizzati da A.C.I.R.M.O. (Associazione Culturale Istituto per la Ricerca sulla Medicina Olistica) di Padova, i due eventi fanno parte del Keshe Revolution Tour, iniziativa di valore essenziale poiché si propone di far arrivare al pubblico di cittadini e agli esponenti del mondo scientifico istituzionale notizie su queste nuove straordinarie possibilità tecnologiche conosciute al momento soprattutto dalla comunità del web, dove il nome di Keshe è già oggi molto seguìto, e rappresenta una speranza per un futuro di pace ed autentico sviluppo tecnologico e sociale.

    Qui di seguito l’agenda delle due manifestazioni tratta dal sito di A.C.I.R.M.O, con le coordinate per la partecipazione e il link diretto.

    Jervé

    16-17 dicembre 2012 Abano Terme (PD) e Bentivoglio (BO)
    ConferenzaInternazionale Keshe Revolution:
    un’occasione rara per capire in parole semplici la nuova tecnologia MAGRAV
    direttamente dal suo inventore Mr. Mehran T. Keshe

    ——————————————————————————–

    Abbiamo copiato i fulmini per fare luce,
    abbiamo copiato gli uccelli per volare,
    abbiamo copiato le piante per ottenere energia dal sole…
    adesso copiamo le stelle, i pianeti e le galassie per ottenere energia infinita e pulita per tutti!
    Il più grande evento per l’avanzamento della tecnologia energetica nella storia dell’Uomo?
    La Fondazione Keshe ha donato all’umanità gratuitamente la sua scoperta che permetterà ad ognuno di noi di volare in sicurezza senza carburanti e alimentare le nostre case in maniera ecologica a bassissimi costi, produrre materiali innovativi e nuovi strumenti avanzati per riportarci in perfetta salute grazie al plasma.
    EVENTI
    Il 16 dicembre 2012 ore 17:00-20:30 (registrazione dalle ore 15:00) ad Abano Terme (PD)
    “Keshe Revolution: La fisica del plasma nella medicina e la tutela ambientale”
    in Via Martiri d’Ungheria, 24 presso Alexander Palace Hotel
    Tel. 049 8615111 – Fax 049 8615199
    http://www.alexanderpalace.it
    MAPPA

    Il 17 dicembre 2012 ore 20.30-23:00 (registrazione dalle ore 18:30) a Bentivoglio (BO)

    “Keshe Revolution: l’energia dal plasma per l’industria, la casa, la salute e per viaggiare senza carburante sulla Terra e nello spazio”
    in Via Saliceto, 8 presso Zanhotel Centergross
    Tel 051 8658901 – fax 051 9914203
    http://www.zanhotel.it
    MAPPA

    Prenotazione biglietti: CLICCA QUI
    Costo della conferenza scontato a 35 Euro se prenotato ora, 40 Euro per prenotazione con accesso preferenziale (con omaggio pergamena ricordo). Pagamento contanti all’ingresso 50 Euro (senza possibilità di accesso preferenziale). Le pergamene ricordo con dedica speciale per questo raro tour del Dr. Keshe in sala 6€. Ordine di ammissione in sala: primi prenotazioni con accesso preferenziale, poi prenotazioni standard, ultimi chi non ha prenotato.
    I proventi di questo tour vanno a sostenere le missioni della Keshe Foundation e dell’AC Istituto per la Ricerca sulla Medicina Olistica.
    Gli accademici, industriali, dignitari e figure istituzionali che desiderano incontrare il Dr Keshe in maniera informale sono pregati di contattare la nostra segreteria presso: segreteria@acirmo.org
    Link diretto: http://www.acirmo.org/it/home.htm


    #94249
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Non trovo una sola notizia in rete che parli della famosa conferenza iniziata oggi…


    #94251

    Rebel
    Partecipante

    [quote1355612370=giusparsifal]
    Non trovo una sola notizia in rete che parli della famosa conferenza iniziata oggi…
    [/quote1355612370]

    C'e stata, vengo adesso da li, stavolta ha mostrato filmati inediti di prove di lavoratorio, il reattore del brevetto esiste davvero… è reale.. non è solo un disegno.


    #94250

    sephir
    Partecipante

    [quote1355614497=Rebel]
    [quote1355612370=giusparsifal]
    Non trovo una sola notizia in rete che parli della famosa conferenza iniziata oggi…
    [/quote1355612370]

    C'e stata, vengo adesso da li, stavolta ha mostrato filmati inediti di prove di lavoratorio, il reattore del brevetto esiste davvero… è reale.. non è solo un disegno.
    [/quote1355614497]

    Scusa rebel capisco che non vuoi sbilanciarti, ma dai video che dici si possono quindi vedere chiaramente alcuni degli effetti che questi reattori dovrebbero ottenere (es:levitazione di apparecchi, produzione di forme di energia controllata etc) fin'ora descritti da keshe? Non sarebbe da poco come notizia… e inoltrandomi ancora di più: quanta possibilità rimane per te, che stai seguendo da vicino la questione, che tutto questo possa finire in un'ennesima bolla di sapone?
    thanks e grazie anche a te per l'impegno. :bay:


    #94252

    Rebel
    Partecipante

    Sono anche io un pò come san Tommaso (come credo del resto tutti voi), a me la teoria convince parecchio e spiega molte cose che la scienza attuale non riesce a spiegare, e tutti voi potete constatare che è pesantemente impantanata in teorie che non riescono ad andare avanti se non con una infinita serie di postulati matematici che alla fine potrebbero non rappresentare la realtà.
    Con questa scienza abbiamo ancora grosse difficoltà a capire la forza di gravità, non riusciamo a capire che cosa è quello che misurano i nostri strumenti e lo chiamiamo materia oscura, energie che non sappiamo da dove provengano e le chiamiamo energia oscura, non siamo ancora riusciti a capire con un esperimento incontrovertibile se l'elettrone sia una onda o una particella poichè con certi esperimenti si rivela una volta un'onda e con altri una particella.
    Abbiamo spaccato l'atomo con energie immense con gli acceleratori (CERN e simili) e più energia ci mettiamo e più particelle vediamo, forse le stiamo creando in quel momento e nella realtà (diciamo nomale) non esistono? stiamo creando un nuovo tipo di materia in quegli esperimenti che non si ripetono nell'universo se non solo al CERN?
    Ci serve davvero andare a modificare la natura distorcendola in questo modo, piuttosto che studiarla cosi come si manifesta cercando di capire come funziona?
    Quello che ha ribadito Keshe oggi è che lui non ha inventato nulla, ha solo osservato la natura e ha cercato di riprodurre quello che vediamo, l'energia che muove i pianeti e i sistemi stellari, la loro rotazione, il modo in cui creano una gravità e come si muovono nella galassia.
    Qualcuno potrebbe obiettare dicendo che questa energia proviene dai grossi buchi neri al centro delle galassie, ma non farebbe altro che spostare il dilemma su un singolo corpo stellare che Tutto Muove, ma questa energia la possiamo notare anche all'interno di ogni singolo atomo e all'interno di ogni singola cellula del nostro corpo.
    Che ne dite? è il caso di studiare qualche teoria alternativa? o vogliamo rimanere nel buio?

    Io non lo so dove arriveremo, ma questo viaggio mi appassiona.


    #94253

    sephir
    Partecipante

    [quote1355621430=Rebel]
    Sono anche io un pò come san Tommaso (come credo del resto tutti voi), a me la teoria convince parecchio e spiega molte cose che la scienza attuale non riesce a spiegare, e tutti voi potete constatare che è pesantemente impantanata in teorie che non riescono ad andare avanti se non con una infinita serie di postulati matematici che alla fine potrebbero non rappresentare la realtà.
    Con questa scienza abbiamo ancora grosse difficoltà a capire la forza di gravità, non riusciamo a capire che cosa è quello che misurano i nostri strumenti e lo chiamiamo materia oscura, energie che non sappiamo da dove provengano e le chiamiamo energia oscura, non siamo ancora riusciti a capire con un esperimento incontrovertibile se l'elettrone sia una onda o una particella poichè con certi esperimenti si rivela una volta un'onda e con altri una particella.
    Abbiamo spaccato l'atomo con energie immense con gli acceleratori (CERN e simili) e più energia ci mettiamo e più particelle vediamo, forse le stiamo creando in quel momento e nella realtà (diciamo nomale) non esistono? stiamo creando un nuovo tipo di materia in quegli esperimenti che non si ripetono nell'universo se non solo al CERN?
    Ci serve davvero andare a modificare la natura distorcendola in questo modo, piuttosto che studiarla cosi come si manifesta cercando di capire come funziona?
    Quello che ha ribadito Keshe oggi è che lui non ha inventato nulla, ha solo osservato la natura e ha cercato di riprodurre quello che vediamo, l'energia che muove i pianeti e i sistemi stellari, la loro rotazione, il modo in cui creano una gravità e come si muovono nella galassia.
    Qualcuno potrebbe obiettare dicendo che questa energia proviene dai grossi buchi neri al centro delle galassie, ma non farebbe altro che spostare il dilemma su un singolo corpo stellare che Tutto Muove, ma questa energia la possiamo notare anche all'interno di ogni singolo atomo e all'interno di ogni singola cellula del nostro corpo.
    Che ne dite? è il caso di studiare qualche teoria alternativa? o vogliamo rimanere nel buio?

    Io non lo so dove arriveremo, ma questo viaggio mi appassiona.
    [/quote1355621430]

    Capisco rebel, la pensiamo in parecchi come te, e condivido l'idea che rimanere nel buio per molti sia indifferente o non percepito, per alcuni sia necessario e voluto e per altri sia un suicidio… è chiaro che numerosi studiosi e ricercatori stanno lottando pacificamente per travolgere questo sistema dogmatico di conoscenza del reale…
    torrnando al discorso, personalmente non ho avuto tempo di vedere tutti i video di spiegazione dei meccanismi della tecnologia e sulle teorie fisiche supportate da keshe, ho seguito un po' le basi, ma non ho certo competenze per valutare…
    in realtà ti chiedevo solo se, essendoti avvicinato più di altri al nocciolo della situazione, anche dal punto di vista tecnico, avessi riscontrato un aumento di dati a favore, di credibilità concreta e fattiva, non tanto di plausibilità, visto che si tratta di teorie che vanno oltre ciò che, per la maggioranza, sarebbe plausibile e che per noi divengono spesso, perciò stesso, attendibili… soprattutto per chi come me non studia fisica o ingegneria ed è troppo pigro per farlo!
    Mi sembra dal tono che utilizzi che la risposta alla mia domanda sia affermativa…

    comunque grazie ancora rebel, e da buon san tommaso anche io, attendo… :ok!:

    Ps:

    mai successo, gente che passa sotto casa mia dicendo “Ma dai che il 21 non succede un c—o!”
    che epoca…


    #94254

    Rebel
    Partecipante

    Potrete pensare che questo video sia fuori tema, ma ascoltatelo bene, e capirete che qualcosa di straordinario è successo a partire da oggi, e quella previsione si è avverata.
    ..

    Siamo in prima linea e il cambiamento avverrà dal nostro paese, e sono onorato di farne parte in questo momento di transizione.


    Io penso che il motivo per cui non riveli ancora nulla di tutto questo sia dovuto al fatto che la tecnologia sia cosi avanti che ci voglia una lunga preparazione mentale, molto piu di quella che c'è voluta per il reattore di Rossi, e quella in paragone è preistoria ..
    Sarà difficile anche per quelli che hanno letto la legge dell'UNO, ma almeno sono sulla buona strada per capire di cosa si parla (ci sono moltissime attinenze).

    Datemi il tempo di smaltire l'adrenalina e vi racconterò piano piano.

    edit di Richard per richiesta di Rebel


Stai vedendo 10 articoli - dal 461 a 470 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.