Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 511 a 520 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #94298
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    grazie littleflower.
    Certo che se ha un sacco di guardie del copro, proprio un folle non è…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94297
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [quote1356239590=littleflower]
    Ho partecipato anche io alla conferenza di Bologna.
    http://gradientitemporali.wordpress.com/keshe-foundation/

    [/quote1356239590]

    Grazie littleflower per l'articolo. Molto ben scritto e quindi chiarissimo. :salu:
    E grazie per il link. 😉


    #94299
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1356266792=littleflower]
    Ho partecipato anche io alla conferenza di Bologna. Da quello che mi risulta comunque l'on Meroni è della lega. Devo dire che ha avuto molto coraggio a prendere certe posizioni . Lo ha fatto a titolo del tutto personale e la sensazione è che sia una scelta di cuore e per questo merita tutto il mio rispetto. Il personaggio Keshe è molto controverso. E’ veramente difficile da credere che quello che dice sia vero, e il fatto che sia Iraniano non aiuta la causa. E’ un grosso rischio per un politico schierarsi apertamente su una cosa del genere facendosi deridere dai più, si tratta di una posizione scomoda che non porta vantaggi elettorali, e se qualcuno sano di mente ha deciso di farlo è perché è profondamente convinto che sia necessario ! C'è da dire che anche a me Keshe ha fatto una buona impressione sul lato umano. A Bologna è stato però chiaro che lui è preoccupato per la salute sua e della sua famiglia. Le guardie del corpo erano veramente impressionanti e l’attenzione con cui le faceva disporre non lasciava dubbi, non era un gioco !..
    [/quote1356266792]
    Grazie mille per la testimonianza 🙂

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6464.7

    – La Federation of American Scientists (abbreviata dal acronimo FAS) è il nome in lingua inglese della federazione degli scienziati americani [1], ed è un progetto di organizzazione non-profit fondato nel 1945 da scienziati del Progetto Manhattan che ritenevano che gli scienziati, ingegneri ed altri tipi di innovatori avessero l'obbligo etico di portare la loro conoscenza ed esperienza a sostegno di chi dovesse prendere cruciali decisioni riguardanti la sicurezza nazionale. I loro primi progetti si focalizzarono sul controllo delle armi nucleari e sulla ricerca sull'energia nucleare ad usi pacifici, che sono i principali argomenti affrontati dal FAS sin dalla sua fondazione. – http://it.wikipedia.org/wiki/Federation_of_American_Scientists


    #94301
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    [size=26]
    [color=#3333ff]Che cosa vuoi dire? Civiltà extraterrestre?[/color]

    22/Dic/2012

    Se si comprende l’essenza della creazione, il nostro modo di fare, allora si capisce che la vita e l’intelligenza non è esclusività del pianeta blu in questo universo.

    Ci sono poi diversi livelli di vita su questo pianeta che non sono visibili per l’uomo, che ha una gamma limitata di strumenti di rilevazione, che sono semplici e primitivi, come i suoi occhi e il tatto.

    La vita prende forma e aspetto in diverse combinazioni di forza Magravs nella “zuppa” del Magravs dell’universo e finché il sistema di conservazione che è qualcosa come la stessa catena di aminoacidi dell’essere umano possono essere creati e mantenuti, la vita e l’intelligenza si crea ovunque nell’universo.

    Gli uomini non sono quindi le uniche creature dell’universo.

    Gli uomini sono da qualche parte sul fondo della scala universale di intelligenza e nel riuscire a sostenere la vita nella struttura complessiva della famiglia universale.

    L’uomo ha una vita molto breve rispetto agli altri nell’universo siccome egli dipende dalla fisicità della struttura del suo corpo attuale.

    Quando capisce che può vivere senza il bisogno di fisicità così come gli altri nell’universo, allora l’uomo entra in una nuova dimensione di progresso che non è evidente per lui in questo momento.

    Questo è il punto, se l’uomo non ha bisogno di dipendere dai suoi polmoni e dal sistema digestivo per assorbire le Magravs dell’universo, sostenere l’esistenza di Magravs del suo amminoacido per sostenere la sua vita, ma usa le Magravs del livello del amminoacido Magravs come campi per prendere ciò che gli serve dai campi magnetici universali per sostenere la sua vita nell’universo.

    Ci sono quelli negli universi che hanno raggiunto questa posizione e la loro conoscenza in una forma più semplice si trasmette all’uomo attraverso i profeti di Dio, perchè l’uomo progredisca nel suo percorso di evoluzione per raggiungere la loro posizione.

    La razza umana non si è evoluta in intelligenza sufficientemente per capire la struttura in cui l’uomo è parte di una comunità universale e non come ciò che ha visto nella sua struttura di “villaggio” terrestre, e la struttura di vita presente sulla terra è nulla in confronto alla vera vita universale.

    Gli uomini sono flebili, deboli, animali selvatici, ma c’è qualcuno con un po ‘di buon cuore e di buone intenzioni.

    L’universo opera principalmente sulla transizione dell’intenzione e non fisicità del moto della materia.

    Questo è il tempo per entrare nella maturità e l’uomo ha una lunga strada da percorrere prima di raggiungere la maturità finale e ha bisogno di una guida per essere un soggetto perfetto nella comunità universale.

    Ho visto questo nella persona una vita e anche che ha un terreno infido con quest’uomo.

    L’uomo non è solo nell’universo e non è mai stato, ma gli è stato permesso di scegliere il suo percorso di crescita e di maturità, ma in qualche modo ha preso la strada sbagliata in questo processo, è diventato dipendente dalla materia per la sua esistenza, piuttosto che dai campi di materia e questo impostare il percorso di evoluzione della fisicità per l’uomo.

    Gli uomini sono come topolini nella scatola di vetro dell’universo, che sono stati osservati da altre vite intelligenti dell’universo per vedere come queste creature si evolvono fino a essere.

    E infatti l’uomo ha finora fallito in modo ben misurabile, combatte per nulla e stupra e saccheggia per niente sia come individuo, che come gruppo o nazione.

    Lo fa al giorno d’oggi come ha fatto fin dall’inizio della sua creazione, con la differenza che al presente indossa un vestito più colorato e usa i modi e parole più ingannevoli e per tenere la stessa vergognosa condotta dei suoi antenati e si definisce con la parola nuova di ‘civile’ per difendere le stesse scorrettezze dei suoi antenati.

    Se questa è la civiltà, costruire più strumenti di distruzione, per uccidere più uomini, allora i leader attuali di colui che permette questo tipo di progresso non sono altro che lupi selvaggi della terra con i vestiti di agnello e questi uomini di integrità materialistica porteranno l’uomo indietro di secoli sulla via del raggiungimento dell’obiettivo finale di pace e di unità universale.

    La comunità universale nella quale sto cercando di portare l’uomo, abbiamo pace, conforto e rispetto.

    E ‘qui che ogni entità ha rispetto per l’altro e la pace è il fiore all’occhiello di ogni azione.

    A volte penso di aver preteso troppo nel portare l’uomo attraverso questa transizione, dal momento che il corpo dell’uomo è una struttura debole, e nel mio tempo e la mia vita si vedrà l’uomo attraverso questa fase di transizione e forse tutti vedranno la famiglia più grande dell’universo e sicuramente l’uomo sarà accolto a braccia aperte come un nuovo nato lo è dai suoi genitori al momento della sua nascita sulla terra.

    Siamo in attesa per la maturità dell’uomo e nulla di più, molto similmente a un padre in attesa che il suo bambino piccolo cresca fino a che può giocare a calcio con lui, per godersi la vita in pieno con i suoi figli, a volte è facile e a volte è doloroso, ma alla fine il padre vede la maturità di suo figlio, e siamo in attesa di quel giorno in cui l’uomo maturi come insieme, così che possa prendere il suo giusto posto nel consiglio della comunità universale.

    Siamo pazienti e abbiamo tempo per vedervi in questo processo e percorso così come abbiamo fatto in precedenza in altre parti degli universi.

    Beate quelle anime che ascoltano il messaggio vero e non quello terreno.

    M T Keshe

    http://www.iconicon.it/blog/2012/12/che-cosa-vuoi-dire-civilta-extraterrestre/


    #94300
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Io credo, almeno per quanto ne so io, che al di là se questa tecnologia sia reale o meno (ma questa precisazione potrebbe essere inutile) questo è il primo caso in cui la scienza “va a braccetto” con la spiritualità.
    Mi spiego, da quel che mi è parso di capire, finalmente si tiene conto della importanza dell'interazione uomo-macchina (in questo caso il reattore) che al di là dell'atto di fede rientra perfettamente nella teoria della fisica più moderna (quella legata alla teoria quantistica) in cui il soggetto non viene visto come mero operatore di una macchina ma, a tutti i livelli, come co-creatore del funzionamento stesso.
    In realtà non so se mi son spiegato :), ma ad intuito mi pare la strada vera del futuro.


    #94302
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Sono un nuovo iscritto,
    mi chiamo Camillo e mi sto trasferendo qui da energeticambiente.

    Sono migrato perchè in questa fase debbo usare una parte differente di me stesso, il cuore.
    Finora ho usato la mente e l'aspetto razionale.

    Non è facile passare da un estremo all'atro, si diventa esagerati o eccessivi nell'emotività.
    Sono un accanito lettore di Castaneda e applico un po l'arte di sognare.
    Il mio campo specialistico è la didattica espressa in forme più elementare possibile.
    Quindi il mio campo di creatività si realizza quando riesco a esemplificare in modo quasi infantile concetti della fisica che normalmente vengono oscurati esprimendoli con formule matematiche o linguaggi troppo sofisticati.

    Il mio essere duplice ha lo scopo di portare a riunire la mente e il cuore in modo che operino in armonia.
    Mi scuso per eventuali errori, se scrivo di getto sono un disastro, in quanto affetto da dislessia.
    Se volete altre informazioni le trovate scaricando qui: didatticacomputer.it–> filosofia personale –> download –> universo mentale o esistono altre dimensioni
    Tuttavia in questa prima fase di transizione in cui stanno per arrivare grandi cambiamenti, è urgente che mi sbilanci totalmente verso il cuor.
    La terra ha bisogno di uniformarsi il più presto possibile al nuovo atteggiamento realizzato dalla tecnologia Keshe entrante,
    I tempi sono brevi, il Karma corre veloce.
    Occorre l'aiuto di più gente possibile che si attivi, occorre istruire e preparare il terreno.
    Entro breve arriveranno copiose le dimostrazioni auspicate.
    Ciao


    #94303
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Grazie camillo per la tua presenza qui.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94304

    Rebel
    Partecipante

    Benvenuto Camillo, ti accogliamo a braccia aperte.


    #94305
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Caro Camillo benvenuto di cuore :fri:
    Dai, semplifichiamo le cose… !lol
    Tu dici che che questa tecnologia alla fine verrà fuori per tutti?


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #94307
    Hypercom
    Hypercom
    Partecipante

    Benvenuto Camillo, ho letto i tuoi post su energeticambiente, credo che tu possa dare un contributo importante …


Stai vedendo 10 articoli - dal 511 a 520 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.