Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 591 a 600 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #94378
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non è una situazione dii comfort la mia, è solo che in questi 30 anni ne ho sentite di cose “inventate…” Quindi più che comport direi si tratti di altro… Ma va bene lo stesso. Siete i benvenuti ed io pronto e speranzoso in una meravigliosa sorpresa.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94377

    Rebel
    Partecipante

    @pasgal
    L'importante adesso è sospendere il giudizio e ascoltare senza preconcetti.


    #94379
    Astralopiteco
    Astralopiteco
    Partecipante

    Ogni essere e' un Punto di Unione della consapevolezza. Una cristallizzazione rigida di un ambito di percezione che forma un quadro di consapevolezza. L'immagine illusoria ripetuta all'infinito a noi stessi del “noi” che ci siamo costruiti addosso ci tiene in vita; Questa immagine e' costituita dalle nostre abitudini, il nostro aspetto fisico, le cose che possediamo, le nostre certezze…che sono gli spigoli rigidi del cristallo che siamo.

    Il Punto di Unione, per definizione, tende a conservare se stesso. Qualsiasi evento, informazione che tenda a compromettere o addirittura ad infrangere la struttura del cristallo mettendolo a repentaglio viene accolta con fastidio, dubbio, sospetto, scetticismo ed e' non solo normale, ma giusto che sia cosi'.

    Voglio far tacere la mente ed ascoltare col cuore. Se Camillo ha ragione, non sara' una lunga attesa.


    #94381

    pancia37
    Partecipante

    Ciao 1minus1equal1 , ci conosciamo da un po , e penso tu sappia benissimo che siamo vicini al precipizzio della nostra mente che a creato questa realtà , ora dobbiamo passare al tempo dei gentili , averrà una trasformazione globale e tutti noi sensitivi e risvegliati contribuiremo con le guide a cambiare questo mondo che abbiamo ridotto come la peggior espressione della materia ..

    ps : ogni cuore sarà seminato con il seme della pace , non importa il mezzo , quello che conta è il risultato , lo stesso che aspettiamo da millenni ..


    #94382
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Per i nuovi arrivati queste fonti citate da Haramein
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.947

    Sono il tipo di fonte e ricerca che trovate su ag e che ho potuto conoscere e che conoscete immagino

    Per ora il portale che posso concepire sono wormholes in particolare nelle stelle


    #94380
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Ti ringrazio x il dono che stai elargendo, ma Ti esorto a dosare il tutto per permettere alle menti più razionali di accusare il colpo, e non sto parlando della tecnologia in se stessa,

    Caro Pancia, immagino che tu intenda che non dovevo riferire quelle cose che ha detto Keshe. O.k.

    Invece se pensi che non debba parlare dello “sipirito” e delle sincronicità, beh mi spiace ma lo devo fare. Capirà chi può.
    Sono già in ritardo, io dico quello che devo dire, la cassa di risonanza se c'è si attiverà, sto aspettando che si muovano gli “ufologi” i “contattisti” Io non mi sono mai interessato a loro.
    Troverei strano però che aspetta… aspetta… segui questo, segui quest'altro.. poi al momento buono… se lo perdono.
    Stanno aspettando che scendano i dischi volanti extraterrestri , invece di guardare i dischi volanti dei terrestri che si sollevano.
    .Ciao


    #94384

    Anonimo

    [quote1356529516=Astralopiteco]
    Voglio far tacere la mente ed ascoltare col cuore. Se Camillo ha ragione, [color=#0088ff]non sara' una lunga attesa[/color].
    [/quote1356529516]
    Non è detto. Alcune scoperte e cambiamenti sono a portata di mano altre richiedono molto tempo, non bisogna avere troppe aspettative ma nemmeno chiudersi perché l'apertura mentale è una virtù ed un aspetto della Creatività. Qualcosa forse sarà immediato ma il resto farà parte della Scienza/ Coscienza dei prossimi 2000 o 3000 anni.


    #94386

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Buongiorno a tutti.
    Essendo nuovo del forum,mi presento.Ho 61 anni,per lo piu spesi male.Ero un materialista con una piccola spiritualità.Poi,il bisogno risposte mi costringe a pensare e “pensarmi”.
    Le classiche domande come,il chi sono,dove vado,perchè vivo ecc…ecc…
    Internet è stato importante per la mia crescita.In fin dei conti è solo con un franco ed aperto confronto si può crescere.Per farla breve,sono riuscito a focalizzare le mie idee,con ciò che sentivo essere vero,a sviluppare una mia concezione della vita e dell'universo,accettando e scartando molte cose.Insomma,ho fatto le pulizie Pasquali.
    Ma ancora non era soddisfatto.Ero convinto che la spiritualità non potesse essere disgiunta dalla scienza.Come risolvere l'equazione unificante scienza/spiritualità, o meglio:come dimostrare che l'uomo è molto piu di un corpo,come dimostrare che lo spirito dell'uomo è parte integrante dell'universo.L'uomo è parte attiva di Dio(comunque lo si voglia intendere.A me piace definirlo “Il Grande Spirito”
    A livello personale mi sono risposto:SI!
    Ma come dimostrarlo scientificamente?Passando attraverso molteplici letture sia di divulgazione tecnico/scientifica che filosofico/spirituale,il problema continuava a sussistere,sino a……Keshe!
    Perdinci,quest'uomo ci sta mostrando la Via.Sta unendo scienza e spiritualità.
    Sta dando risposta alle mie domande.
    Chiaro che non capisco niente di fisica,ma riesco,se spiegati semplicemente, a comprendere i principi e le possibilità.E qui spunta Camillo,che con quelle semplici parole,ma fa capire i principi della tecnologia di keshe,e “SENTO” che tutto questo è vero.Camillo mi conferma cio che gia sentivo essere vero.
    Questo è e resta solo una sensazione,ma sono pronto a seguire Camillo,come un elefante segue ,nella migrazione alla ricerca dell'acqua, la femmina capobranco.

    In ultimo ringrazio lo staff di questo forum per avermi permesso di partecipare a questa discussione,dove gia ho il piacere e la fortuna di conoscere qualcuno.La strada sara lunga,e non priva di ostacoli,ma credo che questa sia la nostra ultima possibilita.

    un abbraccio a tutti


    #94385

    pancia37
    Partecipante

    Camillo , mi riferivo alla tecnologia , se non si e coscienti si possono creare dei danni enormi come hai sempre detto , e fai bene a farlo piano piano .
    Per quanto riguarda lo spirito , fai molto bene a parlarne , quello è il seme che va dritto al cuore o mente delle persone , da li viene la presa di coscienza per potere acettare la tecnologia …

    Non fare caso ai miei discorsi , sono contentissimo , stanno arrivando i migliori attorno a questo forum , sento che qui si può parlare serenamente se sapessi che popo di scienziati ti leggono e non possono intervenire saresti felicissimo , non come succede su energetica che mantengono solo un profilo tecnico , il quale non è completo se appunto non si parla di spirito , il quale diventa essenziale per ogni cosa , ti ascoltiamo volentieri .


    #94387
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Già ieri volevo scriverlo ma noto in questo thread un'esplosione di energia che da tempo non vedevo.
    Sarà per i nuovi arrivati, che saluto, sarà per i discorsi…
    Anche io quando sento parlare di fratellanza cosmica o affini, mi blocco.
    E pensate che son convinto dell'esistenza di razze aliene praticamente… non so da quando, dovessi dirvelo così direi… da quando son nato!
    La cosa che continua a colpirmi di Keshe è, come già accennato, la sua commistione scienza-spirito.
    Per quanto mi riguarda, non ho dubbi (insomma, o quasi) che il cambio di paradigma (che prima o poi dovrà pur esserci altrimenti si rischia l'estinzione, che sia ora o fra 1.000 anni) avverrà nel momento in cui avremo associato alla scoperta scientifica il nostro essere personale.
    Sarà che questa è un'idea abbastanza diffusa nella letteratura di fantascienza, ma avevo già abbracciato anni fa questo pensiero benché in un altro campo, quello della psicologia, che in verità meglio si presta al connubio scienza-spirito.
    E nelle mie prime letture, una 15ina di anni fa, sulla teoria quantistica, fu questo il primo pensiero che mi saltò in mente.
    Ed oggi arriva Keshe e ci dice che le cose stanno così.
    Io ho un solo dubbio.
    Il fatto che Keshe abbia la tecnologia e sia vivo mi fa specie.
    Sinceramente, più che la sua teoria, mi pare strano questo fatto.


Stai vedendo 10 articoli - dal 591 a 600 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.