Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 2 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 961 a 970 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #94746
    Genio
    Genio
    Partecipante

    Penso di aver avuto l'idea giusta Richard, ma non sono in grado di dimostrarlo.

    Però, mi accorgo che questa ricerca che facciamo noi di AG, può essere risolutiva.

    Alle prossime


    #94747
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    dal brevetto:
    Our view: The magnetic field force has to be created and maintained from the inner part to radiate out and thus allowing creation of the second magnetic field force inwards, to contain the plasma within the center of the core.

    Il nostro punto di vista:
    la forza del campo magnetico deve essere creata e mantenuta dalla parte interiore e irradiarsi all'esterno, permettendo la creazione della seconda forza magnetica verso l'interno, per contenere il plasma nel centro del nucleo

    Il metodo descritto in questa applicazione è tale che sotto condizioni centrifughe e di vuoto, la turbolenza, la rotazione, la compressione e il riscaldamento di materie gassose si crea in un reattore con almeno un campo magnetico rotativo centrale, col proposito di creare condizioni di plasma per ottenere vari fenomeni fisici
    Descriviamo anche un metodo dove, con condizioni centrifughe nel vuoto e in presenza di ionizzazione…produciamo condizioni plasmatiche che portano a creare vari campi magnetici dove almeno due campi interagiscono e portano a fenomeni gravitazionali
    Riveliamo un concetto, metodo e tecnologia per ottenere livelli di energia elettrica ed efficienza maggiori e creazione di gravità e antigravità nel centro di un oggetto o materia a basso costo.
    L'invenzione riguarda un sistema che produce gravità, un reattore crea eventi energetici tramite l'iniziazione rotativa magnetica della ionizzazione di un gas (idrogeno 18A) o altre materie, che scatena una catena controllabile di trasferimenti di energia (scintillazione) verso lo strato successivo dei gas introdotti ( He 18B, Ne 18C, Ar 18D, Kr, Xe 18E), di tutti gli altri elementi introdotti della tavola periodica e/o delle loro combinazioni molecolari introdotte.
    ..
    Il corpo del reattore ha diversi spazi (cavita, strati, sottocamere). Sono formati dalle condizioni centrifughe secondo il loro peso atomico. Dato che gli strati hanno diverse velocita di rotazione, ci saranno effetti cinetici, magnetici e altri nelle regioni intrastrato. ..

    Il concetto della creazione di energia in questo reattore sta sulle basi della cooperazione, interazione e applicazione della struttura atomica del plasma, dei gas, dei liquidi e solidi di tutte le materia nel mondo della scienza. ..
    E' fondamentale capire che i gas nell'ambiente vuoto per il loro contenimento si comportano similmente ai liquidi e i due possono cambiare stato. Con un elemento che cambia proprieta allo stesso tempo nello stesso sistema col leggero cambio di temperatura o pressione nel nucleo del reattore, questo vale per lo stato liquido e solido.

    Dalla ricerca passata si capisce che i gas nel vuoto e in moto centrifugo si incapsulano a vicenda secondo il loro peso atomico, dai piu leggeri al centro ai piu pesanti all'esterno. Altro principio delle leggi dei gas è che non si mischiano in condizione di vuoto e di moto centrifugo.

    .. In questo brevetto si sviluppano sistemi che rendono possibile, non importa la forma di idrogeno nel sistema, condizioni nel nucleo della camera sotto vuoto, centrifuga, che permettono un calore iniziale per scatenare una serie di eventi che porteranno a molto calore, corrente elettrica in grande quantita predeterminata, un singolo campo magnetico a livello molecolare e attorno al nucleo del reattore, la creazione di un doppio campo magnetico a livello molecolare dove l'interazione di due campi magnetici portera alla creazione e controllo di gravita nel centro del sistema

    La catena di eventi è:
    compressione e decompressione nella camera del reattore
    rotazione della materia nella camera del reattore
    interazione di due campi magnetici nel nucleo centrale del reattore
    creazione e sviluppo di calore per la ionizzazione in campi magnetici e la loro riconnessione tramite le materie nel nucleo centrale detto anche caroline e il campo magnetico a sua volta si crea nel nucleo esterno della camera.
    Effetti di magnetosfera grazie ai due campi magnetici dei nuclei.
    l'emissione di raggi fino all'ultravioletto per il riscaldamento dei materiali nel nucleo o plasma
    la creazione e il moto di convezione per creare corrente e dei campi mangetici singoli e doppi che creano la trasforfmazione ciclica e ritrasformazione dei gas e delle materie da stato minimo a stato di eccitazione

    L'interazione tra i due campi magnetici di almeno due nuclei, porta alla creazione di gravita e antigravita grazie alla creazione dei due campi magnetici sferici sovrapposti. Queso causera la rotazione del contenitore del nucleo caroline e la rotazione del nucleo interno causera la rotazione in almeno una colonna centrale in almeno una camera

    ..
    Dopo l'iniziale rotazione meccanica e/o elettromagnetica, la rotazione interna continuera per l'interazione dei campi magnetici, autosostentamento, in corrispondenza di uno o piu strati del nucleo.

    http://www.rexresearch.com/keshe/keshe.htm

    ..La copertura in rame delle parti interne della camera puo essere benefica, dato che il rame non interagisce con i gas inerti
    Questo materiale puo avere svantaggi se l'ossigeno finisce nella camera e per esempio interagisce con l'idrogeno
    questo puo avere diversi effetti a diverse temperature e compressioni nel nucleo. Quindi si potrebbe creare acqua e altro nella camera, cosa che puo avere effetti indesiderati nel sistem
    a.

    ..L'altra possibilita è l'accesso indipendente e la linea di alimentazione inversa tramite la colonna centrale per la tecnologia spaziale, dove l'idrogeno deve essere reintrodotto nel nucleo caroline
    O dove il gas co2 deve essere trattato, quindi gli ioni di idrogeno dal nucleo caroline sono portati nel nucleo esterno, dove l'idrogeno con l'ossigeno creeranno acqua pura e lasceranno carbonio pure all'esterno della superficie del nucleo interno.


    #94748

    pancia37
    Partecipante

    @richard , io aspetterei i risultati del caricamento della sfera , personalmente penso non funzionerà soltanto con i gas è l'albero che gira , penso che se non si introducono dei monopoli che spingono i gas verso l'esterno e facendoli scontrare con gli altri gas , creando una specie di centrifuga non acadrà proprio niente , penso sia questa la parte omessa del brevetto .
    aspetto con ansia i risultati e spero tanto di sbagliarmi e darti raggione ..


    #94749
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1358010557=pancia37]
    @richard , io aspetterei i risultati del caricamento della sfera , personalmente penso non funzionerà soltanto con i gas è l'albero che gira , penso che se non si introducono dei monopoli che spingono i gas verso l'esterno e facendoli scontrare con gli altri gas , creando una specie di centrifuga non acadrà proprio niente , penso sia questa la parte omessa del brevetto .
    aspetto con ansia i risultati e spero tanto di sbagliarmi e darti raggione ..
    [/quote1358010557]
    certo
    leggi sopra la traduzione, parlo di moto del plasma

    Dopo l'iniziale rotazione meccanica e/o elettromagnetica, la rotazione interna continuera per l'interazione dei campi magnetici, autosostentamento, in corrispondenza di uno o piu strati del nucleo.


    #94750

    Rebel
    Partecipante

    Notate a un certo punto la rotazione del plasma senza che il magnete ( al centro del bicchiere) si muova minimamente.
    In questo caso c'è solo un gas e non interagisce con nulla, ma provate a immaginare cosa può succedere se il gas ionizzato fosse l'idrogeno….. e avesse intorno un mantello di elio, che a sua volta ha intorno un mantello di Neon, che a sua volta ha un mantello di Argon.


    #94751
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Certo che un po ci assomiglia Keshe…. ad Albert 😀


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94752

    pancia37
    Partecipante

    @rebel ,La teoria di keshe e i gas sono una inocentissima eleganza disinvolta ..
    non possediamo una pompa di vuoto molecolare , penso di noleggiarla , per il resto abbiamo quasi tutto , aparte qualche raccordo che dovremo andarlo a comprare , a questo punto aspettavo il caricamento di questi bravissimi ragazzi del sito , ormai sono avanti , anche se ho dei dubbi aspetto con ansia che funzioni già cosi …


    #94754
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1358015892=pancia37]
    @rebel ,La teoria di keshe e i gas sono una inocentissima eleganza disinvolta ..
    non possediamo una pompa di vuoto molecolare , penso di noleggiarla , per il resto abbiamo quasi tutto , aparte qualche raccordo che dovremo andarlo a comprare , a questo punto aspettavo il caricamento di questi bravissimi ragazzi del sito , ormai sono avanti , anche se ho dei dubbi aspetto con ansia che funzioni già cosi …
    [/quote1358015892]
    pensavo
    sarebbe curioso usare una bobina di rodin-powell 🙂
    http://www.randysdonuts.neverendinglight.com/


    #94753
    Hypercom
    Hypercom
    Partecipante

    Da quello che ho capito la rotazione della colonna centrale non sarebbe più necessaria per mettere in moto il reattore, farebbe parte della vecchia sperimentazione oltretutto pericolosa e instabile. Keshe avrebbe scoperto che la rotazione del double torus (vedi Haramein) è creata dalla dinamica dei campi magnetici plasmatici come il loro sostentamento (self-soustaining). Quindi bisogna capire bene i processi del reattore partendo dalla prima fase, la ionizzazione del gas idrogeno da radiazione EUV.


    #94755
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1358017082=Richard]
    sincronicità
    cercavo una risposta ad una domanda posta su FB sulla natura del supercosciente
    Cayce dice che quando siamo nel fisico il subconscio è il supercosciente
    che diviene il naturale stato conscio nel corpo spirituale..
    Allora mi ricordo di un programma visto alla tv, superhumans dove mostrano persone con particolari capacita..riprendo un vecchio mio post

    [quote1357217523=Richard]
    allora…Wilcock dice
    La trance in cui siamo è quella che definiamo realtà, perchè il concetto del Campo Fonte è unico, ovvero Spazio, Tempo, Energia, Materia e Biologia sono prodotto di una Coscienza Universale.

    (e non è il primo o l'unico..)
    praticamente il nostro “subconscio” sarebbe davvero la parte conscia di tutto e del totale “Campo Fonte d'Informazione”, mentre quella conscia sarebbe quella che percepisce poco e nulla, come in trance, quella molto limitata

    Prima ho visto una puntata di Stan Lee Superhumans, dove cercano per il mondo persone con abilità speciali e le sottopongono a test

    Una di queste è in grado di fare calcoli complicatissimi a velocità assurda, risponde all'istante
    Sono andati in un centro dove studiano il cervello per fare una risonanza magnetica funzionale al suo cervello mentre risponde alle domande sui calcoli
    Il professore prima gli ha chiesto se calcola coscientemente o incoscientemente e lui ha risposto che è automatico, il suo cervello parte e lui vede il risultato
    Il professore ha detto “è impossibile..” e che secondo lui aveva la zona cerebrale solitamente attiva nei calcoli, più grande del normale

    Alla fine della risonanza è risultato che in lui non si attiva quella zona come di solito, ma si attiva una zona vicina addetta al movimento, quella che controlla in modo inconscio la coordinazione del movimento
    Inoltre ha detto che comunque in generale il suo cervello sembrava meno attivato dal grafico sul computer, rispetto alle altre persone
    ma questo significherebbe il contrario, ovvero che lui usa tutto il cervello…
    (Solitamente risulta che noi usiamo il 5-10% del cervello..cosi come risulta attivo circa il 5% del dna che sintetizza le proteine, i mattoni che producono i tessuti del corpo)

    Quindi lui starebbe usando il suo “subconscio” connesso al nostro Sè superiore potremmo dire, connesso al Campo Fonte della Coscienza Universale…quindi ottiene la risposta in un attimo, prima che si digitino i tasti sulla calcolatrice..e con tutti i decimali ..

    http://ilrulezmaniako.blogspot.com/2011/08/stan-lees-superhumans.html
    Scott Flansburg è conosciuto come il calcolatore umano perché può aggiungere, sottrarre, moltiplicare, dividere e persino calcolare radici quadrate e cubiche nella sua testa. E questo lo fa più velocemente di chiunque sulla terra e con una precisione sorprendente. Utilizzando tecnologie d'avanguardia, Daniel Browning Smith scopre il segreto incredibile dietro superpotenza Flansburg's

    [/quote1357217523]

    Trovo ora un video dove Flansburg
    dice, come dice anche Randy Powell riguardo la matematica che usa per creare le bobine elettromagnetiche, che il numero 9 è speciale
    qualsiasi numero venga scomposto nei suoi elementi elementari ci riporta al numero 9 e, dice, questo concetto dovrebbe essere la prima cosa spiegata e mostrata ai ragazzi quando apprendono la matematica

    Powell dice nei video con la sua storia

    “120-140 divenni appassionato di yoga, meditazione, misticismo, tutto quello che trovavo per capire come meglio connettermi con questa realtà. Ovviamente quando iniziai con la meditazione rimasi colpito vedendo che il simbolo della kundalini era

    140-200 uguale a quello che vedevo da bimbo, il serpente attorno alla spina che volava fuori dal punto della corona sulla testa nel momento di illuminazione. Vedevo ovunque il numero 9, sapevo di vedere la verità da piccolo.

    ..

    400-420 Quindi sapevo delle scritture, delle tavole di smeraldo di Toth e andai a cercarle. Molto coincideva con quello di cui parlo, sia la scienza teorica

    420-440 come funziona il tempo e diceva “Se vuoi capire devi comprendere il 9 infinito e se vuoi capire il 9 infinito devi cantare le parole sacre”

    440-447 non so se lo dico bene, Zin Huru

    http://youtu.be/7duxNhahFNE

    0-020 Quindi nelle tavole di smeraldo è scritto “Se vuoi conoscere il segreto devi capire il numero infinito 9 e se vuoi conoscere il segreto del numero 9 devi recitare la parola Zin Huru, a sto punto la mia vita era abbastanza strana..

    120-140 è mio amico e potete trovare i suoi video online, è stato il catalizzatore del progetto che seguo ora e ha fatto la scoperta più profonda in tutto questo… iniziai a vedere i suoi video online

    140-200 che trovate ancora su youtube, iniziava col numero 9, infatti parla della nuvola 9, quindi ok… dice di aver scoperto una nuova matematica che riguarda una energia iperdimensionale, che io stesso ricercavo..

    240-300 tutto è basato sul toroide e il numero 9. Tutti i video che metteremo dopo questo spiegheranno questa matematica, non ne parlo molto ora, devo finire la storia, ma tocca tutti gli aspetti della storia..”

    http://www.animacosmica.org/spirito-coscienza/il-nome-di-dio-randy-powell/

    http://nardelli.xoom.it/virgiliowizard/sites/default/files/sp_wizard/docs/Stringhe,%20Teletrasporto,%20Entanglement.pdf
    DALLA TEORIA DEI NUMERI ALLE TEORIE DI
    STRINGA CONNESSE AD EFFETTI QUANTISTICI (ES:
    ENTANGLEMENT), SULLE FORME DI
    TELETRASPORTO E
    ALCUNI ALTRI FENOMENI NATURALI
    Francesco Di Noto, Michele Nardelli

    Uno di questi effetti negli esseri umani, per esempio, oltre a quello
    descritto a pag. 30 (“ Quell’umana sensibilità magnetica” verso il campo
    magnetico terrestre), potrebbe essere quel fenomeno noto come
    “calcolatori prodigio”, specialmente giovani e spesso ignoranti in
    matematica, che riescono ad estrarre radici tredicesime da grandi numeri,
    a fare calcoli di calendario, ecc., in modo esatto e in tempo brevissimo,
    dell’ordine di alcuni secondi… proprio come farebbe un futuro computer
    quantistico tramite l’entanglement! Per cui sospettiamo che il cervello di
    questi soggetti sia in grado, in qualche modo involontario e ancora
    sconosciuto, di mantenere per qualche secondo l’effetto entanglement
    ed
    effettuare inconsciamente i calcoli che vengono loro proposti, sia da
    spettatori in un circo, sia da scienziati che li studiano.

    September 9, 2009 = Math Magic with 'The Human Calculator
    ..
    But what's Flansburg's reason for making this announcement specifically on 9/9/09? Take your current age and add the two digits together. Then subtract the sum of the two digits from your age. What remains will always add up to nine! Flansburg is credited with finding a method to the “math madness” by helping people recognize commonalities in digits that lead back to the Number 9.
    http://soa.sys-con.com/node/1100554
    [/quote1358017082]

    traduco powell


    la vbmath è modellare una energia invisibile esistente, vari nomi, tachioni, monopoli, ki, prana, gravitoni, ecc..la forza sottostante la realta, la creazione
    è lineare, si muove in linea retta, ..questa energia penetra tutto, non decade ed è eterna,
    Questo è il simbolo matematico del Nome di Dio della fede Bahai secondo Rodin. La cosa piu vicina a questo per me è il suono, questo è il simbolo della risonanza, l'armonia, i numero sono musica, sono numeri semplici.
    Attorno al cerchio vediamo i numeri da 1 a 9. Se sommi questi, pratica normale in numerologia e altro, trovate lo schema sottostante alla complessità, tutta la natura è basata su questo schema. Andiamo in senso orario.
    Potete fare tutta la matematica con questo, istantaneamente, sviluppando una mappa che risponde a fisica, chimica, genetica, potete fare tutte le funzioni.
    Iniziamo con uno…è un numero dell'unità. Se tiriamo la linea al due, diciamo che raddoppiamo, quindi poi andiamo a 4 e poi a 8 e poi 16 che leggiamo nel 7, 6+1
    raddoppiamo a 32 e abbiamo il 5, 3+2, 7×2 invece 14, sempre 5..
    poi 64, nel 10 e quindi 1. ..cosi via..tutto si riduce a questi numeri. Posso andare all'infinito.
    Il raddoppio è come la vibrazione e il moto avvengono, questa energia è rappresentata dal numero 9, la chiameremo eteronica, la fonte di tutta la vita, vibrazione, moto,calore..


Stai vedendo 10 articoli - dal 961 a 970 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.