l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina

Questo argomento contiene 3,614 risposte, ha 101 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 2,391 a 2,400 (di 3,615 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #69712
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    fusioneafreddo.it
    Grazie al contributo dei visitatori di fusioneafreddo.it pubblichiamo oggi la breve intervista

    all'inventore del momento: Andrea Rossi.

    Le brevi domande scelte tra quelle inviate dal pubblico vertono sulle ultime rivelazioni riguardanti l'impianto domestico che verrà presto introdotto sul mercato. Vediamo quali sono le risposte dell'inventore.

    (www.fusioneafreddo.it) Nelle sue ultime dichiarazioni ha prospettato una possibile prima introduzione sul mercato del modulo casalingo ad Autunno 2012. Conferma questadata?

    (Risposta Andrea Rossi) AD AUTUNNO MANDEREMO LE OFFERTE DEFINITIVE. PER LE CONSEGNE SPERO SAREMO PRONTI PER L'INVRENO, COMUNQUE ENTRO 18 MESI INIZIERANNO LE
    CONSEGNE

    (www.fusioneafreddo.it) Il prezzo del modulo sarà inferiore a quanto precedentemente previsto. Il numero di pre adesioni è altissimo e permetterà di ammortizzare in meno tempo i costi di produzione?

    (Risposta Andrea Rossi) SI'

    (www.fusioneafreddo.it) Le unità verranno prodotte in Cina in maniera automatizzata per rispettare i tempi di consegna?

    (Risposta Andrea Rossi) NON VERRANNO PRODOTTE IN CINA

    (www.fusioneafreddo.it) Conferma la relationship con Home Depot per la commercializzazione negliUSA?

    (Risposta Andrea Rossi) CON HOME DEPOT ABBIAMO IN CORSO DISCUSSIONI PER ARRIVARE AD UN
    ACCORDO, CHE COMUNQUE NON SARA' POSSIBILE PRIMA DELLE NECESSARIE CERTIFICAZIONI

    (www.fusioneafreddo.it) Le unità produrranno solo calore?

    (Risposta Andrea Rossi) LA PRIMA GENERAZIONE SI'

    (www.fusioneafreddo.it) I catalizzatori verranno immessi sul mercato simultaneamente nei vari continenti?

    (Risposta Andrea Rossi) SI'

    (www.fusioneafreddo.it) Quanto ritiene potranno risparmiare annualmente in bollette per luce e gas gli Italiani che si doteranno di un impianto e-cat?

    (Risposta Andrea Rossi) MOLTO. DAREMO INDICAZIONI PRECISE IN AUTUNNO

    (www.fusioneafreddo.it) A quando il primo spot televisivo?

    (Risposta Andrea Rossi) VEDREMO

    (www.fusioneafreddo.it) Che impatto potrà avere sulla produzione industriale la sua invenzione? Le fabbriche che producono impianti a gas ( cucine, calderine, ecc.) si stanno preparando alla rivoluzione?

    (Risposta Andrea Rossi) CI INTEGREREMO CON LORO

    (www.fusioneafreddo.it) Negli ultimi mesi ha ricevuto intimidazioni o offerte per indurla a fermare la rivoluzione energetica che sta portando avanti?

    (Risposta Andrea Rossi) NO

    Ringraziamo quindi il Sig. Rossi per la disponibilità!
    http://www.fusioneafreddo.it/


    #69713

    Anonimo

    http://unoenessuno.blogspot.com/2012/02/la-valanga.html

    Il caso Lusi non è isolato. Una valanga per sotterrare le macerie politiche del nostro Paese

    C'è un senatore della Repubblica del PDL già condannato per bancarotta, ora rinviato a giudizio per una truffa legata ai contributi pubblici sui giornali.

    C'è un altro senatore della Repubblica del PDL, che in un solo giorno ha guadagnato 18 milioni di euro (pari a 18000 mensilità di un callcenterista da 1000 euro), grazie alla compravendita di un palazzo in centro Roma.

    Nel passato ci sono stati i casi dell'ex ministro Scajola (casa pagata a sua insaputa), di Patroni Griffi (casa acquistata dall'Inps a prezzo di favore), del sottosegretario Malinconico (vacanze pagate a sua insaptuta).

    C'è ora un senatore della Repubblica del PD che ha rubato dal tesoro del suo ex partito (la Margherita che non c'è più, ma che prende i contributi elettorali), perché ne aveva bisogno, senza che nessuno se ne accorga. Senza che nessuno ne chieda le dimissioni.

    Ora ha chiesto di patteggiare la pena, offrendo la metà dei soldi fregati (e qui penso alle persone cui Equitalia chiede il pagamento delle tasse, con tanto di interessi…).

    E nel passato c'era stato il caso dell'ex capo della segreteria di Bersani, sotto indagine per le mazzette del sistema Sesto. Senza che il segretario di quel partito ne sapesse nulla.

    Sempre in Lombardia potremmo parlare degli altri arresti per corruzione e bancarotta. Sempre all'insaputa del presidente della regione. Ma potremmo parlare anche dell'ex capo del governo, futuro prescritto per un reato di corruzione, sotto processo per altri reati (prostituzione minorile, diritti tv…).

    Dello Ior difeso nel passato dall'attuale ministro della giustizia. Della Rai in cui governa ancora PDL e Lega (all'opposizione in parlamento) nonostante la presidenza di garanzia.

    Di fronte a questi scenari di macerie politiche tornano a mente le parole di Sandro Pertini (esce in questi giorni il libro di Chiarelettere “La politica delle mani pulite”):

    Amici miei, io non resto un minuto di più su questa sedia se la mia coscienza si ribella. Non accetterò mai di diventare il complice di coloro che stanno affossando la democrazia e la giustizia in una valanga di corruzione.
    Ecco, poiché ci aspettiamo che nessuno si alzi in piedi per non sedere accanto a corrotti e pregiudicati, sarà inevitabile attendere che la valanga sotterri tutto.


    #69714

    giorgi
    Partecipante

    Scritto da giorgi:

    [color=#000099]Fino che i giornali e la televisone ci dicono le solite cose non prestiamo attenzione ma attendiamo la nostra attenzione quando le notizie saranno del tutto diverse, e che saranno quelle del senso giusto per tutti, allora si che dovremmo fargli attenzione alle notizie ma fino che sono come ora, ascoltiamo le testate poi non diamogli retta, aprite questo link e leggete:[/color]

    http://raggioindaco.wordpress.com/2012/02/01/sabato-4-febbraio-terrestri-invitati-su-una-astronave-dal-presidente-del-consiglio-galattico-trascrizione-della-intervista-radiofonica-parte-1/


    #69715

    giorgi
    Partecipante

    [color=#990000]Scritto da giorgi:[/color]

    Secondo il mio punto di vista non andiamo in rovina ma tutto cambierà:
    ……………………………………………………………..
    [color=#000099]Dallo scritto:[/color]

    [Aggiornamento] Il Presidente del Consiglio Intergalattico acconsente ad una visita di 150 persone sulle astronavi Sabato 4 Febbraio 2012. 2 comments

    Durante una intervista occorsa il 31 Gennaio 2012 (gmt) presso la blogtalkradio ‘An Hour With an Angel’, Steve Beckow ha intervistato il Presidente del Consiglio Intergalattico canalizzato da Linda Dillon.

    Durante l’intervista Steve ha avanzato l’idea di ospitare venti terrestri a bordo di una nave stellare, che sarà probabilmente la Nettuno Starship, per un viaggio attraverso la galassia che inizierà questo sabato, 4 Febbraio 2012. Agli ospiti della terra sarà permesso di scattare fotografie e registrare video della loro avventura cosmica di dieci giorni, con il solo obbligo di condividere la loro incredibile storia con i media dopo il loro ritorno sulla Terra.

    Potremo sapere se questo incredibile evento si svolgerà come annunciato nel giro di pochi giorni.

    SaLuSaItaliano vi terrà informati. Rimanete in contatto.

    .

    [31 gen 16.20 update] Linda Dillon ci informa che la delegazione di terrestri che saliranno sulla astronave sarà di 150 persone.

    .

    [1 feb] Sempre più incredibile. Su questo link al sito di Steve Beckow trovate comunicazioni agli invitati al viaggio. Cito le principali: saranno accolti uno per uno tramite navette (‘biciclette spaziali’). Le astronavi sono fornite di tutto il necessario, compreso empori con vestiario e altro. Non è necessario portare molti bagagli o cambi dato che è possibile tenerli puliti sulla astronave. Sarà possibile salutare i propri cari all’arrivo dei galattici prima della partenza. Sono anche possibili permanenze inferiori ai 10 giorni.

    .

    [1 feb]Le iscrizioni sono state chiuse da Steve Beckow il 31 Gennaio.

    .

    Una nota ai lettori di SaLuSaItaliano: dovremo attendere poco per conferme / smentite (fino al 4 o al 14 feb). 😉

    Nota da raggioindaco: Il gruppo finale e’ cresciuto a 150 partecipanti, coloro che non hanno fatto in tempo a leggere l’articolo originale sul sito di Steve e a inviare la richiesta via email non si preoccupino, e’ stato detto che ci saranno altre visite di gruppo in futuro, il suggerimento di chi scrive e’ quello di inviare mentalmente la propria richiesta per un inclusione futura, che certamente verra’ ascoltata.

    [color=#990000]Fonte:[/color]

    http://raggioindaco.wordpress.com/2012/02/02/aggiornamento-il-presidente-del-consiglio-intergalattico-acconsente-ad-una-visita-di-20-persone-sulle-astronavi-sabato-4-febbraio-2012/


    #69716

    Anonimo

    http://eugualemcalquadrato.ilcannocchiale.it Link: http://eugualemcalquadrato.ilcannocchiale.it/post/2715596.html

    AI MIEI REFERENTI NAZIONALI DEL PD
    Postato il Giovedì, 02 febbraio @ 23:32:53 CST di davide

    DI LEOPOLDIO SALMASO

    Cari amici,

    come ex Consigliere del PPI, e come vostro elettore di lungo corso, nel mezzo di questa catastrofe epocale per l'intera Europa credo di aver diritto a qualche risposta netta, non politichese:

    1) quando avete fatto l'EURO come moneta NON SOVRANA, sapevate in che razza di tunnel cieco andavate a cacciare l'intera Eurozona ?
    Io faccio il medico, ma capisco di economia quanto basta per sapere che la Tanzania, se si trovasse in un CIRCOLO VIZIOSO come quello in cui siamo noi oggi, potrebbe almeno mandare al diavolo il Fondo Monetario Internazionale e tutti gli altri GLOBOCRATI, e fare come l'Argentina che, dopo le disastrose ricette diktatele da quei medesimi “pompieri piromani” del FMI (definizione di Joseph Stiglitz, ex numero due -pentito- del FMI, e premio Nobel per l'economia), li ha finalmente mandati al diavolo, ha ripreso la sua SOVRANITA' sul PESO, ha svalutato, ha investito massicciamente su infrastrutture e servizi socialmente utili, e oggi sta da Dio.

    2) Io faccio il medico, ma all'occorrenza mi documento anche in altri settori cruciali per ogni cittadino: qualcuno di voi ha mai sentito parlare di Modern Money Theory e di Good Deficit Spending ( http://paolobarnard.info/docs/ilpiugrandecrimine2011.pdf ), o credete ancora anche voi alla favola, bella ma assassina, secondo cui uno Stato con Moneta Sovrana sarebbe sottoposto alle stesse regole del “diligente padre di famiglia che non può MAI spendere a deficit” ? Io ho dovuto abbandonare quella falsa dottrina, e voi?

    3) Vi rendete conto che le “lenzuolate” di cui va fiero Bersani, e che non hanno avuto pari in tutta l'eurozona, hanno sortito il solo risultato di regalare ai Globocrati l'argenteria di famiglia? Forse che, dopo la privatizzazione, Trenitalia, Telecom, Alitalia, etc. offrono a noi cittadini servizi più cost-effective?

    4) Come potete ancora pensare che le ricette dei due “SuperMario” (Monti & Draghi, entrambi diplomatisi “Pompieri Piromani” alla Goldman Sachs) possano avere altro effetto se non quello di abbassare ulteriormente il valore dei nostri asset pubblici per la gioia dei compratori a saldo, tipo (guarda caso) Goldman Sachs?
    Dovremo NECESSARIAMENTE dichiarare default: possiamo solo scegliere se farlo PRIMA o DOPO aver permesso a Monti di svendere i pochi gioielli rimasti, compresa l'ACQUA PUBBLICA che ha fatto ribellare i cittadini contro TUTTA la classe politica (e giustamente: perché in economia voi TUTTI, da Storace a Vendola, vi siete bevuti le false diagnosi e le false ricette dei Globocrati).

    5) Vi rendete conto del VUOTO POLITICO che state aggravando nell'elettorato progressista, costringendolo a rimpiangere perfino Craxi e la sua liretta svalutabile?

    6) C'è nell'orizzonte politico qualcuno che abbia le palle necessarie per farci fare una inversione di rotta tipo Argentina? O che, almeno, incominci col dire “qualcosa di sinistra” o, più terra terra, “qualcosa di meno autolesionista”, “qualcosa di sensato”? Sarà forse Bossi che, nel suo istinto di autentico “animale politico”, capisce che QUESTO SUICIDIO NON S'HA DA FARE? O Beppe Grillo che voi disprezzate come “comico populista” ma che studia e si documenta come un vero comico professionista?

    Grazie per l'attenzione.

    Dr. Leopoldo Salmaso, MD, MITD, MPH
    già Direttore Distretto 3, ULSS 16-Padova
    Founding President of U&Us
    European Representative of TANDEM
    http://www.eoleo.org http://www.tandem.or.tz salmasoleo@gmail.com

    P.S.: poiché ultimamente non ho più ricevuto da voi riscontri alle mie email, mi perdonerete se tento di forzarvi dal vostro torpore mandando questa sollecitazione, per conoscenza, anche ai circa 700 miei contatti, in massima parte Elettori Progressisti, e a qualche dozzina di testate giornalistiche.
    Con l'augurio che l'anno nuovo apra finalmente e prestissimo la svolta per il riscatto nazionale ed europeo.


    #69717
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Come mai allora il debito pubblico è continuato ad aumentare? La colpa sarebbe degli odiosi interessi sullo stock di debito preesistente, che soffocano la nazione ed impoveriscono gli Italiani. In pratica i governi che si sono succeduti al timone dell’Italia sarebbero stati responsabili e giudiziosi ma il peso crescente degli interessi chiesti dal sistema bancario internazionale, la cosiddetta Usurocrazia Globale, avrebbe fatto naufragare qualsiasi tentativo di mettere in ordine i conti dello Stato.
    Il corollario è che se avessimo avuto ancora la lira e la possibilità per la Banca d’Italia di monetizzare il nostro debito pubblico a tasso zero, i nostri governi non solo non avrebbero avuto alcuna difficoltà a ridurre il debito ma avrebbero potuto farlo senza manovre da macelleria sociale e diminuendo le tasse.
    È corretta questa analisi? Secondo me no, vediamo il perchè.
    Innanzitutto guardiamo l’andamento dei famigerati interessi sul debito che l’Italia ha dovuto pagare negli ultimi 15 anni.
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3932


    #69719

    Xeno
    Partecipante

    [quote1328291814=Richard]
    Come mai allora il debito pubblico è continuato ad aumentare? La colpa sarebbe degli odiosi[color=#ff0000] interessi[/color] sullo stock di debito preesistente, che soffocano la nazione ed impoveriscono gli Italiani. In pratica i governi che si sono succeduti al timone dell’Italia sarebbero stati responsabili e giudiziosi ma il peso crescente degli [color=#ff0000]interessi[/color] chiesti dal sistema bancario internazionale, la cosiddetta Usurocrazia Globale, avrebbe fatto naufragare qualsiasi tentativo di mettere in ordine i conti dello Stato.
    Il corollario è che se avessimo avuto ancora la lira e la possibilità per la Banca d’Italia di monetizzare il nostro debito pubblico a tasso zero, i nostri governi non solo non avrebbero avuto alcuna difficoltà a ridurre il debito ma avrebbero potuto farlo senza manovre da macelleria sociale e diminuendo le tasse.
    È corretta questa analisi? Secondo me no, vediamo il perchè.
    Innanzitutto guardiamo l’andamento dei famigerati [color=#ff0000]interessi[/color] sul debito che l’Italia ha dovuto pagare negli ultimi 15 anni.
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3932
    [/quote1328291814]
    Convinto della teoria di G. Auriti, la radice di tutto il problema stà nei termini che ho segnato in rosso che sono alla base del signoraggio.
    Ma si continua a parlare di PIL di debito e bla blabla;non se ne esce.
    Un ulteriore conferma e il post di Pier che parla di MMT (al punto 2) che sta tanto a cuore a Barnard,ma secondo me non funziona.


    #69720

    Anonimo

    A Roma è un inferno, ho contattato diversi colleghi della zona e ancora sono bloccati in strada……..
    A L'Aquila invece abbiamo già superato 1/2 mt di neve e continua con la bufera, siamo come nel '56, per fortuna che con le emrgenze ci stiamo abituando….

    A voi come va la situazione?


    #69721

    sephir
    Partecipante

    Bologna non vedeva da 60 anni tanta neve, quasi due metri.
    Oggi non scende giù ma siamo sui -7 gradi.
    Insomma molti disagi, viabilità difficile,
    ma tanta lentezza che nelle città non si vede
    quasi mai… la gente cammina piano, le macchine poche e lente danno meno fastidio
    (oggi già sono aumentate).

    A voi che state a l'Aquila dò tutto il mio calore… quello che mi rimane per lo meno! :ok!:


    #69722
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    nel litorale romano, dove abito, da ieri sera piove e c'è vento gelido, ma niente neve … le scuole oggi erano aperte, ma le lezioni non hanno avuto regolare svolgimento per mancanza di molti docenti.
    ….
    questa è comunque la stagione giusta … forse non ci siamo più abituati, ma ricordo che da bambina e da ragazza, ogni inverno era cosi
    … cerchiamo di non preoccuparci … e approffittiamo di questo “rallentamento delle attività” per assaporare un ritmo un pò più “umano” 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 2,391 a 2,400 (di 3,615 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.