La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

  • This topic has 925 risposte, 48 partecipanti, and was last updated 3 years fa by J-newJ-new.
Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 926 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #50279
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1308404944=Pier72Mars]
    L'altro ieri parlando con dei colleghi sul fatto di avere o non un altro figlio, ho detto chiaramente che preferivo adottarne uno che aveva bisogno, piuttosto che metterne al mondo un altro, sarebbe stato da egoisti.
    Mi guardavano stupefatti.
    A me dispiace e mi fa rabbia pensare che al mondo ci sono milioni di bambini che non hanno neanche un millesimo di quello che i miei hanno.[/quote1308404944]

    Ho pensato la stessa cosa… Però penso ci voglia tanta abilità a imparare come crescere un figlio, specie se adottato.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50280
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    Ho letto con molta attenzione tutti i vostri commenti …
    spesso rifletto sul perchè ancora oggi non sono vegana …
    Credo che sia un problema di “zoccolo duro” che si è depositato dentro di noi …
    Cerco di spiegarmi meglio … e partendo proprio da queste riflessioni, che non sono assolutamente una giustificazione …
    Per più di 40 anni mi è stato detto con enorme insistenza che mangiare carne faceva bene …
    Da bambina perchè dovevo crescere, da ragazza e dopo il parto per combattere una fortissima anemia che era sull'orlo di una leucemia …
    Ho sempre provato una forte riluttanza per questo genere di “alimento” perchè non mi piaceva il sapore e finivo per mangiare salumi (speziati) ed affogare nel limone fettine di filetto di vitello … Quello che non ho mai mangiato in assoluto era cavallo, ovini, coniglio, pesce ad esclusione del tonno in scatola), molluschi, crostacei, sevaggina, pennuti in genere (ad esclusione del petto di pollo) … ed ora, da qualche anno, dopo che ho iniziato a pormi il problema dal punto di vista etico e planetario, credo di aver compreso il perchè …
    Ho visto, da bambina, uccidere nella casa di campagna di una zia, conigli, polli, anatre, ecc. … della selvaggina ricordo un cugino cacciatore che tornava con questi aniimali uccisi … ricordo l'orrore che provavo nel vedere questi cadaveri e tutto il processo di “pulitura” e sezionamento :O
    Il petto di pollo era “anonimo”, non riconoscibile, non riconducibile all'animale, esattamente come il tonno nella scatoletta, ed il salume affettato …
    Il pesce, come tutti i molluschi e crostacei, invece troppo riconoscibili come animali per essere mangiati da me … :uuu:
    Il cavallo, non sò perchè, forse per un'empatia istintiva, perchè cosi bello … o forse solo perchè non di uso comune nella tavola di “famiglia”(questo vale anche per gli ovini)… :hihi: … comunque escluso a priori nel mio inconscio di bambina …
    Insomma, fin da allora, qualcosa mi suggeriva che non potevo mangiare “cose” che avessero occhi, zampette, antennine, ossa o cose riconducibili ad un animale vero e proprio …
    Fui felice di sapere, da adulta, ma da pochi anni, che non era affatto indispensabile mangiare animali per stare bene …
    Ed ancora più convinta, quando grazie ad un professore (che abbiamo conosciuto anche qui su AG grazie ad un video postato da qualcuno, Leonardo Pinelli) che aveva in cura la mia bambina, che una dieta vegetariana era davvero salutare ed equilibrata … mi aiutò a smettere anche di mangiare uova …(lui le definisce: la mestruazione delle galline #sich ) …
    Quindi dovrei eliminare solo salume (salame e prosciutto crudo) tonno, petto di pollo. .. che oltretutto mangio di rado .. non più di 3/4 volte al mese … e solo per pigrizia culinaria …
    Perchè allora non lo faccio ?
    E per diventare vegana, latte, formaggio. … che invece bevo e mangio almeno una volta al giorno
    E mi ripeto perchè allora non lo faccio?
    La risposta non è cosi banale … non sono educata a sufficenza 🙁
    Ahimè è proprio cosi !
    Ogni volta che ho fatto nella mia vita una scelta consapevole, ero decisa a 360° …
    Apprezzo moltissimo i post e i video di Spiderman, di Sphinx, di InneresAuge … perchè mi stanno aiutando a prendere consapevolezza … ma non mentale, bensi interiore !
    Non ho mai visto uccidere una mucca, o un maiale … nè le sofferenze della mungitura …
    I video forse non bastano … perchè siamo stati bombardati da atrocità e anche su gli umani … e credo che più o meno tutti, abbiamo innescato, non una asuefazione, ma una sorta di lobotomia mentale, per salvarci dall'angoscia che le immagini ci produrrebbero … tendiamo cioè a non identificarci, a dissociarci … per proteggerci dall'effetto devastante che potrebbero avere sulla nostra psiche … :dsfg:
    Ho bisogno di metabolizzare i vostri insegnamenti, di renderli un “tormentone” contrario ed opposto a quello che mi è stato inculcato per più di 40 …
    Per questo apprezzo infinitamente i vostri sforzi, la vostra tenacia e convinzione e voglio esserne influenzata !
    … Ma credo che dovrò mettere in conto, al momento giusto, una visita ad un macello o ad un allevamento per la produzione del latte … devo trovare il legame tra le cose “anonime” prive di forma riconducibile e la sua provenienza ! :si:
    Le abitudini si possono cambiare … ma deve esserci un forte traino interiore, che ha bisogno degli stimoli giusti per divenire …
    Perciò GRAZIE amici cari per la divulgazione e la conseguente educazione a questo importantissimo argomento … un vero aiuto !!!!
    Lo apprezzo tantissimo !!!!
    !heart


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50281
    sphinxsphinx
    Partecipante

    :fri:
    Tempo al tempo cara Pri…

    Io ho 55 anni e non so se farò in tempo, ma spero di vedere un mondo dove la vita abbia lo stesso valore per tutti.
    Un mondo dove la vita di un cane,di un albero,di un uomo o di un colibrì o di un fiume abbiano lo stesso valore.
    Dove l'orrore nel vedere trucidare un uomo non sia superiore a l'orrore di veder sgozzare un capretto. 🙁

    Leonardo da Vinci una volta disse che un giorno l'uccisione di un animale verrà punita al pari dell'uccisione di un uomo.
    Sono d'accodo e me lo auguro. :si:
    Non si può uccidere un essere umano e non si può mangiarlo. Lo dice la legge.( condivido)
    C'è chi lo fa..orrore alla massima potenza. :dsfg:
    Vorrei che uguale orrore ,un giorno,lo si possa provare verso chi mangia animali… :dsfg:
    Il mangiare animali è una dieta violenta,che insieme alla carne ci fa mangiare la disperazione,il dolore fisico e mentale dei nostri amici animali. :aaaa:
    Una dieta che abbassa le nostre vibrazioni… !dodge non è a caso che ci viene caldamente consigliata dalla scienza ufficiale…
    No,non è un caso.. :tze:

    Ti abbraccio forte e ti auguro un agile percorso.

    :amicil: :cor:


    #50282
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    !heart grazie sphinx :amicil:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50283
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    Per tutti quelli come me, che ancora hanno bisogno di essere “educati” alla scelta, [u]vi segnalo soprattutto la seconda parte del video [/u]…

    [youtube=]tQvx2KosqsA&feature=related

    [youtube=]usNEbt3RHls&feature=related


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50284
    Spiderman
    Partecipante

    [quote1308505298=sphinx]

    Io ho 55 anni e non so se farò in tempo, ma spero di vedere un mondo dove la vita abbia lo stesso valore per tutti.
    Un mondo dove la vita di un cane,di un albero,di un uomo o di un colibrì o di un fiume abbiano lo stesso valore.
    Dove l'orrore nel vedere trucidare un uomo non sia superiore a l'orrore di veder sgozzare un capretto. 🙁

    [/quote1308505298]

    Quando questo succederà, sulla terra ci sarà pace e gioia. :cor:


    #50285
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    [quote1308507931=sphinx]
    :fri:
    Io ho 55 anni e non so se farò in tempo, ma spero di vedere un mondo dove la vita abbia lo stesso valore per tutti.
    Un mondo dove la vita di un cane,di un albero,di un uomo o di un colibrì o di un fiume abbiano lo stesso valore.
    Dove l'orrore nel vedere trucidare un uomo non sia superiore a l'orrore di veder sgozzare un capretto. 🙁
    [/quote1308507931]
    Sphinx…siamo parecchiette ?! over 50
    Io da circa 8 anni che cerco di modificare la mia dieta…e spero con tutto il mio cuore di arrivare a vedere il mondo dove non c'è più la violenza °lov


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #50287
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    :cor: … siccome credo che uno dei motivi che può ostacolare questa scelta alimentare, al di là delle proprie buone intenzioni, sia l'aspetto pratico … (non voglio fare la Benedetta Parodi della situazione :hehe: )… ma cosi come è stato utile per me, spero lo sia anche per voi tutti/e

    [youtube=]GcifRvZ_J1o&feature=related

    [youtube=]htwtTzcUao4&feature=related

    … speriamo che questo mondo meraviglioso arrivi presto 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50288
    sphinxsphinx
    Partecipante

    Mi rivolgo più alle ragazze :cles:( si diventa signore dopo i 97 anni ) che ai ragazzi :salu:(anche loro signori dopo i 97 ).. questo perchè ancora oggi in linea di massima siamo noi dietro ai fornelli..
    ma comunque a tutti noi che cuciniamo..se ci si avvicina a un cambio di dieta, drastico o meno, è normale inizialmente restare spaesati..le domande: e adesso cosa mangio? e adesso cosa cucino? troppo complicato dove trovo il tempo? Sono la prassi.
    Sono domande che al momento del cambiamento ci poniamo “sempre”.
    Ho messo -sempre- tra virgolette, perchè ho conosciuto due ragazzi, un medico e un veterinario, diventare vegani dalla sera alla mattina senza fare troppe storie..
    Per me non è stato così.
    In passato ho mangiato tanta carne..tanta..mi piaceva..mi piaceva in tutti i modi, mi piaceva il pesce,i salumi..

    Quando abbiamo preso questa decisione,io e il mio compagno,lo abbiamo fatto per motivi etici e per eliminare tutti i generi di carne,ci abbiamo messo 6 mesi…mano mano che si toglieva il morto dal tavolo io aumentavo la verdura,ovviamente, e siccome la verdura fino a quel momento era stata insalata e verdure lesse, il tutto era di una noia mortale..finchè ho deciso di documentarmi sulla questione, aiutata (moltissimo) anche da Internett.
    Mi si è aperto un Universo O-O….mai avrei creduto che la dieta vegetariana/vegana potesse essere così varia e appetitosa ! :cles:
    NON E' FACILE CAMBIARE ABITUDINI …lo so bene…per questo insisto nel dire che ci vogliono forti motivazioni…ma credetemi, mi rivolgo soprattutto a Pri e Farfalla,è molto meno complicato di quanto si pensi.
    Quando oggi ripenso a tutti i problemi che inizialmente mi ponevo,mi viene da ridere..in realta' è facile e buono e poi…
    e poi…
    provate ad ascoltare la vostra Anima dopo aver consumato,anche occasionalmente un pasto vegano…le sesazioni fisiche arrivano col tempo ma..quelle dell'Anima sono immediate…
    ascoltare cosa si sente [u]dentro[/u] dopo aver mangiato qualcosa che non ha urlato o pianto o avuto terrore prima di essere trucidato….
    Se volete provare,mi piacerebbe sapere.
    Se sentite un pò di amicizia o simpatia per me,ditemi cosa avete “sentito” se avete avvertito Pace nel vostro Cuore,,,se vi siete sentite “a posto” per aver dato il vostro contributo alla Mansuetudine…o se non avete provato nulla.

    Due parole a proposito del dottor Pinelli…un medico fuori dal coro…una bellissima persona.
    Grazie Pri, per avermelo fatto conoscere dice cose che si potrebbero approfondire, ma non ora,per adesso devo chiudere.

    A tutti la Pace nel cuore.
    :cor:


    #50286
    Anonimo

    [quote1308550860=sphinx]
    Mi rivolgo più alle ragazze :cles:( si diventa signore dopo i 97 anni ) che ai ragazzi :salu:(anche loro signori dopo i 97 ).. questo perchè ancora oggi in linea di massima siamo noi dietro ai fornelli..
    ma comunque a tutti noi che cuciniamo..se ci si avvicina a un cambio di dieta, drastico o meno, è normale inizialmente restare spaesati..le domande: e adesso cosa mangio? e adesso cosa cucino? troppo complicato dove trovo il tempo? Sono la prassi.
    Sono domande che al momento del cambiamento ci poniamo “sempre”.
    Ho messo -sempre- tra virgolette, perchè ho conosciuto due ragazzi, un medico e un veterinario, diventare vegani dalla sera alla mattina senza fare troppe storie..
    Per me non è stato così.
    In passato ho mangiato tanta carne..tanta..mi piaceva..mi piaceva in tutti i modi, mi piaceva il pesce,i salumi..

    Quando abbiamo preso questa decisione,io e il mio compagno,lo abbiamo fatto per motivi etici e per eliminare tutti i generi di carne,ci abbiamo messo 6 mesi…mano mano che si toglieva il morto dal tavolo io aumentavo la verdura,ovviamente, e siccome la verdura fino a quel momento era stata insalata e verdure lesse, il tutto era di una noia mortale..finchè ho deciso di documentarmi sulla questione, aiutata (moltissimo) anche da Internett.
    Mi si è aperto un Universo O-O….mai avrei creduto che la dieta vegetariana/vegana potesse essere così varia e appetitosa ! :cles:
    NON E' FACILE CAMBIARE ABITUDINI …lo so bene…per questo insisto nel dire che ci vogliono forti motivazioni…ma credetemi, mi rivolgo soprattutto a Pri e Farfalla,è molto meno complicato di quanto si pensi.
    Quando oggi ripenso a tutti i problemi che inizialmente mi ponevo,mi viene da ridere..in realta' è facile e buono e poi…
    e poi…
    provate ad ascoltare la vostra Anima dopo aver consumato,anche occasionalmente un pasto vegano…le sesazioni fisiche arrivano col tempo ma..quelle dell'Anima sono immediate…
    ascoltare cosa si sente [u]dentro[/u] dopo aver mangiato qualcosa che non ha urlato o pianto o avuto terrore prima di essere trucidato….
    Se volete provare,mi piacerebbe sapere.
    Se sentite un pò di amicizia o simpatia per me,ditemi cosa avete “sentito” se avete avvertito Pace nel vostro Cuore,,,se vi siete sentite “a posto” per aver dato il vostro contributo alla Mansuetudine…o se non avete provato nulla.

    Due parole a proposito del dottor Pinelli…un medico fuori dal coro…una bellissima persona.
    Grazie Pri, per avermelo fatto conoscere dice cose che si potrebbero approfondire, ma non ora,per adesso devo chiudere.

    A tutti la Pace nel cuore.
    :cor:
    [/quote1308550860]

    le verdure e la frutta bisogna sempre metterla a portata, ultimamente ho delle crisi perchè ho fame e non volgio mangiare i salumi, ho fame ma preferisco non mangiare la carne sono in difficoltà.
    Allora mi sono riempito la casa di frutta, verdura a volontà e pane di segale, ieri sera per esempio, dopo una festicciola per bambini in cui ho mangiato a malapena 2 pezzettini di pizza, rientro a casa e, colpito dalle solite crisi di fame, mi metto da parte 300 gr di verdura fresca di orto, 3 pesce, 2 cetrioloni, una corota, 4 pomodori, ero talmente pieno che non ho pensato + al resto, meglio così.
    La mattina ormai un goccetto di latte col caffè e pane di segale.
    Però quanto vado a fare la spesa ancora è dura…………..


Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 926 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.