La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Home Forum SALUTE La dieta vegetariana non è soltanto sana ma anche più sicura.

Questo argomento contiene 925 risposte, ha 48 partecipanti, ed è stato aggiornato da J-new J-new 1 anno, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 351 a 360 (di 926 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #50379
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1311074792=Medico omeopata]
    Vedi, per sostenere le tue idee (che comunque rispetto) devi fare confronti totalmente esagerati (accettazione di nazismo, mafia, l'equiparare un batterio ad un bambino ecc.) [/quote1311074792]

    A te paiono esagerati.
    A me no, visto che agli occhi di un povero animale, noi non siamo molto differenti.

    [quote1311074792=Medico omeopata]e relativisti che mi paiono ben lontani dall'aver confutato i miei ragionamenti, credo molto logici, semplici e realistici. Ti ho fatto solo alcuni esempi di come il valore della vita degli animali possa venire interpretata diversamente sulla base di culture, epoche e situazioni ambientali diverse e questo è un dato di fatto. [/quote1311074792]

    Come è un dato di fatto che anche la vita umana è interpretata e pesata in modo diverso! Esiste anche il cannibalismo, QUINDI!?

    [quote1311074792=Medico omeopata]Non puoi rispondere a questo dicendo che non so distinguere un bambino da un batterio perchè non c'entra nulla con il mio ragionamento. [/quote1311074792]

    L'hai detto tu che se mangio un agnellino è uguale ad un batterio, quindi perché non sgozzo e faccio a pezzi anche un agnellino? Anziché salvarlo e continuare a “mangiare” dei batteri (che è un falso poi).

    [quote1311074792=Medico omeopata]Inoltre ancora nessuno ha risposto alle mie domande: avete fatto le vaccinazioni a voi e ai vostri figli? Usate farmaci?

    Grazie per le risposte che mi darete.
    [/quote1311074792]

    I vaccini li ho scelti io? ma che ragionamenti fai! Sono assurdi guarda…
    Cioè siccome mi hanno imposto dei vaccini, adesso devo andare a sgozzare animali.
    Se uno ha fatto 1 omicidio per te deve continuarli a fare… tanto ormai l'ha fatto… W la logica!!!


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50381
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1311075171=Spiderman]
    [quote1311071906=Medico omeopata]
    Ringrazio spiderman per il suo profondissimo ed esaustivo commento al mio pensiero, se questo è il grado di spiritualità e tolleranza che si raggiunge ad esser vegani beh…felicissimo di non esserlo![/quote1311071906]

    Tolleranza!!? E chi ha mai parlato di tolleranza?? La gente come te io non la tollero affatto, non tollero CHIUNQUE prevarica i diritti degli altri, non tollero chi se ne frega del pianeta. La gente come te, a me, sta sulle balle. Chiaro?[/quote1311075171]

    Per me è anche peggio, almeno c'è chi non se ne fa un vanto, come io non ne faccio un vanto della mia vita di tutti i giorni davanti magari a chi dedica un'ora al giorno di volontariato.
    Siamo tutti imperfetti ma lo sfoggio della violenza come cosa buona e giusta mi fa rizzare l'anima.

    Medico Omeopata anch'io ti ho fatto tante domande, ma a nessuna hai risposto.

    Cosa faresti se ti confronteresti con uno che sostiene idee naziste?

    Ti sei mai messo nei panni di un maialino a cui vengono: strappati i denti anteriori con le tanaglie, amputata la coda, tagliato i testicoli ed altro ancora…

    E se venisse una specie a noi superiore che vorrebbe cibarsi di noi? Per te quindi sarebbe pacifico.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50382

    Anonimo

    [quote1311079555=Spiderman]
    [quote1311071906=Medico omeopata]

    Ringrazio spiderman per il suo profondissimo ed esaustivo commento al mio pensiero, se questo è il grado di spiritualità e tolleranza che si raggiunge ad esser vegani beh…felicissimo di non esserlo![/quote1311071906]

    Tolleranza!!? E chi ha mai parlato di tolleranza?? La gente come te io non la tollero affatto, non tollero CHIUNQUE prevarica i diritti degli altri, non tollero chi se ne frega del pianeta. La gente come te, a me, sta sulle balle. Chiaro?

    [/quote1311079555]

    Spider, questo è il peggior modo che si ha di intavolare una discussione.

    Così non solo non si ottiene nulla, ma si ottiene il contrario, dovresti forse imparare dalle donne del forum come ci si pone di fronte a chi la pensa diversamente da te.
    Anche perchè un muro contro muro non fa bene a nessuno


    #50383
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1311080248=Pier72Mars]
    Spider, questo è il peggior modo che si ha di intavolare una discussione.

    Così non solo non si ottiene nulla, ma si ottiene il contrario, dovresti forse imparare dalle donne del forum come ci si pone di fronte a chi la pensa diversamente da te.
    Anche perchè un muro contro muro non fa bene a nessuno
    [/quote1311080248]
    Da un certo punto di vista è corretto… Ma ancora nessuno mi ha risposto come parlerebbe con un nazista che insiste nel dire che va bene e cosa buona e giusta la violenza etc.etc.
    Il fatto che oggi è considerato un tabu, il nazismo, non significa che non ci sono tante persone che più o meno la pensano così…
    Voi sareste tolleranti verso, ad esempio, chi predica che è giusto picchiare le donne?
    La violenza deve essere “tollerata”? Anche la propaganda della violenza come stile di vita e “evoluzione” come uomo-animale?
    E' giusto abusare di un essere vivente perché meno intelligente?
    Un mammifero è senziente come un batterio? =_= La nostra buona volontà non conta nulla, quindi vale la pena lasciarsi andare?
    Perché scegliere soltanto certi istinti?
    Le persone che vanno ad aiutare, sacrificando la loro intera vita, gli affamati in Africa dovrebbero finirla, perché tanto non riusciranno mai a salvarli tutti(!?).
    A questo punto è anche cosa buona e giusta togliersi la vita: tanto moriremo comunque!!! :hehe:

    Lasciamo perdere tutto o intraprendiamo La via del guerriero? E' una via di lotta, non di vittoria.
    Almeno per ora.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50384

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1311080544=Pier72Mars]

    Spider, questo è il peggior modo che si ha di intavolare una discussione.[/quote1311080544]

    Le vuote retoriche di medico omeopata, non hanno niente di convincente per intavolare una discussione.

    [quote]Così non solo non si ottiene nulla, ma si ottiene il contrario[/quote]

    Come coi bimbi capricciosi…

    [quote]dovresti forse imparare dalle donne del forum come ci si pone di fronte a chi la pensa diversamente da te.
    Anche perchè un muro contro muro non fa bene a nessuno[/quote]

    Sarà sempre un muro contro muro, se io ti dico che uccidendo prevarichi i diritti di altri e tu, mi rispondi che uno deve fare quello che si sente, per le cause più insulse che mente umana ha partorito.

    Secondo i vostri canoni di tolleranza, tutti hanno il diritto di fare quello che vogliono, dai pedofili ai vivisettori, dai macellai ai produttori di pellicce. Poi ci sono quelli della “via di mezzo”, che consiste nel, consigliare di mangiare poca carne, indossare poche pellicce, violentare i bambini, però solo quelli sopra i 10 anni, deforestare ma con parsimonia.

    Il 20% della popolazione mondiale, oggi usa l'80% delle risorse, il resto rimane a guardare boccheggiando come pesci fuori dall'acqua. Però va bene così, altrimenti si rischia di andare in depressione, è scritto nella bibbia, mio nonno ha sempre fatto così, mio cugino è un mezzo scienziato. La soluzione? La via di mezzo, consumiamo il 40%, così invece di un miliardo di esseri umani a boccheggiare saranno solo 500.000.

    No amico mio, io non scendo a compromessi, non tollero certi personaggi con questi ideali. E lo sai perchè? Perchè se io fossi nei panni di quegli esseri a cui ogni giorno viene negato qualsiasi diritto, vorrei che in giro ci fosse gente come me.


    #50380
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1311081905=Spiderman]
    [quote1311080544=Pier72Mars]
    Spider, questo è il peggior modo che si ha di intavolare una discussione.[/quote1311080544]
    Le vuote retoriche di medico omeopata, non hanno niente di convincente per intavolare una discussione.
    [quote]Così non solo non si ottiene nulla, ma si ottiene il contrario[/quote]
    Come coi bimbi capricciosi…
    [quote]dovresti forse imparare dalle donne del forum come ci si pone di fronte a chi la pensa diversamente da te.
    Anche perchè un muro contro muro non fa bene a nessuno[/quote]

    Sarà sempre un muro contro muro, se io ti dico che uccidendo prevarichi i diritti di altri e tu, mi rispondi che uno deve fare quello che si sente, per le cause più insulse che mente umana ha partorito.

    Secondo i vostri canoni di tolleranza, tutti hanno il diritto di fare quello che vogliono, dai pedofili ai vivisettori, dai macellai ai produttori di pellicce. Poi ci sono quelli della “via di mezzo”, che consiste nel, consigliare di mangiare poca carne, indossare poche pellicce, violentare i bambini, però solo quelli sopra i 10 anni, deforestare ma con parsimonia.

    Il 20% della popolazione mondiale, oggi usa l'80% delle risorse, il resto rimane a guardare boccheggiando come pesci fuori dall'acqua. Però va bene così, altrimenti si rischia di andare in depressione, è scritto nella bibbia, mio nonno ha sempre fatto così, mio cugino è un mezzo scienziato. La soluzione? La via di mezzo, consumiamo il 40%, così invece di un miliardo di esseri umani a boccheggiare saranno solo 500.000.

    No amico mio, io non scendo a compromessi, non tollero certi personaggi con questi ideali. E lo sai perchè? Perchè se io fossi nei panni di quegli esseri a cui ogni giorno viene negato qualsiasi diritto, vorrei che in giro ci fosse gente come me.
    [/quote1311081905]
    :ave: :ave: :ave: :ave:
    Grazie!!! :fri:


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50385
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Il fatto che non vinciamo la guerra, ma solo una battaglia, non è un buon motivo per non lottare, ma anzi l'unico consiglio che posso accettare è quello che mi porti a vincere tutte le altre battaglie 😉


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #50386
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1311078409=Medico omeopata]
    Inoltre ancora nessuno ha risposto alle mie domande: avete fatto le vaccinazioni a voi e ai vostri figli? Usate farmaci?

    Grazie per le risposte che mi darete.
    [/quote1311078409]
    Ho letto con attenzione i post degli ultimi giorni pur non avendo la possibilità di intervenire … lo faccio ora.

    La mia tolleranza si basa sul fatto che ognuno di noi ha un percorso evolutivo di pensiero e spirituale differente, perciò, non punto il dito su nessuno poichè comprendo che la strada da percorrere è non priva di difficoltà … e per empatia verso le difficoltà altrui, che io per prima spesso incontro non mi alzo a giudice di nessuno.
    Detto questo, restano comunque le “convinzioni” che via via mi stò formando, man mano che la mia crescita di consapevolezza procede in relazione alle mie esperienze di vita ed alla mia personale ricerca spirituale ….
    Ad oggi posso quindi dirti che, con il senno di poi, molte cose che per me erano logiche e/o accettate per buone poichè conformi alla quasi totalità del mio ambiente, si sono rivelate inesatte e/o prive di qualunque fondamento, perciò, non più appartenenti al mio pensiero attuale.
    E nello specifico, sulle vaccinazioni, i farmaci convenzionali, e la scelta alimentare, ho un atteggiamento mentale e pratico totalmente differente rispetto ad alcuni anni fà.

    Brevemente:
    nel '95 ho lottato e vinto la guerra di un cancro, evitando la chemioterapia, con un regime alimentare tassativamente privo di proteine animali con una dieta quindi vegana … ad oggi, a distanza di 16 anni, introduco con parsimonia solo formaggio, per pura golosità, ma stò sperimentando alternative vegetali con l'intento di eliminare con gusto e convinzione questo mio “peccato di gola”.

    Ho eliminato definitivamente una forte anemia, che mi perseguitava fin dall'infanzia,e per la quale ogni farmaco e/o dieta carnivora aveva fallito clamorasamente, con vegetali associati alla vitamina C presente negli agrumi.

    Dieci anni fà, con la terza vaccinazione [u]obbligatoria[/u] la mia bambina, che allora aveva 13 mesi di vita, ha avuto l'esordio di diabete mellito di tipo 1 … da allora non parlatemi di vaccini !!!

    La sua dieta, consigliata da un medico che considero un grande luminare Pediatra ed Endocrinlogo vegano, Prof. Leonardo Pinelli http://www.medicina.univr.it/fol/main?ent=persona&id=968&lang=it Predidente del Comitato Scientifico del Master Universitario in Management del diabete e delle turbe metaboliche correlate in età evolutiva, nonchè Direttore UOC Diabetologia, Nutrizione, Obesità in età pediatrica e vicepresidente SSNV, è totalmente vegetariana e la sua curva di crescita (rapporto peso altezza) nonchè la sua salute in generale compreso il suo sistema immunitario, è decisamente da manuale !

    L'unico farmaco convenzionale di cui fà uso (ma ricerco continuamente un'alternativa ) è ovviamente l'insulina.

    … la mia testimonianza non fà testo, naturalmente, ma ritengo doveroso farne menzione.

    Sul fattore etico e spirituale, inutile dire, che per me, ogni essere vivente merita rispetto ed amore e diritto alla vita senza strumentalizzazione alcuna, e che il nostro egoismo umano, pur di essere soddisfatto, trova sempre mille giustificazioni … ma se anche “socialmente accettate” restano comunque giustificazioni finalizzate.

    Nel mio piccolo, mi comporto e protendo, come se il mondo già fosse Amore … e con lo stesso Amore attendo di condividere questa consapevolezza con chi ancora è in cammino :cor:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #50354

    Medico omeopata
    Partecipante

    [quote1311082497=Pier72Mars]
    [quote1311079555=Spiderman]
    [quote1311071906=Medico omeopata]

    Ringrazio spiderman per il suo profondissimo ed esaustivo commento al mio pensiero, se questo è il grado di spiritualità e tolleranza che si raggiunge ad esser vegani beh…felicissimo di non esserlo![/quote1311071906]

    Tolleranza!!? E chi ha mai parlato di tolleranza?? La gente come te io non la tollero affatto, non tollero CHIUNQUE prevarica i diritti degli altri, non tollero chi se ne frega del pianeta. La gente come te, a me, sta sulle balle. Chiaro?

    [/quote1311079555]

    Spider, questo è il peggior modo che si ha di intavolare una discussione.

    Così non solo non si ottiene nulla, ma si ottiene il contrario, dovresti forse imparare dalle donne del forum come ci si pone di fronte a chi la pensa diversamente da te.
    Anche perchè un muro contro muro non fa bene a nessuno

    [/quote1311082497]

    Grazie Pier72Mars, vedo che qui c'è qualche persona pacata che conosce le regole basilari della buona educazione ma non c'è bisogno che tu mi difenda contro certi individui il cui atteggiamento, dittatoriale e al tempo stesso infantile, si commenta da sè. E io che per un attimo ho pensato che dietro alle vostre discussioni ci fosse qualche persona veramente illuminata, tipo San Francesco, che ha raggiunto la pace dei sensi e vive di solo amore…Ahah, ma per carità! Siamo lontani anni luce qui da saggezza e spiritualità.

    Io e spider non potremmo mai essere muro contro muro perchè i nostri livelli di evoluzione, educazione e spiritualità sono troppo distanti tra loro. Una cosa è sicura però, egli non è il Dalai Lama e ha ben poco da insegnarmi in fatto di cosa sia bene e cosa sia male in questo mondo, tanto invece da insegnarmi sul fanatismo di certi vegan.


    #50387

    Medico omeopata
    Partecipante

    [quote1311083345=InneresAuge]

    I vaccini li ho scelti io? ma che ragionamenti fai! Sono assurdi guarda…
    Cioè siccome mi hanno imposto dei vaccini, adesso devo andare a sgozzare animali.
    Se uno ha fatto 1 omicidio per te deve continuarli a fare… tanto ormai l'ha fatto… W la logica!!!

    [/quote1311083345]

    E qui casca l'asino e si ribalta la discussione sugli stessi termini:

    “Gli allevatori di animali li ho scelti io?
    Ho scelto io il maltrattamento degli animali nei mattatoi negli allevamenti? Cioè, siccome alcuni allevatori trattano male gli animali allora io che mangio carne sarei uno spietato assassino? Sarei io adesso che li andrei a sgozzare di persona?.”

    Cosa diavolo c'entro io se a monte vi sono persone che a volte (non sempre) maltrattano animali?
    Sarebbe come accusare chi compra un diamante di alimentare maltrattamenti e stermini di massa in africa, chi compra scarpe nike di alimentare lo sfruttamento dei lavoratori cinesi ecc ecc.
    Come volevasi dimostrare ad alcuni piace applicare due pesi e due misure, a seconda dei casi e della sensibilità che si ha verso un determinato argomento.


Stai vedendo 10 articoli - dal 351 a 360 (di 926 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.